• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Monster

Cambio titolo
  1. #1
    Simply Fuck L'avatar di King
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    14.338

    Monster

    andando nel negozio dove mi rifornisco di fumetti ho visto sugli scaffali un manga che si chiama Monster.

    Di cosa parla?perchè sfogliandolo ho visto che i disegni sono molto ben curati e guardandolo mi è sembrato di capire che ci sono processi e cose varie.è giusto o ho visto male dentro?


    se sapete qualcosa ditemelo

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    07-04
    Località
    Varese Provincia
    Messaggi
    1.414
    è di naoki urasawa ( ) e te lo consiglio vivamente..

    cmq la trama è questa:

    Siamo nella Germania Ovest, nel 1986. Il dottore Kenzo Tenma è un neurochirurgo eccezionale, che riesce a risolvere i casi clinici più disperati con abilità e rapidità. Proprio per questo, gli capita spesso di operare persone importanti, così che la la riuscita degli interventi accresca la popolarità della clinica Eisler dove lavora. E’ fidanzato con la figlia del direttore Heinemann, Eva, e sempre per il direttore scrive saggi di ricerca come ghost writer. Tenma comincia però a percepire il marcio in cui vive: non si può essere il dottore delle sole persone importanti, facendo morire coloro che non possono portare con la loro guarigione prestigio alla clinica (emblematica è una frase di Eva: non tutte le vite sono uguali), non si può farsi sfruttare da un superiore solo per fare carriera, non si può stare con una donna che ti vuole non per come sei dentro, ma per quello che sei/diventerai.

    Un giorno in ospedale arrivano due bambini: il primo è molto grave, ferito da una pallottola che è rimasta dentro al cranio; la sorella invece è illesa, ma in stato di shock. I due sono sopravvissuti ad una misterioso evento in cui sono rimasti uccisi i loro genitori. Arrivati in ospedale, il dottor Tenma inizia subito ad operare il bambino, ma viene bruscamente interrotto: il direttore gli “ordina” di lasciar perdere l’operazione per salvare il sindaco. La rabbia di Tenma esplode: è il bambino ad essere arrivato prima, ed è lui ad avere la priorità di essere operato: tutti gli ammalati sono uguali! Il bambino viene salvato, mentre il sindaco muore.

    Tenma si ritrova improvvisamente a perdere tutto: il posto di primario, la fidanzata, la stima del direttore e degli altri medici, e si ritrova ad effettuare solo operazioni per il pronto soccorso. Quando oramai Tenma è giunto alla decisione di abbandonare la Germania per ritornare in Giappone, il direttore Heinemann, i dottori Bier e Oppenheim che erano immeritatamente passati avanti a lui all'interno della clinica, muoiono avvelenati in circostanze misteriose, mentre i due bambini scompaiono senza lasciare tracce. Nonostante le indagini il colpevole non viene trovato. L’unico a trarre vantaggio dalla situazione sarà proprio il dottor Tenma, promosso dal nuovo consiglio d’amministrazione primario della clinica.

    La scena si sposta nel 1995: ormai Kenzo è un dottore di fama nazionale, apprezzato e stimato da tutti, la cui bravura è andata crescendo nel corso degli anni. Nonostante l’ importante carica, continua a non fare distinzioni tra gli ammalati che cura. Uno di questi è coinvolto in alcuni strani casi di omicidio, dove le vittime sono tutte coppie senza figli. Nel seguirlo durante una sua fuga, Tenma troverà risposte agghiaccianti alla situazione lasciata in sospeso anni prima.

  3. #3
    Io mento sempre. L'avatar di Artemisia
    Registrato il
    01-04
    Località
    Nikogaku
    Messaggi
    9.242
    E' un buon manga, davvero, ma non può nulla contro l'altro lavoro di Urasawa: 20th Century Boys.
    Rifuggo dall'amore,
    nell'ombra,
    in cerca della morte.

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    07-04
    Località
    Varese Provincia
    Messaggi
    1.414
    Citazione Artemisia
    E' un buon manga, davvero, ma non può nulla contro l'altro lavoro di Urasawa: 20th Century Boys.
    si però va a periodi certe volte preferisco monster.....

  5. #5
    Bannato L'avatar di Medioman
    Registrato il
    10-02
    Località
    Red Light District
    Messaggi
    18.432
    E' un capolavoro di trama. Prendilo senza esitare.

  6. #6
    Jolly Roger
    Ospite
    Monster è ottimo davvero;compralo senza indugi.

  7. #7
    Simply Fuck L'avatar di King
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    14.338
    mi avete convito,vedendo tutti questi pareri positivi credo proprio che lo comprero!
    grazie,vi faro sapere cosa ne penso!

  8. #8
    Bannato L'avatar di Medioman
    Registrato il
    10-02
    Località
    Red Light District
    Messaggi
    18.432
    Una volta letto quello vorrai leggere anke l'altro capolavoro di Urasawa, 20th Century Boys.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •