• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Arafat in "condizioni precarie", forse ricoverato a Ramallah.

Cambio titolo
  1. #1
    Verso il domani L'avatar di Luck134
    Registrato il
    10-02
    Località
    Genova
    Messaggi
    14.768

    Arafat in "condizioni precarie", forse ricoverato a Ramallah.

    Nulla osta della Difesa israeliana, la decisione a breve
    Notizie contrastanti sulla salute del leader palestinese

    Arafat in "condizioni precarie"
    forse ricoverato a Ramallah

    Fonti dell'Anp: "Le sue condizioni non sono critiche"
    La stampa di Gerusalemme: ha un tumore in fase terminale



    RAMALLAH - Yasser Arafat potrebbe essere ricoverato in un ospedale di Ramallah, o altrove. Il ministero della Difesa israeliano ha risposto positivamente a una richiesta palestinese di autorizzare il ricovero del presidente dell'Anp. "I medici decideranno nelle prossime ore se il presidente deve essere trasferito in ospedale" - ha detto il suo consigliere capo, Nabil Abu Rudeina. Il team sanitario è composto da medici palestinesi, tunisini, giordani e egiziani, "in base alle loro analisi capiremo se Arafat può rimanere alla Muqata o deve essere trasportato altrove" ha aggiunto Rudeina.

    La diagnosi. Secondo i primi esami, Arafat sarebbe affetto da una disfunzione delle cellule del sangue, ma ulteriori analisi sarebbero necessarie per stabilirne la causa, come ha detto uno dei medici curanti. L'equipe giordana è guidata dal medico personale di Arafat, Ashraf al-Kurdi, e include anche un gastroenterologo, Alaa Tuqan, e un medico di laboratorio, Osama al-Rabadi. Il viceministro degli Esteri palestinese, Ilan Halevi, in un'intervista all'emittente televisiva francese Lci aveva parlato in giornata di "influenza intestinale causata da un virus". Da parte israeliana, la radio parla di condizioni "critiche", la stampa di un tumore allo stomaco in fase terminale.

    In preghiera a Ramallah. Fonti palestinesi riferiscono che oggi il leader palestinese ha recitato le orazioni del mattino insieme ad altri fedeli a Ramallah. "Era stanco e debole, ma in grado di pregare" hanno riferito testimoni. Avrebbe anche inviato un messaggio per far sapere che "sta bene e che non c'è bisogno di preoccuparsi", come ha confermato il premier palestinese Abu Ala, che gli ha fatto visita e ha detto di averlo "trovato bene".

    Il rientro in patria. Secondo fonti israeliane, Gerusalemme non avrebbe garantito al leader palestinese la possibilità di rientrare a Ramallah, ma secondo la tv araba Al Jazeera al contrario ci sarebbe l'impegno ad assicurarne il ritorno nel caso in cui si decida per un trasferimento all'estero. Ma il portavoce del ministero degli Esteri israeliano, David Saranga, ha precisato all'agenzia Ansa che la questione del rientro a Ramallah al momento "non è stata discussa". In nottata il premier israeliano Ariel Sharon aveva assicurato che il governo verrà incontro a tutte le necessità; anche la moglie di Arafat, Suha, da anni a Parigi, ha ottenuto da Israele il permesso di raggiungere il marito.

    La successione. Ieri la leadership palestinese, dal premier Abu Ala al suo predecessore Abu Mazen, seguiti da capi dei servizi di sicurezza, ministri e parlamentari, è stata convocata presso il quartier generale. Smentita la voce che parlava di un triumvirato (formato da Abu Ala, Abu Mazen e dal presidente del Comitato esecutivo dell'Olp, Salim Zaanun) al quale erano stati affidati tutti i poteri. Arafat non ha mai nominato un successore. La legge prevede che sia sostituito dal presidente del consiglio legislativo (Parlamento) palestinese, Rawhi Fattuh, fino alle elezioni da tenere entro 60 giorni. Di fatto prenderebbero le redini il numero due dell'Olp, ed ex primo ministro, Abu Mazen, e l'attuale primo ministro Abu Ala: Fattuh infatti è ritenuto figura di scarso rilievo sulla scena politica palestinese.

    Fonte: Repubblica

  2. #2
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    se non crepa da solo,qualcuno ne approfittera,per farlo fuori una volta e per sempre,e li sono cazzi.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    uh, prepariamoci a divertirci

  4. #4
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Pregheranno un uomo invece di pregare la pace... bah

  5. #5
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione Zahk
    uh, prepariamoci a divertirci

    Il toto arafat è interessante. Sicuramente arafat è stato un ostacolo per la pace. E finche non crepa lo è.

  6. #6
    Paladino del Nord
    Ospite
    Se morirà, non potrò negare di essere contento. Contento non perchè muore una persona, ma perchè se ne va un terrorista, un nemico della pace e un nemico degli stessi palestinesi, che senza di lui, ora, avrebbero potuto vivere in maniera più dignitosa.


    Ciao,

    Matteo

  7. #7
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione Paladino del Nord
    Se morirà, non potrò negare di essere contento. Contento non perchè muore una persona, ma perchè se ne va un terrorista, un nemico della pace e un nemico degli stessi palestinesi, che senza di lui, ora, avrebbero potuto vivere in maniera più dignitosa.


    Ciao,

    Matteo
    E pensare che i soloni europei gli hanno dato il nobel per la pace

    Certo, recentemente abbiamo dato alla Libia la commissione sui diritti umani

  8. #8
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Citazione IL CONTE
    E pensare che i soloni europei gli hanno dato il nobel per la pace

    Certo, recentemente abbiamo dato alla Libia la commissione sui diritti umani

    stavo per dirlo propio ora.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  9. #9
    Bannato L'avatar di y2k
    Registrato il
    10-02
    Località
    0=2
    Messaggi
    22.972
    -1

    ora....
    Bush
    Berlusconi
    Politici corrotti
    (...)

  10. #10
    Verso il domani L'avatar di Luck134
    Registrato il
    10-02
    Località
    Genova
    Messaggi
    14.768
    Se Arafat muore in Palestina scoppia una guerra civile ed al potere andranno i gruppi estremisti..

  11. #11
    Utente L'avatar di Leo Pulp
    Registrato il
    01-04
    Località
    Genova
    Messaggi
    793
    speriamo che crepi

  12. #12
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Citazione Luck134
    Se Arafat muore in Palestina scoppia una guerra civile ed al potere andranno i gruppi estremisti..
    forse con il caos,bastera sommergere la palestina di pimbo per risolvere tutti i problemi,pero dopo questo dovrebbero lasciare cmq i territori occupati.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  13. #13
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Citazione Luck134
    Se Arafat muore in Palestina scoppia una guerra civile ed al potere andranno i gruppi estremisti..
    tanto peggio di cosi...

  14. #14
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Citazione Sherman
    forse con il caos,bastera sommergere la palestina di pimbo per risolvere tutti i problemi,pero dopo questo dovrebbero lasciare cmq i territori occupati.

    Ma si, dai, tanto so tutte bestie quelli la...mica so persone... madonna, ma per pensare come te, ci vuole una laurea specialistica? O ci arrivi con una di primo livello? No, perchè se è così cambio subito facoltà!
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  15. #15
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Citazione Iladhrim84
    Ma si, dai, tanto so tutte bestie quelli la...mica so persone... madonna, ma per pensare come te, ci vuole una laurea specialistica? O ci arrivi con una di primo livello? No, perchè se è così cambio subito facoltà!
    per favore evitiamo di trasformare una discussione seria al solito.
    Sono tutti buoni e cari,e vero ma come avrai visto nella storia,sempre che tu ne sappia qualcosa,le guerre civile sono difficili da riprimere senza spargere sangue,e poi i gruppi estremisti fanno attenti contro persone innocenti,quindi sono propio bestie hai detto bene.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •