• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 34

Discussione: Valutazione relativa e valutazione assoluta

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    10-04
    Messaggi
    2

    Valutazione relativa e valutazione assoluta

    Ciao a tutti, vorrei parlare di una questione già tanto discussa in passato ma della quale, a mio giudizio, non si è mai trovato una soluzione soddisfacente: quella dei voti. Mi rendo conto benissimo che i voti non sono tutto e che c'è sempre una recensione prima, ma dato che comunque fanno parte del modello di valutazione del gioco, perché non renderlo più, diciamo così, "malleabile"?''

    Detto ciò, prendo come esempio un gioco recensito da Gmc questo mese: Half Life 2. Il gioco, secondo Carlo Barone, avrebbe meritato un 10, ma è stato "costretto" a mettere un 9 per rimanere con questa idea che il 10 bisognerebbe darlo al gioco perfetto. Idea che, a mio parere, è quantomeno errata. Il sistema di valutazione utilizzato oggi come oggi da gmc è un sistema di valutazione assoluto, sistema che non permette di assegnare un 10 perché è impossibile per un gioco raggiungere tale livello. Quello che io propongo è di utilizzare un sistema di valutazione relativo. In pratica: uscito Doom3, è stato giusto che per la grafica abbia preso 10, giusto perché, fino a quel momento, il gioco aveva la grafica più bella mai apparsa su computer (e forse ancora ora). E lo stesso discorso si può fare con la giocabilità di half life: gli è stato assegnato 10 perché per il momento è il gioco più "giocabile" (scusate il gioco di parole) mai uscito (nell'ambito degli fps, naturalmente). Ed allora perché non adottare questo ragionamento anche per il voto finale? Se half life è il gioco più bello mai uscito prima d'ora nell'ambito degli fps, allora è giusto che prenda un bel 10 pieno e venga messo una spanna sopra gli altri. Perché di giochi che hanno preso 9 su gmc, diciamocelo, molti non credo siano lontanamente paragonabili ad HL2 (almeno questo capisco dall'enfasi della recensione, dato che non posso giocarci). E se questo si capisce nella recensione, non si capisce però nel voto, dato che è lo stesso. Distinzione, dunque. Senza lasciare il voto massimo per un gioco che mai verrà creato.

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    04-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    96
    Il problema è il basso range dei voti, da 0 a 10.
    Con un sistema di voto in centesimi, o meglio ancora in millesimi ( da 0 a 1000) permetterebbe, a mio parere, una più giusta distribuzione dei voti.


    Doom3, e probabilmente anche Half-life 2, non sono giochi perfetti. Siamo ancora lontani da questo punto di vista, ma è ovvio che con così pochi voti a disposizione da dare molti si accavallano.
    Non era possibile dare 8 a Doom3 e 9 a Half-life 2 (o 9 a Doom3 e 10 a Half-life 2), mentre in millesimi sarebbe stato facile dare, ad es., 980 a Doom 3 e che ne so 981 ad Half-life 2 e premiare questo o quell'altro stile di gioco senza distanziare i due di un abisso.
    Il gioco perfetto verrà creato prima o poi, magari sarà "Half-life 823/bis" ma prima o poi ci arriveremo

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    190
    io credo invece che sia un problema intrinseco alla votazione numerica:qualsiasi scelta si faccia può essere criticabile da questo o quel punto di vista.
    per questo sono favorevole ad una eliminazione del fatidico numeretto:molto meglio recensioni "alla vg",dove il testo vero e proprio(spesso completo ed esauriente) rende praticamente inutile qualsivoglia pagellina...

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    Non sono d'accordo sull'eliminazione del numero ma comunque credo che gli stiate dando troppa importanza;
    se un gioco prende 9 o 10 che differenza c'è, si tratta sempre di un capolavoro, non è che se prende 10 lo compero e se prende 9 no.
    Se mai si potrebbe discutere sul fatto che alcune volte leggi la recensione e in base a quello che ai letto ti fai un parere sul gioco e pensi ad una valutazione neumerica , poi guardi in fondo per vedere il voto che gli hanno dato e ne leggi un'altro.
    Dico questo perchè è quello che mi è successo leggendo la rece di ninja gaiden, sulla recensione si fa più volte riferimento ad un sitema di gestione della telecamera impreciso e fastidioso ma alla fine gli viene assegnato un bell'8;
    cosi uno pensa va bè ci sono un pò di difetti ma roba da poco poi quando uno ci va a giocare non fa altro che incavolarsi perché muore e non vede da chi è colpito, deve trovare sempre delle "prese a giro" per uccidere i "mostri" perché sennò un cambio di inquadratura potrebbe costringerlo a rifare tutto d'accapo.....
    ..Questo è un problema non il fatto che hl2 a preso 9 al posto di 10
    __________BeFox___________

  5. #5
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    190
    Citazione darkfox
    Non sono d'accordo sull'eliminazione del numero ma comunque credo che gli stiate dando troppa importanza;
    se un gioco prende 9 o 10 che differenza c'è, si tratta sempre di un capolavoro, non è che se prende 10 lo compero e se prende 9 no.

    ... cut cut ...
    hai perfettamente ragione,diciamo che la pensiamo uguale ma io mi sono espresso male...
    l'idea del gioco io me la ricavo dal testo della recensione e non dal numeretto,troppo fuorviante e fonte di incomprensioni(vedi proprio hl2 e il suo 9)
    :se dicono che hl2 è un capolavoro ma poi gli danno 7,io lo prendo.punto!

  6. #6
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    il voto per come lo vedo io serve come riassunto generale, ed è molto utile quando vai a riguardare i numeri vecchi di una rivista di videogichi, cosi ti fai un idea veloce sul gioco che hai visto in offerta nel negozio vicino casa.
    Per come la vedo io la soglia più grande è quella tra il 7 e l'8.
    Perchè nonostante la recensione uno (io sicuramente ma penso anche altri), difficilmente compera un gioco che ha preso 7 perché comunque è un voto che indica la presenza di difetti abbastanza vistosi e solo se uno è un appassionato del genere può sorvolarli.
    Per esempio leggendo la recensione di Billy hatcher per Gc mi ero fatto un idea e per via della valutazione finale 7 ho pensato che non fosse un gran che, quindi ho preferito utilizzare i miei risparmi per comperare un'altro titolo.
    Ora a qualche mese di distanza ho trovato billy Hatcher a 19.00 euro e l'ho preso.
    Giocandoci ho scorpeto che è un ottimo titolo e mi è dispiaciuto che abbia "sofferto della valutazione numerica".
    Poi c'è anche da considerare il fatto che molte riviste applicano i voti in maniera non molto adeguata favorendo alcune macchine a discapito delle altre, questo perché vista l'importanza che risiede nella valutazione generica (soprattutto riguardo alla massa).............
    __________BeFox___________

  7. #7
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Io ribadisco di essere a favore dell'eliminazione del voto numerico.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  8. #8
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.892
    Citazione Hawk1701
    Il problema è il basso range dei voti, da 0 a 10.
    Con un sistema di voto in centesimi, o meglio ancora in millesimi ( da 0 a 1000) permetterebbe, a mio parere, una più giusta distribuzione dei voti.


    Doom3, e probabilmente anche Half-life 2, non sono giochi perfetti. Siamo ancora lontani da questo punto di vista, ma è ovvio che con così pochi voti a disposizione da dare molti si accavallano.
    Non era possibile dare 8 a Doom3 e 9 a Half-life 2 (o 9 a Doom3 e 10 a Half-life 2), mentre in millesimi sarebbe stato facile dare, ad es., 980 a Doom 3 e che ne so 981 ad Half-life 2 e premiare questo o quell'altro stile di gioco senza distanziare i due di un abisso.
    Il gioco perfetto verrà creato prima o poi, magari sarà "Half-life 823/bis" ma prima o poi ci arriveremo
    in millesimi? credo le cose peggiorino...

  9. #9
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037
    Citazione Hawk1701
    Il problema è il basso range dei voti, da 0 a 10.
    Con un sistema di voto in centesimi, o meglio ancora in millesimi ( da 0 a 1000) permetterebbe, a mio parere, una più giusta distribuzione dei voti.
    Si... perchè non i milionesimi allora?

    Bah... io sono ancora convinto dell'inutilità intrinseca del voto. E' una convenzione, nulla di più. Il giudizio di base si può abbozzare solo con la recensione... e, anche qui, la soggettività pesa troppo: dopo tutto, questa ricerca dell'oggettività assoluta è una perdita di tempo.
    Sarebbe utile se il giocatore fosse un essere spersonalizzato e senza gusti... ma se il giocatore finale ha un giudizio soggettivo così quanto il recensore, beh, allora la ricerca dell'oggettività e del giudizio millimetrico va a farsi benedire perchè completamente inutile: è, al massimo, indicativa... ma se vedi in quest'ottica i parametri di valutazione allora un 9 al posto di un 10 non è che sia la fine del mondo.
    Quello che voglio dire, in sintesi: fatevi meno pugnette sui sistemi di votazione

  10. #10
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Citazione giobbe
    Quello che voglio dire, in sintesi: fatevi meno pugnette sui sistemi di votazione
    Sarebbe un mondo perfetto, caro Giobbe. Ma se la gente ha problemi a leggere un post che supera le 10 righe (marò... che gente logorroica... 15 righe... cestinato, troppo lungo, saranno stronzate), figurati leggere un articolo di 15.000 caratteri.

    Pape

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    190
    Citazione Hawk1701
    Il problema è il basso range dei voti, da 0 a 10.
    Con un sistema di voto in centesimi, o meglio ancora in millesimi ( da 0 a 1000) permetterebbe, a mio parere, una più giusta distribuzione dei voti.
    ...
    OT:mi pare che kappa aveva i millesimi e di discussioni sui voti ce ne erano pure lì,quindi...

  12. #12
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.892
    Citazione MiStO
    OT:mi pare che kappa aveva i millesimi...
    ne comprai una copia quasi due anni fa: sistema di valutazione pessimo. sembrava quasi il recensore pensasse "ok, il voto è compreso fra 700 e 800, digitiamo tre cifre a caso e stampiamo il tutto".
    Meglio i decimi.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    04-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    96
    Citazione MiStO
    OT:mi pare che kappa aveva i millesimi e di discussioni sui voti ce ne erano pure lì,quindi...

    Il problema di K non era il sistema di voto, ma alcuni dei recensori.


    Cmq, il voto perfetto non esiste. Intendo dire che non esiste un sistema di valutazione che possa mettere d'accordo tutti (saremmo tutti dei cloni altrimenti ).
    Sono d'accordo in questo con giobbe, penso però che un sistema di valutazione basato di millesi possa essere più accurato di uno basato su decimi. Anche uno basato su milionesimi, ma è chiaramente poco praticabile.
    1000 sarebbe un giusto compromesso, per evitare che troppi giochi prendano gli stessi voti solo perchè i gradini sopra e sotto sono distanti venti metri invece di 2 millimetri.

  14. #14
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Citazione Hawk1701
    Il problema di K non era il sistema di voto, ma alcuni dei recensori.


    Cmq, il voto perfetto non esiste. Intendo dire che non esiste un sistema di valutazione che possa mettere d'accordo tutti (saremmo tutti dei cloni altrimenti ).
    Sono d'accordo in questo con giobbe, penso però che un sistema di valutazione basato di millesi possa essere più accurato di uno basato su decimi. Anche uno basato su milionesimi, ma è chiaramente poco praticabile.
    1000 sarebbe un giusto compromesso, per evitare che troppi giochi prendano gli stessi voti solo perchè i gradini sopra e sotto sono distanti venti metri invece di 2 millimetri.
    Ma come fai a dire che 879 è meglio di 873? Ma che vuol dire? Il gioco, come qualsiasi altra opera, non può essere giudicata su queste basi, anche perché sono valutazioni troppo soggettive per poterle esprimere correttamente in valori numerici. Ma leggere gli articoli per capire punti di forza e limiti è così tanto difficile?

    Pape

  15. #15
    Utente L'avatar di Gordon_135
    Registrato il
    11-03
    Località
    Apocalypse Void
    Messaggi
    17.888
    Citazione pape
    Ma come fai a dire che 879 è meglio di 873? Ma che vuol dire? Il gioco, come qualsiasi altra opera, non può essere giudicata su queste basi, anche perché sono valutazioni troppo soggettive per poterle esprimere correttamente in valori numerici. Ma leggere gli articoli per capire punti di forza e limiti è così tanto difficile?

    Pape
    Bravo pape

    "Look at you, Hacker. A pathetic creature of meat and bone, panting and sweating as you run through my corridors. How can you challenge a perfect, immortal machine?."


    "Remember Citadel"

    "Welcome back to Citadel station. We hope your somnolent healing stage went well. Today is the 6th day of November, year 2072."

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •