• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Messaggi politici...

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    Varese
    Messaggi
    2.180

    Messaggi politici...

    nella musica e comicità imperniata sempre e solo sulle stesse cose;
    sinceramente a me ha un po' stufato...
    la musica, secondo me, dovrebbe essere l'espressione dell'individualità di un cantante, di una cantante, di un gruppo... i testi, a mio avviso, dovrebbero avere un contenuto di carattere più... " non impegnato" ( nn so come definirlo, il concetto però penso sia chiaro)... tanto anche se nella musica si esprimono tematiche a favore del sociale, contro questo o quello schieramento politico... nn si risolve assolutamente niente, dato che i problemi, come sappiamo, nn si riesce mai a risolverli dal "basso"..
    A proposito della comicità, sinceramente, programmi tipo mai dire iene, le iene.. ma anche molti comici in generale, incentrano il loro repertorio su: "Berlusconi, Bush, Berlusconi e Bush"
    queste sono le uniche cose di cui parlano.. ( esempio alle Iene quando luca e paolo sono davanti alla bandiera italiana e parlano ironicamente dei temi sopraelencati)
    La comicita, a mio modesto parere, dovrebbe essere una comicità sciolta da questi vincoli politici, vedi comici tipo Ale e Franz, Fabrizio Fontana, Fabio De Luigi...(ma anche molti altri) sono piu efficaci, non risultano mai banali o ripetitivi...
    è un mio parere..
    e voi cosa ne dite? cosa ne pensate? mi interesserebbe sapere la vostra opinione!
    Edo

  2. #2
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Adesso c'è poco su cui ridere,restano solo i politici,l'inter,il grande fratello e la lecciso
    SOCING!

  3. #3
    Roma caput mundi L'avatar di Robert Blanc
    Registrato il
    08-04
    Località
    Il Regno dei Morti
    Messaggi
    2.193
    Citazione Fabry1999
    Adesso c'è poco su cui ridere,restano solo i politici,l'inter,il grande fratello e la lecciso
    IL sito ufficiale del campione giallorosso.


    DAJE FRANCE' !!!!

  4. #4
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    Varese
    Messaggi
    2.180
    scusate ma.. cosa ha fatto la lecciso?

  5. #5
    Utente L'avatar di Acontizomenos
    Registrato il
    10-04
    Località
    Italia :)
    Messaggi
    13
    La musica è spesso espressione della individualità del musicista - tranne forse per top of the pops & co, fatte alcune eccezioni. Se questa si esprime riguardo a temi politici non vedo dove sia il problema, questo ha portato anche a risultati di altissimo livello (la prima cosa che mi viene in mente: gli Area). Per quanto riguarda la comicità imperniata sui temi "Bush-Berluskoni", penso che sia semplicemente un modo per deviare l'attenzione da questi stessi temi - è una comicità che non fa riflettere, dopo una risatina è tutto dimenticato. Non a caso, per esempio, Guzzanti non si vede più da un pezzo in televisione.. :P

  6. #6
    Utente L'avatar di Enavar
    Registrato il
    05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.026
    Citazione ^_Supergiovane_^
    la musica, secondo me, dovrebbe essere l'espressione dell'individualità di un cantante, di una cantante, di un gruppo... i testi, a mio avviso, dovrebbero avere un contenuto di carattere più... " non impegnato"

    La comicita, a mio modesto parere, dovrebbe essere una comicità sciolta da questi vincoli politici, vedi comici tipo Ale e Franz, Fabrizio Fontana, Fabio De Luigi...(ma anche molti altri) sono piu efficaci, non risultano mai banali o ripetitivi...
    Musica impegnata: Bob Dylan, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Tom Waits, Lou Reed, Bob Geldof...
    Musica non impegnata: Lunapop, 883, Laura Pausini...

    Comici impegnati: Beppe Grillo, Dario Fo, Massimo Troisi, Roberto Benigni, Corrado e Sabina Guzzanti...
    Comici non impegnati: Ale e Franz, Fabrizio Fontana, Fabio De Luigi...

    Indubbiamente preferisco quelli impegnati.

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    La comicita' ha un preciso ruolo e scopo "psicologico", serve per ribaltare le cose che noi riteniamo negative ed esorcizzare le paure..Naturale che vadano a puntare su cose come queste, tipo la politica.



  8. #8
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    Varese
    Messaggi
    2.180
    Citazione Enavar
    Musica non impegnata: Lunapop, 883, Laura Pausini...

    Indubbiamente preferisco quelli impegnati.
    qui stai considerando parzialmente le cose..
    musica non impegnata non corrisponde a musica Pop...
    Ligabue? Vasco rossi?Foo Fighters?Jethro tull? Lucio Battisti?
    solo per citarne alcuni

  9. #9
    Utente L'avatar di Enavar
    Registrato il
    05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.026
    Citazione ^_Supergiovane_^
    qui stai considerando parzialmente le cose..
    musica non impegnata non corrisponde a musica Pop...
    Ligabue? Vasco rossi?Foo Fighters?Jethro tull? Lucio Battisti?
    solo per citarne alcuni
    Ligabue, Vasco e i Tull tutto mi sembrano tranne che non impegnati.

  10. #10
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    Varese
    Messaggi
    2.180
    di ligabue l'unica che mi viene in mente è " il mio nome è mai piu", ma nn mi ricordo altre canzoni del genere..
    per gli altri nn so che dirti, questione di punti di vista...

  11. #11
    BANANAREPUBLIC! L'avatar di neosamus
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    8.244
    Appunto perchè la musica deve essere l'espressione di un cantante, deve esistere sia la musica impegnata sia quella più frivola. Altrimenti non ha senso.
    Passino Ale e Franz (molto bravi) e De Luigi (devo ricordarti l'ingegner Cane o il direttore di Studio Aperto? E quelle non sono forse cose politiche?), ma non mi dire che Fabrizio Fontana non è mai ripetitivo. Spero che tu ti stia confondendo con Walter Fontana, perchè ti ricordo che Fabrizio Fontana fa sempre la stessa cosa da anni e sinceramente ha rotto. E' senza dubbio il peggiore di tutto il cast di Zelig.
    Citazione Acontizomenos
    La musica è spesso espressione della individualità del musicista - tranne forse per top of the pops & co, fatte alcune eccezioni. Se questa si esprime riguardo a temi politici non vedo dove sia il problema, questo ha portato anche a risultati di altissimo livello (la prima cosa che mi viene in mente: gli Area). Per quanto riguarda la comicità imperniata sui temi "Bush-Berluskoni", penso che sia semplicemente un modo per deviare l'attenzione da questi stessi temi - è una comicità che non fa riflettere, dopo una risatina è tutto dimenticato. Non a caso, per esempio, Guzzanti non si vede più da un pezzo in televisione.. :P
    A quale Guzzanti ti stai riferendo? Sabina, il cui Raiot è stato censurato dopo una puntata o a Corrado, il cui Caso Scafroglia è stato sospeso dopo uno sketch su Tremonti?
    Non si può fare di tutta l'erba un fascio. Gente come Luttazzi, i Guzzanti o la Dandini fa riflettere oltre che ridere.
    Se esistesse un gioco di società sulla religione, sulla casella 2005 ci sarebbe scritto: "Ratzinger diventa Papa: torna indietro alla casella 1900".

  12. #12
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Citazione ^_Supergiovane_^
    nella musica e comicità imperniata sempre e solo sulle stesse cose;
    sinceramente a me ha un po' stufato...
    la musica, secondo me, dovrebbe essere l'espressione dell'individualità di un cantante, di una cantante, di un gruppo... i testi, a mio avviso, dovrebbero avere un contenuto di carattere più... " non impegnato" ( nn so come definirlo, il concetto però penso sia chiaro)... tanto anche se nella musica si esprimono tematiche a favore del sociale, contro questo o quello schieramento politico... nn si risolve assolutamente niente, dato che i problemi, come sappiamo, nn si riesce mai a risolverli dal "basso"..
    A proposito della comicità, sinceramente, programmi tipo mai dire iene, le iene.. ma anche molti comici in generale, incentrano il loro repertorio su: "Berlusconi, Bush, Berlusconi e Bush"
    queste sono le uniche cose di cui parlano.. ( esempio alle Iene quando luca e paolo sono davanti alla bandiera italiana e parlano ironicamente dei temi sopraelencati)
    La comicita, a mio modesto parere, dovrebbe essere una comicità sciolta da questi vincoli politici, vedi comici tipo Ale e Franz, Fabrizio Fontana, Fabio De Luigi...(ma anche molti altri) sono piu efficaci, non risultano mai banali o ripetitivi...
    è un mio parere..
    e voi cosa ne dite? cosa ne pensate? mi interesserebbe sapere la vostra opinione!
    Edo
    sono completamente d'accordo,l'avevo detto anche io tempo fa.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  13. #13
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Citazione ^_Supergiovane_^
    scusate ma.. cosa ha fatto la lecciso?
    Sei un uomo fortunato a non saperlo
    SOCING!

  14. #14
    Utente L'avatar di Acontizomenos
    Registrato il
    10-04
    Località
    Italia :)
    Messaggi
    13
    Citazione neosamus
    A quale Guzzanti ti stai riferendo? Sabina, il cui Raiot è stato censurato dopo una puntata o a Corrado, il cui Caso Scafroglia è stato sospeso dopo uno sketch su Tremonti?
    Non si può fare di tutta l'erba un fascio. Gente come Luttazzi, i Guzzanti o la Dandini fa riflettere oltre che ridere.
    Mi riferivo a corrado,Sabina guzzanti non mi piace molto, cmq io intendevo che il suddetto non si vede + in televisione proprio perchè è un personaggio scomodo, in quanto alimenta delle serie riflessioni sulla politica.. non facevo di tutta l'erba un fascio.
    Cmq un comico bravissimo è quello che fa l'assessore Palmiro Cangini (mi pare si kiami così il suo personaggio) a Zelig.

  15. #15
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Citazione neosamus
    Appunto perchè la musica deve essere l'espressione di un cantante, deve esistere sia la musica impegnata sia quella più frivola. Altrimenti non ha senso.
    Passino Ale e Franz (molto bravi) e De Luigi (devo ricordarti l'ingegner Cane o il direttore di Studio Aperto? E quelle non sono forse cose politiche?), ma non mi dire che Fabrizio Fontana non è mai ripetitivo. Spero che tu ti stia confondendo con Walter Fontana, perchè ti ricordo che Fabrizio Fontana fa sempre la stessa cosa da anni e sinceramente ha rotto. E' senza dubbio il peggiore di tutto il cast di Zelig.
    A quale Guzzanti ti stai riferendo? Sabina, il cui Raiot è stato censurato dopo una puntata o a Corrado, il cui Caso Scafroglia è stato sospeso dopo uno sketch su Tremonti?
    Non si può fare di tutta l'erba un fascio. Gente come Luttazzi, i Guzzanti o la Dandini fa riflettere oltre che ridere.
    Il caso Scafroglia ha terminato la sua programmazione regolarmente,Raiot (che ora si può vedere su internet limitatamente alla puntata in onda) non era certo satira ma diffamazione,le cose sono un pochino diverse
    SOCING!

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •