• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 40

Discussione: Nintendo: cosa nostra [lungo]

Cambio titolo
  1. #1
    Electronic Performer L'avatar di zave
    Registrato il
    10-02
    Località
    Brianza becera
    Messaggi
    4.040

    Nintendo: cosa nostra [lungo]

    Facciamolo fuori, o facciamolo nostro. La politica Nintendo per
    l'ultima generazione delle sue console (in particolar modo GameCube,
    come prevedibile) è piuttosto strana.
    Il seguente pappardone nasce, scontato, dalla notizia di 'sta mane di
    Resident Evil 4 non più esclusiva. Ora, a prescindere dal tempismo di
    Capcom nell'annunciare la cosa a due mesi dall'uscita dell'originale
    per GC (roba da spararsi nei coglioni)... La riflessione è più o meno
    questa: a Nintendo sono mai interessate davvero le terze parti su GC?
    Da quando Iwata-san si è insediato (giugno 2002 se la memoria non mi
    inganna), ha sempre detto di voler potenziare i rapporti con le terze
    parti. Ma in maniera peculiare: non tanto spingendo su esclusive per
    GC "generalistiche", ma più che altro instaurando rapporti tali da
    poter far sviluppare esternamente videogiochi che avessero quali
    protagonisti, comunque, personaggi Nintendo. Outsourcing, o qualcosa
    di simile.
    Pro: si hanno più giochi, in esclusiva, solitamente di ottima fattura
    anche grazie alla supervisione Nintendo.
    Contro: difficilmente si tratta di titoli che avvicinano nuove
    tipologie di utenti. Insomma, chi adora Mario, Zelda, F-Zero e Samus,
    un GC se lo comprava, forse, anche senza i titoli creati grazie alle
    "nuove" seconde parti (virgolettate anche queste ultime).
    E' anche vero che magari (anzi, sicuramente), chi già aveva un GC
    compra molti più giochi, quindi se da un punto di vista si abbassano
    le vendite del singolo gioco (perché 5 anni fa si vendevano 6 milioni
    di Ocarina anche perché c'era solo quello, imho), d'altra parte si
    alzano e di molto le vendite medie di molti più giochi.
    Se nell'era N64 Nintendo aveva due giochi di terze parti sfigati e due
    o tre all'anno firmati Nintendo, ora la situazione è decisamente
    differente. Oltre a poter contare comunque su molti più titoli terze
    parti (EA in primis), Nintendo ha fino a oggi prodotto qualcosa come
    94 giochi per GameCube (39) e Game Boy Advance (55). Ho incluso nella
    conta anche Jungle Beat e Mario Party 6, per il resto si parla solo di
    giochi già commercializzati.
    Insomma, una fucilata e mezza di roba. Il che porta il sottoscritto a
    ripetere spesso e volentieri che questa (GC) è la sua console Nintendo
    preferita di solito. Sì, perché nonostante il numero, la qualità media
    rimane decisamente alta.
    Se non fosse stato per la nuova tipologia di accordi (che ha portato
    alla creazione di davvero molti titoli per console Nintendo), si
    sarebbe potuto ottenere lo stesso risultato? Forse no. Anzi, diciamo
    proprio di no.
    Detto tutto questo: si tratta di una nuova politica Nintendo per cui
    la stessa Nintendo ha messo in secondo piano eventuali accordi di
    esclusive con terze parti riguardanti titoli non propriamente
    Nintendosi? Sì, ne sono quasi sicuro. Ma è stata una scelta del tutto
    autonoma o indotta dalla situazione di Nintendo? Insomma, se Nintendo
    avesse potuto scegliere di avere, con lo stesso sforzo, Metal Gear
    Solid 3 o Prince of Persia solo per lei, avremmo assistito alla scelta
    di Namco per StarFox e Donkey Konga, alla scelta di Sega per F-Zero
    GX? Forse no. Quindi un colpo alla botte e uno al cerchio.
    Scelte simili hanno fatto bene a Nintendo? Nintendo sicuramente vende
    tanto di quel software che metà basterebbe ai tre quarti del resto
    dell'industria. Ma così facendo non ha palesemente invogliato chi non
    adora Nintendo ha comprare una sua console. Interessa tutto questo a
    Nintendo? Certo che sì, al di là delle cazzate filosofiche sulla
    Nintendo Difference, se avessero potuto scegliere di aver un cinque
    milioni di console in più vendute a chi di solito comprava un Xbox o
    una PS2, l'avrebbero fatto. Altro che Nintendo Difference.
    Tutto questo (ancora) mi porta a pensare: e il DS? Prima del lancio
    del DS pensavo che tante software house avrebbero seguito Nintendo
    perché comunque era la loro nuova console portatile. Poi ho visto i
    giochi di lancio (tanti e interessanti) e ho detto: no, forse ci
    credono e basta, indipendentemente dal fatto che sia
    Nintendo-portatile. Oggi, dopo aver visto come Nintendo non riesca
    comunque a tutelare le sue poche esclusive (cfr. RE4), ci sto
    ripensando ancora...
    Chiunque vive di esclusive si consoli, c'è ancora Baten Kaitos. DD

    Allego qui sotto la lista pressoché completa (ho tralasciato qualche
    giga cazzata solo giapponese per GBA) dei titoli marchiati Nintendo
    per GC e GBA introdotti dal 2001 al dicembre 2004. Giusto per
    sottolineare come, forse, Nintendo non c'abbia mai creduto troppo
    nelle terze parti davvero pesanti ed esclusive su GC, nonostante abbia
    di certo compiuto importanti passi in avanti rispetto ai tempi
    dell'N64.

    GAMECUBE

    Donkey Kong Jungle Beat
    Mario Party 6
    Mario Tennis GC
    Kuru Kururin Squash
    Paper Mario 2
    Donkey Konga 2
    Wario World
    Pikmin 2
    Zelda Four Swords
    Custom Robo GX
    1080° Avalanche
    Donkey Konga
    Mario Party 5
    Pokémon Colosseum
    Mario Kart Double Dash
    Wario Ware GC
    Mario Golf TT
    Final Fantasy CC
    F-Zero GX
    Pokémon Channel
    Kirby Air Ride
    Animal Crossing +
    Giftpia
    Metroid Prime
    Nintendo Puzzle Collection
    Zelda Wind Waker
    Mario Party 4
    Eternal Darkness
    Starfox Adventures
    Micke Mouse Sarcazzo
    Super Mario Sunshine
    NBA Courtside 2002
    Doshin the Giant
    Animal Leader
    Animal Crossing
    Super Smash Bros Melee
    Pikmin
    Luigi's Mansion
    Wave Race Bluestorm

    GAME BOY ADVANCE

    Advance Wars 1
    Advance Wars 2
    Zelda Minish Cap
    F-Zero Climax
    Wario Ware 2
    Fire Emblem Seima no Kouseki
    Pokémon Emerald
    Super Mario Ball
    Famicom Mini Collection 3
    Starfi 3
    Hamtaro Games
    Donkey Kong Country 2
    Mario VS. DK
    Metroid Zero Mission
    Famicom Mini Collection 2
    Mario Golf Advance Tour
    Kirby Amazing Mirror
    Famicom Mini Collection 1
    Pokémon Rosso
    Pokémon Verde
    Donkey Kong Country
    F-Zero GP Legend
    Mario & Luigi Superstar Saga
    Oriental Blue
    Starfi 2
    Pokémon Pinball
    Super Mario Advance 4
    Mother 1+2
    Hamtaro Rainbow Rescue
    Fire Emblem
    Wario Ware 1
    Zelda Link to the Past
    Metroid Fusion
    Kuru Kururin Paradise
    Pokémon Zaffiro
    Pokémon Rubino
    Kirby Nightmare in Dreamland
    Super Mario Advance 3
    Starfi
    Mickey Mouse Great Circus
    Custom Robo
    Golden Sun 2
    Hamtaro 3
    Fire Emblem Sarcazzo
    Panechu
    Super Mario Advance 2
    Magical Vacation
    Wario Advance 4
    Folden Sun
    Mario Kart Super Circuit
    Knight of Lodis
    F-Zero GBA
    Kuru Kururin
    Napoleon
    Super Mario Advance
    Firma rimossa per spam, altezza e peso eccedenti i limiti imposti dal Regolamento (rispettivamente 158 pixel e 40960 byte).
    DanteSparda

  2. #2
    Utente L'avatar di Daredevil
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    3.674
    Zave, sono d'accordissimo con te. Nintendo sembra se ne stia fregando delle esclusive dei gioki terze parti, e questo è un gravissimo errore, quante sono le esclusive terze parti x Cubo in arrivo? Pokissime (l'unica rimasta è Baten Kaitos e Tales of Symphonia x USA ed Europa) Se la grande N vuole nuovi acquirenti deve innanzitutto portare sulla propria console gioki ke li attirino e purtroppo non bastano i gioki Nintendo ke vengono tallonati dalla massa come gioki x bambini, ci vogliono nuove idee e un maggior supporto da terze e seconde parti, spero ke Nintendo si dia una svegliata, la perdita dell'esclusiva di RE4 è qualcosa di clamoroso secondo me.

  3. #3
    Moderatrice retrò L'avatar di Jessie
    Registrato il
    07-03
    Località
    Oblivion
    Messaggi
    6.429
    ecco è quello che ho pensato sempre anche io...visto che appunto i giochi nintendo dalla maggior parte dei giocatori sono considerati per bambini alla fine è poco utile puntare solo su quelli.
    Re4 in esclusiva era un punto mooolto a favore,ma posso capire anche la rabbia degli utenti sony che han visto potarsi via la serie così....e ora saranno felice di poterselo godere anche loro.
    Però non esiste solo RE 4 quindi speriamo che la N impari la lezione che ci vogliono anche altri giochi di terze parti per tornare in testa,purtroppo lo stile nintendo a quanto pare da solo non basta,anzi,a molti ha addirittura stufato.......insomma,la N è bella perchè è diversa dalle altre ma sarebbe meglio avere sia la sua N difference che più giochi di terze parti in esclusiva e una parte un po' "stile playStation e xbox" che colpisca anche sulla massa...

    My Videogame's list! Click! - -BLOG RETROGAMES DOJO-
    sto giocando a: Shovel Knight - Bound by Flames - Tales of Xillia - I have a pussy, so I make the rules

  4. #4
    sono abbastanza d'accordo, il problema è proprio che mentre gli utenti nintendo "irriducibili" sono comunque contenti di questa politica, chi non conosce bene i giochi tipicamente nintendiani difficilmente si avvicinerà al cubo o alle altre console.

    che le cose vadano meglio rispetto ai tempi del n64 è palese, anche se io rimango convinto che capolavori come i due zelda o banjo-kazooie per cubo non ce ne siano(ma questo non c'entra poi molto )

    io, comunque mi trovo benissimo così, con questa politica, ci fossero anche solo i giochi nintendo il cubetto meriterebbe eccome, poi giochi di terze parti validi ne arrivano, magari non tantissimi, ma quanto basta a rendere variegata l'offerta della console.
    curb the deed, avert the season

  5. #5
    Moderatrice retrò L'avatar di Jessie
    Registrato il
    07-03
    Località
    Oblivion
    Messaggi
    6.429
    accidenti,se rareware fosse ancora con noi.. sarebbe sicuramente meglio

    My Videogame's list! Click! - -BLOG RETROGAMES DOJO-
    sto giocando a: Shovel Knight - Bound by Flames - Tales of Xillia - I have a pussy, so I make the rules

  6. #6
    Tenka Musou L'avatar di Takezo Shinmen
    Registrato il
    12-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    431
    Personalmente trovo molto fruttuosa la politica delle collaborazioni su proprietà intellettuali altrui(come è successo per MGS e FF:CC) mentre lo è limitatamente quella su proprietà intellettuali Nintendo( COme hai detto tu, non porta nuovi utenti)
    Circa il rapporto con le terze parti, Nintendo ha migliorato molto il suo atteggiamento rispetto all'era N64, però sembra quasi che la N ritenga i giochi delle software house indipendenti come un "contorno" alle primizie in esclusiva( e per me è così, ma non lo è per milioni di utenti, che vogliono sulla stessa console GTA, Burnout e MAdden)
    Quindi, più che andare sulle esclusive, che Nintendo ha già di suo, bisogna puntare a rafforzare il rapporto terze parti su tutti i giochi( e non che Burnout 3 o Silent Hill non vengono fatti per cubo, o che WE 6 FE viene pubblicato solo in Giappone) in modo tale che, nella prossima generazione, l'utente si trovi a vedere una console che possiede GTA, FF, Metal gear, Burnout, Madden più, in esclusiva, Zelda Metroid, ecc..
    Chiedi a settantasette, se non sai come si fa


    Nintendoclub.it: News, Recensioni, Community, Classic consoles, Sondaggi e molto altro. Contribuisci anche tu!

  7. #7
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Purtroppo Nintendo ancora non riesce a capire che il mercato è cambiato, che i giocatori sono cambiati! Vuol proseguire con la politica di quand'era sola al comando del mercato, ma ora non lo è più (né sola né al comando).
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  8. #8
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    avendo solo il GBA seguo solo il suo mercato ma posso quotarti.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  9. #9
    Moderatrice retrò L'avatar di Jessie
    Registrato il
    07-03
    Località
    Oblivion
    Messaggi
    6.429
    Insomma,non siamo più ai tempi del NES e Snes...

    My Videogame's list! Click! - -BLOG RETROGAMES DOJO-
    sto giocando a: Shovel Knight - Bound by Flames - Tales of Xillia - I have a pussy, so I make the rules

  10. #10
    Cavallo divino L'avatar di Shussemaru
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    448
    Rimango convinto che Nintendo dai tempi della PSX abbia rinunciato a inseguire Sony, con cui non potrà competere sul piano del marketing, e che punti ormai a tenersi il suo zoccolo duro di appassionati che comprano tutti i Mario e gli Zelda che escono, fossero anche simulatori di barbecue. Sono altresì convinto che gli accordi in esclusiva che abbiano stipulato servissero più a aggiungere qualche nome altisonante nella lista degli sviluppatori per GC e a rassicurare quelli che si erano lamentati della carenza di giochi per N64. ormai è evidente che, per quanto eccelsi, Mario, Zelda e company non bastano alla massa. Il problema è: fino a quando i fan Nintendo preferiranno i suoi giochi alle sconfinate line up di Sony e, se va avanti così, di Microsoft?

  11. #11
    Moderatrice retrò L'avatar di Jessie
    Registrato il
    07-03
    Località
    Oblivion
    Messaggi
    6.429
    Citazione Shussemaru
    Rimango convinto che Nintendo dai tempi della PSX abbia rinunciato a inseguire Sony, con cui non potrà competere sul piano del marketing, e che punti ormai a tenersi il suo zoccolo duro di appassionati che comprano tutti i Mario e gli Zelda che escono, fossero anche simulatori di barbecue. Sono altresì convinto che gli accordi in esclusiva che abbiano stipulato servissero più a aggiungere qualche nome altisonante nella lista degli sviluppatori per GC e a rassicurare quelli che si erano lamentati della carenza di giochi per N64. ormai è evidente che, per quanto eccelsi, Mario, Zelda e company non bastano alla massa. Il problema è: fino a quando i fan Nintendo preferiranno i suoi giochi alle sconfinate line up di Sony e, se va avanti così, di Microsoft?
    Me lo chiedo anche io.....ok,nintendo difference,ma....non sempre funziona

    My Videogame's list! Click! - -BLOG RETROGAMES DOJO-
    sto giocando a: Shovel Knight - Bound by Flames - Tales of Xillia - I have a pussy, so I make the rules

  12. #12
    Electronic Performer L'avatar di zave
    Registrato il
    10-02
    Località
    Brianza becera
    Messaggi
    4.040
    Citazione Shussemaru
    Il problema è: fino a quando i fan Nintendo preferiranno i suoi giochi alle sconfinate line up di Sony e, se va avanti così, di Microsoft?
    Fino a quando rimarranno un gradino sopra ai migliori.
    E dieci gradini rispetto alla media triste.
    Firma rimossa per spam, altezza e peso eccedenti i limiti imposti dal Regolamento (rispettivamente 158 pixel e 40960 byte).
    DanteSparda

  13. #13
    Tenka Musou L'avatar di Takezo Shinmen
    Registrato il
    12-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    431
    Citazione Shussemaru
    Il problema è: fino a quando i fan Nintendo preferiranno i suoi giochi alle sconfinate line up di Sony e, se va avanti così, di Microsoft?
    La "sconfinatezza" non è la qualità essenziale di una line up.
    Io ho solo il GC, e di qui a natale devo rinunciare a molti giochi, perchè il mio portafoglio non me lo permette. Da settembre a dicembre ho preso/prenderò Tony hawk UG2, Paper mario 2, Tales of Symphonia e NFSU...rinunciando a Metroid Prime 2, Pikmin 2, Prince of persia2 e compagnia bella.
    Come vedi, anche senza elencare il resto dei giochi, di videogiochi uno ne ha fin sopra la testa.
    Semmai diciamo che la concorrenza si sta specializzando sempre più in generi che Nintendo non copre.
    Chiedi a settantasette, se non sai come si fa


    Nintendoclub.it: News, Recensioni, Community, Classic consoles, Sondaggi e molto altro. Contribuisci anche tu!

  14. #14
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Citazione zave
    Fino a quando rimarranno un gradino sopra ai migliori.
    E dieci gradini rispetto alla media triste.
    Vien da chiedersi come mai ancora qualcuno li compri, allora
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    04-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    96
    Bisogna anche pensare che Nintendo è dovuta sopravvivere alla sua politica (giusta) di 0 pirateria.
    PlayStation 2 e X-box hanno venduto tanto + che per i titoli per il fatto che potevano essere modificate. Con il GC i giochi te li devi comprare, è questa è un fattore importante per molti ragazzi che comprano davvero solo 1 gioco su 5 di quelli che usano.
    Sul piano delle console portatili, dove non si possono fare modifiche, Nintendo ha sempre battuto tutti i suoi concorrenti.


    L'esclusiva su Resident Evil x me serviva per dirottare nuovi giocatori sul Cubo, e forse ora non ha più quella presa.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •