• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 46

Discussione: Non vogliono capire

Cambio titolo
  1. #1
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222

    Non vogliono capire

    Giorni fa parlavo con un mio amico riguardo ad un tema in classe, la consegna era :"parla di una forma comunicativa o artistica a tua scelta approfondendo argomenti, storia, temi e conculdi con un tuo parere personale". Essendo lui un appassionato di giochi, ha fatto un tema su di essi " VG visti come arte", ho avuto modo di leggere la brutta del tema, molto bello, ben sviluppato. Risultato 4 O_O. La prof dice che per lei tutto questo è " sciocco" perchè era da trattare un argomento culturale e non i " giochini". Questo mi fa capire quanto siamo indietro con la mentalità, temi su architettura, pittura, scultura, anche cinema sono stati accettati ma quello sui game no , non solo è stato anche deriso dall'insegante.
    La scuola, il posto dove la maggiorparte di noi passa il suo tempo, e li la nostra passione preferita viene spesso vista come una bambinata, non saremo mai istruiti ad apprezzare e dovremmo sempre arrangiarsi da soli.
    A voi i commenti, i miei li ho già fatti




  2. #2
    Quasi tutte le persone sopra 1 25 anni valutano i giochini come droga che attacca i ragazzi allo schermo, facendogli perdere tempo prezioso, e assuefandoli a giocare sempre di più, fino a rincoglionirli... E' una mentalità, a dir poco, arretrata

  3. #3
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341
    Che il tuo amico sbatta davanti alla prof una copia di Videogiochi. Le faccia leggere uno degli articoli, tipo quelli di RedEye.

    E poi pretenda le scuse... Della prof, s'intende...

    Crash!

  4. #4
    Wardevil
    Ospite
    Sono amareggiato...Mi vergogno io stesso per questa tua professoressa...
    Purtroppo,per alcuni il termine divertire,giocare equivale al termine bambinata,come hai detto tu...c'è poco da fare,se non rispondergli:
    "I Videogiochi sono un'arte,che lei lo voglia o no,e non può mettermi 4 per il suo grottesco e primitivo modo di pensare"

  5. #5
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    ma posso anche farlo, anzi quasi quasi lo faccio. Ci sono troppi giornali che parlano di VG in generali e troppo pochi che ne parlano come cultura. Quello che mi lascia l'amaro in bocca è il voto, la scuola dovrebbe esaltare le nostre conoscenze in tutti i campi e avere una mentalità più larga. Eh poveretto adesso deve pure recuperare




  6. #6
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    Citazione Wardevil
    Sono amareggiato...Mi vergogno io stesso per questa tua professoressa...
    Purtroppo,per alcuni il termine divertire,giocare equivale al termine bambinata,come hai detto tu...c'è poco da fare,se non rispondergli:
    "I Videogiochi sono un'arte,che lei lo voglia o no,e non può mettermi 4 per il suo grottesco e primitivo modo di pensare"
    Ti do ragione war è proprio cosi. Se quel tema fosse stato visto in modo diverso avrebbe preso anche 8 o 9 perchè davvero era una cosa molto ben fatta. L'italia rimarrà per sempre la terra degli spaghetti e della pizza, VG proprio no. Infondo è sempre un pezzo della storia moderna, io continuo a non capire




  7. #7
    Filosofo L'avatar di Soul 1001
    Registrato il
    10-02
    Località
    Nosgoth
    Messaggi
    3.435
    mah, io ho parlato del mio Forum ed ho preso 8 (il massimo della classe).

    Si, in ITA ho la media dell'otto, ma a sQuola non sono grankè (media del 6.3 :P), IMHO è questione di Prof, c'è chi ha un cervello e chi no!

    Chissà, forse un giorno parlerò del libro "l'evoluzione del serpente", solo per provare
    Firma rimossa perchè supera i limiti imposti dal Regolamento (500x158pxl, 40KB di peso).

    lo staff.

  8. #8
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    La prog è una ignorante, davvero non meriterebbe di tenere quel posto

  9. #9
    LiMiT bReAk L'avatar di Luke Skywalker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Como
    Messaggi
    6.492
    Citazione Angy87
    Giorni fa parlavo con un mio amico riguardo ad un tema in classe, la consegna era :"parla di una forma comunicativa o artistica a tua scelta approfondendo argomenti, storia, temi e conculdi con un tuo parere personale". Essendo lui un appassionato di giochi, ha fatto un tema su di essi " VG visti come arte", ho avuto modo di leggere la brutta del tema, molto bello, ben sviluppato. Risultato 4 O_O. La prof dice che per lei tutto questo è " sciocco" perchè era da trattare un argomento culturale e non i " giochini". Questo mi fa capire quanto siamo indietro con la mentalità, temi su architettura, pittura, scultura, anche cinema sono stati accettati ma quello sui game no , non solo è stato anche deriso dall'insegante.
    La scuola, il posto dove la maggiorparte di noi passa il suo tempo, e li la nostra passione preferita viene spesso vista come una bambinata, non saremo mai istruiti ad apprezzare e dovremmo sempre arrangiarsi da soli.
    A voi i commenti, i miei li ho già fatti
    Non ho parole... Una cosa vergognosa
    Questa prof è una deficiente. Se, come dici tu, il tema era davvero ben fatto, e quindi conteneva argomentazioni valide e comprensibili da chiunque che facessero capire come i VG possano essere considerate una forma d'arte, vuol dire che la prof in questione questo tema non l'ha nemmeno letto, o l'ha fatto superficialmente! Mi immagino la scena, questa prende in mano il tema, legge il titolo "VG visti come arte", e pensa "Tsk... già mi immagino le boiate che ha scritto questo qui.. VG come arte, ma da quando in qua?". Dopodichè legge velocemente il tema (senza soffermarsi sulle riflessioni esposte perchè "tanto sono seghe mentali") e mette 4... Ci scommetto la mia PS2 con la copia di San Andreas che è andata così.
    Che tristezza, questo vuol dire proprio avere una mentalità chiusa!

  10. #10
    Utente
    Registrato il
    04-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    96
    Io direi in faccia alla professoressa che non può permettersi di criticare il mio pensiero. Può criticarmi forma, contentenuti, grammatica, lessico, sintassi ... ma non il mio pensiero.

    Purtroppo ancora per trope persone i videogiochi sono qualcosa di oscuro; qualcosa buono per tenere a bada i bambini e basta.
    E' questione di tempo, come tutte le cose. Le scuole poi sono di solito le ultime che si adeguano,

  11. #11
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    Citazione Hawk1701
    Io direi in faccia alla professoressa che non può permettersi di criticare il mio pensiero. Può criticarmi forma, contentenuti, grammatica, lessico, sintassi ... ma non il mio pensiero.

    Purtroppo ancora per trope persone i videogiochi sono qualcosa di oscuro; qualcosa buono per tenere a bada i bambini e basta.
    E' questione di tempo, come tutte le cose. Le scuole poi sono di solito le ultime che si adeguano,
    Questa secondo me è una bella risposta, infondo l'argomento trattato è coerente alla consegna e non è giusto che, a causa del parere della prof sia giudicato cosi male. I prof del giorno d'oggi sono troppo soggettivi e peccano di saccenza, anche loro hanno molto da imparare da noi e quando notano questo deficit riescono solo ad arrabbiarsi. IMHo, ammesso che il tema sia stato LETTO non ha capito quasi nulla e per quello si è anche arrabbiata




  12. #12
    Big BaAG
    Ospite
    Io farei leggere alla prof la definizione di arte: risultato di un lavoro..........
    e gli farei capire che il mio pensiero vale quanto il suo . Sono molto deluso da tutto ciò

  13. #13
    Big BaAG
    Ospite
    Ah, scusate dicevo dell'arte per far capure che anche il videogioco lo è

  14. #14
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    190
    Citazione Hawk1701
    Io direi in faccia alla professoressa che non può permettersi di criticare il mio pensiero. Può criticarmi forma, contentenuti, grammatica, lessico, sintassi ... ma non il mio pensiero.

    Purtroppo ancora per trope persone i videogiochi sono qualcosa di oscuro; qualcosa buono per tenere a bada i bambini e basta.
    E' questione di tempo, come tutte le cose. Le scuole poi sono di solito le ultime che si adeguano,
    esatto,deve controllare e correggere la forma ma non può criticare i contenuti,se ben argomentati...

  15. #15
    Distruggi Community L'avatar di fulminato
    Registrato il
    02-04
    Località
    Maestro errante deL'OTU
    Messaggi
    26.243
    Citazione Angy87
    Giorni fa parlavo con un mio amico riguardo ad un tema in classe, la consegna era :"parla di una forma comunicativa o artistica a tua scelta approfondendo argomenti, storia, temi e conculdi con un tuo parere personale". Essendo lui un appassionato di giochi, ha fatto un tema su di essi " VG visti come arte", ho avuto modo di leggere la brutta del tema, molto bello, ben sviluppato. Risultato 4 O_O. La prof dice che per lei tutto questo è " sciocco" perchè era da trattare un argomento culturale e non i " giochini". Questo mi fa capire quanto siamo indietro con la mentalità, temi su architettura, pittura, scultura, anche cinema sono stati accettati ma quello sui game no , non solo è stato anche deriso dall'insegante.
    La scuola, il posto dove la maggiorparte di noi passa il suo tempo, e li la nostra passione preferita viene spesso vista come una bambinata, non saremo mai istruiti ad apprezzare e dovremmo sempre arrangiarsi da soli.
    A voi i commenti, i miei li ho già fatti
    Il tema è stato studiato per sviluppare le capacità di scrivere su qualcosa, non per dare un giudizio su quello che c'è scritto(al massimo poteva dirgli guarda che sei andato fuori tema, di al massimo e se sei una persona molto refrattaria). Comunque un insegnante non dovrebbe mai permettersi di denigrare, in pubblico o privato, il pensiero di un suo alunno/a, anche solo per una questione di rispetto verso la persona, che denota una incapacità dell'insegnate nello svogere il suo lavoro.
    "Per il resto la serie TES cesserà di interessare quando Fulminato smetterà di fare errori di battitura nei suoi post"
    Dark_Angel83
    "Physics is like sex: sure, it may give some practical results, but that's not why we do it."
    Richard P. Feynman
    "A mathematician is a blind man in a dark room looking for a black cat which isn't there."
    Charles R Darwin
    "Una nuova verità scientifica non si impone perché i suoi detrattori via via l'accettano, ma perché questi mano mano muoiono, e nel contempo sorge una nuova generazione in grado di accettarla."
    Max Planck

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •