• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Recensione "La Battaglia Per La Terra Di Mezzo"

Cambio titolo
  1. #1
    Kelvan
    Ospite

    Recensione "La Battaglia Per La Terra Di Mezzo"

    Leggendo la rece di GMC, son rimasto un pò perplesso riguardo ad alcune cose scritte.

    Per prima cosa l'IA.
    Nel filmato allegato tempo fa era possibile vedere come un gruppo di Uruk-hai (erano loro?), attaccato e decimato, scappasse per evitare di essere distrutto. Mi sembra un buon passo in avanti rispetto ai classici giochi strategici dove invece ti attaccano anche ad uno ad uno...(vedo AoM - che reputo stupendo - ma spesso con IA veramente bassa), eppure nella rece non se ne parla, anzi! viene detto che l'IA è piuttosto "discreta", capace di raccogliere più risorse in meno tempo e in grado di portare alla conquista di zone strategiche, sottolineando però, il limite maggiore negli assedi.
    Ma allora mi chiedo, è stata tolta questa funzione che mi è sembrata tanto importante?

    Poi vorrei sapere come mai un gioco reputato "semplice e immediato" possa prendere 7 in giocabilità. Mi sembra un controsenso e, se possibile, vorrei capire cosa ha portato a questa decisione.

    Una domanda anche sulle "truppe": vengono selezionate sullo stile dei giochi Microsoft o Blizzard (quindi singolarmente) oppure a gruppi come in RTW o Praetorians?

    Infine, visto che risponderanno utenti che l'hanno già giocato, vorrei sapere se gli eroi sono veramente così forti da poter tenere testa da soli ad un intero esercito di orchi e goblin....


    Grazie

  2. #2
    Ex-Utente L'avatar di Gemini
    Registrato il
    11-02
    Località
    Rimini
    Messaggi
    8.092
    le truppe vengono selezionate a squadroni (intorno a 5- uomini) e l'AI nn mi è sembrata cosi discreta prima con un 2 gruppi di arcerci bersagliavo 2 mannari da lontano, loro stavano li a subire senza attaccarmi, oppure dopo aver sterminato un gruppo di uruk me ne stavo andando quando mi accorgo ke gli unici 2 sopravvissuti mi stavano inseguendo x uccidere i miei 7 eroi (gandalf, aragorn, boromir, frodo, sam, legolas e gimli)
    questi sono solo esempi della AI discreta
    Gli uomini non possono spaventare una divinità, poichè la dinività stessa rappresenta la paura

  3. #3
    Utente L'avatar di Vincenzo Beretta
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    457
    Citazione Kelvan
    Leggendo la rece di GMC, son rimasto un pò perplesso riguardo ad alcune cose scritte.

    Per prima cosa l'IA.
    Nel filmato allegato tempo fa era possibile vedere come un gruppo di Uruk-hai (erano loro?), attaccato e decimato, scappasse per evitare di essere distrutto. Mi sembra un buon passo in avanti rispetto ai classici giochi strategici dove invece ti attaccano anche ad uno ad uno...(vedo AoM - che reputo stupendo - ma spesso con IA veramente bassa), eppure nella rece non se ne parla, anzi! viene detto che l'IA è piuttosto "discreta", capace di raccogliere più risorse in meno tempo e in grado di portare alla conquista di zone strategiche, sottolineando però, il limite maggiore negli assedi.
    Non ho visto il filmato di cui parli, ma posso dirti questo: non dare troppa importanza alle cose presentate da EA nei filmati promozionali del gioco: tutti, per esempio, facevano pensare a battaglie vaste come quelle del film, e alla possibilità di cambiare punto di vista a piacimento sia abbracciando vasti panorami che scendendo al livello delle truppe e "guardando in alto" (per esempio un Uruk che guarda verso gli arcieri che lo bersagliano dalle mura). Queste cose nel gioco finale non ci sono.

    L'IA della "Battaglia per la Terra di Mezzo" e' "discreta" a livello strategico, nel senso che offre un maggior impegno, per esempio, rispetto a quella di Age of Kings (che pure e' molto bello) ma presenta poi dei limiti a livello tattico, che ho descritto nella recensione. Comunque una partita a livello "medio" o "difficile" contro il computer offre maggior impegno rispetto a altri titoli.

    Citazione Kelvan
    Poi vorrei sapere come mai un gioco reputato "semplice e immediato" possa prendere 7 in giocabilità. Mi sembra un controsenso e, se possibile, vorrei capire cosa ha portato a questa decisione.
    Tutto risiede nel significato che vuoi dare alla parola "giocabilta'". E' vero che il gioco e' semplice, ma al costo di essere addirittura troppo anemico: non riesce a dare quella ricchezza di contenuti e varieta' di strategie unita a una buona capacita' di comando e controllo delle truppe che hanno titoli come "Age of Mythology" o (come scrivevo nella rece) "Kohan II".

    In compenso ti potra in mezzo agli scontri del film, facendoteli combattere con una versione un po' piu' avanzata di una battaglia tra soldatini e con una veste grafica e visiva spettacolare. Per farti un esempio, l'altra sera ho guardato l'edizione estesa del "Ritorno del Re" in DVD, e quando e' finita non ho visto l'ora di far partire il gioco e spararmi uno skirmish contro Mordor tenendo Gondor nella mappa di Osgiliath. La forza della "Battaglia per la Terra di Mezzo" e' tutta qui

    Citazione Kelvan
    Infine, visto che risponderanno utenti che l'hanno già giocato, vorrei sapere se gli eroi sono veramente così forti da poter tenere testa da soli ad un intero esercito di orchi e goblin....
    Si', sono davvero fortissimi, anche se poi la loro potenza (e il loro costo per schierarli) varia da eroe a eroe.

    Ciao!

    Vince
    Un articolo del Vince non e' mai in ritardo, ne' in anticipo. Esso arriva sempre precisamente quando intende farlo.

  4. #4
    Kelvan
    Ospite
    Grazie mille per la risposta!



    Gh, figo, m'ha risposto il Berettaaaa!!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •