• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: ...a proposito di fattacci a scuola... torna il veleno nelle bottiglie.

Cambio titolo
  1. #1
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562

    ...a proposito di fattacci a scuola... torna il veleno nelle bottiglie.

    postando il topic sui vermi a scuola mi sono ricordato una cosa molto più importante e seria. qualche tempo fa, nel liceo socio psico pedagogico della mia città una ragazza è stata vittima di una lieve forma di avvelenamento dopo aver bevuto una bottiglia d'acqua, di quelle prese dai distributori automatici. Una mia amica va a scuola lì, e in pratica mi ha raccontato che sul fondo del distributore (dove la roba cade e noi la prendiamo) c'era già questa bottiglia sofisticata. La ragazza ha selezionato normalmente una bottiglia d'acqua ma quando è andata a prenderla per sbaglio ha preso l'altra. Dopo averla bevuta ha cominciato a sentire dolri....ecc.ecc... fino al ricovero. Poi mi pare che in seguito è stato appurato che non era niente di troppo pericoloso, per fortuna.

    Chi può essere stato il responsabile? L'addetto al distributore? forse, ma visto che la bottiglia era stata precedentemente sistemata sul fondo, potrebbe evercela messa chiunque. E il sospetto cade sugli alunni, ma anche e soprattutto sui bidelli. In passato, vari di loro sono stati accusati di negligenza, anche acuta, verso gli studenti.

    Bidelli assassini? se fosse veramente così sarebbe una vergogna. So che gli enti pubblici sono obbligati a dare lavoro a persone mentalmente instabili o menomate... a scuola mia ne abbiamo diversi esempi. Tuttavia per fortuna è stato un caso isolato, spero che nessuno emuli l'emulatore di acquabomber...

  2. #2
    Mvesim
    Ospite
    Vergogna a questo mondo da schifo e vergogna a tutti gli imbecilli che si divertono ad avvelenare l'acqua.

    PS: Ma nessuno si è occupato di togliere quella bottiglia?


  3. #3
    Il lurkatore L'avatar di xeon
    Registrato il
    02-04
    Messaggi
    1.598
    Citazione Valiant
    postando il topic sui vermi a scuola mi sono ricordato una cosa molto più importante e seria. qualche tempo fa, nel liceo socio psico pedagogico della mia città una ragazza è stata vittima di una lieve forma di avvelenamento dopo aver bevuto una bottiglia d'acqua, di quelle prese dai distributori automatici. Una mia amica va a scuola lì, e in pratica mi ha raccontato che sul fondo del distributore (dove la roba cade e noi la prendiamo) c'era già questa bottiglia sofisticata. La ragazza ha selezionato normalmente una bottiglia d'acqua ma quando è andata a prenderla per sbaglio ha preso l'altra. Dopo averla bevuta ha cominciato a sentire dolri....ecc.ecc... fino al ricovero. Poi mi pare che in seguito è stato appurato che non era niente di troppo pericoloso, per fortuna.

    Chi può essere stato il responsabile? L'addetto al distributore? forse, ma visto che la bottiglia era stata precedentemente sistemata sul fondo, potrebbe evercela messa chiunque. E il sospetto cade sugli alunni, ma anche e soprattutto sui bidelli. In passato, vari di loro sono stati accusati di negligenza, anche acuta, verso gli studenti.

    Bidelli assassini? se fosse veramente così sarebbe una vergogna. So che gli enti pubblici sono obbligati a dare lavoro a persone mentalmente instabili o menomate... a scuola mia ne abbiamo diversi esempi. Tuttavia per fortuna è stato un caso isolato, spero che nessuno emuli l'emulatore di acquabomber...
    mah, i bidelli nn penso (spero) proprio, semmai qualche alunno stupido che si diverte a fare queste cose, da noi ad esempio rovinano i bagni e altre cose della scuola così solo per divertirsi e così che paga è tutto l'istituto. Io ho dovuto pagare 10 euro per una porta (dei bagni) che nn ho mai toccato!!!
    My Legos: INFO

  4. #4
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Mvesim
    Vergogna a questo mondo da schifo e vergogna a tutti gli imbecilli che si divertono ad avvelenare l'acqua.

    PS: Ma nessuno si è occupato di togliere quella bottiglia?

    Quoto.


  5. #5
    la,la L'avatar di Music
    Registrato il
    06-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    983
    Citazione Valiant
    postando il topic sui vermi a scuola mi sono ricordato una cosa molto più importante e seria. qualche tempo fa, nel liceo socio psico pedagogico della mia città una ragazza è stata vittima di una lieve forma di avvelenamento dopo aver bevuto una bottiglia d'acqua, di quelle prese dai distributori automatici. Una mia amica va a scuola lì, e in pratica mi ha raccontato che sul fondo del distributore (dove la roba cade e noi la prendiamo) c'era già questa bottiglia sofisticata. La ragazza ha selezionato normalmente una bottiglia d'acqua ma quando è andata a prenderla per sbaglio ha preso l'altra. Dopo averla bevuta ha cominciato a sentire dolri....ecc.ecc... fino al ricovero. Poi mi pare che in seguito è stato appurato che non era niente di troppo pericoloso, per fortuna.

    Chi può essere stato il responsabile? L'addetto al distributore? forse, ma visto che la bottiglia era stata precedentemente sistemata sul fondo, potrebbe evercela messa chiunque. E il sospetto cade sugli alunni, ma anche e soprattutto sui bidelli. In passato, vari di loro sono stati accusati di negligenza, anche acuta, verso gli studenti.

    Bidelli assassini? se fosse veramente così sarebbe una vergogna. So che gli enti pubblici sono obbligati a dare lavoro a persone mentalmente instabili o menomate... a scuola mia ne abbiamo diversi esempi. Tuttavia per fortuna è stato un caso isolato, spero che nessuno emuli l'emulatore di acquabomber...
    CHe casualità che abbia preso quella avvelenata...kmq bisogna stare attenti poi non ce niente da fare cose che capito e le persone che lo fanno si saranno bevuti il cervello avvelenato uscito da un distribuitore (si fa per dire)
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •