• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Recensione True Crime: Streets of L.A.

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    10-04
    Messaggi
    2

    KO Recensione True Crime: Streets of L.A.

    Il titolo in questione ha molto a che fare con GTA senza però riuscire a dare quella sensazione di realismo che il titolo dei Rockstar riesce a dare. Il gioco si basa su una grafica di buona qualità con dei filmati di intermezzo ben curati. La parte giocata si divide in 3 parti principali:
    - scorribande per la città dove il nostro agente potrà perquisire passanti girare indisturbato a prendere tutti gli autoveicoli
    - scene di combattimento nella quale la telecamera lascia un pò a desiderare
    - modalità stealth dove ci vedremo come infiltrati intenti a non farci scoprire.
    Man mano che arrestiamo criminali e progrediamo nel gioco, un'icona ci tiene informati se ci stiamo comportando in modo corretto o meno.

    Le grosse pecche a mio avviso riguardano l'uso delle telecamere in certi frangenti del gioco, la modalità di comportamento del nostro eroe non tiene conto se distruggiamo alberi e recinzioni, rubiamo auto e le demoliamo; infelice controllo delle vetture.

    A mio avviso è un titolo che vale la pena di essere acquistato solo se si è fan sfegatati di GTA e si è finito e stra-finito Vice City... Ma ora che è uscito San andreas questo gioco non vale la pena di acquistarlo.

  2. #2
    Unforgivable L'avatar di Thorin
    Registrato il
    05-03
    Località
    London
    Messaggi
    9.972
    Una rece in 10 righe. No, così non va.
    1 su 5.


  3. #3
    Bannato L'avatar di Zart
    Registrato il
    11-02
    Località
    Zibello PR
    Messaggi
    7.632
    Citazione Hatton10
    Il titolo in questione ha molto a che fare con GTA senza però riuscire a dare quella sensazione di realismo che il titolo dei Rockstar riesce a dare. Il gioco si basa su una grafica di buona qualità con dei filmati di intermezzo ben curati. La parte giocata si divide in 3 parti principali:
    - scorribande per la città dove il nostro agente potrà perquisire passanti girare indisturbato a prendere tutti gli autoveicoli
    - scene di combattimento nella quale la telecamera lascia un pò a desiderare
    - modalità stealth dove ci vedremo come infiltrati intenti a non farci scoprire.
    Man mano che arrestiamo criminali e progrediamo nel gioco, un'icona ci tiene informati se ci stiamo comportando in modo corretto o meno.

    Le grosse pecche a mio avviso riguardano l'uso delle telecamere in certi frangenti del gioco, la modalità di comportamento del nostro eroe non tiene conto se distruggiamo alberi e recinzioni, rubiamo auto e le demoliamo; infelice controllo delle vetture.

    A mio avviso è un titolo che vale la pena di essere acquistato solo se si è fan sfegatati di GTA e si è finito e stra-finito Vice City... Ma ora che è uscito San andreas questo gioco non vale la pena di acquistarlo.
    Il titolo in questione è molto simile come struttura di gioco a quella del ben più conosciuto GTA:Vice city. Esso riprende infatti fondamentalmente lo stesso sistema di gioco cercando di ampliarlo e di mischiarlo ad altri generi (l'ormai "di moda" guazzabuglio di generi...e Jak II non è un platform e basta!) come azioni stealth prese direttamente da Metal Gear Solid o sessioni d'azione sparatutto ricordanti molto Max Payne. In tutte queste sessioni l'interfaccia di gioco verrà incontro al giocatore indicando se le azioni che stiamo compiendo sono da "buono" o da "cattivo". (Si ma che influenzano? ) Propio come in Gta le missioni sono intervallate da Cut Scenes con grafica in game (quelli che tu chiami semplicemente "filmati" che poi filmati in full motion video non sono ) che strizzano l'occhio ai dialoghi gia visti in gta vice city con battute spesso a sfondo erotico e con l'uso di linguaggio colorito (Qualcuno ha detto The Getaway? ). Il motore grafico riesce a reggere per bene la grafica del gioco e nelle battaglie a mani nude all'interno di locali vi stupirete del motore fisico che i programmatori sono riusciti ad implementare per simulare la caduta di sedie, la rottura di muri ecc. Purtroppo il gioco non è esente da difetti come ad esempio uno scarsa cura della telecamera e fenomeni di bad clipping (l'entrata del modello poligonale del giocatore) qua e la (come gli alberi attraverso cui potete passare indenni come fantasmi). Questo titolo imho è consigliato alle persone sfegatate del genere "Gta" (Bhe..ormai è un genere tutto suo) ma di questi tempi c'è un certo San Andreas che vale molto di più l'acquisto...


    Cioè questa è la recensione che ho realizzato io con le poche informazioni che ho ricevuto dalla tua e leggendo un piccolo saggio sul motore fiscio dei videogiochi che menzionava quello d true crime. Fatti un po' i conti....

    Pessima.

  4. #4
    DarkKosay
    Ospite
    Ma....forse potevi approfondire un po' di più 2/5

  5. #5
    samtam90
    Ospite
    Citazione Hatton10
    Il titolo in questione ha molto a che fare con GTA senza però riuscire a dare quella sensazione di realismo che il titolo dei Rockstar riesce a dare. Il gioco si basa su una grafica di buona qualità con dei filmati di intermezzo ben curati. La parte giocata si divide in 3 parti principali:
    - scorribande per la città dove il nostro agente potrà perquisire passanti girare indisturbato a prendere tutti gli autoveicoli
    - scene di combattimento nella quale la telecamera lascia un pò a desiderare
    - modalità stealth dove ci vedremo come infiltrati intenti a non farci scoprire.
    Man mano che arrestiamo criminali e progrediamo nel gioco, un'icona ci tiene informati se ci stiamo comportando in modo corretto o meno.

    Le grosse pecche a mio avviso riguardano l'uso delle telecamere in certi frangenti del gioco, la modalità di comportamento del nostro eroe non tiene conto se distruggiamo alberi e recinzioni, rubiamo auto e le demoliamo; infelice controllo delle vetture.

    A mio avviso è un titolo che vale la pena di essere acquistato solo se si è fan sfegatati di GTA e si è finito e stra-finito Vice City... Ma ora che è uscito San andreas questo gioco non vale la pena di acquistarlo.
    Basta con queste recensioni ultra-corte, imprecise e poco descrittive. Se GMC facesse recensioni come queste fallirebbe subito

    0/5

  6. #6
    nicox
    Ospite
    Citazione samtam90
    Basta con queste recensioni ultra-corte, imprecise e poco descrittive. Se GMC facesse recensioni come queste fallirebbe subito

    0/5
    quoto , ma non generalizzerei

  7. #7
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037
    la cosa che più mi ha colpito della rece è il riferimento al realismo di GTA...

  8. #8
    Bannato L'avatar di Lucious.CI_90
    Registrato il
    08-04
    Località
    Korova Milkbar
    Messaggi
    1.794
    0/5, non vale nemmeno la pena di essere letta.
    Ragazzi, se volete fare le recensioni in 10 righe come fosse l'anteprima di un gioco che uscirà 10 anni, fate altro, questo è un gioco uscito da un bel po', potevi scriverci per 2 pagine.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •