• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Aiuto Soul Reaver 2

Cambio titolo
  1. #1
    Guerriero di Innos L'avatar di chepe
    Registrato il
    07-04
    Località
    Modena
    Messaggi
    5.723

    Aiuto Soul Reaver 2

    8( 8( Raga aiutatemi.Ho da poco rispolverato il mitico Soul Reaver 2 ma mi sono bloccato quasi subito (strano xkè mi sembrava + facile del primo).Sono nel palazzo dopo la palude dove bisogna orientare quegli spekki, e nn ci capisco una mazza. Vorrei sapere la sequenza esatta delle azioni da fare...qualcuno di voi fenomeni sicuramente ci è riuscito! fatemi sapere
    ''USI A OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR''
    5° BTG. CARABINIERI EMILIA-ROMAGNA

  2. #2
    Utente L'avatar di Kain
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tatooine
    Messaggi
    1.240
    Dovrebbe trattarsi di questo punto (è un po' che non ci gioco)

    LA DARK REAVER

    Entrate nel portone e questo si chiuderà alle vostre spalle, proseguite lungo il corridoio e vi ritroverete davanti a un guerriero armato di spada e scudo: massacratelo per bene (magari utilizzando la Soul Reaver) e poi raccogliete lo scudo viola per poi utilizzarlo direttamente sul portone di pietra.
    Seguite ancora un nuovo corridoio e quando arriverete davanti al cancello, passate al Mondo Spettrale e attraversate le sbarre come al solito, andate diritti eliminando qualche mostro e ripristinate l'energia al massimo prima di ritornare al Mondo Materiale sul portale blu. Tornate al cancello che avete appena attraversato e poi arrampicatevi sulla parete per raggiungere il livello superiore della stanza e innescherete così una nuova sequenza filmata. Salite le scale, fate fuori il tipo e poi planate fino a raggiungere la piattaforma al centro della stanza e da qui su sporgenza di fronte con le scale che dovrete salire. Lasciatevi cadere di sotto e vi ritroverete in una stanza piena di specchi, ma solo il primo si può far muovere: spostate lo specchio in modo tale che apra la porta a destra, seguite il nuovo passaggio e passate al Mondo Spettrale non appena arriverete davanti al cancello: passateci attraverso e proseguite diritti fino ad arrivare in una stanza con una grossa piattaforma al centro della stanza. Raggiungete il portale blu per tornare al Mondo Materiale, arrampicatevi sull'unica parete possibile e poi da qui raggiungete la piattaforma centrale citata precedentemente, planando con le vostre alucce deturpate.
    Se avete fatto caso, cambiando realtà, la colonna al centro della stanza si alza: quindi tornate al Mondo Spettrale e da qui spiccate un salto sulla sporgenza altrimenti irraggiungibile.
    Bene, tornate pure al Mondo Materiale passando sul portale blu, dopodiché usate la Soul Reaver per far fuori una guardia identica a quella cui avete scippato lo scudo precedentemente: al termine del combattimento, raccogliete l'artefatto che fluttuerà a mezz'aria e utilizzatelo sulla porta di pietra lì di fronte per aprirla.
    Seguendo il passaggio, arriverete in una stanza apparentemente senza uscita: a tal proposito torna utile una nuova azione della Soul Reaver, ovvero la carica e lo sparo di proiettile: proprio con questa abilità, potrete mettervi nella modalità "sparo" e mirare al cristallo che si trova sul soffitto.
    Una delle colonne può essere spostata e l'unico modo per uscire dalla stanza è quello di piazzare l'obelisco davanti al fascio di luce dello specchio: questa operazione, sbloccherà l'apertura in alto e vi permetterà di uscire; per farlo però, dovrete salire sulla base più piccola del pilastro spezzato, poi su quello alto (con il salto pompato) e da qui planare fino all'apertura circolare nel muro, dopodiché partirà un filmato che vi mostrerà lo svolgersi degli eventi: non vi rimane altro da fare che raccogliere il piccolo specchio dalla base sulla piattaforma, dopodiché lasciatevi cadere di sotto e dirigetevi verso la porta che reca lo stesso simbolo che tenete in mano. Nella stanza degli specchi, posizionate il piccolo specchio appena recuperato sul suo supporto e a questo punto tornate allo specchio mosso in precedenza per aprire la porta a destra, ma questa volta spostatelo a sinistra per aprire una nuova porta. Entrate, eliminate la guardia e poi passate rapidamente al Mondo Spettrale per oltrepassare il cancello che vi ostruisce il passaggio.
    Raggiungete il portale blu per tornare al Mondo Materiale e poi arrampicatevi sull'unica parete possibile e poi tornate indietro al tunnel che avete appena attraversato in forma spettrale e spostate lo specchio verso quello al di là del cancello.
    Sul bordo della zona in cui vi trovate, si può notare una colonna che può essere spostata: prendetela dall'unico lato possibile (c'è una sorta di "binario" a indicare l'orientamento) e posizionatela al centro.
    Così facendo, l'obelisco appena spostato proietterà un'ombra sul baratro, permettendovi di utilizzare questo ponte per raggiungere l'altro lato.
    Andate avanti e quando arriverete davanti allo specchio sulla piattaforma, alzate lo sguardo e usate lo sparo della Soul Reaver per colpire l'interruttore e permettere alla luce di entrare nella stanza.
    A questo punto, spostate lo specchio finché non si aprirà una passaggio, fate un super salto e poi seguite il passaggio fino ad arrivare in una stanza con una grande meridiana posizionata sul pavimento; spostate la lancetta vero destra e quando si troverà sulla seconda tacca, il fascio di luce colpirà lo specchio che avete messo lì precedentemente; il cristallo blu sospeso al soffitto, verrà colpito dalla luce e al centro della stanza si formerà la Dark Reaver…
    Al termine del filmato, recuperate l'evoluzione della Soul Reaver e fate attenzione alla spiegazione di Raziel su come potenziare la spada con i "contenitori" disseminati qua e là per Nosgoth: a questo punto, non vi rimane altro da fare che abbandonare la stanza dalla porta usandoci sopra la Dark Reaver e poi ripetere l'operazione con il portone successivo. Oltrepassando la porta, verrà automaticamente attivato il checkpoint e finalmente Vorador si presenterà a Raziel: incredibile a dirsi, di tutti quelli con cui si è parlato finora, il cattivissimo vampiro è sembrato essere il più sincero…
    Con la nuova variante della Soul Reaver, il prossimo obiettivo consiste nel tornare ratti come delle folgori alla fortezza dei Sarafan (quella dove vi siete fermati a rimirare il panorama proprio all'inizio dell'avventura). La strada a ritroso è bella lunga, ma abbastanza lineare. E poi, come siete arrivati fin qui, saprete anche tornare indietro, no? Comunque, dovrete praticamente rifarvi il giro dalla palude alle caverne subacquee, fino a raggiungere la divina piovra gigante (l'Anziano, lo chiama così anche Raziel…), dove scatterà l'ennesima sequenza animata, poi già che ci siete salvate la posizione.
    Proseguite quindi per le colonne, attivate il checkpoint e terminate la lunga maratona all'indietro poco dopo…
    Saltate nel lago ed nuotate nel passaggio che avete aperto precedentemente con il macchinario e una volta di là, cercate in mezzo alle cascate una porta in grado di aprirsi con la Dark Reaver ed entrate…


    fonte: www.thelegacyofkain.too.it

    visitalo è un bel sito ( o se ti blocchi di nuovo)
    L'inutile è superfluo...

  3. #3
    Guerriero di Innos L'avatar di chepe
    Registrato il
    07-04
    Località
    Modena
    Messaggi
    5.723
    Citazione Kain
    Dovrebbe trattarsi di questo punto (è un po' che non ci gioco)

    LA DARK REAVER

    Entrate nel portone e questo si chiuderà alle vostre spalle, proseguite lungo il corridoio e vi ritroverete davanti a un guerriero armato di spada e scudo: massacratelo per bene (magari utilizzando la Soul Reaver) e poi raccogliete lo scudo viola per poi utilizzarlo direttamente sul portone di pietra.
    Seguite ancora un nuovo corridoio e quando arriverete davanti al cancello, passate al Mondo Spettrale e attraversate le sbarre come al solito, andate diritti eliminando qualche mostro e ripristinate l'energia al massimo prima di ritornare al Mondo Materiale sul portale blu. Tornate al cancello che avete appena attraversato e poi arrampicatevi sulla parete per raggiungere il livello superiore della stanza e innescherete così una nuova sequenza filmata. Salite le scale, fate fuori il tipo e poi planate fino a raggiungere la piattaforma al centro della stanza e da qui su sporgenza di fronte con le scale che dovrete salire. Lasciatevi cadere di sotto e vi ritroverete in una stanza piena di specchi, ma solo il primo si può far muovere: spostate lo specchio in modo tale che apra la porta a destra, seguite il nuovo passaggio e passate al Mondo Spettrale non appena arriverete davanti al cancello: passateci attraverso e proseguite diritti fino ad arrivare in una stanza con una grossa piattaforma al centro della stanza. Raggiungete il portale blu per tornare al Mondo Materiale, arrampicatevi sull'unica parete possibile e poi da qui raggiungete la piattaforma centrale citata precedentemente, planando con le vostre alucce deturpate.
    Se avete fatto caso, cambiando realtà, la colonna al centro della stanza si alza: quindi tornate al Mondo Spettrale e da qui spiccate un salto sulla sporgenza altrimenti irraggiungibile.
    Bene, tornate pure al Mondo Materiale passando sul portale blu, dopodiché usate la Soul Reaver per far fuori una guardia identica a quella cui avete scippato lo scudo precedentemente: al termine del combattimento, raccogliete l'artefatto che fluttuerà a mezz'aria e utilizzatelo sulla porta di pietra lì di fronte per aprirla.
    Seguendo il passaggio, arriverete in una stanza apparentemente senza uscita: a tal proposito torna utile una nuova azione della Soul Reaver, ovvero la carica e lo sparo di proiettile: proprio con questa abilità, potrete mettervi nella modalità "sparo" e mirare al cristallo che si trova sul soffitto.
    Una delle colonne può essere spostata e l'unico modo per uscire dalla stanza è quello di piazzare l'obelisco davanti al fascio di luce dello specchio: questa operazione, sbloccherà l'apertura in alto e vi permetterà di uscire; per farlo però, dovrete salire sulla base più piccola del pilastro spezzato, poi su quello alto (con il salto pompato) e da qui planare fino all'apertura circolare nel muro, dopodiché partirà un filmato che vi mostrerà lo svolgersi degli eventi: non vi rimane altro da fare che raccogliere il piccolo specchio dalla base sulla piattaforma, dopodiché lasciatevi cadere di sotto e dirigetevi verso la porta che reca lo stesso simbolo che tenete in mano. Nella stanza degli specchi, posizionate il piccolo specchio appena recuperato sul suo supporto e a questo punto tornate allo specchio mosso in precedenza per aprire la porta a destra, ma questa volta spostatelo a sinistra per aprire una nuova porta. Entrate, eliminate la guardia e poi passate rapidamente al Mondo Spettrale per oltrepassare il cancello che vi ostruisce il passaggio.
    Raggiungete il portale blu per tornare al Mondo Materiale e poi arrampicatevi sull'unica parete possibile e poi tornate indietro al tunnel che avete appena attraversato in forma spettrale e spostate lo specchio verso quello al di là del cancello.
    Sul bordo della zona in cui vi trovate, si può notare una colonna che può essere spostata: prendetela dall'unico lato possibile (c'è una sorta di "binario" a indicare l'orientamento) e posizionatela al centro.
    Così facendo, l'obelisco appena spostato proietterà un'ombra sul baratro, permettendovi di utilizzare questo ponte per raggiungere l'altro lato.
    Andate avanti e quando arriverete davanti allo specchio sulla piattaforma, alzate lo sguardo e usate lo sparo della Soul Reaver per colpire l'interruttore e permettere alla luce di entrare nella stanza.
    A questo punto, spostate lo specchio finché non si aprirà una passaggio, fate un super salto e poi seguite il passaggio fino ad arrivare in una stanza con una grande meridiana posizionata sul pavimento; spostate la lancetta vero destra e quando si troverà sulla seconda tacca, il fascio di luce colpirà lo specchio che avete messo lì precedentemente; il cristallo blu sospeso al soffitto, verrà colpito dalla luce e al centro della stanza si formerà la Dark Reaver…
    Al termine del filmato, recuperate l'evoluzione della Soul Reaver e fate attenzione alla spiegazione di Raziel su come potenziare la spada con i "contenitori" disseminati qua e là per Nosgoth: a questo punto, non vi rimane altro da fare che abbandonare la stanza dalla porta usandoci sopra la Dark Reaver e poi ripetere l'operazione con il portone successivo. Oltrepassando la porta, verrà automaticamente attivato il checkpoint e finalmente Vorador si presenterà a Raziel: incredibile a dirsi, di tutti quelli con cui si è parlato finora, il cattivissimo vampiro è sembrato essere il più sincero…
    Con la nuova variante della Soul Reaver, il prossimo obiettivo consiste nel tornare ratti come delle folgori alla fortezza dei Sarafan (quella dove vi siete fermati a rimirare il panorama proprio all'inizio dell'avventura). La strada a ritroso è bella lunga, ma abbastanza lineare. E poi, come siete arrivati fin qui, saprete anche tornare indietro, no? Comunque, dovrete praticamente rifarvi il giro dalla palude alle caverne subacquee, fino a raggiungere la divina piovra gigante (l'Anziano, lo chiama così anche Raziel…), dove scatterà l'ennesima sequenza animata, poi già che ci siete salvate la posizione.
    Proseguite quindi per le colonne, attivate il checkpoint e terminate la lunga maratona all'indietro poco dopo…
    Saltate nel lago ed nuotate nel passaggio che avete aperto precedentemente con il macchinario e una volta di là, cercate in mezzo alle cascate una porta in grado di aprirsi con la Dark Reaver ed entrate…


    fonte: www.thelegacyofkain.too.it

    visitalo è un bel sito ( o se ti blocchi di nuovo)
    ti ringrazio tanto amico mio
    ''USI A OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR''
    5° BTG. CARABINIERI EMILIA-ROMAGNA

  4. #4
    Guerriero di Innos L'avatar di chepe
    Registrato il
    07-04
    Località
    Modena
    Messaggi
    5.723
    ma così x curiosità...qualcuno è riuscito a farcela senza soluzioni ne trukki?? gli faccio i miei + vivi complimenti
    ''USI A OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR''
    5° BTG. CARABINIERI EMILIA-ROMAGNA

  5. #5
    Utente L'avatar di Kain
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tatooine
    Messaggi
    1.240
    finito BO2 SR SR2 Defiance senza aiuti solo per BO ho avuto bisogno di un "aiutino".
    L'inutile è superfluo...

  6. #6
    Utente L'avatar di djlele88
    Registrato il
    07-04
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2.165
    un mito

  7. #7
    Utente L'avatar di Zorro Iron
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    14
    hao finito Soul Reaver 2 senza trucchi e devo ammettere di averlo apprezzato notevolmente (sono in attesa del PC nuovo per giocare al terzo) ma devo ammettere che quella degli specchi mi è venuta in un attimo di follia e se la dovessi rifare oggi penso che non ce la farei.
    Non fare oggi ciò che puoi fare domani

    Ottenere sempre il massimo risultato col minimo sforzo

    Sono talmente veloce che faccio ieri le cose per domani e oggi non faccio nulla

  8. #8
    Utente L'avatar di Dark Hero
    Registrato il
    09-04
    Località
    Terre infuocate
    Messaggi
    63
    Anch'io l'ho finito senza trucchi, anche perchè non sapevo ke ci fossero. Ho dovuto solo scaricare da un sito il salvataggio a Uschtenheim dopo aver preso l'arial reaver, seriamente era un vero casino!
    Ajir Luthar Lutharos.......Ajir Mudhas Meddanu.......Dalntaro Ildas Laku.......Wethum Sessarasamanar Uthamus......Telasumaras Asataham Rukas Kuam.......Belanora Mordanos Neanar I Lanor Nofa Los Kadah.....

  9. #9
    Utente L'avatar di Zorro Iron
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    14
    nooo esisteva un programma per salvare in qualunque punto azzz con quello sarebbe stato davvero meglio
    Non fare oggi ciò che puoi fare domani

    Ottenere sempre il massimo risultato col minimo sforzo

    Sono talmente veloce che faccio ieri le cose per domani e oggi non faccio nulla

  10. #10
    Utente L'avatar di Zorro Iron
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    14
    comunque non credo che esistano truchi intendevo le soluzioni
    Non fare oggi ciò che puoi fare domani

    Ottenere sempre il massimo risultato col minimo sforzo

    Sono talmente veloce che faccio ieri le cose per domani e oggi non faccio nulla

  11. #11
    Utente L'avatar di mladen
    Registrato il
    08-04
    Località
    Rune Midgard
    Messaggi
    241

    Ok!

    Citazione chepe
    ma così x curiosità...qualcuno è riuscito a farcela senza soluzioni ne trukki?? gli faccio i miei + vivi complimenti
    Io l'ho finito una decina di volte senza i trucchi. Mi sono bloccato la terza volta nella forgia del fuoco.











    PS I trucchi nn servono cosi tanto visto che esiste solo quello per l'invincibilità.
    FORZA JUVE


  12. #12
    Utente L'avatar di Dark Hero
    Registrato il
    09-04
    Località
    Terre infuocate
    Messaggi
    63
    Citazione Zorro Iron
    nooo esisteva un programma per salvare in qualunque punto azzz con quello sarebbe stato davvero meglio
    Ma no! su un sito c'erano tutti i salvataggi del gioco a ogni obelisco!
    Di trucco intendevo l'invulnerabilità.
    Ajir Luthar Lutharos.......Ajir Mudhas Meddanu.......Dalntaro Ildas Laku.......Wethum Sessarasamanar Uthamus......Telasumaras Asataham Rukas Kuam.......Belanora Mordanos Neanar I Lanor Nofa Los Kadah.....

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •