• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 59

Discussione: Il Cavaliere, "puffone" o "buffone" ?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di costanet
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    4.463

    Il Cavaliere, "puffone" o "buffone" ?

    Vi ricordate la famosa invettiva del cittadino Pietro Ricca che davanti alle telecamere, dopo la deposizione del premier durante una fase del dibattito sul processo SME grido' «buffone» al cavaliere. Contro di lui si è infatti aperto a Milano il processo proprio per quella frase. Ingiuria è il reato di cui è accusato, querelato da Berlusconi il quale in quell'occasione intimò ai carabinieri presenti di fermare il colpevole.

    Il cavaliere si lamentava sostenendo trattarsi di denuncia per l’offesa alle istituzioni. Ma è una tesi subito rigettata dai giudici che ha respinto la richiesta di costituzione di parte civile da parte della Presidenza del Consiglio. L’ingiuria, ha sostenuto il giudice, si riferisce alla persona, non all’istituzione.
    Pietro Ricca si difende in due modi, a mio parere uno corretto e l'altro pericoloso.
    «Il mio era solo un esercizio del diritto di critica» si difende il Ricca con tutta una serie di valide considerazioni che vi risparmio.
    Ma la linea di difesa prevede anche che il Ricca sostenga di aver detto "puffone" e non "buffone" sfruttando l'assonanza delle consonanti labiali. Il processo a Ricca è stato rinviato al 26 novembre per consentire da parte di esperti fonici una perizia sulle cassette video registrate nell’aula dell’udienza al momento dell’episodio.
    Credo sia un errore in quanto non so se al Cavaliere, che tanto tiene alla sua immagine e in piena fase di ricrescita capelli (vedi altro 3ad per notizie sulla "crescina") e che invece ci tiene ad essere un compagnone guascone con tanto di bandana e Apicella, dia più fastidio essere apostrofato come "buffone" o "puffone".

    Ai giudici l'ardua sentenza.

    Dimenticavo: Il processo si svolgerà senza le telecamere e a porte chiuse in quanto si presume che in sede di verifica delle prove il Ricca si metterà in piedi davanti al cavaliere e pronuncerà ripetutamente le due parolo in modo che, senza condizionamenti, il nostro premier possa captare l'assonanza di ciò che fu detto a suo tempo.
    Ultima modifica di costanet; 15-11-2004 alle 13:45:22
    Sto giocando: Uncharted waters Gioco su:PS3

  2. #2
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    Località
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    dio che Paese da operetta



  3. #3
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione costanet
    Vi ricordate la famosa invettiva del cittadino Pietro Ricca che davanti alle telecamere, dopo la deposizione del premier durante una fase del dibattito sul processo SME grido' «buffone» al cavaliere. Contro di lui si è infatti aperto a Milano il processo proprio per quella frase. Ingiuria è il reato di cui è accusato, querelato da Berlusconi il quale in quell'occasione intimò ai carabinieri presenti di fermare il colpevole.

    Il cavaliere si lamentava sostenendo trattarsi di per l’offesa alle istituzioni. Ma è una tesi subito rigettata dai giudici che ha respinto la richiesta di costituzione di parte civile da parte della Presidenza del Consiglio. L’ingiuria, ha sostenuto il giudice, si riferisce alla persona, non all’istituzione.
    Pietro Ricca si difende in due modi, a mio parere uno corretto e l'altro pericoloso.
    «Il mio era solo un esercizio del diritto di critica» si difende il Ricca con tutta una serie di valide considerazioni che vi risparmio.
    Ma la linea di difesa prevede anche che il Ricca sostenga di aver detto "puffone" e non "buffone" sfruttando l'assonanza delle consonanti labiali. Il processo a Ricca è stato rinviato al 26 novembre per consentire da parte di esperti fonici una perizia sulle cassette video registrate nell’aula dell’udienza al momento dell’episodio.
    Credo sia un errore in quanto non so se al Cavaliere, che tanto tiene alla sua immagine e in piena fase di ricrescita capelli (vedi altro 3ad per notizie sulla "crescina") e che invece ci tiene ad essere un compagnone guascone con tanto di bandana e Apicella, dia più fastidio essere apostrofato come "buffone" o "puffone".

    Ai giudici l'ardua sentenza.

    Dimenticavo: Il processo si svolgerà senza le telecamere e a porte chiuse in quanto si presume che in sede di verifica delle prove il Ricca si metterà in piedi davanti al cavaliere e pronuncerà ripetutamente le due parolo in modo che, senza condizionamenti, il nostro premier possa captare l'assonanza di ciò che fu detto a suo tempo.
    Sono stati fatti degli errori:


    1) Berlusconi non doveva querelarlo, dimostra di essere debole e di abbassarsi al livello di Ricca. Inoltre non c'è motivo di portare avanti una causa che porterà al risarcimento, di misere centinaia di euro, che a Berlusconi non fanno ne caldo ne freddo.

    2) Ricca non doveva offendere Berlusconi, ma al massimo criticarlo in modo serio e rispettoso, cercando magari un colloquio o inviando una lettera, dove mostrava la sua contrarietà riguardo all'attuale Governo.

    3) L'azione della difesa che cerca di dimostrare che l'imputato abbia pronunciato "puffone" invece che "buffone" è quanto di più ridicola, oltre ad essere una chiara offesa per la magistratura e nuovamente alla persona del Premier.


  4. #4
    Oligomainerol Uòter L'avatar di Cicciopalla
    Registrato il
    12-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.166
    Citazione Dauntless
    dio che Paese da operetta
    Quoto, sono ridicoli....

  5. #5
    Storia patetica.
    La difesa dovrebbe evitare la storia del "puffone"
    Mr "Kapo", "Antropologicamente diverso", "Eversivo" e "Corna nelle fotografie ufficiali" avrebbe fatto meglio a fare finta di nulla.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  6. #6
    Utente L'avatar di costanet
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    4.463
    Citazione Jack89
    Sono stati fatti degli errori:

    3) L'azione della difesa che cerca di dimostrare che l'imputato abbia pronunciato "puffone" invece che "buffone" è quanto di più ridicola, oltre ad essere una chiara offesa per la magistratura e nuovamente alla persona del Premier.
    Si ma vuoi mettere la scena? Ricca di fronte a Berlusconi che gli dice alternativamente "Buffone" o "Puffone" in modo che il nostro Premier, tutto concentrato, ad occhi chiusi, possa riconoscere la parola profferita contro di lui. Non ti ricorda la famosa scena del film " I due marescialli" con Toto' e De Sica quando il tenente tedesco della forza occupante aveva ricevuto durante un discorso dal balcone del municipio, una pernacchia , fatta da Toto', e per riconoscere l'accusato Toto' provo' a fare tutta una serie di pernacchie di diverse tonalità rivolte al tenente. E' un classico del cinema comico.

    Ma è anche la realtà di chi ci governa.
    Sto giocando: Uncharted waters Gioco su:PS3

  7. #7
    BANANAREPUBLIC! L'avatar di neosamus
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    8.244
    Citazione Jack89
    2) Ricca non doveva offendere Berlusconi, ma al massimo criticarlo in modo serio e rispettoso, cercando magari un colloquio o inviando una lettera, dove mostrava la sua contrarietà riguardo all'attuale Governo.
    Lettera che non nessuno avrebbe mai letto e a cui nessuno avrebbe mai risposto. Comunque sia è stato un comportamento sbagliato. Così facendo si è messo al livello di Berlusconi.

    Ma la frase non era: "farai la fine di Ceausescu"?
    Se esistesse un gioco di società sulla religione, sulla casella 2005 ci sarebbe scritto: "Ratzinger diventa Papa: torna indietro alla casella 1900".

  8. #8
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Citazione costanet
    Vi ricordate la famosa invettiva del cittadino Pietro Ricca che davanti alle telecamere, dopo la deposizione del premier durante una fase del dibattito sul processo SME grido' «buffone» al cavaliere. Contro di lui si è infatti aperto a Milano il processo proprio per quella frase. Ingiuria è il reato di cui è accusato, querelato da Berlusconi il quale in quell'occasione intimò ai carabinieri presenti di fermare il colpevole.

    Il cavaliere si lamentava sostenendo trattarsi di denuncia per l’offesa alle istituzioni. Ma è una tesi subito rigettata dai giudici che ha respinto la richiesta di costituzione di parte civile da parte della Presidenza del Consiglio. L’ingiuria, ha sostenuto il giudice, si riferisce alla persona, non all’istituzione.
    Pietro Ricca si difende in due modi, a mio parere uno corretto e l'altro pericoloso.
    «Il mio era solo un esercizio del diritto di critica» si difende il Ricca con tutta una serie di valide considerazioni che vi risparmio.
    Ma la linea di difesa prevede anche che il Ricca sostenga di aver detto "puffone" e non "buffone" sfruttando l'assonanza delle consonanti labiali. Il processo a Ricca è stato rinviato al 26 novembre per consentire da parte di esperti fonici una perizia sulle cassette video registrate nell’aula dell’udienza al momento dell’episodio.
    Credo sia un errore in quanto non so se al Cavaliere, che tanto tiene alla sua immagine e in piena fase di ricrescita capelli (vedi altro 3ad per notizie sulla "crescina") e che invece ci tiene ad essere un compagnone guascone con tanto di bandana e Apicella, dia più fastidio essere apostrofato come "buffone" o "puffone".

    Ai giudici l'ardua sentenza.

    Dimenticavo: Il processo si svolgerà senza le telecamere e a porte chiuse in quanto si presume che in sede di verifica delle prove il Ricca si metterà in piedi davanti al cavaliere e pronuncerà ripetutamente le due parolo in modo che, senza condizionamenti, il nostro premier possa captare l'assonanza di ciò che fu detto a suo tempo.
    Io ricordo di aver sentito correttamente e in + di una occasione la parola buffone...comunque forse questo tizio ha qualche parentela germanica e la b diventa p
    Resta il fatto che per me quello non è certo un modo corretto di criticare l'operato di un governo o di un personaggio politico qualsiasi
    SOCING!

  9. #9
    Utente L'avatar di costanet
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    4.463
    Citazione neosamus
    Lettera che non nessuno avrebbe mai letto e a cui nessuno avrebbe mai risposto. Comunque sia è stato un comportamento sbagliato. Così facendo si è messo al livello di Berlusconi.

    Ma la frase non era: "farai la fine di Ceausescu"?
    Infatti ma probabilmente il cavaliere si è arrabbiato di più per "puffone".
    Sto giocando: Uncharted waters Gioco su:PS3

  10. #10
    BANANAREPUBLIC! L'avatar di neosamus
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    8.244
    Citazione costanet
    Infatti ma probabilmente il cavaliere si è arrabbiato di più per "puffone".
    Che già sarebbe una barzelletta di per se. Vedremo. Comunque pensavo che questa faccenda si fosse persa per strada, e invece...
    Se esistesse un gioco di società sulla religione, sulla casella 2005 ci sarebbe scritto: "Ratzinger diventa Papa: torna indietro alla casella 1900".

  11. #11
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Citazione Jack89
    Sono stati fatti degli errori:


    1) Berlusconi non doveva querelarlo, dimostra di essere debole e di abbassarsi al livello di Ricca. Inoltre non c'è motivo di portare avanti una causa che porterà al risarcimento, di misere centinaia di euro, che a Berlusconi non fanno ne caldo ne freddo.

    2) Ricca non doveva offendere Berlusconi, ma al massimo criticarlo in modo serio e rispettoso, cercando magari un colloquio o inviando una lettera, dove mostrava la sua contrarietà riguardo all'attuale Governo.

    3) L'azione della difesa che cerca di dimostrare che l'imputato abbia pronunciato "puffone" invece che "buffone" è quanto di più ridicola, oltre ad essere una chiara offesa per la magistratura e nuovamente alla persona del Premier.
    sono d' accordo.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  12. #12
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    puffone questa è nuova

  13. #13
    Utente L'avatar di costanet
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    4.463
    Citazione Zahk
    puffone questa è nuova
    Era certo più appropriato "puffino" al massimo.

    Scherzi a parte certamente Ricca se lo poteva risparmiare ma due cose vanno sottolineate. Il fatto che il Premier in quell'occasione ordino' ai carabinieri presenti di saltare addosso al reo con una tempestività tale che neppure all'assassinio di M.L.King si fu cosi tempestivi. E' già successo che spesso davanti alle personalità si possano verificare cose del genere (tipo torte in faccia in parecchi episodi) , atti dimostrativi innocui ma eclatanti. Inoltre la cosa sta davvero assumendo connotati buffoneschi (tipo la pretesa del Cavaliere di far costituire il ministero parte civile) stando agli ultimi sviluppi che a posteriori quasi giustificano l'accaduto.
    Sto giocando: Uncharted waters Gioco su:PS3

  14. #14
    Oligomainerol Uòter L'avatar di Cicciopalla
    Registrato il
    12-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.166
    Citazione costanet
    Si ma vuoi mettere la scena? Ricca di fronte a Berlusconi che gli dice alternativamente "Buffone" o "Puffone" in modo che il nostro Premier, tutto concentrato, ad occhi chiusi, possa riconoscere la parola profferita contro di lui.
    Sarebbe da vedere.

    No, davvero, qua si rasenta il ridicolo, anzi, lo si scavalca e di molto! 8(

  15. #15
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione costanet
    Era certo più appropriato "puffino" al massimo.
    Bhe, non mi sembra proprio un fuscello.


Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •