• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Masochismo

Cambio titolo
  1. #1
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544

    Masochismo

    Cerchiamo di trattare questo argomento seriamente, senza pregiudizi, flame o flood vari. Cosa porta al masochismo? Perchè si utilizza questo sfogo, piuttosto che altri, quali sono i mezzi e le zone colpite, qual è il target di persone colpite, come si può fare per aiutarli?
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  2. #2
    Il Tecnico L'avatar di danhck88
    Registrato il
    04-04
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    12.790
    Citazione Mulder
    Cerchiamo di trattare questo argomento seriamente, senza pregiudizi, flame o flood vari. Cosa porta al masochismo? Perchè si utilizza questo sfogo, piuttosto che altri, quali sono i mezzi e le zone colpite, qual è il target di persone colpite, come si può fare per aiutarli?
    portarli in un manicomio....

    seriamente questa gente non credo sia molto sana

  3. #3
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Citazione danhck88
    portarli in un manicomio....

    seriamente questa gente non credo sia molto sana
    E te pareva, ecco il primo commento "costruttivo"

    se uno si fa del male potrebbe avere ei problemi, ma perchè nn proviamo a capire cosa lo causa,come possiamo aiutarli, oppure se lo fanno con consapevolezza, invece di etichettarli e dimenticarli come "sbaglio dell'umanità" (esattamente come altre 5.999.999 persone )?
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  4. #4
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione Mulder
    Cerchiamo di trattare questo argomento seriamente, senza pregiudizi, flame o flood vari. Cosa porta al masochismo? Perchè si utilizza questo sfogo, piuttosto che altri, quali sono i mezzi e le zone colpite, qual è il target di persone colpite, come si può fare per aiutarli?
    Bello sto thread

    non è un argomento. Il masochismo è il fautore principale della vita stessa.

  5. #5
    *yRaM*
    Ospite
    Citazione Mulder
    Cerchiamo di trattare questo argomento seriamente, senza pregiudizi, flame o flood vari. Cosa porta al masochismo? Perchè si utilizza questo sfogo, piuttosto che altri, quali sono i mezzi e le zone colpite, qual è il target di persone colpite, come si può fare per aiutarli?
    Credo che le persone che arrivano al masochismo coltivano un odio e un disprezzo di se stessi per lungo tempo.
    "Provocarsi del male" diventa così uno sfogo della rabbia e dell'odio interiore


    Per aiutarli bisognerebbe far crescere in loro l'autostima

  6. #6
    Utente L'avatar di Enavar
    Registrato il
    05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.026
    Citazione Mulder
    come si può fare per aiutarli?
    Nella maggior parte dei casi il masochismo è solo il trarre piacere da pratiche sessuali d'un certo tipo. E i più sono perfettamente coscienti di questo e perfettamente normali.
    Se ti riferisci all'autolesionismo, beh, una cura psichiatrica è l'unica scelta.

  7. #7
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    una mia amica quando è incazzata di brutto si fa dei tagli sugli avambracci con le forbici... non molto profondi però..cioè, non tanto da suicidarsi, ecco

  8. #8
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Citazione GUNLUCKY
    Bello sto thread

    non è un argomento. Il masochismo è il fautore principale della vita stessa.
    Dubitavi? L'ho aperto io, d'altronde! Cmq, avrebbe potuto esser epiù bello se ti fossi risparmiato sto morlismo filosofico adolescenziale depressivo, nn si addice alla tua età

    Credo che le persone che arrivano al masochismo coltivano un odio e un disprezzo di se stessi per lungo tempo. "Provocarsi del male" diventa così uno sfogo della rabbia e dell'odio interiore


    Per aiutarli bisognerebbe far crescere in loro l'autostima
    Esatto, può essere. ma come mai si sfogano su se stessi, invece che su altre persone, o meglio ancora sulle proprie cause di odio, dopo una ricerca interiore?
    Nella maggior parte dei casi il masochismo è solo il trarre piacere da pratiche sessuali d'un certo tipo. E i più sono perfettamente coscienti di questo e perfettamente normali.
    Se ti riferisci all'autolesionismo, beh, una cura psichiatrica è l'unica scelta..
    Non parlavo di pratiche sadomaso, ma di auto lesionismo, come specificato da te. Cmq sono sempre diffidente dalla roba psichiatrica, sarò utopista, ma penso che l'amore, l'affetto siano la soluzione migliore, oppure u na"viaggio dento di sè".

    una mia amica quando è incazzata di brutto si fa dei tagli sugli avambracci con le forbici... non molto profondi però..cioè, non tanto da suicidarsi, ecco
    evidenzi un altro aspetto particolare della discussione: della gente si fa del male pur essendone "cosciente", cioè nn avendo particolari problemi di depressione o autostima...penso che sia banle liquidarla come "demenza".
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  9. #9
    Etsi Mortuus Urit L'avatar di El_Gran_Luchador
    Registrato il
    07-04
    Località
    Elsinore
    Messaggi
    5.389
    il masochismo deriva (io credo) da una profonda inettitudine a vivere. chi si fa del male lo fa xkè(sempre secondo me) ha dei problemi ke nn sa risolvere e allora si fa del male x disperazione

    Qui, de ces coeurs mortels, entend la raillerie?
    Les charmes de l'horreur n'enivrent que les forts!

    Chi muore prima di morire, non muore quando muore

  10. #10
    Utente L'avatar di il_Ghepardo
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    209
    dipende da cosa s'intende x masochismo,se ci si riferisce solo alla sfera sessuale(sadomasochismo)si tratta per lo + d individui consapevoli,senza alcuna particolare turba psichica,ci sono vari gradi naturalmente di M.,per esempio il semplice curioso che è semplicemente attratto da questo genere di pratiche,o il praticante abituale che invece per eccitarsi ha bisogno di essere sottomesso e umiliato,questo deriva principalemtne da come è cresciuto nella sua sessualità durante l'infanzia-adolescenza(è raro che lo si diventi dopo),ma anche quest'ultimo non si può classificare come un vero e prorpio malato.Se poi si intende il masochista in senso letterale,anche fuori da ambiti sessuali,aprliamo di persone frustrate,con gravi problemi mentali(non sono pazzi!!)a livello emotivo,gente che si odia,che ha un brutto rapporto con se stessa o il proprio corpo,con problemi emotivi,ecc...le cause possone essere moltissime.
    Per aiutarle non penso sia necessario il ricovero psichiatrico(certo quando poi si arriva all'autolesionismo grave perchè ci si odia è un caso estremo)ma seguire queste persone,con affetto,comprensione,pazienza,una terapia di gruppo può in certi casi essere adatta,il soggetto deve sentirsi amato,accettato..deve essere seguito,ricordando che anni di masochismo non si risolvono in due settimane.Ultimo appunto:anche nei casi estremi però penso che il ricovero sia peggio del male,si sentiranno ancora di più"diversi"odiosi,strani,mostruosi ecc..in clinica
    il vero uomo è lento nel parlare e rapido nell'agire(confucio)
    "Non è forte chi non cade mai,ma chi trova la forza per rialzarsi"

  11. #11
    *Pu§§[email protected]òn* L'avatar di martiiuscia
    Registrato il
    07-04
    Località
    *Napoli*
    Messaggi
    975
    io sono leggermente masochista... mi sono fatta un buco all'orecchio da sola e spesso mi sono fatta anche del male perchè non volevo più vivere ma ho capito che ero semplicemente ingenua perchè nella vita c'è tanto da imparare e da vedere... comunque sono d'accordo col fatto che il masochismo sia parte della vita stessa! spesso quando mi incazzo (ma proprio tanto!) prendo il muro a cazzotti
    ®
    *+*¨^¨*+ ·÷±‡±Pü$§ÿWågøñ±‡±÷+*¨^¨*+ ®
    LedZeppelin - FabrizioMoretti
    Il mio giardino --->
    Il mio ragazzo--> :9
    Il mio cane--->
    La mia moto ---->
    per chi non l'avesse capito dovete clikkare sulle faccine ciauz a tutti!




  12. #12
    *Pu§§[email protected]òn* L'avatar di martiiuscia
    Registrato il
    07-04
    Località
    *Napoli*
    Messaggi
    975
    Citazione El_Gran_Luchador
    il masochismo deriva (io credo) da una profonda inettitudine a vivere. chi si fa del male lo fa xkè(sempre secondo me) ha dei problemi ke nn sa risolvere e allora si fa del male x disperazione
    hai colto il punto in pieno! più che altro alla fine non è che non sa risolverli (lo dico per esperienza personale) ma perchè non vuole affrontarli si sente debole ed inutile! ma spesso una persona è masochista non per disperazione ma per il piacere di farlo... prova piacere nel farsi del male però con questo non intendo una persona sadica!
    ®
    *+*¨^¨*+ ·÷±‡±Pü$§ÿWågøñ±‡±÷+*¨^¨*+ ®
    LedZeppelin - FabrizioMoretti
    Il mio giardino --->
    Il mio ragazzo--> :9
    Il mio cane--->
    La mia moto ---->
    per chi non l'avesse capito dovete clikkare sulle faccine ciauz a tutti!




  13. #13
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    9.867
    Citazione Mulder
    Cerchiamo di trattare questo argomento seriamente, senza pregiudizi, flame o flood vari. Cosa porta al masochismo? Perchè si utilizza questo sfogo, piuttosto che altri, quali sono i mezzi e le zone colpite, qual è il target di persone colpite, come si può fare per aiutarli?

    secondo me autostima et simila non centrano.
    per esempio se uno fà una vita dove è per esempio un dirigente non ha antagonisti nessuno gli manca di rispetto e non vi è mai motivo di sofferenza può succedere che ricerchi questa sofferenza nel sesso e viceversa,perche il sesso è la valvola di sfogo di tutto
    qualche hanno fà lessi un articolo che parlava di una prostituta questa tizia raccontava del suo lavoro e diceva ciò che i clienti le chiedevano,evidenziava il fatto che di solito le persono frustrate la menavano mentre quelle un pò più "rilassate" si facevano menare
    credo che come in ogni altra cosa l'essere umano tenda ad equilibrare i due opposti

    in attesa di smentita mi scuso se ho sparato cazzate
    The best lack all conviction, while the worst
    Are full of passionate intensity
    .





  14. #14
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione Mulder
    Dubitavi? L'ho aperto io, d'altronde! Cmq, avrebbe potuto esser epiù bello se ti fossi risparmiato sto morlismo filosofico adolescenziale depressivo, nn si addice alla tua età
    Di questa tua rispèosta? No. Ti segnalerei se non fossi tu, ma sono un masochista, quindi continua pure a rispondere inutilmente a ciò che in realtà è lo stato delle cose reali



  15. #15
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Sono atteggiamenti sessuali. C'è gente a cui piace tenere un piede in bocca, specie se quest'ultimo puzza. E ci sono persone al quale piace veder soffrire altra gente. Sono scelte sessuali. Se rispettiamo i gay dobbiamo rispettare anche loro.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •