• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 10 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 148

Discussione: bin Laden "da il permesso" di usare armi nucleari contro gli USA.

Cambio titolo
  1. #1
    EXEC_SPHILIA/. ♥ L'avatar di Glenn
    Registrato il
    10-02
    Località
    Miltia System
    Messaggi
    28.728

    bin Laden "da il permesso" di usare armi nucleari contro gli USA.

    Bin Laden has been given permission to use Nuclear Weapons against the United States on grounds of religion.

    http://uttm.com/stories/2004/11/12/6...in655407.shtml

  2. #2
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    era ora,
    sono con te Bin!

    (sto scherzando ora non iniziate con le ramanzine.)
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  3. #3
    Mvesim
    Ospite
    Speriamo che ciò non porti ad una vera e propria guerra nucleare. 8(


  4. #4
    EXEC_SPHILIA/. ♥ L'avatar di Glenn
    Registrato il
    10-02
    Località
    Miltia System
    Messaggi
    28.728
    mi sembrate un po' troppo allegri ._.
    Non dico di disperarsi, ma un minimo di preoccupazione per ciò che accadrebbe al mondo intero SE una sola testata nucleare esplodesse nel cuore dell'america...

  5. #5
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    L'Occidente è pronto a rispondere per le rime.


  6. #6
    Mvesim
    Ospite
    Citazione Glenn
    mi sembrate un po' troppo allegri ._.
    Non dico di disperarsi, ma un minimo di preoccupazione per ciò che accadrebbe al mondo intero SE una sola testata nucleare esplodesse nel cuore dell'america...
    Sto facendo come Epicuro: "Se ci siamo noi non c'è la morte, se c'è la morte non ci siamo noi" perchè dovrei preoccuparmi di una cosa che molto difficilmente riuscirei ad impedire.

    Non sono un capo di stato, non sono un terrorista... sono, per ora, un comune cittadino come tanti sperduto in un'umanità sempre più terrorizzata... perchè dovrei disperarmi.


  7. #7
    Neo-Atlantideo L'avatar di Marcus85
    Registrato il
    12-02
    Località
    Toronto (ON) - Canada
    Messaggi
    8.360
    Citazione Jack89
    L'Occidente è pronto a rispondere per le rime.
    Un attentato nucleare comporterebbe centinaia di migliaia di vittime. Purtroppo è statistico che, considerato l'elevato numero di ordigni (specialmente valigette di fabbircazione sovietica), fuori da ogni controllo, una simile evenienza debba avere luogo nei prossimi anni. E sono convinto che Al Quaeda sia effettivamente in possesso di armi nucleari. L'esito sarebbe imprevedibile. Unica possibilità, in una tale evenienza, più stretto controllo sociale, restrizioni nelle libertà civili in nome della sicurezza, ed estensione della guerra al terrorismo su ogni campo. Gli esiti economici, oltre che umani,di un simile atto, sarebbero disastrosi.
    Repubblica della nuova Atlantide 1,2,3

    GLI DEI TORNERANNO (?)

    Moderazione in rosso e grassetto.Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  8. #8
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Marcus85
    Un attentato nucleare comporterebbe centinaia di migliaia di vittime. Purtroppo è statistico che, considerato l'elevato numero di ordigni (specialmente valigette di fabbircazione sovietica), fuori da ogni controllo, una simile evenienza debba avere luogo nei prossimi anni. E sono convinto che Al Quaeda sia effettivamente in possesso di armi nucleari. L'esito sarebbe imprevedibile. Unica possibilità, in una tale evenienza, più stretto controllo sociale, restrizioni nelle libertà civili in nome della sicurezza, ed estensione della guerra al terrorismo su ogni campo. Gli esiti economici, oltre che umani,di un simile atto, sarebbero disastrosi.
    Certamente.


    Se lo schianto di due "semplici" (in confronto) aerei sulle Torri Gemelle, che hanno provocato "solo" (in confronto) quasi 3000 vittime sono nulla, perloappunto in confronto con un attentato nucleare. Soprattutto non oso immaginare quale conseguenza economica avrebbe tale attentato, considerando che l'11 settembre si è fatto sentire addirittura nei confronti di una piccola compagnia aerea locale. Figuriamoci un attacco nucleare.

    Tutto dipende dalla portata esplosiva di queste valigette. Ricordo che le bombe di Hiroshima e Nagasaki avevano una testata di circa 1 Megaton.
    Ultima modifica di Jack89; 18-11-2004 alle 18:30:01


  9. #9
    Mvesim
    Ospite
    Citazione Marcus85
    Un attentato nucleare comporterebbe centinaia di migliaia di vittime. Purtroppo è statistico che, considerato l'elevato numero di ordigni (specialmente valigette di fabbircazione sovietica), fuori da ogni controllo, una simile evenienza debba avere luogo nei prossimi anni. E sono convinto che Al Quaeda sia effettivamente in possesso di armi nucleari. L'esito sarebbe imprevedibile. Unica possibilità, in una tale evenienza, più stretto controllo sociale, restrizioni nelle libertà civili in nome della sicurezza, ed estensione della guerra al terrorismo su ogni campo. Gli esiti economici, oltre che umani,di un simile atto, sarebbero disastrosi.
    Come ho già detto... per fermare una simile ideologia di distruzione di massa ci sono solo due possibilità:
    -o la creazione di una nuova fenomenale filosofia superiore al marxismo e alla religione imposta a molti uomini.
    -o rovesciare tutti i governi a suon di elezioni e polemiche (più probabile ma anche più difficile)...

    Poichè è difficile che arrivi in tempo una nuova filosofia che sistemi le cose è molto probabile che si tornerà a fare inutili manifestazioni per la pace...
    se va bene non succede nulla (un bluff di Bin Laden),
    se va male scoppia una bomba atomica e fanno una brevissima guerra
    se va malissimo scoppia una bomba e fanno una lunga guerra che finirà con l'eliminazione dei governanti da parte della stessa popolazione


  10. #10
    Capitano L'avatar di Kyle89
    Registrato il
    09-03
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    4.085
    Citazione Jack89
    Certamente.


    Se lo schianto di due "semplici" (in confronto) aerei sulle Torri Gemelle, che hanno provocato "solo" (in confronto) quasi 3000 vititme sono nulla, perloappunto in confronto con un attentato nucleare.

    Tutto dipende dalla portata esplosiva di queste valigette. Ricordo che le bombe di Hiroshima e Nagasaki avevano una testata di circa 1 Megaton.
    Quanto si riesce a renderle potenti, ora?

  11. #11
    .::SRT elaborazioni::. L'avatar di Simo90
    Registrato il
    02-03
    Località
    Mirandola (MO)
    Messaggi
    9.547
    secondo me bleffano...non le hanno le armi nucleari sennò le avrebbero già usate...

  12. #12
    Jolly Roger
    Ospite
    Ha solo dato il permesso,ma non ha dichiarato di possederne.La vedo una manovra atta piu' a terrorizzare che a avvertire...

  13. #13
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Dubito che i finanziatori del terrorismo abbiano interesse a far crollare il "sistema " Occidente...
    Non credo che sia un'ipotesi verosimile l'uso dell'atomica...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  14. #14
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione kyle89
    Quanto si riesce a renderle potenti, ora?
    I russi sono riusciti a mettere a punto la bomba non convenzionale più potente al mondo: circa 50 megaton, che fanno parte della testata della bomba "Zar".

    In alcuni test nucleare l'hanno fatta esplodere su un'isola vicino al Polo Nord, risultato:

    Un'area grande come il Veneto si è completamente distrutta, letteralmente scomparsa dalla faccia della terra. Le radiazioni si sono espanse fino a centinaia di chilometri dall'epicentro dell'esplosione, e l'onda d'urto ha fatto 3 volte il giro del mondo.


  15. #15
    Capitano L'avatar di Kyle89
    Registrato il
    09-03
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    4.085
    Citazione Jack89
    I russi sono riusciti a mettere a punto la bomba non convenzionale più potente al mondo: circa 50 megaton, che fanno parte della testata della bomba "Zar".

    In alcuni test nucleare l'hanno fatta esplodere su un'isola vicino al Polo Nord, risultato:

    Un'area grande come il Veneto si è completamente distrutta, letteralmente scomparsa dalla faccia della terra. Le radiazioni si sono espanse fino a centinaia di chilometri dall'epicentro dell'esplosione, e l'onda d'urto ha fatto 3 volte il giro del mondo.


    -T'ho aggiunto a MSN -
    Ultima modifica di kyle89; 18-11-2004 alle 18:37:46

Pag 1 di 10 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •