• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Cosa vi piace dei videogiochi??

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Giggino
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    27.903

    Domanda Cosa vi piace dei videogiochi??

    ragazzi ma perchè i vg ci attirano tanto??:9
    secondo voi qual è il motivo per cui giochiamo???

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione Giggino
    ragazzi ma perchè i vg ci attirano tanto??:9
    secondo voi qual è il motivo per cui giochiamo???
    Dunque..vediamo..domanda a non troppo sottile contenuto psicologico..

    Secondo me perche' sono uno stumento di evasione positiva e innoqua dalla realta' quotidiana,ci permettono di sfogarci e intanto sognare..
    Per me il gioco e' una filosofia, il giocare ha una sua logica, e' come un'arte..per questo puo diventare una passione e anche di piu Non si gioca solo per "divertirsi" o ingannare il tempo, ma proprio perche' c'e' una filosofia alla base, che ti fa sentire attratto e ti trasporta nella dimensione videoludica..

  3. #3
    Utente L'avatar di alex89
    Registrato il
    02-03
    Località
    Twilight Hall
    Messaggi
    9.155
    nn sono mai riuscito a spiegarmelo.

  4. #4
    Utente L'avatar di Fred8989
    Registrato il
    08-04
    Località
    London, Uk
    Messaggi
    6.532
    secondo me videogiochiamo per pensare come sarebbe essere se si fosse come il personaggio del gioco....oppure come si ci può sentire facendo una partita con una squadra importante.
    Anche per sfogarci!!!!


  5. #5
    Victory is mine! L'avatar di ricky89
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    12.054
    gioco perchè mi diverte.
    E la vita normale non mi piace proprio.
    è come attaccarsi ad una flebo per me.
    So che non è bello,ma...

  6. #6
    Utente L'avatar di Ginji
    Registrato il
    09-04
    Località
    Il Mugenjo di Urashinjuku
    Messaggi
    1.713
    Direi che è molto soggettiva come domanda.

    Ci sono vari motivi per giocare.

    C'è chi gioca solamente per divertirsi, e ritiene che il videogioco non sia nient'altro che gioco, appunto. In genere questi sono i casual gamers, che vedono solo quello che c'è sullo schermo, e non quello che c'è dietro. Non hanno pretese e si divertono con quello che vedono in TV.

    C'è chi gioca perchè magari ha iniziato da piccolo, con l'aiuto di un amico o parente, e ormai gioca non solo per il gusto di farlo (certo, anche quello ovviamente) ma perchè è diventato qualcosa di più di puro e semplice intrattenimento. Recepisce il videogioco come una forma d'arte, e riesce a vedere non solo quello che gli sbatte in faccia il programmatore sullo schermo, ma anche quello che c'è dietro, il lavoro, le disattenzioni, e riesce a capire quando il gioco è arte e quando è fuffa pubblicizzata. In questo ambito piazzerei gli hardcore gamers.

    C'è chi gioca per sfuggire alla realtà, o per allontanarsi temporaneamente da essa. Questo non vuol dire però che il giocatore sia per forza un assassino che ha appena compiuto un omicidio (magari prendendo spunto da GTA) e che trova nei videogiochi il punto di fuga dal mondo che lo circonda.


    Personalmente mi identifico tra la seconda e la terza categoria (spesso gioco per dimenticare, sopratutto a causa della scuola), in quanto non si annullano necessariamente.




    P.S.:Mi sono dimenticato una categoria, il "cafone": ha sentito solo parlare alla lontana dei videogiochi, e "ha comprato la pleistescccion perchè celanno gli amici, così si possono scambiare i giochi, heeheehe (risata da deficiente)", destinati a rimanere nella loro ignoranza e a comprare a prezzo pieno giochi come Crash o Asterix e Obelix, facendo la felicità delle software house più mediocri esistenti sopra la faccia della terra.
    Sembra un luogo comune, lo so, ma ce ne sono più di quanti si pensi, purtroppo...

  7. #7
    Utente L'avatar di Giggino
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    27.903
    io ho mio cugino che ha 7 anni,ha la play 2(e io ancora no!sigh8( )

    quando gioca,lui si diverte e basta!!
    ma chissà se qualche giorno capirà!
    cioè il fatto che i giochi non sono solo"giochini"

  8. #8
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    20.152
    mi permette di sfogare degli istinti che altrimenti rimarrebbero al mio interno

  9. #9
    Sydney
    Ospite
    Perchè sono lo strumento più efficace ed efficiente per far viaggiare la mia (penso solo la mia ) povera e ingenua mente in una realtà diversa da quella odiata (da me, e forse non solo da me ) terrena.

  10. #10
    Arcangelo Giustiziere L'avatar di Archangel Varyel
    Registrato il
    10-04
    Località
    Celestia
    Messaggi
    1.111
    Citazione Beatrice
    innoqua


    "Videogioco" oggi significa molte cose. E può capitare di essere attratti da una o più di queste cose.

    Videogioco è intrattenimento: se con questo termine si fa riferimento a qualcosa che ti coinvolge, ti tiene avvinto a una storia, una trama etc. può essere paragonato a un libro oppure a un film; e infatti recentemente (e parlo degli ultimi 10 anni circa) si è cercato sempre più di produrre videogiochi con trame complicate e belle proprio come quelle delle parallele produzioni cartacee o in celluloide.

    Un GdR o un'avventura con una bella trama non ha nulla in meno di un film in fatto di coinvolgimento, ma ha in più il fatto di essere "interattivo" e magari "multifinale" il che rende oinvolgimento e immedesimazione ancora più forti.

    Ma videogioco è anche molto altro. Può essere sinonimo di relax, in quanto non tutti i giochi hanno trame contorte o appassionanti, ma disintegrare invasori spaziali o pestare avversari virtuali in un picchiaduro può essere un metodo per scaricare la tensione, passare il tempo in maniera divertente e anche qui c'è comunque lo stimolo ad "essere quanto più bravi possibile", quindi la sfida nei confronti di se stessi o degli altri.

    Videogioco è sinonimo di "evasione". Mentre giochi ti trasferisci temporaneamente in un'altra realtà, da scoprire ed eventualmente da "plasmare" (nel discreto limite di quello che è consentito dalla programmazione del gioco stesso, ma abbiamo visto che i giochi che offrono libertà d'azione immensa ormai non sono più tanto rari) e che ti fa dimenticare per un attimo i dispiaceri e le rogne di QUESTA realtà.

    Videogioco può essere sinonimo di "simulazione" di qualcosa che ci piace anche nella realtà. Se ci è andato storto il risultato della partita della "nostra" squadra del cuore (io non ne ho più una ma l'utente medio sì) o del Gran Premio, possiamo sempre rifarci con un gioco di calcio o di macchine in cui la nostra bravura determinerà il risultato che più ci aggrada (e anche qui l'interattività gioca un ruolo fondamentale).

    Nell'ottica poi di gioco multiplayer oppure online, videogioco è sinonimo di passatempo da condividere con amici che hanno la stessa passione e sfida con altri giocatori (che si sa, è sempre più gratificante di quelle che ci oppongono la "Deficienza Artificiale" di un ammasso di chip).

    Sono tutte queste cose (e molte altre che qui non ho il tempo di citare ma vi sono note per il fatto stesso che frequentiate questo forum) che ci tengono così attaccati ad una scatoletta (che sia un cubo, una scatola o un monolite) e ad un televisore per così tante ore della nostra vita.
    Siete stati solo più fortunati...

    Si può riflettere con due cose: uno specchio o un cervello.
    Se rompi lo specchio ti stai condannando a sette anni di sfortuna.
    Se rompi il cervello stai condannando gli altri a una vita di stupidaggini...


  11. #11
    Utente L'avatar di Fred8989
    Registrato il
    08-04
    Località
    London, Uk
    Messaggi
    6.532
    mazza oh...........ma quanto scrivete!!!!!!!


  12. #12
    Utente L'avatar di jan87
    Registrato il
    04-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    10.511
    Un modo di staccare dalla monotona vita quotidiana.

  13. #13
    Arcangelo Giustiziere L'avatar di Archangel Varyel
    Registrato il
    10-04
    Località
    Celestia
    Messaggi
    1.111
    Citazione Fred8989
    mazza oh...........ma quanto scrivete!!!!!!!
    Sì, ho la brutta mania della "parlantina fluviale"...
    Siete stati solo più fortunati...

    Si può riflettere con due cose: uno specchio o un cervello.
    Se rompi lo specchio ti stai condannando a sette anni di sfortuna.
    Se rompi il cervello stai condannando gli altri a una vita di stupidaggini...


  14. #14
    Utente L'avatar di Mundus
    Registrato il
    08-04
    Località
    Mantova
    Messaggi
    595
    Gioco da quando ho 5 anni. Mi piaceva allora e mi piace ancora di più adesso

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •