• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 32

Discussione: La Passione di Cristo

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Eric
    Registrato il
    10-02
    Località
    Un posto caldo e umido...
    Messaggi
    14.530

    La Passione di Cristo

    Mi hanno regalato il DVD ma non l'ho ancora visto (però sono andato a vederlo al cinema quando uscì). A me è piaciuto molto, uno dei film più belli che abbia mai visto. L'unica pecca è IMHO la mancanza di un doppiaggio "normale"(per chi non lo sapesse il film è doppiato in aramaico, latino ed ebraico), sono presenti invece solo i sottotitoli in italiano ed inglese (mi riferisco al DVD). Quando lo andai a vedere al cinema sapevo già di questa storia ma sono riuscito a godermelo lo stesso, però avrei preferito che, almeno nel DVD e a scelta dell'utente, fosse possibile selezionare il doppiaggio in italiano. Voi che dite?

  2. #2
    Freak Boys 1986 L'avatar di Mauriz
    Registrato il
    09-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    13.322
    a me sinceramente e' sembrato molto noioso....noioso......
    * CIAO GIACOMO, UNICO CAPITANO *

  3. #3
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    è un film che ha degli spunti molto buoni, ma delle cadute di stile e ingenuità troppo frequenti. gibson alla macchina da presa di tanto in tanto è imbarazzante, per non parlare della colonna sonora ufficialmente più brutta della storia del cinema.
    per quanto riguarda il doppiaggio devo dire che non m'interessa, è da un pezzo che i film in dvd li vedo solo in lingua originale con i sottotitoli. il doppiaggio è un provincialismo che ormai usiamo solo noi italiani

    cmq voto del film ***
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  4. #4
    Utente L'avatar di AlieNiko
    Registrato il
    01-04
    Località
    ¤¤Taranto¤¤ Età:24
    Messaggi
    16.553
    Buon film, da vedere però solo una volta.

  5. #5
    La vita è una [email protected]! L'avatar di Punk4Ever
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    742
    ah se vi intaressa c'è anke il cartone animato della passione
    Oi!

  6. #6
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Citazione Punk4Ever
    ah se vi intaressa c'è anke il cartone animato della passione
    Che ridere, ahahahaah

  7. #7
    Sissi
    Ospite
    Non l'ho mai visto, ma da come ne ho sentito parlare è troppo impressionante, poi non so se è realmente così.

  8. #8
    [andrea gadaldi] L'avatar di 8baLL
    Registrato il
    09-04
    Località
    ---
    Messaggi
    2.511
    non è un film... è qualcosa che non riesco a catalogare... ed esprimo un parere positivo...

  9. #9
    Dimension Hatröss L'avatar di Slayer
    Registrato il
    02-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    25.651
    Citazione Sissi
    Non l'ho mai visto, ma da come ne ho sentito parlare è troppo impressionante, poi non so se è realmente così.
    Concordo.

  10. #10
    Antiberlusconista L'avatar di StefOmega
    Registrato il
    12-02
    Località
    In un Paese da riciclare
    Messaggi
    6.773
    Tecnicamente non è male, anzi, da quel punto di vista, sfiora la perfezione... Ma, come film religioso, lascia molto a desiderare. Io l'ho trovato poco ispirato, e Mel Gibson mi è sembrato più intenzionato a impressionare e disgustare lo spettatore, piuttosto che diffondere quel messaggio positivo di pietà di cui si è tanto parlato per quel film... Tralasciando il fatto che alcuni personaggi sono esageratamente crudeli, rispetto a quanto scritto nel Vangelo (da cui è direttamente tratto, o almeno così avevano detto), il signor Gibson dovrebbe imparare che per mostrare la violenza e la crudeltà non bisogna essere per forza crudeli e violenti...

  11. #11
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    Citazione StefOmega
    Tecnicamente non è male, anzi, da quel punto di vista, sfiora la perfezione... Ma, come film religioso, lascia molto a desiderare. Io l'ho trovato poco ispirato, e Mel Gibson mi è sembrato più intenzionato a impressionare e disgustare lo spettatore, piuttosto che diffondere quel messaggio positivo di pietà di cui si è tanto parlato per quel film... Tralasciando il fatto che alcuni personaggi sono esageratamente crudeli, rispetto a quanto scritto nel Vangelo (da cui è direttamente tratto, o almeno così avevano detto), il signor Gibson dovrebbe imparare che per mostrare la violenza e la crudeltà non bisogna essere per forza crudeli e violenti...
    che intendi per tecnicamente?

    sul discorso della violenza, pur non trovando la passione un grande film, sono completamente d'accordo con la scelta di gibson. la carne sembra essere l'ossessione del suo film, immagini fin troppo crude per riportare alla mente il fatto che cristo in fin dei conti fosse prima di tutto un uomo, con le sue sofferenze più che mai terrene. si capisce sin dal primo minuto che a gibson interessa molto di più il cristo uomo che il cristo figlio di dio e per mettere in risalto quest'aspetto decide di mostrare il gesù più umano che si sia mai visto, quello maltratto, scarnificato, frustato e percosso fino all'inverosimile. peccato per le numerose cadute di stile qua e là, perchè alcune idee di fondo erano davvero valide, il film porta con sè una funzione quasi catartica
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  12. #12
    Utente L'avatar di super-auron
    Registrato il
    01-04
    Messaggi
    26.107
    troppo noioso.
    Compro DVD e Blu-ray genere Horror

  13. #13
    . L'avatar di Sandopep
    Registrato il
    12-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    9.761
    a me è piaciuto un sacco, e secondo me il fatto che è in aramaico e latino lo rende molto più bello

  14. #14
    Antiberlusconista L'avatar di StefOmega
    Registrato il
    12-02
    Località
    In un Paese da riciclare
    Messaggi
    6.773
    Citazione pity
    che intendi per tecnicamente?

    sul discorso della violenza, pur non trovando la passione un grande film, sono completamente d'accordo con la scelta di gibson. la carne sembra essere l'ossessione del suo film, immagini fin troppo crude per riportare alla mente il fatto che cristo in fin dei conti fosse prima di tutto un uomo, con le sue sofferenze più che mai terrene. si capisce sin dal primo minuto che a gibson interessa molto di più il cristo uomo che il cristo figlio di dio e per mettere in risalto quest'aspetto decide di mostrare il gesù più umano che si sia mai visto, quello maltratto, scarnificato, frustato e percosso fino all'inverosimile. peccato per le numerose cadute di stile qua e là, perchè alcune idee di fondo erano davvero valide, il film porta con sè una funzione quasi catartica
    Per "tecnicamente" intendo da un punto di vista puramente estetico... Effetti speciali, costumi, ambientazione, ecc... Purtroppo per Mel Gibson, però, non è solo il lato tecnico a fare un bel film, altrimenti "Final Fantasy" sarebbe stato un capolavoro... Se vuoi vedere un bel film in cui viene rappresentato l'uomo, e non il figlio di Dio, guarda "L'Ultima Tentazione di Cristo", e capirai la differenza... E poi, non ti sei mai chiesto perchè, tra tutti i momenti della vita di Cristo, Gibson abbia scelto proprio la fine? Non è forse perchè gli avrebbe permesso di impressionare il pubblico come meglio credeva? Ammettilo, La Passione è fatto ad hoc per incassare, non per far riflettere sulla malvagità nei confronti di Cristo durante gli ultimi attimi della sua vita. Non ti sei mai chiesto perchè la scena che tutti quanti ricordano è proprio quella in cui il soldato romano strappa via dal costato di Cristo il gatto a nove code con cui lo sta frustando? E se Mel Gibson era davvero interessato a rappresentare Cristo come uomo, per quale ragione, alla fine del film, ne mostra la resurrezione?

  15. #15
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    Citazione StefOmega
    Per "tecnicamente" intendo da un punto di vista puramente estetico... Effetti speciali, costumi, ambientazione, ecc... Purtroppo per Mel Gibson, però, non è solo il lato tecnico a fare un bel film, altrimenti "Final Fantasy" sarebbe stato un capolavoro... Se vuoi vedere un bel film in cui viene rappresentato l'uomo, e non il figlio di Dio, guarda "L'Ultima Tentazione di Cristo", e capirai la differenza... E poi, non ti sei mai chiesto perchè, tra tutti i momenti della vita di Cristo, Gibson abbia scelto proprio la fine? Non è forse perchè gli avrebbe permesso di impressionare il pubblico come meglio credeva? Ammettilo, La Passione è fatto ad hoc per incassare, non per far riflettere sulla malvagità nei confronti di Cristo durante gli ultimi attimi della sua vita. Non ti sei mai chiesto perchè la scena che tutti quanti ricordano è proprio quella in cui il soldato romano strappa via dal costato di Cristo il gatto a nove code con cui lo sta frustando? E se Mel Gibson era davvero interessato a rappresentare Cristo come uomo, per quale ragione, alla fine del film, ne mostra la resurrezione?
    mi sa che non hai letto bene il mio post. per me la passione non è un grande film, lo considero al più discreto. ti ho solo spiegato il perchè di quella scelta stilistica di presentare immagini così crude. non credo sia solo una "commercialata" perchè altrimenti non avrebbero girato il film tutto in aramaico e latino, cosa che ha fatto storcere il naso a molte persone che per strani motivi hanno difficoltà con i sottotitoli.
    l'ultima tentazione di cristo è un film molto più riuscito, non c'è ombra di dubbio, ma infatti non mi sembra di aver parlato della passione come un capolavoro. d'altra parte scorsese è scorsese e mel gibson è mel gibson e tra i due c'è un abisso.
    alla fine del film è stata mostrata la resurrezione perchè cristo è effettivamente risorto, mostrare il lato umano non vuol dire annullare completamente quello divino. tra l'altro la resurrezione è una delle scene più pacchiane di tutto il film, roba da registi dilettanti.
    ripeto il film in sè è piuttosto scialbo, ci sono un paio di idee interessanti, ma nel complesso non decolla.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •