• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: Sogni Ricorrenti

Cambio titolo
  1. #1
    Utente Fumoffu L'avatar di The Wicker Man
    Registrato il
    12-03
    Località
    Fumoffu
    Messaggi
    1.006

    Sogni Ricorrenti

    Fate o facevate da piccoli dei sogni ricorrenti?
    E di cosa trattavano?

  2. #2
    Vecchio utente L'avatar di Dexter89
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    18.350
    Scusa ma non ti conveniva postare nel 3d "I sogni", al posto di aprirne un'altro?


    Ho abbandonato il forum. Se per qualsiasi esigenza dovete contattarmi, potete farlo inviandomi un messaggio sulla mia pagina facebook (che trovate linkata nel mio profilo). Ciao ragazzi, e grazie di tutto.

  3. #3
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Che i miei genitori in realtà non erano loro(cioè la faccia era loro,ma non erano loro)e che mi volevano ammazzare.

  4. #4
    Utente Fumoffu L'avatar di The Wicker Man
    Registrato il
    12-03
    Località
    Fumoffu
    Messaggi
    1.006
    Io da piccolo sognavo di guidare un auto , lungo una distesa sabbiosa.
    A un certo punto si apre una voragine e l'auto cade.

    E casso , sentivo ogni volta di cadere e mi svegliavo ._.

  5. #5
    Animale Sociale L'avatar di Inox
    Registrato il
    09-03
    Località
    Demiurgo
    Messaggi
    10.474
    Citazione Giggino Don Perignon
    Che i miei genitori in realtà non erano loro(cioè la faccia era loro,ma non erano loro)e che mi volevano ammazzare.
    quello era "premonitore"

    °+
    Logic
    will get you from A to B. Imagination will take you everywhere.+°

    Playing : AoE III - League of Legends - FarCry 3 - The Forest - Starmade



  6. #6
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Citazione Inox
    quello era "premonitore"
    sgrat sgrat sgrat sgrat mi è venuta un'infiammazione testicolare li mortè

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    05-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1.354
    Diversi incubi ricorrenti:
    • Questo fra l'altro è se non il primo uno dei miei primi sogni (buon inizio, con un incubo...); ero ancora in culla e lo facevo a casa dei nonni materni. Ero una specie di gigante e stavo a gambe aperte sopra una strada, con le auto parcheggiate lungo i marciapiedi. Avevo ciascun piede appoggiato su una appunto di queste automobili, e sotto scorreva il traffico... Basta. Magari non sembra pauroso, ma diciamo che mi metteva un po' di inquietudine.
    • Ai tempi delle elementari sognavo che i miei compagni prendevano un percorso fatto di scivoli (forse anche con un po' di scale e pianerottoli in mezzo), io li seguivo e all'inizio era abbastanza agevole; poi, pian piano, rimanevo indietro e mi separavo da loro. Alla fine mi ritrovavo in un corridoio, con la schiena al muro, davanti a una pendenza ripida del pavimento e insieme a una bidella che mi esortava a scendere. Variante: finivano le lezioni e bisognava semplicemente scendere le scale. Ma erano quasi interminabili, ripide, e anche in questo caso mi perdevo. Poi andavo a scegliere altre rampe di scale, sperando fossero più facili...
    • Se vogliamo, queste sono altre varianti dello stesso tema: ero a piedi, uscivo di casa oppure ero già fuori, e dovevo tornare; a volte prendendo qualche autobus. Un ritorno "travagliato", nel quale non sapevo se in realtà mi stessi allontanando, con lunghe attese alle fermate, molti cancelli con dietro cani che abbaiavano e così via. Oppure ero in macchina, mio padre guidava, poi ad un certo punto scendeva o decideva di dormire e ci mettevamo d'accordo che avrei continuato io fino a casa. L'auto correva fortissima, io cercavo di guidare alla meno peggio, e alla fine scendeva verso il garage, per poi dare una bottarella contro la porta.
    • In un altro, mi trovavo al supermercato ed era come se qualcuno spingesse a raffica dei carrelli verso di me.

  8. #8
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    ero piccolo andavo a prendere una cucina da mia nonna,e c'e' una inquietante musica della pubblicita' vecchia del gas metano,e dei cani si trasformano,in tizi incappucciati,neri.e mi seguono e si inchinano a me.
    tutto di notte.

    Poi che io cado,dalla scala di casa e rimbalzo da un punto all' altro,senza farmi un *****.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  9. #9
    La Nausèe
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    8.518
    Più che sogni ricorrenti mi capita di vedere personaggi inventati dalla mia mente riapparire in diversi sogni..Personaggi che a poco a poco si creano una vita nel mio subconscio e che rimandano la memoria a fatti precedenti..è Stranissimo !

  10. #10
    Utente montanaro L'avatar di Muntaner
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    9.281
    io da piccolo sognavo sempre di essere topolino
    All the Internet in a video: http://www.youtube.com/watch?v=yr_Rpk9HR1g

  11. #11
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Parecchi. Sogni come buttarmi da un precipizio e volare continuamente, e svegliarmi ovviamente prima di ammazzarmi. Altri sogni sono mostri che vengono fuori dalla cantina...
    Sogni che ripeto sempre quando sono malato trattano sempre di tunnel, di strade percorse sbagliate... ancora oggi.

  12. #12
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Il mio incubo di piccolino era,che appena uscito dall'ascensore mi ritrovavo da solo in un altro palazzo,del tutto diverso dal mio.
    Arrivavo all'ultimo e guardando in basso,mi accorgevo di essere in una citta che non conoscevo...
    Ultima modifica di maverick84; 11-10-2004 alle 17:31:39
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  13. #13
    []-[]yper_borgy
    Ospite
    questo è un sogno che mi perseguita da quando sono piccolo nn me lo scordero mai e troppo inquitante sognarlo!

    1 trovo una specie di entrata segreta nella mia casa entro dentro ci sono un casino di stanze un corridoio gigante,dei bauli li apro nn so cosa ci sia dentro ma mi sembra piacevole vado avanti entroin una stanza fatta a cerchio ci sono delle persone sedute sui lati e anche i miei genitori che mi invitano a sedermi e ad aspettare....... al centro un uomo con una carabina ,guardo su. è una camera all'aperto sopra ho una folta vegetazione vedo un enorme bestia raccapricciantela sua ombra è su di me nessuno fa niente rimangono immobili io mi alzo corro al centro è grido aiuto !a bestia scende,gli uomini immobili ....... incomincia a uccidere tutti i miei cadono a terra altre persone cadono erano incapucciate li si levano i cappucci e sotto ci sono le persone a me piu care rimango da solo insieme all'uomo con il fucile che mi dice :dove viestareile uno deve essere sacrificato al fine di attirare la bestia da noi nn avresti dovuto...... esco fuori dalla stanza la bestia immobile nn mi attacca esco e sento un fortissimo risentimento :e se nn mi fossi mosso forse nn ci sarebbe stata nessuna vittima .,,,,,,,,,,, finish forse devo andarmi a farmi analizzare

  14. #14
    Neo-Atlantideo L'avatar di Marcus85
    Registrato il
    12-02
    Località
    Toronto (ON) - Canada
    Messaggi
    8.360
    1) Fino alle medie ho avuto questo sogno ricorrente: mi trovavo in un qualche palazzo,più un grattacielo a dire il vero, ad un'altezza spaventosa, intorno era tutto completamente buio e fuori dalle finestre non si vedeva nulla se non quello che era illuminato dai fulmini, e si vedeva una qualche città, eppure ero certo che fosse pieno giorno. Intanto la gente scappava e io me ne stavo lì da solo, poi ad un certo punto una luce violentissima e da quel punto più nulla.
    2) Ancora adesso, ma meno che in passato, capita che mi sogni di stare sottoterra. Non so dirvi come sappia di trovarmi sottoterra, lo so e basta. Di fatto ci sono corridoi e stanze, e tutto a volte ha un aspetto familiare, come se mi trovassi a casa, altre volte è più sinistro, e sembra una specie di bunker. Poi all'improvviso diventa tutto buio e cerco di uscire, ma per un qualche motivo non è possibile e so che se uscissi non potrei più rientrare.
    Repubblica della nuova Atlantide 1,2,3

    GLI DEI TORNERANNO (?)

    Moderazione in rosso e grassetto.Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  15. #15
    NARP? L'avatar di nobu
    Registrato il
    06-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    28.196
    un sogno ricorrente attuale è quello in cui lei mi prende la mano e mi dice "ho sbagliato tutto, perdonami" piangendo. E mi bacia.



    stupido sogno.




    ne ho altri più vecchi ma ora non ho tempo di racontarli, magari domani :P

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •