• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: L'angolo delle poesie!

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Giggino
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    27.903

    Sorriso L'angolo delle poesie!

    ragazzi vi è mai venuto in mente di scrivere una poesia?
    in un momento di felicità o di tristezza?

    se nè avete scritta qualcuna postatele anche se non è da favola!


    oppure potete postare delle poesie prese da libri dandoci un propio voto!

  2. #2
    Utente L'avatar di Giggino
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    27.903
    nessuno che voglia postare?

  3. #3
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    Io di poesie ne scrivo quasi tutti i giorni.
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  4. #4
    The Eternal Instant. L'avatar di explorer
    Registrato il
    11-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    16.511
    Questa è una delle migliori che ho scritto; è a rima incatenata (A,B;A,B)


    rimembri ancor tu quel dì funesto,
    il tuo corpo fu avvolto da malvagità,
    gemiti contorti diedero un pretesto
    per espander siffatta brutalità.
    Un incubo nero, oscuro, infinito,
    che toglie le forze, che aspira il respiro,
    ha aperto le porte di un sogno proibito
    esente da colpe, che elogi, che ammiro.
    Un canto celato nel cuore profondo,
    regala il momento del triste ricordo,
    indelebile, duraturo, svanisce e appare ogni secondo,
    si alterna in chiarezza come l'udir di un sordo.
    Distogli lo sguardo mentale e grigiastro
    dal punto interpunto che spezza la vita,
    la morte, il vissuto, un puzzle ad incastro
    che non trova risposta, e se esiste è svanita.
    L'unica certezza è il dubbio.

  5. #5
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Al mio amore



    Ti ho amata, come amano i poeti.
    Ho voluto vedere oltre l’apparenza,
    oltre le tue follie, i tuoi malumori.
    Oltre l’incanto biondo ho trovato…
    una valle fiorita e sterminata,
    su cui il vento sfiorava con le sue dita dolci,
    e da cui sgorgava il profumo dell’amore,
    e la mattina era diversa da quella precedente,
    la notte gridava di dolore ed io ti cullavo.

    Ti ho amata, come nessuno ha mai avuto il coraggio di amarti.
    Mi sono imposto di entrare nella tua anima,
    e vedervi l’universo intero e il miele che sgorgava,
    ho sciolto le tue catene e me le sono addossate,
    ho sofferto il freddo e la febbre ardente d’amore,
    e quando mi abbandonavi, mi rifugiavo nella poesia,
    dedicata ai sorrisi che mi regalavi ogni tanto,
    quelle dolci mattinate a stringerci nel calore di un abbraccio,
    e di un timido bacio inesperto, soffiato con inusitata dolcezza.

    Ti ho amata, come nessuno sa più amare,
    come neppure il tuo principe ha mai saputo amarti,
    ho conosciuto uno stadio pieno di tifosi diversi,
    che gridavano mille verità, e tu eri al centro del campo.
    Lì ho cercato di raggiungerti, ho annaspato e sono rimasto ferito.
    Ancora una volta, siamo riusciti a stringerci ed ancora una volta…
    ho rivisto il tuo sorriso dolce ed assaporato le tue labbra.
    Abbiamo scritto insieme, abbiamo dato alla luce dei figli,
    che nessuno vedrà mai morire, e sono tutti nostri.

    Ti ho amata, come il sole ti riscalda la pelle bianca,
    e la luna ti culla un po’ mentre hai paura la notte.
    Ho sempre parlato nella mia vita, detto insulsaggini,
    ma con te ascoltavo solo. Ore e ore imparavo a conoscerti,
    ed anticipavo da veggente tutte le tue parole seguenti,
    le leggevo dai tuoi denti bianchi, quando mi sorridevi,
    mettevi l’accento sul mio amore e lo esaltavi.
    Ho vissuto con te una felicità che è pari solo al dolore,
    che mi hai dato nel lasciarmi.

    Ti ho amata, come una freccia appena scoccata ama il suo bersaglio,
    e il mio bersaglio era il cuore sensibile della donna che amo ancora,
    con la quale mi sono illuso di poter dividere la vita,
    per la quale ho lottato più di Davide contro Golia,
    e sarei stato capace di lottare ancora, senza mai fermarmi.

    Ti ho amata, e ti amo ancora, sono folle.
    Forse non meriti il mio amore, forse dovrei cancellarti,
    prendere la candela che arde del mio sentimento puro e delicato,
    metterla in un angolino, ed aspettare che il vento della notte senza luna,
    la porti via, come la morte porta via i parenti più cari,
    e come tu sei scappata via da me.

    Ti ho amata, senza una ragione precisa,
    senza chiedermi troppo, senza pensare.
    Tanto biondi erano i tuoi capelli e tanto chiare le tue carni,
    che mi accecasti come Dalila fece a Sansone.

    Ti ho amata, mentre gettando un urlo contro il cielo,
    gridavo alle stelle le mie angosce,
    e piangendo scrivevo le mie poesie più belle,
    guardavo le tue foto in cui eri incantevole,
    trovavo parole così astruse e balorde,
    che solo la follia dell’amore perso poteva affibbiarmi.
    Il destino scherza con me, e per questo tu non le leggerai mai.

    Ti ho amata, essendo l’uomo che ti conosce di più,
    e sa le cose che nessuno conosce,
    le tiene strette al cuore come un fazzoletto abbandonato,
    camminando sotto la pioggia nera in una giornata inutile,
    e respira i tuoi sorrisi e sente i tuoi pensieri,
    su quei gradini di pietra che sono stati il nostro nido.
    Ed ora scrive ancora, mentre dovrebbe disprezzarti.

    Ti ho amata, quando avrei dovuto odiarti.
    Ma quel tuo viso imperiosamente reclama amore,
    le mie dita sul tuo corpo era tanto leggere,
    che spesso mi chiedevo se ti toccavo o sognavo,
    e i tuoi baci così dolci, che pareva di mangiare miele.
    Così come un contadino coltiva al terra e aspetta il raccolto,
    io attendo la buona stagione ed ho raccolto solo amarezza.

    Ti ho amata, ma tutto il mio amore ora è sofferenza.
    Tanto più io sono stato felice, quanto più ora sto soffrendo.
    Non ho avuto la forza di tenerti con me nel mio tenero mondo,
    così tu sei scivolata via dalle mie dita, e fuggita nella realtà.

    Ti ho amata, e a volte mi chiedo se anche tu l’hai fatto.

    Fabio86

  6. #6
    Utente L'avatar di Giggino
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    27.903
    cacchio!

    belle tutte e 2!

  7. #7
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    questa per esempio è una delle ultime che ho scritto :

    Avvinghia il mondo
    S ' impossessa della sua ingenuità
    Ed infine uccide gli uomini.

    Ne riduce l ' esistenza
    Ne ammacca l ' utilità
    E ne risalta la pochezza.

    Fa dell ' estetico il suo principio
    E del giusto il nemico mortale.
    Per paradosso ironico tutti ti conoscono,
    Ignoranza.
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  8. #8
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Explorer e Mines... entrambe belle

  9. #9
    Bannato L'avatar di ValKner
    Registrato il
    12-04
    Località
    †-Heaven-†
    Messaggi
    205
    Vidi il tuo volto
    Illuminato mentre sorridevi
    Raggio di sole
    Eliminò la tristezza ed il grigiore
    Delle mie giornate

  10. #10
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    ok mi vergogno ... però la posto... (é di un anno e una settimana fa preciso ora ke ci penso )

    Nel silenzio di una notte
    che invita al riposo
    c'é un frastuono
    che mi stravolge l'animo
    che mi uccide
    che mi tiene in vita
    e che impedisce il sonno.
    Forse perché il sogno é già cominciato
    e porta il tuo nome.
    E' un bocciolo di rosa,
    sembra nascere dal nulla
    mentre è un'armonia dei sensi
    che mi apre la mente
    e che la offusca al tempo stesso.
    Vorrei potermi lasciar cullare,
    da dei pensieri ovattati,
    ma il tuo essere mi schiaccia,
    mi getta nel vuoto di una spirale che nn ha fine
    e che si chiama Amore.



    (faccia a terra)

  11. #11
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione The Matrix
    questa per esempio è una delle ultime che ho scritto :

    Avvinghia il mondo
    S ' impossessa della sua ingenuità
    Ed infine uccide gli uomini.

    Ne riduce l ' esistenza
    Ne ammacca l ' utilità
    E ne risalta la pochezza.

    Fa dell ' estetico il suo principio
    E del giusto il nemico mortale.
    Per paradosso ironico tutti ti conoscono,
    Ignoranza.
    Per paradosso ironico (-_-) esalta l'intelligenza.
    Quella altrui.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  12. #12
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Falco Bianco
    ok mi vergogno ... però la posto... (é di un anno e una settimana fa preciso ora ke ci penso )

    Nel silenzio di una notte
    che invita al riposo
    c'é un frastuono
    che mi stravolge l'animo
    che mi uccide
    che mi tiene in vita
    e che impedisce il sonno.
    Forse perché il sogno é già cominciato
    e porta il tuo nome.
    E' un bocciolo di rosa,
    sembra nascere dal nulla
    mentre è un'armonia dei sensi
    che mi apre la mente
    e che la offusca al tempo stesso.
    Vorrei potermi lasciar cullare,
    da dei pensieri ovattati,
    ma il tuo essere mi schiaccia,
    mi getta nel vuoto di una spirale che nn ha fine
    e che si chiama Amore.



    (faccia a terra)
    Molto bella!

    Unico punto che non mi piace è il 6° verso il fatto di "tenermi in vita" sembra come che tu sia morto, dovresti trovare un altro sostantivo, un sinonimo.

    Per il resto va bene.


    Ah, molto belle anche le poesie di Cercatore ed explorer, bravi! |)


  13. #13
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    Citazione Dynamite
    Per paradosso ironico (-_-) esalta l'intelligenza.
    Quella altrui.
    Maledizione, la tua mente allora ha una barriera contro l'intelligenza!!
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  14. #14
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione The Matrix
    Maledizione, la tua mente allora ha una barriera contro l'intelligenza!!
    Prego?
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  15. #15
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    Citazione Dynamite
    Prego?
    Senti, tu comincia a non deridere ciò che scrivo, e poi puoi ritieniti offeso dalle mie parole, e con questo chiudo.
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •