• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Assenza di un genitore,come la vivete?

Cambio titolo
  1. #1
    In Love L'avatar di -Riku Keyblade-
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.642

    Assenza di un genitore,come la vivete?

    Due anni fa mio padre morì per problemi al cuore,da allora ho scoperto di avere una grande forza d'animo che non sapevo di possedere,i primi mesi sono stati terribili ma ho subito cercato di distrarmi anche se all'inizio mi sentivo quasi in colpa nei confronti di mio padre.Ora sto bene,sono forte emotivamente e sento che ciò che mio padre vorrebbe è che io sia felice e pensi a divertirmi,io ho superato così questa triste situazione (ora ho quasi 17 anni). Beh,volevo sapere chi ha avuto questa triste esperienza come l'ha superata e come la vive.

  2. #2
    Il Tecnico L'avatar di danhck88
    Registrato il
    04-04
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    12.790
    Citazione -Riku Keyblade-
    Due anni fa mio padre morì per problemi al cuore,da allora ho scoperto di avere una grande forza d'animo che non sapevo di possedere,i primi mesi sono stati terribili ma ho subito cercato di distrarmi anche se all'inizio mi sentivo quasi in colpa nei confronti di mio padre.Ora sto bene,sono forte emotivamente e sento che ciò che mio padre vorrebbe è che io sia felice e pensi a divertirmi,io ho superato così questa triste situazione (ora ho quasi 17 anni). Beh,volevo sapere chi ha avuto questa triste esperienza come l'ha superata e come la vive.
    sinceramente non so come avrei reagito io... tu mi sembri molto forte

  3. #3
    Sissi
    Ospite
    Ti capisco perfettamente e sò quello che provi; anche io circa due anni fà ho perso il papà; non riesco ancora a farmene una ragione, ma sò che con il tempo lo dovrò fare, non ostante tutto non smetto di guardare avanti, c'è una vita che mi aspetta e non credo che lui voglia che la trascorri nella tristezza del suo ricordo adesso che non c'è più.
    Essere forti e guardare avanti è la cosa migliore da fare.

  4. #4
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Mm non ho un grande rapporto con mio padre , però se morisse sono sicuro che verrei distrutto emotivamente.

  5. #5
    Bannato L'avatar di y2k
    Registrato il
    10-02
    Località
    0=2
    Messaggi
    22.972
    i miei sono separati da 7-8 anni, anche se ci vediamo normalmente, lui viene su ecc. quindi sinceramente non saprei

  6. #6
    Molotov
    Ospite
    Err... La cosa non mi renderebbe affatto forte d'animo.

  7. #7
    Utente L'avatar di zato-one
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    86
    bhe io miei si sono lasciati quando avevo 13 anni non ho mangiate per tre giorni e adesso odio mio padre ma comunque sono molto legato a mia madre per cui mi sono fatto forza apposta per lei

  8. #8
    *Pu§§[email protected]òn* L'avatar di martiiuscia
    Registrato il
    07-04
    Località
    *Napoli*
    Messaggi
    975
    Non ho mai vissuto un'esperienza del genere... non so come reagirei ma spero cheavrò uan reazione simile alla tua...
    ®
    *+*¨^¨*+ ·÷±‡±Pü$§ÿWågøñ±‡±÷+*¨^¨*+ ®
    LedZeppelin - FabrizioMoretti
    Il mio giardino --->
    Il mio ragazzo--> :9
    Il mio cane--->
    La mia moto ---->
    per chi non l'avesse capito dovete clikkare sulle faccine ciauz a tutti!




  9. #9
    *Pu§§[email protected]òn* L'avatar di martiiuscia
    Registrato il
    07-04
    Località
    *Napoli*
    Messaggi
    975
    Citazione zato-one
    bhe io miei si sono lasciati quando avevo 13 anni non ho mangiate per tre giorni e adesso odio mio padre ma comunque sono molto legato a mia madre per cui mi sono fatto forza apposta per lei
    perchè odi tuo padre? se si sono lasciati non si amavno più perchè dovevano continuare a vivere insieme? a meno che non abbia fatto qualcosa di terribile... del tipo picchiato tua madre o cose del genere (spero vivamente di no!)
    ®
    *+*¨^¨*+ ·÷±‡±Pü$§ÿWågøñ±‡±÷+*¨^¨*+ ®
    LedZeppelin - FabrizioMoretti
    Il mio giardino --->
    Il mio ragazzo--> :9
    Il mio cane--->
    La mia moto ---->
    per chi non l'avesse capito dovete clikkare sulle faccine ciauz a tutti!




  10. #10
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione -Riku Keyblade-
    Due anni fa mio padre morì per problemi al cuore,da allora ho scoperto di avere una grande forza d'animo che non sapevo di possedere,i primi mesi sono stati terribili ma ho subito cercato di distrarmi anche se all'inizio mi sentivo quasi in colpa nei confronti di mio padre.Ora sto bene,sono forte emotivamente e sento che ciò che mio padre vorrebbe è che io sia felice e pensi a divertirmi,io ho superato così questa triste situazione (ora ho quasi 17 anni). Beh,volevo sapere chi ha avuto questa triste esperienza come l'ha superata e come la vive.
    Oddio, mi dispiace molto.



    In questi giorni mio papà è in ospedale e ne sento la mancanza 8(

    Non oso immaginare cosa accadrebbe se lui dovesse.....ehm...sgrat sgrat.

    Comunque complimenti, mi sembri davvero autoritario e molto forte. Accadesse a me (ari-sgrat) non credo che potrei superarlo in così (relativamente) breve tempo. Bravo davvero.

    E inoltre (per quanto possano servire ) ti faccio tanti auguri per il futuro.


  11. #11
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Mi dispiacerebbe, ma forse se morisse mio padre sarei finalmente libero.

  12. #12
    HellCiccio
    Ospite
    Mio padre è stato operato di tumore al fegato poco tempo fa.
    Tra noi non c'è mai stato 1 gran rapporto, anke se adesso mi sento 1 pò + vicino a lui.
    Sinceramente nn so come mi sentirei se dovessi perderlo.
    Ammiro la tua reazione. Non devi sentirti in colpa se ora stai bene. Sappi ke in 1 modo o in 1 altro lui è con te. Lo porti dentro. Una parte di lui sopravvive in te e questo è quello ke conta: nn dimenticarlo mai.
    In bocca al lupo x il futuro.

  13. #13
    Utente L'avatar di Triffo
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    806
    dico, la sfiga ci vede benissimo, c'è tanta gente che vuol bene al proprio padre ma questo muore, non poteva morire il mio invece del tuo?
    invece no, è ancora vivo e vegeto (gli incidenti stradali non capitano mai ne nel posto giusto ne nel momento giusto )

    porca vacca, se fosse morto prima che i miei divorziassero mi sarei messo a ballare sulla sua tomba, però se anche se morisse adesso ballerei sulla sua tomba lo stesso

  14. #14
    Animale Sociale L'avatar di Inox
    Registrato il
    09-03
    Località
    Demiurgo
    Messaggi
    10.474
    sii sempre forte....
    In queste situazioni bisogna essere veramente forti ... e credo che tu lo sia abbastanza.
    Continua così , e ricorda che la morte , è un destino crudele che coglierà tutti , prima o poi , ma ogni volta che questo accade , la vita continua ad andare avanti , come se nulla fosse successo , ma x te , nel cuore , e nell'animo ...una ferita segnerà il giorno di un domani , tra ricordi , e momenti vissuti assieme alla persona che hai sempre amato , e l'essere forti , aggiunge solamente un velo di indifferenza , che non ti aiuterà a guarire dalla malattia più atroce che esista al mondo , ovvero la morte di un padre.
    Non cercare di essere forte , ricorda... perchè nel ricordo c'è la vita.... e tuo padre ha bisogno di essere ricordato......


    Mi dispiace...davvero , non ho perso mio padre , ma credo che la perdita di quest'ultimo ( coma la mamma) sia la regola più crudele che questa vita poteva immettere.

    °+
    Logic
    will get you from A to B. Imagination will take you everywhere.+°

    Playing : AoE III - League of Legends - FarCry 3 - The Forest - Starmade



  15. #15
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione Inox
    sii sempre forte....
    In queste situazioni bisogna essere veramente forti ... e credo che tu lo sia abbastanza.
    Continua così , e ricorda che la morte , è un destino crudele che coglierà tutti , prima o poi , ma ogni volta che questo accade , la vita continua ad andare avanti , come se nulla fosse successo , ma x te , nel cuore , e nell'animo ...una ferita segnerà il giorno di un domani , tra ricordi , e momenti vissuti assieme alla persona che hai sempre amato , e l'essere forti , aggiunge solamente un velo di indifferenza , che non ti aiuterà a guarire dalla malattia più atroce che esista al mondo , ovvero la morte di un padre.
    Non cercare di essere forte , ricorda... perchè nel ricordo c'è la vita.... e tuo padre ha bisogno di essere ricordato......


    Mi dispiace...davvero , non ho perso mio padre , ma credo che la perdita di quest'ultimo ( coma la mamma) sia la regola più crudele che questa vita poteva immettere.
    Questa frase è sbagliata.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •