• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizza Risultati Sondaggio: siete favorevoli allo stretto di messina?

Partecipanti
34. Non puoi votare in questo sondaggio
  • si

    12 35,29%
  • no

    17 50,00%
  • nn me ne frega niente

    5 14,71%
  • boh

    0 0%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: lo stretto di messina

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di FRODO_BAGGINS
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    661

    lo stretto di messina

    siete d'accordo a questo super investimento dello stato
    è utile ? o sarebbe meglio spendere i soldi in altre maniere?

  2. #2
    Bannato L'avatar di CryningFreeman
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    1.996
    siete favorevoli allo stretto di messina?
    Hide Nakata,il titolo è sbagliato correggi

    siete favorevoli al ponte sullo stretto di messina

    in quel modo la frase non ha senso

  3. #3
    Bannato L'avatar di CryningFreeman
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    1.996
    Cmunque sono favorevolissimo,sarebbe una gran comodità

  4. #4
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da CryningFreeman
    Cmunque sono favorevolissimo,sarebbe una gran comodità
    Anke x me sarebbe 1 grande comodità visto ke sono siciliano e lo ritengo utile x ki,kome me,viaggia spesso...
    Mi rattrista però il pensare ke questo ponte verrà completato solo nel 2010 cioe tra 7 anni!

  5. #5
    Utente L'avatar di Flagg
    Registrato il
    10-02
    Località
    Leng
    Messaggi
    575
    Francamente no. Ritengo che il denaro potrebbe essere speso in modo migliore in questo momento.
    E poi alla storia del ponte sullo stretto ci crederò solo quando lo vedrò realizzato.
    Ricorda: quando leggi Agorà, anche Agorà sta leggendo dentro di te.

  6. #6
    Io sono interista L'avatar di Dosse
    Registrato il
    10-02
    Località
    In Verdania
    Messaggi
    3.403
    Secondo me poteva essere utile se fosse stato costruito in un altro Paese...In Italia non credo.
    I miei giochi preferiti:

    Wii: Super Mario Galaxy
    PS2: Metal Gear Solid 3, God of War, FFXII
    GC: Resident Evil 4, MGS: The Twin Snakes, Metroid Prime 2
    GBA: Zelda: The Minish Cap
    Nintendo DS: Zelda: Phantom Hourglass
    PSP: PES6, Tekken, Silent Hill: Origins

    16 VOLTE CAMPIONI!

    MAI STATI IN B

  7. #7
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    contrario.Una gran perdita di soldi quando nn ce lo possiamo permettere. Senza contare che questo ponte poi in un anno deve rimanere cento giorni chiuso.

    Meglio spenderli per servizi che tuttora sono decadenti.....
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  8. #8
    Nipik
    Ospite
    Inviato da Mulder
    contrario.Una gran perdita di soldi quando nn ce lo possiamo permettere. Senza contare che questo ponte poi in un anno deve rimanere cento giorni chiuso.

    Meglio spenderli per servizi che tuttora sono decadenti.....
    Quoto anche se del ponte non me ne interessa molto

  9. #9
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Beh, lo stretto c'è e c'è sempre stato, perchè essere contrario a quei due lembi di terra vicini?

    Facezie a parte, è una grandissima cavolata, e spiegherò perchè...

    Da parte mia: sono soldi spesi in maniera sconsiderata, un progetto quasi fallimentare (i piloni a quanto pare sono più bassi del livello del mare), l'utilità ridotta del 40% a causa del vento, danneggiamento dell'ecosistema dello stretto, danneggiamento e scomparsa di alcuni paesi circostanti, privazione di uno dei paesaggi più belli della Sicilia.

    Da parte di un amico, che rispecchia per filo e per segno la mia stessa opinione (da un articolo tratto da Agathos):

    Il Ponte sullo Stretto di Messina: unisce la terra, divide le persone. Un paio di giorni fa rovistando tra le carte ho trovato una vecchia cartolina sulla quale vi è incollato una piccola barretta d'argento; li per lì non avevo ben intuito cosa fosse, ma guardandola da vicino ho notato che c'era il disegno di un ponte sopra e dopo mi sono ricordato. Quella cartolina vecchia di anni non era altro che una pubblicità per la costruzione del "famoso" ponte dello Stretto di cui sentiamo tanto parlare oggi. All'incirca siamo nel '60/'70 e già da allora era in cantiere il progetto, che non prese mai il decollo per una serie di problemi sia di carattere monetario che tecnologico. Ma a quanto pare adesso le cose stanno per prendere una nuova piega... vuoi per il nuovo governo che sembra avere una fretta genetica di costruire nuove cose qua e la per lo stivale e vuoi per i nuovi progressi tecnologici che si sono avuti in questi ultimi tempi, finalmente il tanto agognato ponte arriva! Purtroppo non si è ancora ben capito chi in realtà vuole questo ponte a parte Silvio naturalmente o qualche automobilista stanco di fare una mezz'oretta di coda per attraversare lo stretto. In occasione di una fiera mi è capitato di imbattermi in una conferenza sul famigerato ponte. A quanto pare i progetti ci sono, e i soldi (incredibile ma vero) ci sono anche quelli. Se devo dire la verità anche io sono stato preso sul momento dall'enfasi di quest'opera colossale e anche da un lieve attacco di megalomania: mi vedevo già in gara con la Danimarca a chi lo aveva più lungo... il ponte ovviamente. Fortunatamente mi sono presto ripreso e mi sono concentrato su alcuni dettagli che potrebbero sfuggire. Prima di iniziare volevo sottolineare che pur non abitando in quelle zone conosco bene la situazione perchè solitamente vado in Sicilia circa 3 volte all'anno. Analizziamo alcune cose: un tempo in effetti era un tantino disagevole attraversare lo stretto in certi periodi dell'anno causa code di una due ore, ma allo stato attuale le cose sono molto cambiate rispetto al passato. Prima c'era solo la compagnia navale delle ferrovie dello stato, poi nacque la Caronte e adesso c'è una nuova compagnia di cui non ricordo il nome. Queste navi attraversano lo stretto in circa 20/30 minuti e il tempo di imbarco in periodi normali non supera i 10/15 minuti; del resto mi sembra che in periodi estivi le code siano ovunque e non ci sono solo quelle per l'imbarco dei traghetti. Non mi sembra questo un buon motivo per spendere una cifra colossale. Non so voi ma io mi ero da tempo chiesto che fine avessero fatto i terremotati del centro e nord Italia: poi è capitato che sono passato con la macchina da Collfiorito e sono rimasto sconcertato. Le persone sono tutt'ora dentro i container, le case sono semidistrutte e i paesi sembrano un paesaggio abbandonato da film west. Bè io mi sono fatto un po' di conti in tasca e soltanto con i soldi che sono stati spesi per fare il progetto del ponte avrebbero potuto costruire una villa a testa a tutti gli abitanti che vivono in scatole di lamiera. Ora, potevo forse essere d'accordo sulla costruzione del ponte se l'Italia fosse stato un paese dove i problemi vengono risolti in breve, ma dato che è utopia non mi sembra molto corretto che il governo si sia dimenticato di queste persone e pensi a costruire castelli e ponti. Poi ci sono altri due problemi che vorrei portare in superficie. Uno è vecchio come il mondo: parlo della disoccupazione. Sì perchè lo stato promette posti di lavoro per il ponte, ma il personale delle compagnie navali che fine farà quando tutti prenderanno il ponte? Allora che facciamo, diamo 1000 posti da una parte e ne togliamo 2000 da un altra? Tra l'altro sono tutte compagnie navali che hanno speso in strutture e ampliamenti e che quindi verrebbero totalmente affossate da una cosa del genere. Ma a queste persone non pensa nessuno, a parte loro stessi ovviamente. L'altro problema è per certi aspetti più bizzarro. A pochi km da Messina esiste una piccola località marittima chiamata TorreFaro. Questo paese, molti non lo sanno, ma un tempo era famoso, poichè lì c'era la linea elettrica aerea più alta del mondo. Sto parlando di un pilone elettrico alto 300 metri che sovrasta il paese. Questo piccolo paese è stato già martoriato un tempo da un opera statale che lo ha in parte rovinato e ora deve fare i conti con un nuovo mostro d'acciaio e cemento; tra l'altro la linea elettrica adesso passa sott'acqua ma il pilone è rimasto li a deturpare il paesaggio. Voi vi starete chiedendo perchè ho nominato TorreFaro: il motivo è semplice. I progetti di costruzione del ponte prevedono lo spostamento del cimitero del paese e l'abbattimento di molte case per dar posto alle torri che reggono i cavi e ai nuovi tratti autostradali che si dovranno costruire per il collegamento. I tecnici hanno assicurato che l'impatto ambientale sarà bassissimo e che si farà di tutto per far assorbire, per quanto sia possibile, quest'opera con il paesaggio ma come tutti ben sappiamo le cose non vanno mai come ci si aspetta. Quindi facendo un rapido epilogo abbiamo un paesino la cui popolazione in passato ha subito grossi disagi per via della linea elettrica (case rase al suolo, cavi che si staccano e tranciano in due interi edifici, 400/500 famiglie fatte traslocare durante la manutenzione ai cavi, ecc.) e che a breve ne dovrà sopportare altri più dolorosi per certi aspetti come lo spostamento di un cimitero e il dover abbandonare la propria casa. A questo infine va aggiunta la condizione attuale dei terremotati, più tutti gli altri infiniti problemi dell'Italia che si sarebbero potuti risolvere destinando quei soldi ad altri scopi. Ora non so voi ma io preferisco metterci 30 minuti per attraversare lo stretto di Messina ma avere la coscienza pulita nei confronti delle persone che vivono in condizioni disagiate, e non mi riferisco solo alle famiglie terremotate. Purtroppo sembra che il governo preferisca fare a gara a chi fa il ponte più 'figo': ma scusate, i soldi per fare propaganda politica non li hanno già avuti? C'è bisogno di fare un ponte per farsi votare? Si vede che siamo "italiani"...
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  10. #10
    Latin lover L'avatar di Brafan
    Registrato il
    10-02
    Località
    Comiso/Italia
    Messaggi
    3.492
    Contrario. Sono soldi spesi male, pensate in un attacco terroristico, che cosa succederebbe al ponte? é meglio spendere soldi meglio.
    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!

    FORZA JUVE!!!!

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Vr
    Messaggi
    6.454

    Re: lo stretto di messina

    Inviato da FRODO_BAGGINS
    siete d'accordo a questo super investimento dello stato
    è utile ? o sarebbe meglio spendere i soldi in altre maniere?
    si, è utile alla Mafia e all' Andrangheta!!!!

  12. #12
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571

    Re: Re: lo stretto di messina

    Inviato da Dante 40
    si, è utile alla Mafia e all' Andrangheta!!!!
    Veramente la Mafia ottiene piu introiti economici con il sistema dei traghetti ke c'e per ora...8(

  13. #13
    Utente L'avatar di Ryo Hazuky
    Registrato il
    11-02
    Località
    Yokosuka
    Messaggi
    291
    Inviato da Mulder
    contrario.Una gran perdita di soldi quando nn ce lo possiamo permettere. Senza contare che questo ponte poi in un anno deve rimanere cento giorni chiuso.

    Meglio spenderli per servizi che tuttora sono decadenti.....
    Quoto. :9
    Si deve finanziare la scuola, gli ospedali, le pensioni. In questo momento di tagli e crisi ci mettiamo a spendere così tanto per guadagnare così poco??
    In una parola: Assurdo
    Ultima modifica di Ryo Hazuky; 22-01-2003 alle 14:21:56
    " La Fantasia è più importante della Conoscenza"

    Albert Einstein

    "Non so con quali armi si combatterà la 3° Guerra Mondiale, la 4° sicuramente con le pietre."

    Albert Einstein

    Membro Ufficiale del comitato anti-Square
    Membro Onorario del comitato militante: "Put a Final Fantasy in the Cesso, you'll fell much better!"
    Presidente del Partito: "I'LL NEVER LOSE"
    Decorato con la medaglia "Defender of Dreamcast" nel 1998
    Capitano dei: "Cavalieri di PSO"

  14. #14
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Re: Re: Re: lo stretto di messina

    Inviato da maverick84
    Veramente la Mafia ottiene piu introiti economici con il sistema dei traghetti ke c'e per ora...8(
    Dai, il Berlusca -che in Sicilia ha l'appoggio occulto della Mafia(è cambiato il padrone...dalla Dc a Forza Italia, ma i voti sono sempre quelli)dove ha preso tutti i seggi -sai che speculazioni con gli appalti


    Quasi quasi, fondo una società(EdilWonderful), e allaccio i rapporti con la Mafia locale...giro in Mercedes un paio di settimane per palermo e zone limitrofi(ovviamente accetto soci e contatti...maverick e king, unitevi ) e faccio il Boss, rispetto e ossequi.

    Al momento dell'appalto, mando una lettera a Berlusconi, e ai capi della Sicilia(ovvero i mafiosi)...e quindi mi becco una parte dell'appalto.

    Poi do lavoro a tanti disoccupati siciliani, e quindi sono tutti felici.
    Chi si infortunia sul lavoro, viene murato dentro il ponte oppure fatto annegare con il cemento(le morti bianche), e risparmio le tasse...se qualcuno parla(tanto cè omertà) ci pensano i miei picciotti a farli tacere la bocca.

    Berlusconi ha il prestigio, i siciliani ci guadagnano perchè è utile oggettivamente il ponte, li stranieri accorrono dall'Europa e Dal Giappone per vedere questa grande OPERA(credo il ponte più lungo del mondo) e portano soldi alla sicilia(e quindi anche alla Mafia).

    Tutti contenti, avete VISTO che utilità????

  15. #15
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Ok, conte, ci sto facciamo sta prova...
    Però utile un piffero, l'ho giàdetto perchè; e non è il ponte più lungo: in Giappone, credo in Hokkaido c'è un ponte assurdo
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •