• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Italiano Medio

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Italiano Medio

    Alcuni gruppi musicali, colgono aspetti della nostra vita, che altrimenti svanirebbero velocemente. Luoghi comuni o se vogliamo, fotografie colorate e ironiche del quotidiano. L’italiano Medio, degli art 31 è una di queste.

    Analizzerò per voi il testo:



    “Io mi ricordo collette di Natale
    Campi di grano ai lati della provinciale”


    Partiamo cauti…da bambini… fiere rionali, gesù bambino, siamo tutti buoni a natale, la chiesa di campagna, la nonna che ti rincorre con la lasagna.


    “Il tragico Fantozzi la satira sociale”

    Ora Fantozzi è out, paolo villaggio si diletta a tenere una rubrica sul Riformista dei fascisti (l’indipendente), ma ha cavalcato l’onda per molti anni. La satira ha sempre dato noia ai potenti e infatti….


    “Oggi cerco Luttazzi e
    Non lo trovo sul canale”


    E nemmeno Santoro, Biagi e la Guzzanti…


    “Comunque sono un bravo cittadino
    Ho aggiornato suonerie del telefonino”


    Il telefonino!!! Può benissimo essere inserito tra i luoghi comuni italiani insieme alla pizza, l’evasione, la mafia, l’arte e altre cose evidenziate da questa canzone. Un luogo comune racchiude sempre in seno una verità! (e quando i seni son quelli dell’arcuri, le verità sono impure..fratello!)


    “E un bicchiere di vino con un panino
    Provo felicità se Costanzo fa il trenino”

    Questa rima sembra un po’ forzata, Albano e Romina sono OUT!
    Costanzo è IN da 20 anni, il p2ista che ha fatto apostasia in diretta! Che bon ton! E suo marito maria? Sempre in tv, tra saltimbanco e frustrati, amici, uomini e frogi…donne in salotto e maschi depilati!


    “Ho un santino in salotto
    Lo prego così vinco all'enalotto”


    GRANDE! Quando la fede diventa superstizione?…il meridione! Tra santuari, padre pii, ossari del purgatorio, s.gennari miracolati e lotterie desiderate…si consumano soldi dei disoccupati, degli anziani e di tutti gli ignoranti che si sput.tanano i soldi con il gioco. E non si parla di Emilio Fede (Citato dopo), ma di gente che nn arriva alla fine del mese e guarda la tv….
    “Ho Gerry Scotti col risotto ma è scotto”

    Pubblicità occulta (grande trovata della Scotti, contattare gerry…adesso che è il più serio di tutti, ha fatto un ottimo investimento. Gerry batte amadeus 10 a 0) e il miracolo del milionario…il sogno dell’italiano. Prima era il miliardo…adesso, siccome con un miliardo non ci fai più nulla, si rincorre il milione di euro. Del resto 1000lire = 1€…no?

    “Che mi fa diventare milionario come Silvio”

    Eccolu silvio! Lui cmq è miliardario…euro o lira non fa differenza!

    “Col giornale di Paolo e tanta fede in Emilio”

    Fosse solo il giornale..assicurazioni, squadre di calcio, ministeri, partecipazioni, società off shore….un grande insomma…e non l’hanno ancora arrestato!!! Anzi, l’abbiamo fatto presidente!

    “Quest'anno ho avuto fame ma x due settimane
    Ho fatto il ricco a Porto Cervo. Che bello!!”

    Questo è ganzo:quanta gente fa le rate per comprarsi la macchina, telefonini etc… vive al di sopra delle proprie possibilità, per apparire. Conosco gente che prende i vestiti in prova, va il giovedì a teatro e il giorno dopo li riporta in negozio. Pezzenti! Barboni!



    “Però ricordo collette di Natale
    Compi di grano ora il grano è da buttare”

    Eh, adesso è cresciuto…la festa rionale non va più bene. Lui vuole la modella per l’aperitivo e quindi deve andare al centro commerciale a farsi bello:

    “M'importa poco oggi io vado al centro commerciale
    E il mio problema è solo dove parcheggiare”

    Visto!!! Che problema…la gente muore di fame in africa, ma alla persona comune interessa l’ultima maglietta o il profumo esotico. Questi sono i problemi! Mica i Co.co.co che nn arrivano alla fine del mese!


    “Ohoo Ohoo
    Ma a me non me ne frega tanto
    Ohoo Ohoo
    Io sono un italiano e canto”

    Qualunquismo al potere…bel ritornello!

    “E datemi Fiorello e Panariello alla tv
    Sono l'italiano medio nel blu dipinto di blu”

    Si, è proprio un italiano medio!!!

    “Io sono un bravo cittadino onesto
    Bevo al mattino un bel caffè corretto
    Dopo cena il limoncello in vacanza la tequila
    La gazzetta d'inverno e d'estate novella 2000”


    Altri atteggiamenti tipici dell’italiano medio, legge giornali spazzatura e non li affianca al FOGLIO o al riformista o a limes o a micromega…..puah…che volgarità…..

    “Che bella la vita di una stella
    Marina o Martina o quella della velina
    La mora o la bionda è buona e rotonda”


    Non potevano mancare le veline!

    “Finchè la barca a finchè la barca affonda
    E intanto sto perdendo sulla patente il punto
    E un'auto blu mi sfreccia accanto
    Che incanto”


    E la mitica patente a punti!

    Ritornello etc…. poi si riparte:
    “Che sono proprio un bravo cittadino
    Ho il portafoglio di Valentino
    E l'importante è quello che ci metto dentro”

    Si il nome è tutto! La marca…l’importante è che sia bello pieno il portafoglio. Se non hai quello sei un pezzente. Questi sono i valori!

    “Vado con il vento a sinistra a destra”
    ovviamente vota per interesse….

    “Sabato in centro fino a consumare le suole”

    va in centro a fare il figo, consuma le suole per farsi vedere

    “Ballo canzoni spagnole così non mi sforzo
    A seguire le parole e penso a fare l'amore”


    Aserejejeje ok? Non vuol dire nulla, ma l’importante è ballare e consumare bello!

    “Alla villa di Briatore alla nonna senza
    Ascensore alla donna del calciatore”


    Briatore non poteva mancare in questo excursus da novella2000!
    Ma lui è diventato qualcuno, con un diploma…e poi c’è il twiga! Vuoi mettere?
    Uno dei locali più sopravvalutati della versilia….con brusio e lippi in società!

    “A qual è il male minore l'onore sua eccellenza
    Monsignore ancora baciamo la mano
    Che del miracolo italiano”

    Parlando di Monsignore mi viene in mente buttiglione, ma lui non pensava a questo…ma ai vari porporati e alla mafia. Baciamo le mani! E il miracolo italiano è proprio un miracolo…popolo di parassiti! Vi siete rimboccati le mani negli anni 60/70 e adesso i lavori umili non li vuol fare più nessuno!

    Rit….etc…XD
    “Non togliermi il pallone e non ti disturbo più
    Sono l'italiano medio nel blu dipinto di blu”


    Ecco, per concludere in bellezza, parliamo dello sport più seguito: il calcio. E cosi si conclude il nostro panem et circences …gli imperatori romani avevano capito come trattare il popolo. E gli imperatori di oggi, sanno come trattare i propri sudditi. Contenti, felici e sorridenti!
    Io vi lascio con una boutade di Oscar Wilde:
    Soltanto i superficiali non giudicano dalle apparenze.
    Ultima modifica di IL CONTE; 28-10-2004 alle 19:38:24

  2. #2
    Molotov
    Ospite
    Fui presente al loro concerto.

  3. #3
    Utente Tostapane L'avatar di WarriorXP
    Registrato il
    10-02
    Località
    MI C.le - LE
    Messaggi
    23.429
    Anche Caparezza usa uno stile simile nei suoi testi per lanciare messaggi del genere

  4. #4
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Bello il commento,carina la canzone.Certo sei andato a tirare fuori certi argomenti:"“A qual è il male minore l'onore sua eccellenza
    Monsignore ancora baciamo la mano
    Che del miracolo italiano”

    Parlando di Monsignore mi viene in mente buttiglione, ma lui non pensava a questo…ma ai vari porporati e alla mafia. Baciamo le mani! E il miracolo italiano è proprio un miracolo…popolo di parassiti! Vi siete rimboccati le mani negli anni 60/70 e adesso i lavori umili non li vuol fare più nessuno!


    Comunque,visto che ci troviamo,volevo proporti due canzoni Pretangentopoli,per farti notare come poi in fondo niente sia cambiato.La qual cosa mi sembra avvenga anche nel caso dell'italiano medio:cambiano le mode,ma i comportamenti sono i medesimi;
    PS:le canzoni sono DR Doberman(89) e Chi ruba nei supermercati(92) entrambe di De Gregori.Dagli un'ascolto se ti va.

  5. #5
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    si... quindi?

  6. #6
    Etsi Mortuus Urit L'avatar di El_Gran_Luchador
    Registrato il
    07-04
    Località
    Elsinore
    Messaggi
    5.389
    con la differenza che il capa è un grande, gli articolo 31 no

    Qui, de ces coeurs mortels, entend la raillerie?
    Les charmes de l'horreur n'enivrent que les forts!

    Chi muore prima di morire, non muore quando muore

  7. #7
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    ascoltatevi vida loca di club dogo poi ne riparliamo

  8. #8
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione WarriorXP
    Anche Caparezza usa uno stile simile nei suoi testi per lanciare messaggi del genere

    Si, io vengo dalla luna sarà la prossima

  9. #9
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Citazione IL CONTE
    Si, io vengo dalla luna sarà la prossima
    è una promessa o una minaccia?

  10. #10
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Ci sono tante verità come in tutti i luoghi comuni racchiusi in questa canzone. In fondo, tutti apparteniamo ad uno "standard", anche se vogliamo essere diversi, siamo lo stesso simili, e queste somiglianze saranno sempre più accentuate.

  11. #11
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.900
    conte, ma che ti sei bevuto? orgia chattistica?

  12. #12
    "'nnaggiaasandaaa!!"(cit) L'avatar di Felix486
    Registrato il
    10-02
    Località
    (Te)
    Messaggi
    4.473
    Citazione IL CONTE
    Io vi lascio con una boutade di Oscar Wilde:
    Soltanto i superficiali non giudicano dalle apparenze.
    solo questa frase (che non conoscevo) meriterebbe un topic di riflessione... (soprattutto perchè dipende tantissimo dalla contestualizzazione... può essere vera e falsa allo stesso tempo)

    Per quanto riguarda la canzone... quando uscì e la sentii per la prima volta mi fece subito una bella impressione (benchè non siano tantissime le canzoni che mi piacciono degli articolo 31...) e, tra me e me, la analizzai (arrivai, bene o male, alle tue conclusioni...)

    ciò che mi sconciertò di più (me perchè sto usando il passato remoto??? lo odio!!!!!) è che, giorni dopo, vidi della gente che corrisponde perfettamente (o quasi) alla descrizione di un italiano medio che è nella canzone... cantarla...

    purtroppo gli articolo (ma non solo... diciamo gli artisti in generale) hanno fatto presente "a modo loro" questo problema... ma la gente, ormai, non fa più caso ai testi (mi riferisco a chi ascolta la musica soltanto perchè... è "cool" mi dispiace ma di gergo non so niente e potrei aver sbagliato parola... )

    cosa possiamo fare noi? imparare a pensare con a nostra testa... e cercare di seguire una strada che non sia tracciata ne dalla moda, ne dalle canzoni...

    passo e chiudo.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    06-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    10.031
    bello....
    il commento mi è piaciuto.... anche se a volte un pò forzato....

  14. #14
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    CLUB DOGO - VIDA LOCA

    La vida loca è malata la gente lo sa
    ma ne è innamorata
    va dal madama fino al pusher di strada
    va dalle fughe all'intifada
    da un balordo fino al suo torquemada
    scannare BL sulla bima rubata
    berette special full clip grattate dopo una rapina
    'fanculo,
    la febbre del cash non conosce aspirina
    pitbull pieni di segni di ciapponi guaiscono ai padroni
    che per guardarli morenti non hanno i coglioni
    sto tra cani, pony, papponi, buoni infamoni
    problemi, soluzioni, lame e cannoni
    tra venditori di supply fumo una siga
    fanno la bella vita
    manca una riga nel Tanita e la pacchia è finita
    solo il più forte sopravvive senza aspettative
    da calci in bocca e lava le scape con il Palmolive
    si sentono vagiti
    è la strada che crea i suoi miti
    miti di vida loca come Ricky.

    Rit:
    Sono la voce di strada: racconto com'è che va
    la voce stonata: do voce a chi non ne ha
    la voce distorta: un grido di voce roca
    racconto la vida loca.

    Milano
    due anni dopo il duemila
    c'è sempre un gaggio che fa il di più
    e qualcun altro che lo tira
    la gente non vuole mettersi in fila
    sa che arriverà prima
    chi comanda alla strada e ha la centomila
    la tele trasmette fasto e ricchezza
    viste dagli occhi di povertà e tristezza l'equilibrio si spezza
    qualsiasi monnezza venduta a peso d'oro da gente grezza
    finisce che per i soldi la gente ammazza.
    A Milano la vida loca si fa
    prima onore e rispetto, poi il pane a casa, poi preghi la trinità
    nell'oscurità un pappone picchia una Slava
    fuori la lama, tanto sa che la coscienza si lava
    la notte ha vittime e carnefici sa dei traffici illeciti
    dei tossici in deficit e sa chi ne riscuote i debiti
    sa che la strada è un posto dove non si gioca
    sa chi non ha i coglioni per fare la vida loca.

    Rit.

    Credo che
    la vida loca mandi gente allo sbando
    se in branco gli sbarbati si vanno uniformando a questo clichè
    in quanto a me
    la gente in strada mi bacia le guance
    ne so i nomi e ne conosco le facce
    so che chi conta va in giro vestito a festa
    poi un madama lo arresta fino a che qualche suo socio gli spara in testa
    non mi fido di 'sta gente quindi sputo
    sulla mano che poi tendo per dargli il saluto e rido compiaciuto
    so che un mondo in cui fidarsi è impossibile,
    in cui tutto lo scibile umano detta regole invano
    l'esempio è Milano
    cosa succede, cosa succede in città??
    penso al futuro per me e per i miei frà
    in Italia la storia è sempre più triste
    i rapper parlano di queste situazioni e non le hanno mai viste
    io sto tra scontri, botte, bocce e piste
    o sei nato per la vida loca oppure non esiste!

    Rit.

    Per tutti i chiacchieroni Italiani: la prova del 9 è in strada.
    2002, a Emiliano: come si sta là dentro frà?



    questa è la canzone del popolo di milano, non gli articolo che odio

  15. #15
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Questa canzone rispecchia gran parte degli Italiani
    Chi non ha un telefonino ormai?Pochi...ormai è diventato indispensabile.
    Chi non vive senza il calcio? Quasi nessuno (anzi, tra poco vi saluto che inizia il posticipo )
    Chi non va col Cayenne davanti alle fabbriche alle sei?
    Beh, questo possono farlo solo alcuni parassiti (vero Contuccio?Domani vengo a prenderti alle 17.30 )....questa canzone mi rispecchia in parte, vivo di calcio, vivo di divertimento, vivo di ragazze.....vivo da parassita

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •