• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Strange Days

Cambio titolo
  1. #1
    None
    Ospite

    Strange Days

    ho visto sto film pochi giorni fa,e l'ho trovato sia strabiliante che unico,non è un film di fantascienza poichè l'unica roba fanascientifica è lo squid,il film che si attiene molto alle atmosfere cyberpunk di blade runner ed è un bene,siccome la città ne pare quasi protagonista,la trama che ricalca molto altri film della regista,è molto più ricca di colpi di scena e il merito va anche a ralph fiennes e juliette lewis,bravi protagonisti del film....
    la bigelow fa un uso smodato della telecamera e soprattutto di quella "mobile" in prima persona,sempre ben usata...
    il film riflette sulla corruzione politica,razzismo e sull'argomento della scelta tra realtà o finzione,ed è ciò che lo fa assomigliare a matrix e apri gli occhi a metà uno dall' altro..

  2. #2
    Primo della nuova Triade L'avatar di Tsuby2002
    Registrato il
    10-02
    Località
    Trieste
    Messaggi
    14.331
    Bellissimo film . Molto intenso . Avrei apprezzato però un seguito di questo film , perchè la storia è veramente interessante , non si conclude secondo me in modo appropriato .
    Sto guardando: Knight Rider 2008, Heroes Villains, Smallville S8, Californication S2, Prison Break S4, Fringe, 90210, Stargate Atlantis S4

    Sto aspettando: Stargate Universe, Lost S5, Life in Mars US

    ma anche film.. Max Payne (14 novembre '08), Star Trek (8 maggio '09), Fast & Furious 4 (5 giugno '09), Transformers: Revenge of the fallen (26 giugno 09), Robocop (2010), Spiderman 4 (Maggio 2011)

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    132
    Ah, a me è piaciuto ENORMEMENTE! E pensate che Ralph Fiennes e Juliette Lewis sono due attori che scanso come la peste: non li posso sopportare, mi danno l'orticaria più dell'Ispettore Derrik.
    E quando un film ti piace da morire persino quando gli attori protagonisti non li puoi vedere, beh, allora c'è qualcosa.
    Io non amo i seguiti e secondo me è ottimamente concluso.
    L'atmosfera è la vera protagonista, e c'è tutto da imparare da Kathrin Bigelow. Non certo all'altezza di Blade Runner, ma veramente superbo. E secondo me è di fantascienza, una delle migliori che ci siano. Non ci sono alieni o apparecchiature futuristiche (tranne, per l'appunto, quel ragnetto che si mette in testa), ma è l'attesa del futuro, della proiezione nel futuro, che lo rende un film di fanscienza di primissimo ordine.

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    12-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    2.568
    Film storico, all'epoca era avanti ani luce.....

  5. #5
    Utente L'avatar di Furious Angel
    Registrato il
    07-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    13.794
    Citazione senna
    ani luce.....

  6. #6
    sad peter pan L'avatar di Koud
    Registrato il
    05-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.344
    Uno dei pochi film di fantascienza realmente validi..
    Ben fatto, atmosfera cyberpunk resa ottimamente.
    .silenzio


  7. #7
    Mutante L'avatar di logan
    Registrato il
    10-02
    Località
    nn ricordo
    Messaggi
    2.428
    Citazione None
    ho visto sto film pochi giorni fa,e l'ho trovato sia strabiliante che unico,non è un film di fantascienza poichè l'unica roba fanascientifica è lo squid,il film che si attiene molto alle atmosfere cyberpunk di blade runner ed è un bene,siccome la città ne pare quasi protagonista,la trama che ricalca molto altri film della regista,è molto più ricca di colpi di scena e il merito va anche a ralph fiennes e juliette lewis,bravi protagonisti del film....
    la bigelow fa un uso smodato della telecamera e soprattutto di quella "mobile" in prima persona,sempre ben usata...
    il film riflette sulla corruzione politica,razzismo e sull'argomento della scelta tra realtà o finzione,ed è ciò che lo fa assomigliare a matrix e apri gli occhi a metà uno dall' altro..
    credo che non poteva essere descritto meglio... un ottimo film cyberpunk, anche se di cyber c'ha poco. Lo scoprii una notte d'estate di qualche anno fa per caso, dove vidi una jiliette lewis molto provocante. il personaggio inetto tipico di un racconto cyberpunk si ritrova in un casino troppo grande da gestire. si m'è proprio piasciuto!!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •