• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Lou Reed- Transformer

Cambio titolo
  1. #1
    astronomy domine L'avatar di morrison
    Registrato il
    10-02
    Località
    cosenza
    Messaggi
    1.701

    Lou Reed- Transformer

    Chi di voi ha questo strepitoso disco? quello della rinascita artistica( e commerciale) di Lou Reed dopo lo scioglimento dei Velvet Underground. Il tutto grazie alla ottima produzione glam-rock di David Bowie (che lo stesso anno,1972, avrebbe realizzato Ziggy Sturdust). I brani da Vicious a Satellite Of Love sono tutti capolavori, nel finale il disco ha un leggero momento di fiacca, ma in ogni caso è un album eccellente sotto ogni punto di vista!

  2. #2
    suca dobro L'avatar di GabriPonte
    Registrato il
    06-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    2.919
    grande album di uno dei miei artisti preferiti!!!!!!
    ascoltati anche berlin, album uscito un anno dopo transformer che segna un cambiamento radicale nel suo stile, con suoni meno pop e poetiche più intimiste.
    e poi c'è rock 'n roll animal uno dei live più belli della storia del rock!!!!

  3. #3
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    grandissimo trasformer, veramente un capolavoro anche se gli preferisco leggermente berlin. qualsiasi appassionato di rock dovrebbe avere questi due album
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  4. #4
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Che dire, un album imprescindibile! Fantastico!
    Tra l'altro l'ho in vinile rosso, ed. cecoslovacca

    Ce ne sono parecchi suoi che vale la pena avere oltre a T. e Berlin.
    R&R Animal (live), New York, Sally Can't Dance...

  5. #5
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    Citazione emiliano
    Che dire, un album imprescindibile! Fantastico!
    Tra l'altro l'ho in vinile rosso, ed. cecoslovacca

    Ce ne sono parecchi suoi che vale la pena avere oltre a T. e Berlin.
    R&R Animal (live), New York, Sally Can't Dance...
    new york è stata la classica zampata d'autore, nessuno si sarebbe aspettato un disco a quei livelli qualitativi, eppure reed ce l'ha fatta nonostante l'età.
    he's gonna end up on the dirty boulevard...
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  6. #6
    astronomy domine L'avatar di morrison
    Registrato il
    10-02
    Località
    cosenza
    Messaggi
    1.701
    Berlin l'ho ascoltato solo una volta (e in macchina) e mi è sembrato piuttosto complesso, cmq credo che me lo regalero' per natale!

  7. #7
    astronomy domine L'avatar di morrison
    Registrato il
    10-02
    Località
    cosenza
    Messaggi
    1.701
    Citazione GabriPonte
    e poi c'è rock 'n roll animal uno dei live più belli della storia del rock!!!!
    Si è un ottimo live!

    Chi era che diceva che Reed era un chitarrista influente e bravo ecc..? Mi pare che il songwriter di New York sia tutto tranne che cio', basti pensare solo al fatto che in Transformer e Berlin lui suona solo la struttura base alla chitarra acustica...

  8. #8
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    Citazione morrison
    Berlin l'ho ascoltato solo una volta (e in macchina) e mi è sembrato piuttosto complesso, cmq credo che me lo regalero' per natale!
    in effetti è una virata piuttosto radicale, un lato sconosciuto e profondissimo di reed, ma decisamente un caplavoro.
    ero io che dicevo che reed era un chitarrista influente, riferendomi soprattutto al periodo con i velvet underground, dove ha gettato le basi per la maggior parte dei chitarristi rock a venire.

    comunque 7 risposte a un thread su transformer sono veramente da suicidio su un forum di musica; è triste constatare che max pezzali e robbie williams sono più apprezzati di lou reed
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  9. #9
    astronomy domine L'avatar di morrison
    Registrato il
    10-02
    Località
    cosenza
    Messaggi
    1.701
    Diciamo che Lou Reed è un ottimo, straordinario songwriter, ma secondo me come chitarrista non è niente di eccezionale.....

  10. #10
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Citazione morrison
    Diciamo che Lou Reed è un ottimo, straordinario songwriter, ma secondo me come chitarrista non è niente di eccezionale.....
    ma non penso che pity intendesse chitarrista nel senso di virtuoso... bensì più nel senso di musicista, songwriter appunto. no?

  11. #11
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.108
    mah dipende da cosa intendiamo per chitarrista virtuoso... certamente non è paragonabile a un vai o ad un satriane e neanche ad un jimmy page, però lou reed è stato un enorme chitarrista. e come prva di questo io invito sempre ad ascoltare con la dovuta lucidità l'assolo di i heard her call my name, che cito regolarmente quando mi si chiedono gli assoli più belli. quell'assolo è frutto della mente e delle mani di uno dei più grandi chitarristi che hanno calcato le scene, una rappresentazione in musica della follia, nonchè uno stile che ha segnato indelebilmente generazioni e generazioni di chitarristi. dal punk alla new wave, dal noise al grunge, fino al post rock, l'assolo di i heard her call my name sembra piovuto dal cielo. quello stile chitarristico non ha antenati, esce fuori dal nulla creando qualcosa di nuovo e totalmente spiazzante, oltre che bellissimo.
    naturalmente lou reed non è solo i heard her call my name, ma in quell'assolo secondo me c'è l'apice del suo "chitarrismo"
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  12. #12
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    Lou Reed è stato per un certo periodo il mio artista preferito. Ora, a distanza di tempo, posso fare una constatazione: la carriera coi Velvet Undergorund è stata semplicemente miracolosa, e tutti i dsichi andrebbero comprati. Nella carriera solistica, però, giudico assolutamente essenziali solo Transformer, Berlin, Rock & Roll Animal e New York (aggiungendo anche Songs For 'Drella e Magic And Loss). Questi sono veri capolavori, ma trovo che gli altri dischi siano tutti in un certo senso ripetitivi...
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •