• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 62

Discussione: I migliori gruppi e artisti italiani

Cambio titolo
  1. #1
    Ma che te lo dico a fare L'avatar di mik86
    Registrato il
    01-04
    Località
    :aznediseR (in1specchio)
    Messaggi
    354

    I migliori gruppi e artisti italiani

    Mi date qualche consiglio su quali siano secondo voi gruppi e artisti italiani che meritano di essere ascoltati??? sia del passato che del presente... i miei gusti tendono al rock (pink floyd-led zeppelin-doors-deep purple-hendrix-dylan), e per quanto riguarda il panorama italiano Battisti, De Gregori, De Andrè, Bennato, Ligabue, Marlene Kuntz...
    MY SETUP: Chitarre: Yamaha C40 (Classica) Ibanez V70 CE (Acustica Elettrificata) Cort X-6 (Elettrica) - Ampli: Cox 15W, Crate 65W - Effects: Zoom GFX-3

    LET'S GO ROCKIN' AROUND





  2. #2
    Bozzolo L'avatar di BaoaB
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tolentino
    Messaggi
    3.929
    SubsonicA, sono l'unico gruppo italiano che ascolto.
    Chitarristi, date un'occhiata qui e datemi una mano!

    - Now Listening: Punk Ska(zzone) ^^ | A.A.V.V.
    -

  3. #3
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Subsonica e forse Verdena
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  4. #4
    Dimension Hatröss L'avatar di Slayer
    Registrato il
    02-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    25.651
    I Dark Lunacy

  5. #5
    Nativity In Black L'avatar di Holyman
    Registrato il
    01-04
    Località
    TN
    Messaggi
    7.324
    Prova ad ascoltare Desaparecido,17 Re e Litfiba 3 dei Litfiba.

  6. #6
    Bozzolo L'avatar di BaoaB
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tolentino
    Messaggi
    3.929
    Vero, Litfiba!!!
    17 Re è bellissimo, l'ho riscoperto da poco.
    Chitarristi, date un'occhiata qui e datemi una mano!

    - Now Listening: Punk Ska(zzone) ^^ | A.A.V.V.
    -

  7. #7
    Kelvan
    Ospite
    Citazione Holyman
    Prova ad ascoltare Desaparecido,17 Re e Litfiba 3 dei Litfiba.

    e aggiungo la Premiata Forneria Marconi, Banco del mutuo soccorso, le Orme, Afterhours, Balletto Di Bronzo...

  8. #8
    A base d'acqua
    Registrato il
    12-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10.893
    I Verdena...son bravi un tot.

  9. #9
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    per quanto riguarda i tuoi gusti musicali "stranieri", mi dispiace, ma in italia difficilmente troverai cose dii quel genere

    cmq adesso butto una lista dei nomi più interessanti del panorama italiano:

    - luigi tenco (cantautore molto intimista, non ti consiglio di ascoltarlo se sei depresso, ma è eccezionale)

    - rino gaetano (più che la musica di gaetano colpiscono i testi, non ha fatto capolavori, ma una sua raccolta secondo me bisognerebbe averla, è troppo divertente)

    - de andrè (io lo considero sopravvalutatissimo, però indubbiamente ha fatto delle cose eccelse. consiglio non al denaro, non all'amore... e anime salve)

    - pfm (il gruppo prog italiano per eccellenza, ma non il migliore secondo me. storia di un minuto è comunque un capolavoro)
    - banco del mutuo soccorso (grandissimo gruppo prog italiano, li adoro, ma non saprei che album consigliarti)

    -picchio dal pozzo (gruppo prog italiano sconosciutissimo quanto geniale. una delle cose più interessanti mai uscite in italia. consiglio l'album omonimo)

    - jacula (altra band ultra-geniale quanto sconosciuta. da avere l'album "in cauda semper)

    - alan sorrenti (non parlo del coglioncello che cantava figli delle stelle, ma del cantautore con fortissime influenze progressive che ha fatto un disco meraviglioso: aria. da sentire anche solo per capire come utilizzava la voce portentosa che aveva

    - le stelle di mario schifano (il pittore mario schifano riunì un ensemble di musicisti che cacciarono fuori questo disco storico. praticamente nel 1967, un anno dopo il primo velvet underground questo gruppo fa una musica così sperimentale da lasciare allibiti. la lunga suite "le ultime parole di brandimante" rappresenta uno dei punti massimi di follia della musica italiana. il disco di cui parlo si chiama "dedicato a..." non è un capolavoro, ma andrebbe sentito anche solo per un fatto storico

    - area (che dire di demetrio stratos? probabilmente la voce maschile italiana più assurda che vi possa capitare di sentire. tra diplofonie, impegno politico e stranezze varie i dischi degli area sono imperdibili tutti o quasi

    - battiato (vero apripista di un certo modo di intendere il rock battiato ha saputo cambiarsi praticamente in ogni decennio. del periodo sperimentale consiglio "sulle corde di aries", "pollution" e "fetus". del periodo cantautoriale consiglio "la voce del padrone" e "cafè della paix".

    - juri camisasca - amico di battiato, lo supera in genialità. l'album "la finestra di dentro" è uno dei massimi album italiani di sempre

    mi sono scocciato di scrivere, questi altri te li metto senza commento, se qualcuno è interessato basta chiedere

    -litfiba
    -orme
    -alberto fortis
    -alberto camerini
    -giuni russo
    -afterhours
    -cccp (cacchio qua il commento ci vorrebbe, "affinità e divergenze..." cmq)
    -ludovico einaudi
    -faust'o (sarebbe papetti)

    spero di non aver dimenticato niente, ma sicuramente qualche mancanza anche grave ci sarà per cui fatemelo notare
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  10. #10
    Etsi Mortuus Urit L'avatar di El_Gran_Luchador
    Registrato il
    07-04
    Località
    Elsinore
    Messaggi
    5.389
    Guccini, De Andrè, De Gregori, Branduardi ecco l'olimpo dei cantanti italiani

    Qui, de ces coeurs mortels, entend la raillerie?
    Les charmes de l'horreur n'enivrent que les forts!

    Chi muore prima di morire, non muore quando muore

  11. #11
    suca dobro L'avatar di GabriPonte
    Registrato il
    06-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    2.919
    afterhours dico solo questo, anzi no mi sembra non abbiate citato Eugenio Finardi, a me piace molto.
    e anche i primi Timoria sono grandi

  12. #12
    suca dobro L'avatar di GabriPonte
    Registrato il
    06-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    2.919
    Citazione pity
    - alan sorrenti (non parlo del coglioncello che cantava figli delle stelle, ma del cantautore con fortissime influenze progressive che ha fatto un disco meraviglioso: aria. da sentire anche solo per capire come utilizzava la voce portentosa che aveva
    Quoto

  13. #13
    Okona L'avatar di Fedaykin
    Registrato il
    09-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.214
    I miei preferiti sono PFM, Banco del mutuo soccorso, Battiato, Branduardi.

    Ma cito un gruppo che ancora nessuno ha citato; i negrita. Prova RESET, a mio parere un gran bell'album.

  14. #14
    Utente L'avatar di Alt-F4
    Registrato il
    08-04
    Località
    Nell'ovulo cosmico
    Messaggi
    151
    Ma dove lo avete lasciato Francesco Guccini???

  15. #15
    L'illogica allegria L'avatar di Kratos
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    2.988
    ma valgono i gruppi o gli artisti italiani che cantano in inglese?

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •