• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizza Risultati Sondaggio: Quale tra queste la migliore?

Partecipanti
107. Non puoi votare in questo sondaggio
  • AK-47

    27 25,23%
  • M16

    36 33,64%
  • BERETTA AR-70

    15 14,02%
  • L85 A1

    8 7,48%
  • IMI GALIL

    1 0,93%
  • FAMAS

    14 13,08%
  • Altro (allegare nel proprio post scheda tecnica)

    1 0,93%
  • Nessuna di queste

    5 4,67%
  • Tutte

    0 0%
Pag 1 di 35 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 521

Discussione: [IMG]Armi standard da fanteria: Quale la migliore? (immagini pesanti)

Cambio titolo
  1. #1
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884

    [IMG]Armi standard da fanteria: Quale la migliore? (immagini pesanti)

    Posto in questo thread le principali armi standard da fanteria, provenienti da tutto il mondo. A ciascuna è allegata una scheda tecnica e una foto (mi scuso per i 56kappisti ). Volevo sapere una vostra opinione riguardo a queste armi, sono curioso di vedere chi la spunta nel duello storico AK-47 vs M16. La domanda è:
    Quale tra queste armi standard da fanteria è la migliore?

    P.S. Prego chiunque non sia interessato o addirittura sia contro l’argomento e il thread, di non postare, ed evitare inutili e infantili commenti quali “Io c’ero” (e tutte le sue varianti) oppure inutili post di protesta o pacifisti. Eventuali post del genere saranno segnalati, in quanto considerati flood e fastidiosi. Grazie.


    1) AK-47 “Kalashnikov”



    In dotazione a:
    - Esercito della Federazione Russa (fino al 2001)
    - Eserciti della CSI (Comunità Stati Indipendenti)
    - Romania
    - Moldavia
    - Eserciti dell’area Medio-Orientale
    - Eserciti africani
    - Eserciti sudamericani
    - Gruppi e organizzazioni paramilitari, criminali e terroristiche
    Anno di progettazione: 1949
    Anno di immissione sul mercato: 1958
    Calibro: 7,62mm NATO
    Capienza caricatore: 20 cartucce
    Peso: 4876 g
    Rateo di fuoco: 600 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 700 m/sec
    Modalità di fuoco: Automatico, semiautomatico, a pompa
    Letale fino a: 1500 m
    Categoria: Fucile d’assalto pesante

    Informazioni generali: E’ l’arma più diffusa al mondo in assoluto. Ha avuto un enorme successo, fin da quando è entrata sul mercato per via del bassissimo prezzo. E’ un arma costruita in legno e metallo, con un peso elevato. Il calibro è piuttosto alto, e ciò garantisce un elevata letalità dell’arma. Il primo colpo risulta essere molto preciso, ma i successivi sono imprecisi, per via del consistente rinculo, dovuto all’età dell’arma, al peso e i criteri di costruzione. E’ particolarmente indicata per combattimenti su medie-lunghe distanze. All’arma possono essere aggiunti accessori quali mirino di precisione, baionetta e lanciagranate. E’ in grado di perforare o danneggiare seriamente quasi tutti i giubbotti anti-proiettile.

    2) M16 A2



    In dotazione a:
    - Esercito degli Stati Uniti d’America
    - Reale Esercito del Canada
    - Esercito dell’Australia
    - Esercito della Nuova Zelanda
    - Esercito del Giappone
    - Esercito del Nepal
    - Esercito di Germania
    - Eserciti di alcuni paesi dell’europa orientale e penisola scandinava

    Anno di progettazione: 1962
    Anno di immissione sul mercato: 1964
    Calibro: 5,56 mm NATO
    Capienza caricatore: 30 cartucce
    Peso: 3665 g
    Rateo di fuoco: 800 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 800 m/sec
    Modalità di fuoco: Automatico, semiautomatico
    Letale fino a: 600 m
    Categoria: Fucile d’assalto

    Informazioni generali: E’ costruita prevalentemente con materiali metallici e plastici, ciò garantisce un peso tutto sommato limitato per la propria categoria e caratteristiche. Possiede dei caricatori capienti e poco ingombranti. La precisione è discreta, e il rinculo medio-basso, ciò assicura buona stabilità. Tuttavia è piuttosto ingombrante, vista la sua lunghezza. I proiettili non sono particolarmente potenti, ma in grado di perforare buona parte delle protezioni. E’ un arma indicata per combattimenti su medie distanze. All’arma possono essere aggiunti mirino di precisione, baionetta e lanciagranate.

    3) BERETTA AR-70



    In dotazione a:
    - Esercito italiano
    - Esercito svizzero
    - Esercito maltese
    - Esercito greco
    - Esercito spagnolo

    Anno di progettazione:1968
    Anno di immissione sul mercato: 1972
    Calibro: 5,56mm NATO
    Caricatore: 30 cartucce
    Peso: 3870 g
    Rateo di fuoco: 680 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 600 m/sec
    Modalità di fuoco: automatico, semiautomatico
    Letale fino a: 550 m
    Categoria: Fucile d’assalto

    Informazioni generali: E’ l’arma standard nostrana. E’ molto simile per caratteristiche all’M16 americano. I proiettili sono ancora più deboli, a vantaggi della precisione. Sono tuttavia in grado di perforare una buona quantità di protezioni. L’arma è particolarmente indicata per scontri sulle medie distanze, e risulta più maneggevole visto l’inferiore lunghezza rispetto alla collega americana. Al fucile possono essere aggiunti mirino di precisione, baionetta e lanciagranate.

    4) L85 Ai



    In dotazione a:
    - Esercito inglese
    - Esercito irlandese

    Anno di progettazione: 1998
    Anno di immissione sul mercato: 2001
    Calibro: 5,56mm NATO
    Capienza caricatore: 30 cartucce
    Peso: 2450 g
    Rateo di fuoco: 950 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 500 m/sec
    Modalità di fuoco: automatico
    Letale fino a: 350m
    Categoria: Fucile d’assalto leggero

    Informazioni generali: E’ una delle attuali armi standard più tecnologiche. E’ costruita prevalentemente con materiali plastici. Ha una forma piccola e compatta che, associata al basso peso, garantisce un elevatissima maneggevolezza e agilità. Non è molto lunga, ma ha comunque una forma allungata. Ha un rateo di fuoco particolarmente elevato che rende l’arma particolarmente pericolosa. Ha una potenza e un raggio d’azione limitati, ma in compenso ha una precisione elevatissima, dovuta al rinculo pressoché nullo. La precisione è ulteriormente migliorata da un mirino di precisione, che fa parte del modello standard dell’arma. E’ particolarmente indicata per combattimenti a distanze ravvicinate, specialmente per operazioni di carattere logistico speciale, come infiltrazione, blitz e ricognizione. E’ molto comoda in ambienti intricati e ristretti. Tuttavia ha un costo di costruzione elevato, ma vale fino all’ultimo centesimo. All’arma può essere aggiunta una baionetta.

    5) IMI Galil



    In dotazione a:
    - Esercito di Israele
    - Esercito indonesiano

    Anno di progettazione: 1967
    Anno di immissione sul mercato: 1970
    Calibro: 7,62mm
    Capienza caricatore: 25 cartucce
    Peso: 3868 g
    Rateo di fuoco: 630 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 650m/sec
    Modalità di fuoco: automatico, semiautomatico
    Letale fino a: 750m
    Categoria: Fucile d’assalto/copertura

    Informazioni generali: Il Galil riunisce le migliori caratteristiche dell’AK-47 e dell’M16. Possiede difatti una buona potenza, con proiettili d’alto calibro. La precisione è migliorata rispetto al collega russo, per via di una migliore stabilità dell’arma. Presenta una lunghezza eccessiva, che lo rende ingombrante. E’ particolarmente indicato per combattimenti su medie distanze, e presenta caratteristiche che lo rendono un più che buon fucile di copertura. Il costo di produzione è tuttavia abbastanza contenuto. All’arma possono essere aggiunti mirino di precisione e treppiede.

    6) FAMAS



    In dotazione a:
    - Francia
    - Algeria
    Anno di progettazione: 1974
    Anno di immissione sul mercato: 1978
    Calibro: 5,56mm NATO
    Capacità del caricatore: 25 cartucce
    Peso: 2100 g
    Rateo di fuoco: 1000/1050 colpi al minuto
    Velocità massima proiettile: 980m/sec
    Modalità di fuoco: automatico
    Letale fino a: 200/250 m
    Categoria: Fucile d’assalto leggero

    Informazioni generali: E’ un arma con una forma alquanto futuristica. E’ molto piccolo, compatto e leggero. Ciò garantisce un elevata precisione, a scapito della potenza, che è alquanto ridotta. Ha un rateo di fuoco tra i più elevati nella sua categoria, ma assomiglia di più ad una pistola automatica piuttosto ad un fucile d’assalto. E’ maneggevole e può essere facilmente trasportato, insieme ad un alto quantitativo di caricatori. Ha un raggio d’azione limitato, per questo è indicato per combattimenti su brevi distanze. Offre il meglio di se in ambienti chiusi. Il costo di produzione è abbastanza contenuto. Sul dorso ha una comoda maniglia per il trasporto. Produce un rumore tuttavia contenuto. A lungo andare, visto il suo rateo di fuoco, si surriscalda, e si necessita di un periodo di pausa, prima di un nuovo utilizzo. All’arma può essere aggiunto un treppiede.
    Ultima modifica di Jack89; 2-10-2004 alle 14:00:47


  2. #2
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    X me rimane il pisello, cioé questo, dicono che le donne impazziscono

    Cmq seriamente parlando quelle che hai postato sono le migliori in circolazione, anche se non vedo dove possa nascere una discussione?

  3. #3
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Cercatore
    Cmq seriamente parlando quelle che hai postato sono le migliori in circolazione, anche se non vedo dove possa nascere una discussione?
    Si possono confrontare pareri e opinioni differenti.


  4. #4
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Io sono per la precisione: FAMAS.

    La potenza è nulla, senza controllo.
    Come direbbe la Pirelli o Diodorus Siculus
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  5. #5
    Citazione Jack89
    P.S. Prego chiunque non sia interessato o addirittura sia contro l’argomento e il thread, di non postare, ed evitare inutili e infantili commenti quali “Io c’ero” (e tutte le sue varianti) oppure inutili post di protesta o pacifisti. Eventuali post del genere saranno segnalati, in quanto considerati flood e fastidiosi. Grazie.
    Mi spiace per te, ma in un forum non si può parlare solo con chi è d'accordo con noi.
    E questo thread non mi sembra da Agorà.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  6. #6
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Melchior
    Mi spiace per te, ma in un forum non si può parlare solo con chi è d'accordo con noi.
    E questo thread non mi sembra da Agorà.
    Può postare chiunque sia d'accordo o meno con una certa decisione opinione sull'arma.

    Non può postare chi è contro la natura dell'argomento. Pertanto evita di postarci allora, perchè fai commenti fuoriluogo.

    Aggiungo:

    1) Non sta scritto da nessuna parte che è vietato parlare di armi
    2) Non esiste una sezione adatta, e Gorman ha detto di continuare su Agorà


  7. #7
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Darth Threepwood
    Io sono per la precisione: FAMAS.

    La potenza è nulla, senza controllo.
    Come direbbe la Pirelli o Diodorus Siculus
    Uhm, troppo piccino, e ha un raggio d'azione limitato. Un buon rapporto tra potenza e precisione è l'L85


  8. #8
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Citazione Jack89
    Uhm, troppo piccino, e ha un raggio d'azione limitato. Un buon rapporto tra potenza e precisione è l'L85
    A dirla tutta mi piace anche la forma, del FAMAS.

    cmq l'AK-47.. non si chiama così proprio perchè è stato progettato nel 1947?
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  9. #9
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    Località
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    Tutte anticaglie
    voto per l'OICW


    combo
    .5,56 U-238
    lanciagranate modulare 20 mm
    6 x 30 .5,56
    3-6 granate
    ingrandimenti 4x-6x-8x-12x, telemetro laser, blocco automatico a infrarossi

    un gioello :9



  10. #10
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Citazione Dauntless
    un gioello :9
    Mah, non mi è mai piaciuto.
    Dai, gli manca solo il forno a microonde e la radio..
    Esteticamente fa schifo.
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  11. #11
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    Località
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    Citazione Darth Threepwood
    Mah, non mi è mai piaciuto.
    Dai, gli manca solo il forno a microonde e la radio..
    Esteticamente fa schifo.
    Chi se ne frega dell'estetica
    A me piace il fatto che possa polverizzare un blindato a 750 metri di distanza o spazzolare la fanteria fino a 1500m con la stessa efficacia :9



  12. #12
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Dauntless
    Tutte anticaglie
    voto per l'OICW

    combo
    .5,56 U-238
    lanciagranate modulare 20 mm
    6 x 30 .5,56
    3-6 granate
    ingrandimenti 4x-6x-8x-12x, telemetro laser, blocco automatico a infrarossi

    un gioello :9
    Bhè, non fraintendetemi. Il thread è sulle armi standard da fanteria, non su armi da fanteria.


    Le armi standard sono un livello più basso rispetto a quelle specialei, come l'oicw.


  13. #13
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Darth Threepwood
    A dirla tutta mi piace anche la forma, del FAMAS.

    cmq l'AK-47.. non si chiama così proprio perchè è stato progettato nel 1947?
    Sembra un liquidator il famas

    Credo sia il numero di modello, ho trovato su due siti l'anno di fabbricazione come il 1949.


  14. #14
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884

    Sonno

    Citazione Darth Threepwood
    Mah, non mi è mai piaciuto.
    Dai, gli manca solo il forno a microonde e la radio..
    Esteticamente fa schifo.
    In effetti è bruttino, ma maledettamente devastante.




    Si sono verificati i seguenti errori durante l'invio del messaggio:
    Spiacente! L'amministratore ha specificato che gli utenti possono inviare un messaggio ogni 40 secondi.


  15. #15
    FILOSOFO DEI 2 MONDI L'avatar di exuder
    Registrato il
    01-04
    Località
    Nell'aldiquiquoqua
    Messaggi
    4.800
    Citazione Dauntless
    Tutte anticaglie
    voto per l'OICW


    combo
    .5,56 U-238
    lanciagranate modulare 20 mm
    6 x 30 .5,56
    3-6 granate
    ingrandimenti 4x-6x-8x-12x, telemetro laser, blocco automatico a infrarossi

    un gioello :9
    E favoloso questo fucile,ha tutto e di più,davvero potente :9
    Dimmi amore,
    che ne sarà del nostro dolore,
    quando colpito al cuore, non ne resterà che l'onore? O forse solo l'onere?
    Al dì che mai sovviene è facile voltare lo sguardo altrove.
    Ma quando sopraggiunge, che fare? Sorridere....sorridere......dilaniarsi dentro.......sorridere.
    EXUDER

Pag 1 di 35 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •