• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Post incrociato con sezione "libri e fumetti": Il Signore degli Anelli

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    132

    Post incrociato con sezione "libri e fumetti": Il Signore degli Anelli

    Su invito di un moderatore apro un post che ho incrociato con la sezione "libri e fumetti".
    Immagino ne avrete discusso un migliaio di molte, ma visto che si è riproposto l'argomento vorrei sapere come valutate la trilogia jacksoniana (eventualmente) in rapporto con il romanzo originale.
    Non rispondete solo "magnifico, stupendo, il miglio film che esista", magari motivate, dite cosa esattamente vi è piaciuto, o cosa non avete apprezzato, cosa preferite del film rispetto al romanzo e viceversa.

    Personalmente trovo i film belli e rispettabili, un lavoro importante e molto professionale.
    Tuttavia credo siano completamente vacanti rispetto al romanzo originale. Questo non ne diminuisce il valore intrinseco (come si è già detto nel post sullo Hobbit), ma è sempre uno spunto per riflettere e costruire una critica articolata sia su film che su romanzo.
    Voi cosa ne pensate?

  2. #2
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.107
    ehilà, ovviamente non mi esprimo perchè tanto già conosci la mia opinione
    però c'è una cosa che non so se ho chiarito: alla fine noto che abbiamo lo stesso giudizio sui film di jackson, un buon film, ma nessun capolavoro; l'invito che ti faccio (ma lo faccio a te come a chiunque altro) è se all'atto di giudicare un film tratto da un libro, provi a dimenticarti di aver letto il libro, provi a guardare il film come se fosse un progetto originale, in modo da valutarlo in maniera "imparziale". il fatto curioso è che tu con la tua "parzialità" e io con la mia "imparzialità" concordiamo sul risultato finale. praticamente abbiamo fatto una discussione sul nulla, visto che siamo d'accordo
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Come ho già scritto la cosa che mi ha colpito di più dei film sono le atmosfere, secondo me ben rappresentate. (oltre ad alcune citazioni che chi ha letto il libro o il Silmarillion non può non notare)

    Alcune scelte del registra invece restano discutibili; come il salto dalla Contea a Brea che secondo me resta illogico e non da per nulla la sensazione del viaggio fatto dagli Hobbit per sfuggire ai nazgul… oltre ad essere un colpo al cuore per tutti coloro che volevano vedere rappresentato il personaggio di Tom Bombadil.
    Per non parlare di alcune clamorose modifiche apportate da chi ha preparato la sceneggiatura (soprattutto nel secondo film).

    Per il resto ho poco da rimproverare al regista.

  4. #4
    Utente L'avatar di gorman
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    14.627
    Lidia, dai, dimmi cosa esattamente non hai gradito nei film (a parte, come immagino, Legolas che grinda sulle scale del Trombatorrione)...

  5. #5
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.107
    Citazione gorman
    a parte, come immagino, Legolas che grinda sulle scale del Trombatorrione
    madonna santa che tamarrata, mi ricordo addirittura che nel cinema si levò un applauso entusiasta, eppure io avevo i conati di vomito durante quella scena...
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  6. #6
    Si vis pacem, para bellum L'avatar di cassius1988
    Registrato il
    03-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    11.269
    Citazione gorman
    Lidia, dai, dimmi cosa esattamente non hai gradito nei film (a parte, come immagino, Legolas che grinda sulle scale del Trombatorrione)...

    io sono andato a vedere la maratona e durante quella scena un casino di gente ha applaudito...certo nn è proprio il massimo, però se c fate caso in ogni film c'è una scena ''acrobatica''...

    "La presunzione è un dono degli dèi agli uomini da poco"

  7. #7
    Max 330Mega Pro-Gear Spec L'avatar di Fox
    Registrato il
    02-04
    Località
    Provincia di Ferrara
    Messaggi
    33.134
    nella compagnia c'è il tentativo di salire sulla testa del troll di caverna usando la catena del braccio come ponte

    nelle due torri c'è il grinding con lo scudo, che termina con il lancio dello scudo stesso nel petto di un orco grazie ad un abile colpo di piedi

    nel ritorno del re abbiamo l'assalto all'olifante.

    ora, ovviamente un cultore di tolkien non gradisce cose del genere, c'è però da dire che lotr dovrebbe essere un film per tutti. anche per la gente che solitamente guarda fast & furious tre volte alla settimana. io adoro il libro, anzi I libri perchè di tolkien non mi sono fermato a leggere solo lotr, ma devo ammettere che sono uno di quelli che PIANGE puntualmente in certe scene della compagnia e del ritorno del re

    The Future is Now.

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Citazione gorman
    a parte, come immagino, Legolas che grinda sulle scale del Trombatorrione)...
    Ah sì… dimenticavo.

  9. #9
    Utente L'avatar di gorman
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    14.627
    Citazione Fox
    nella compagnia c'è il tentativo di salire sulla testa del troll di caverna usando la catena del braccio come ponte

    nelle due torri c'è il grinding con lo scudo, che termina con il lancio dello scudo stesso nel petto di un orco grazie ad un abile colpo di piedi

    nel ritorno del re abbiamo l'assalto all'olifante.

    ora, ovviamente un cultore di tolkien non gradisce cose del genere, c'è però da dire che lotr dovrebbe essere un film per tutti. anche per la gente che solitamente guarda fast & furious tre volte alla settimana. io adoro il libro, anzi I libri perchè di tolkien non mi sono fermato a leggere solo lotr, ma devo ammettere che sono uno di quelli che PIANGE puntualmente in certe scene della compagnia e del ritorno del re
    Io ho pianto quando Arwen recita l'incantesimo nel primo... al di là del fatto che nel libro lì c'è Glorfindel e che se non ricordo male è lo stesso Elrond a scatenare la furia delle acque... l'effetto visivo è identico a come lo avevo immaginato io da bambino. Mi sono sinceramente commosso... che ci devo fare...

    Detto questo, la grindata al Trombatorrione è a mio modo di vedere le cose nettamente peggio sia della scena col troll sia dell'assalto all'olifante. Il troll e l'olifante... possono essere esagerate quanto si vuole, ma almeno sono coerenti con loro stesse. Il grind sulla scalinata... è troppo una concessione moderna che fa a pugni con tutto il resto. Se oggi non ci fossero gli skater e gli snowboarder quella scena non ci sarebbe. E' questo che mi manda in bestia.

    Attendo sempre Lidia...

  10. #10
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    davvero un dei pochi film degni di essere una saga,anche a livello di libri come sono nati,sono d'accordo.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    132
    Beh, Gorman (mi piace troppo il tuo nickname!), dalle discussioni precedenti che si sono svolte un po' da questo lato, un po' sul forum dei libri, si capisce facilmente cosa non mi è piaciuto dei film.
    Non si tratta di una cosa specifica, come la scivolata sullo scudo del Trombatorrione, o Legolas pettinato come la Barbie, o Aragorn sporco e zozzo, con la barba lunga, il sorriso sghembo e nessun fascino magnetico, come fosse uscito dal più dozzinale libro-game della terra (e la voce di Pino Insegno...Dio abbia pietà di me!); od ancora le sciocche battutelle di Gimli nel secondo episodio, ridotto a far da "momento buffo" (come il sergente grasso in "Last Action Hero"), o altre cose ancora come gli orchi-culturisti e Arwen che impugna la spada come se fosse una mazza da baseball.
    Mi lamento della faciloneria e della banalità (di spririto squisitamente "americano") con cui sono stati proposti i personaggi, azzerando completamente lo spessore epico, poetico e narrativo che hanno invece nel romanzo.
    Per quanto riguarda attinenza alla trama non ho nulla da dire: non è mica la legge che tu devi essere fedele e che sennò ti portano in prigione in manette!
    Escluso un paragone con il romanzo (come suggerisce Pity, anche se secondo me non è costruttivo non far paragoni), trovo che siano bei film, molto complessi e dettagliatissimi: una vera miniera di imput visivi. Grandissima kermesse ma un po' manchevoli nel contenuto.
    Ma poi, scusa, perchè far tutta questa polvere? Mica mi debbo laureare sul Signore degli Anelli di Jackson che devo fargli la critica a tutti i costi con riferimenti e citazioni colte. Io -come tutti- esprimo un parere ed un gusto personale.
    Tutto qui.

  12. #12
    Utente L'avatar di gorman
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    14.627
    Lidia, ero solo curioso di leggere i tuoi pareri, perché mi davano l'idea di poter essere interessanti. Nessun esame!

    Due domande: la morte di Boromir e la carica di Theoden ti sono piaciute?

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    132
    Bene, sai com'è, si sta sempre con un po' di pepe nel culo quando si va controcorrente e ci tengo alle mie terga.
    Allora: e qua hai sollevato una cosa interessantissima: la morte di Boromir. Piacere m'è piaciuta, però avrei voluto che fosse ancora più struggente, più alla lama di bisturi, non so come spiegarmi. Il ricordo di Pipino, all'inizio del secondo libro, era la scena di Boromir trafitto da una infinità di frecce che se ne toglieva una dal petto. Beh, quello, mannaggia, mancava. Non era abbastanza straziante. E poi anche quando chiede perdono...insomma. Vabbè, però bella.
    La carica di Theoden nel terzo film? Scherzi? Quando ha detto avanti eorlingas? Ma è stato un miracolo se non sono saltata su dalla poltrona e non ho gridato "vengo, vengo, aspettatemi! ".
    Il mio cuore tolkieniano ha avuto un tremito nella Forza. Un momento emozionantissimo. Peccato che poi a rivederlo non mi abbia fatto nessun effetto...sob.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •