• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: RESIDENT EVIL 4 Provato!!!

Cambio titolo
  1. #1
    painful under rain clouds L'avatar di xpeter
    Registrato il
    12-03
    Località
    Zihuatanejo
    Messaggi
    4.289

    RESIDENT EVIL 4 Provato!!!

    Sono riuscito a procurarmi la demo di BIOHAZARD4 allegata all’ultimo numero di Famitsu;
    dopo averla giocata più volte (è molto breve, una ventina di minuti di gioco) sono in grado di fornirvi le mie considerazioni (sempre che ve ne importi qualcosa ).

    PRIMO IMPATTO
    Un ecosistema boschivo suggestivo avvolge all’avvio il giocatore, suscitando un immediato stupore; le fronde scheletriche degli alberi si incrociano su un cielo plumbeo solcato da nubi in transito, un sentiero si snoda attraverso un sottobosco fatto di arbusti rinsecchiti e foglie morte. Ogni stelo d’erba, ogni foglia si muove sospinta dal vento. Qualche corvo spaventato si alza in volo al passaggio di Leon Kennedy, mentre avanza verso un casale in rovina intravisto a poca distanza…

    GRAFICA
    I pregi
    La cura maniacale riposta nella rappresentazione della sinistra ambientazione traspare da numerosi fattori:
    -il grande numero di oggetti animati che popolano lo schermo rendendolo “vivo”: nuvole, rami e cespugli ondeggianti, corvi, corsi d’acqua, un lupo (!), galline starnazzanti, villici al lavoro che trasportano carriole e sistemano il proprio fienile…
    -la scelta efficace di colori bruciati e opachi, capaci di infondere una sensazione di desolazione
    -l’illuminazione della scena, incredibilmente verosimile e inquietante
    -il sobrio realismo delle texture, che pur non in altissima risoluzione o dotate di chissa quale effetto speciale rendono le differenti superfici (legno, terriccio, muschio, fogliame) con rara efficacia
    -la resa dei personaggi umani. Essi sono costituiti da un gran numero di poligoni e animati così bene da far impressione nel loro minaccioso incedere; i volti sono dettagliati e impreziositi dall’ implementazione di espressioni facciali e sincronizzazione labiale; inoltre le reazioni ai colpi ricevuti variano a seconda della zona colpita in maniera drammatica: i villici portano le mani a protezione del volto o dell’arto ferito, sbandano, inciampano, caracollano, cadono dai tetti, subiscono decapitazioni e mutilazioni varie…
    L’ immenso valore tecnico di RE4 non si manifesta tanto nel singolo elemento grafico presentato agli occhi del giocatore, quanto nella visione di insieme: l’effetto globale vale più della somma delle singole parti che lo costituiscono.
    In altre parole, la bellezza estetica dell’ultimo episodio di Resident Evil deve essere ricercata non tanto nella mera applicazione di virtuosismi tecnici (bump mapping, normal mapping…) ma nel valore artistico intrinseco della produzione.
    E’ proprio da questo punto di vista che l’impatto visivo del titolo Capcom sorprende molto più di quanto non facciano mostri sacri come Far Cry o Doom3; dove questi ultimi puntano sul crudo numero di poligoni, sull’abuso del pixel shader, sull’onnipresenza dell’illuminazione dinamica, Resident Evil 4 è invece improntato sulla raffinatezza della rappresentazione, sull’armonizzazione dell’insieme degli elementi a video. Il paragone può forse sembrare ardito (“magari fosse ar dito…”), considerando la differente impostazione dei giochi citati ed il divario tra le piattaforme hardware su cui girano, ma mi sento lo stesso di farlo; è come mettere a confronto un costoso prodotto industriale, creato sfruttando le migliori tecnologie, e una produzione artigianale, magari meno appariscente ma dalla quale traspare innegabilmente la mano, il lavoro dell’artista.
    Provando a riprendere in mano Doom3 e Far Cry dopo una sessione di gioco a RE4, non ho potuto fare a meno di notare, andando oltre la patina dell’alta risoluzione e della spettacolarità dell’effetto visivo, una certa “grossolanità” di fondo, un’impressione di finto, di eccessivamente costruito, di plastificato. Non è semplice rendere a parole queste sensazioni, ma penso che chiunque, attraverso l’osservazione diretta, possa condividerle, riconoscendo il grande merito dei grafici e degli animatori Capcom, forse i migliori artisti dello scenario videoludico attuale.

    I difetti
    Nonostante tutto, occorre ricordarsi che la piattaforma ospitante il gioco è ancora un Gamecube, per quanto sfruttato alla stragrande, di conseguenza non si può fare a meno di segnalare qualche difettuccio:
    -l’aliasing è piuttosto marcato, forse a causa del numero di elementi poligonali su schermo, il che diminuisce la pulizia video; nonostante questo, mi pare di aver notato nella seconda parte della demo l’applicazione di una sorta di “filtro” che ne limita decisamente l’effetto sgradevole di “scalettatura”…vedremo nella versione completa…
    -il frame rate pare ancorato sui 30fps costanti; non che sia proprio un difetto, visto che si tratta di una avventura in terza persona, comunque 60fps sarebbe stati meglio…
    -il numero dei modelli poligonali degli assatanati campagnoli è limitato a sei, forse sette versioni, che si ripresentano periodicamente, magari con qualche piccola variazione estetica (con o senza il cappello, armati di ascia o di forcone…). Verrete attaccati da decine e decine di loschi individui, ma alla fine la maggior parte saranno cloni! Quello della “ripetitività” dei nemici è un difetto comune a TUTTI i videogiochi prodotti fino ad oggi, ma nella generale perfezione di RE4 forse stona particolarmente!!!
    -spesso, quando i contadini posseduti si accalcano sulle porte e finestre assediando il vostro rifugio, braccia e forconi si compenetrano con i muri trapassandoli…
    Fossero sempre di questa entità, i difetti nei giochi, vivremmo in un mondo migliore!!!
    E non è detto che vengano ulteriormente ridimensionati nella versione completa!!!

    Per quanto concerne il gameplay, posterò prossimamente il commento.
    A tra poco!!!

  2. #2
    Utente L'avatar di jan87
    Registrato il
    04-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    10.511
    Ma in generale mi sembra che ti abbia dato delle buone impressioni...
    Nei difetti l' unico che vedo davvero "difetto" e che quando si appoggiano ai muri capita che i forconi si vedano dall' altra parte,come hai detto tu.
    Le altre cose,come i modelli dei nemici che si ripetano si vedono in tutti i giochi,eh credo che questo si potrà superare solo con le nextgen.
    Per i 30fps penso che in un gioco come Re vadino bene.

    Mentre fanno molto piacere i pregi della grafica,sopratutto mi è piaciuto il discorso "artistico" dell' insieme del videogioco,che comunque ho recepito.

    Bhè che dire,non vedo l' ora di provarlo!

  3. #3
    Utente L'avatar di emanolo
    Registrato il
    04-04
    Località
    Padova
    Messaggi
    11.371
    grazie 1000 per le informazioni
    4270 0349 6990 Codice amico 3DS

  4. #4
    Utente L'avatar di Fred8989
    Registrato il
    08-04
    Località
    London, Uk
    Messaggi
    6.532
    SEI un genio....grazie!


  5. #5
    Utente L'avatar di Fred8989
    Registrato il
    08-04
    Località
    London, Uk
    Messaggi
    6.532

    PRIMO IMPATTO
    Un ecosistema boschivo suggestivo avvolge all’avvio il giocatore, suscitando un immediato stupore; le fronde scheletriche degli alberi si incrociano su un cielo plumbeo solcato da nubi in transito, un sentiero si snoda attraverso un sottobosco fatto di arbusti rinsecchiti e foglie morte. Ogni stelo d’erba, ogni foglia si muove sospinta dal vento. Qualche corvo spaventato si alza in volo al passaggio di Leon Kennedy, mentre avanza verso un casale in rovina intravisto a poca distanza…

    Ma ch'è vvo dire??????
    scherzo....ma all'inizio non c'ho capito una parola


  6. #6
    ... L'avatar di sonic 1
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    10.194
    per i difetti non ci far caso, é solo un demo.
    il gioco completo sarà tutt' altra cosa.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •