• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 36

Discussione: Genio incompreso.

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Genio incompreso.

    Genio incompreso...una boutade che sentiamo spesso, a volte si usa come giustificazione quando non siamo capiti.

    Ma in questo caso ha una valenza scientifica. SI parla del personaggio che ha ispirato "Rain man", celebre film con Dustin Hoffman.

    Questo è un vero mistero per la scienza. Perche intanto siamo sicuri che il fenomeno esiste (ha capacità intellettuali elevatissime) e ha una conformazione del cervello MOLTO particolare (dato empirico), ma non è ancora stato spiegato il funzionamento e le cause di questo "squilibrio". Del resto "il cervello" è ancora in larga parte un mistero per l'uomo.

    L'agenzia spaziale analizza l'uomo che ispirò il film con Hoffman
    Per capire il suo genio, gli strumenti usati sugli astronauti
    Autismo, gli scienziati della Nasa
    studiano il cervello di "Rain Man"




    SALT LAKE CITY - Considerate le sue straordinarie capacità mentali, molti lo considerano un marziano. Sarà per questo che la Nasa, l'agenzia spaziale americana, ha deciso di esaminare la sua testa con gli strumenti normalmente usati per studiare gli effetti dei viaggi spaziali sul cervello degli astronauti. Parliamo di Kim Peek, il genio autistico che ispirò il personaggio interpretato da Dustin Hoffman nel film "Rain Man".

    Nell'ultima settimana, Peek è stato sottoposto a una serie di test, tra i quali una Tac e una risonanza magnetica, che serviranno a produrre una mappa tridimensionale della sua struttura cerebrale. Gli scienziati della Nasa vogliono confrontare questa immagine con quelle prese nel 1988 dal dottor Dan Christensen, il neuropsichiatra che segue Peek all'Università dello Utah, e vedere quali cambiamenti ci sono stati in questi anni.

    Peek, che ha 53 anni, mostra infatti la sorprendente tendenza a diventare più intelligente con il passare del tempo. Una caratteristica che si sovrappone alle già straordinarie qualità del soggetto, considerato un genio in 15 differenti discipline, dall'arte, alla storia, alla matematica. D'altro canto, come ricorderà chi ha visto il film, Peek dimostra scarsa abilità in attività comuni, come vestirsi o trovare oggetti in casa propria.

    Finora, nessuno è stato in grado di spiegare con esattezza le singolari caratteristiche di Peek. La sua struttura cerebrale è del tutto particolare: alla nascita, i dottori registrarono una sacca d'acqua nella parte destra del suo cranio. Analisi successive evidenziarono che il cervello del bambino non era diviso in due emisferi, come quello di tutti, ma formava un'unica massa. Fin da giovane, Kim dimostrò una straordinaria memoria (secondo suo padre è in grado di mandare a memoria 9 mila libri), ma sviluppò con ritardo le capacità motorie e quelle espressive.

    Come tutti gli individui autistici, Kim Peek ha avuto sempre grosse difficoltà di comunicazione. Dall'uscita del film, nel 1988, la sua situazione è lentamente cambiata: negli ultimi 16 anni, Peek ha incontrato oltre 2 milioni di persone incuriosite dalla sua vicenda, ed è diventato più disponibile a parlare in pubblico. Inoltre, stando a quanto racconta suo padre Fran, non legge più soltanto saggi, ma anche romanzi. Questo non gli impedisce, comunque, di passare pomeriggi interi a memorizzare l'elenco del telefono.

  2. #2
    Πολύτρουπος L'avatar di Hobbit83
    Registrato il
    04-03
    Località
    Stadio Romeo Neri, Rimini
    Messaggi
    3.172
    Un unica massa cerebrale? :shock:

    Ma anche quando capissero cosa lo fà essere un simile genio (anche se mi ricorda quando si apriva il cranio agli omicidi per scoprire perchè lo facevano.....) poi come sfruttano la cosa?

    Fra
    3 sono i Re, il 3° era chiamato non ti scordar di me, perchè metteva foto giganti del suo viso: rimase incastrato nel suo proprio sorriso...

  3. #3
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    20.152
    chissa', forse si tratta del gradino piu alto della scala evolutiva...
    e prima o poi saremo tutti cosi'

  4. #4
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Vuoi che ti dica la verità?
    Quando ho letto "boutade" mi è passata la voglia di leggere l'articoloc.-_-
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  5. #5
    Il lurkatore L'avatar di xeon
    Registrato il
    02-04
    Messaggi
    1.598
    sarà anche un genio, ma nn vorrei essere al suo posto... tutti che mi vogliono analizzare, che brutto deve essere 8(
    My Legos: INFO

  6. #6
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    chissa', forse si tratta del gradino piu alto della scala evolutiva...
    e prima o poi saremo tutti cosi'
    Ne dubito...
    memorizzare un elenco telefonico non è considerato un "carattere" forte...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  7. #7
    H#A#M#T#A#R#O L'avatar di pupendiablo
    Registrato il
    10-02
    Località
    A Casa
    Messaggi
    2.002
    Citazione cerberus
    Ne dubito...
    memorizzare un elenco telefonico non è considerato un "carattere" forte...
    quoto
    per me un progresso evolutivo si ha solo quando tutti o la stragrande maggioranza degli aspetti vengono incrementati (o mi sbaglio)


    RICORDA: la lavatrice rulla di più con CALFORT
    notare la terza GIF: Hamtaro fumato
    FIERO di essere cugino di MisticJapo
    Firma by MisticJapo
    EURONICS NON CI SONO PARAGONICS

  8. #8
    Happy Hardcore, Sad Life L'avatar di recs
    Registrato il
    12-03
    Località
    All'inizio e alla Fine
    Messaggi
    3.373
    semplicemente straaordinario, chi può postare una biografia del soggetto?
    All I ever wanted
    All I ever needed
    Is Here, in my arms
    Words are very unnecessary
    They can only do harm

  9. #9
    utente non-pirla L'avatar di Skant
    Registrato il
    06-04
    Località
    nel motorazzo
    Messaggi
    937
    l'anello di congiunzione fra me e l'uomo...
    no... un'inteligenza del genere non andrebbe sprecata a imparare l' elenco telefonico; ho sentito dire che la parte destra del cervello è quella "mnemonica" mentre la sinistra quella"fantasiosa" è vero?





  10. #10
    俺の妹と変人がこんなに乗馬するわけがな い L'avatar di gfonseca
    Registrato il
    08-04
    Località
    Salento
    Messaggi
    16.751
    E pensare che quando ho letto il titolo di questo topic ho pensato:
    "Ho, finalmente qualcuno ha pensato anche a me!"

  11. #11
    Utente montanaro L'avatar di Muntaner
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    9.281
    incredibile...e al momento dove si trova quest'uomo?
    All the Internet in a video: http://www.youtube.com/watch?v=yr_Rpk9HR1g

  12. #12
    mi domando se possiamo definirlo "intelligente"
    non fraintendetemi, non sto dicendo che sia stupido: mi chiedo solo se sia possibile applicare a questa mente per certi versi straordinaria (e per altri molto meno) gli stessi parametri che usiamo per definire la nostra intelligenza (posto che sia possibile stabilire "cosa" sia l'intelligenza).

  13. #13
    Utente montanaro L'avatar di Muntaner
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    9.281
    Citazione medius
    mi domando se possiamo definirlo "intelligente"
    non fraintendetemi, non sto dicendo che sia stupido: mi chiedo solo se sia possibile applicare a questa mente per certi versi straordinaria (e per altri molto meno) gli stessi parametri che usiamo per definire la nostra intelligenza (posto che sia possibile stabilire "cosa" sia l'intelligenza).
    L'intelligenza è un bene immateriale. Non lo si potrà mai misurare. Di solito la determiniamo in base a "come" viene usata, ma secondo me non ci sono parametri esistenti atti a quantificarla.
    All the Internet in a video: http://www.youtube.com/watch?v=yr_Rpk9HR1g

  14. #14
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    utilizzarlo come cavia da laboratorio è un pò triste, ma finchè non gli viene fatto del male...
    pensate se questo cambiamento dipendesse da un gene....
    Magari è solo una malformazione, ma forse un giorno si riuscirà a controllare il fenomeno, a migliorarlo e ad applicarlo ai feti prima della nascita, creeremmo una generazione di persone dalla memoria inesauribile capaci di svolgere conti matematici impossibili in pochi secondi....

  15. #15
    Utente L'avatar di Enavar
    Registrato il
    05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.026
    Citazione pupendiablo
    per me un progresso evolutivo si ha solo quando tutti o la stragrande maggioranza degli aspetti vengono incrementati (o mi sbaglio)
    Sì, ti sbagli...
    L'autismo è una patologia, sono pienamente d'accordo che venga studiata, purché questo non sia minimamente nocivo alla saluta fisica e mentale della persona.
    L'idea della massa cerebrale non la sapevo, è estremamente affascinante, può darsi che le sue connessioni siano molto maggiori delle nostre o più rapide e questo gli consente di incrementare al massimo la propria memoria e molte capacità cognitive.
    Non sono invece affatto d'accordo a definirlo più intelligente. Dal momento che l'intelligenza non è solo essere un genio in matematica o sapere gli elenchi del telefono a memoria. L'intelligenza si mostra in tantissime forme, alcune sono più sviluppate, altre meno. "Rain Man" ne ha alcune sviluppatissime, altre quasi atrofizzate, non lo definirei affatto inteligente.
    Non dimentichiamo che la sua è una malattia, non un dono.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •