• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 12 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 170

Discussione: ma da dove viene tanta superficialita'?

Cambio titolo
  1. #1
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    20.152

    ma da dove viene tanta superficialita'?

    ditemi MORALISTA.
    ditemi BIGOTTO
    ditemi quello che vi pare.
    Apro questo thread per cercare di chiarire una cosa.
    di cui si parla abbondantemente da tempo e in maniera ricorrente sui forum.
    di continuo.
    e la conclusione, qual'Ŕ? una dimostrazione di egocentrismo, egoismo e superficialita' da parte degli utenti.
    almeno a mio parere.
    allora, inizio il mio noioso sermone sulla giustizia...
    qual'Ŕ l'opinione accettata in generale? che il cosi'ddetto ''bene'' Ŕ cio' che A TE fa bene, infischiandosene degli altri.
    che se io rubo, PER ME faccio il bene.
    perchŔ solo io esisto, olo io ho valore!
    quindi, quello DIVENTA il bene.
    si tende a mettere, al di sopra di tutto, la concezione di liberta' di agire.
    allora, io sono libero di rubare di uccidere, questo Ŕ un mio diritto. e chi afferma il contrario Ŕ un impiccione, o un moralista, o un vigliacco.
    si dice che la giustizia non esiste, che Ŕ una cosa inutile, un intralcio inventato da chi vuole solo giudicare le altre persone.

    il problema principale Ŕ, cari miei, una confusione fra ETICA, LEGGE e GIUSTIZIA.
    analizziamole.

    ETICA Ŕ una convenzione umana.
    rappresenta un ideale di convivenza che garantisca a tutti la tranquillita' e il rispetto dei propri spazi.
    nessuno Ŕ tenuto a seguirla, e se non lo fa, non sara' perseguito.
    tuttalpiu, otterra' il disprezzo delle persone moraliste, e l'odio delle persone a cui avra' causato danni.
    da notare che l'etica non Ŕ campata in aria, ma, come tute le convenzioni, un significato ce l'ha: tutelare l'individuo.
    in ogni caso, l'etica non ha nessuna importanza reale e puo' essere tranquillamente calpestata.
    ovviamente chi la calpestera' dimostrera' un'alienazione, un egoismo e altre certe peculiarita' che non lo faranno apprezzare.
    ma Ŕ una scelta.
    veniamo ora alla LEGGE.
    la legge serve a tenere sotto controllo un gruppo di persone evitando che si scannino a vicenda.
    serve a formare una societa'.
    Ŕ necessaria per far si che uan societa' si regga in piedi. non a caso, in ogni gruppo ci sono delle regole ben precise. e chi non ci sta, farebbe meglio ad andarsene, o a essere pronto a pagare le coneguenze delle sue azioni (sempre ammesso che riescano a catturarlo e condannarlo, qualsiasi sia il reato commesso)
    anche la legge, come l'etica, ha fondamenti piu che logici.
    anche essa si propone alla tutela dell'individuo, ma anche della societa' stessa.
    passiamo ora alla giustizia.
    la GIUSTIZIA, quel concetto che tanto spesso entra in conflitto con quello di liberta'.
    la GIUSTIZIA si basa su quello che Ŕ GIUSTO e SBAGLIIATO.
    la GIUSTIZIA non Ŕ l'etica, non Ŕ la legge, non Ŕ modificabile nel tempo, nello spazio, l giustizia Ŕ una, unica e sola, e afferma il concetto di uguaglianza universale:
    la mia liberta' finisce quando inizia la tua.
    il mio diritto di ucciderti non Ŕ superiore al tuo di sopravvivere.
    il mio diritto di venirti a infastidire non Ŕ superiore al tuo di startene in pace.
    il tuo diritto di derubarmi non Ŕ superiore al mio di tenermi le mie cose!!
    questa Ŕ la tanto rifiutata giustizia.
    e chi non ci sta, chi la rifiuta, che non ci crede, non Ŕ che un antisociale, un egoista, un povero reietto che farebbe meglio a farsi eremita e vivere da solo perchŔ non puo' che provocare danno alle altre persone.
    e questa persona continuera' sempre a pensare solo a se stessa come a cosa piu importante dell'universo. che ci sta a fare, uno cosi', in un gruppo che si chiama societa'?
    Ŕ tutto.
    Ultima modifica di [email protected]; 7-01-2005 alle 23:10:59

  2. #2
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Non siamo tutti uguali.

  3. #3
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    LocalitÓ
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    Tutto Ŕ relativo, e cosý ti dissolvo tutto il ragionamento in un batter d'occhio



  4. #4
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023
    relativismo.

  5. #5
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Citazione x-max
    relativismo.
    quoooooooooooooooooooooooto

  6. #6
    WLF L'avatar di m@x_89
    Registrato il
    08-04
    LocalitÓ
    provincia rimini
    Messaggi
    993
    questo Ŕ un forum sui vidiegiochi e quindi gli utenti sono tutti ragazzi, cosa ti vuoi aspettare da uno che ha 14 anni?
    ci credo che siamo (anche io) superficiali.

  7. #7
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    20.152
    Ŕ qui che sta lo sbaglio.
    che razzo significa che Ŕ relativo? NON E' RELATIVO.
    la mia liberta' di ammazzare non Ŕ superiore alla tua di sopravvivere.
    ovvero, la mia liberta' di crearti fastidio non Ŕ superiore alla tua di non fartene dare.
    negami questo.
    argomentami COME PUO un umano ERGERSI a essere superiore e affermare che la sua liberta' di uccidere Ŕ maggiore di quella di un altro di sopravvivere.
    come puo'? Ŕ DIO? Ŕ superiore all'altro uomo?
    no.
    egli NON PUO dimostrare di valere di piu dell'eltro uomo, ne di avere piu diritti.
    quondi, E' UGUALE all'altro uomo.
    e quindi, non puo' ammazzarlo.
    perchŔ altrimenti affermerebbe di essere superiore. ma cio' Ŕ non corretto, ovvero SBAGLIATO.
    pensateci.
    brutti egoisti antisociali >___<

  8. #8
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    LocalitÓ
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    la mia liberta' di ammazzare non Ŕ superiore alla tua di sopravvivere.
    Se A Ŕ un rifiuto umano B ha il diritto di eliminarlo, si chiama selezione artificiale



  9. #9
    WLF L'avatar di m@x_89
    Registrato il
    08-04
    LocalitÓ
    provincia rimini
    Messaggi
    993
    Ŕ qui che sta lo sbaglio.
    che razzo significa che Ŕ relativo? NON E' RELATIVO.
    la mia liberta' di ammazzare non Ŕ superiore alla tua di sopravvivere.
    ovvero, la mia liberta' di crearti fastidio non Ŕ superiore alla tua di non fartene dare.
    negami questo.
    argomentami COME PUO un umano ERGERSI a essere superiore e affermare che la sua liberta' di uccidere Ŕ maggiore di quella di un altro di sopravvivere.
    come puo'? Ŕ DIO? Ŕ superiore all'altro uomo?
    no.
    egli NON PUO dimostrare di valere di piu dell'eltro uomo, ne di avere piu diritti.
    quondi, E' UGUALE all'altro uomo.
    e quindi, non puo' ammazzarlo.
    perchŔ altrimenti affermerebbe di essere superiore. ma cio' Ŕ non corretto, ovvero SBAGLIATO.
    pensateci.
    brutti egoisti antisociali >___<
    hai ragione, la liberta di un uomo finisce quando invade la libertÓ di un altro, ricordatevelo

  10. #10
    Bannato L'avatar di legion
    Registrato il
    04-03
    LocalitÓ
    A casa con la nonna...
    Messaggi
    1.105
    Citazione Dauntless
    Se A Ŕ un rifiuto umano B ha il diritto di eliminarlo, si chiama selezione artificiale
    Come quando vengo bannato da Lex

    Lex opera su di noi una selezione artificiale

  11. #11
    Troppo Juventino L'avatar di Squall87[ThErEaL]
    Registrato il
    08-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    21.608
    Ŕ qui che sta lo sbaglio.
    che razzo significa che Ŕ relativo? NON E' RELATIVO.
    la mia liberta' di ammazzare non Ŕ superiore alla tua di sopravvivere.
    ovvero, la mia liberta' di crearti fastidio non Ŕ superiore alla tua di non fartene dare.
    negami questo.
    argomentami COME PUO un umano ERGERSI a essere superiore e affermare che la sua liberta' di uccidere Ŕ maggiore di quella di un altro di sopravvivere.
    come puo'? Ŕ DIO? Ŕ superiore all'altro uomo?
    no.
    egli NON PUO dimostrare di valere di piu dell'eltro uomo, ne di avere piu diritti.
    quondi, E' UGUALE all'altro uomo.
    e quindi, non puo' ammazzarlo.
    perchŔ altrimenti affermerebbe di essere superiore. ma cio' Ŕ non corretto, ovvero SBAGLIATO.
    pensateci.
    brutti egoisti antisociali >___<
    Tu parli di un mondo perfetto che non potrebbe mai esistere, non Ŕ una questione di superficialitÓ secondo me.

  12. #12
    Bannato L'avatar di Hauzer
    Registrato il
    08-04
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    15.093
    Citazione legion
    Come quando vengo bannato da Lex

    Lex opera su di noi una selezione artificiale
    infatti,ti ha bannato.....

  13. #13
    Utente L'avatar di Nelvien
    Registrato il
    07-04
    LocalitÓ
    Venezia
    Messaggi
    7.460
    Citazione hauzer
    infatti,ti ha bannato.....



  14. #14
    Utente
    Registrato il
    05-04
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    1.354
    Anche se certe condizioni sembrano ideali/utopistiche, si potrebbe provare a avvicinarvisi.

  15. #15
    Metal Adept L'avatar di Glaivas
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Matera
    Messaggi
    491
    Ŕ qui che sta lo sbaglio.
    che razzo significa che Ŕ relativo? NON E' RELATIVO.
    la mia liberta' di ammazzare non Ŕ superiore alla tua di sopravvivere.
    ovvero, la mia liberta' di crearti fastidio non Ŕ superiore alla tua di non fartene dare.
    negami questo.
    argomentami COME PUO un umano ERGERSI a essere superiore e affermare che la sua liberta' di uccidere Ŕ maggiore di quella di un altro di sopravvivere.
    come puo'? Ŕ DIO? Ŕ superiore all'altro uomo?
    no.
    egli NON PUO dimostrare di valere di piu dell'eltro uomo, ne di avere piu diritti.
    quondi, E' UGUALE all'altro uomo.
    e quindi, non puo' ammazzarlo.
    perchŔ altrimenti affermerebbe di essere superiore. ma cio' Ŕ non corretto, ovvero SBAGLIATO.
    pensateci.
    brutti egoisti antisociali >___<

    Questo che stai dicendo tu non si chiama superficialitÓ, si chiama mancanza sdi buonsenso...
    Io non sono razzista... Io odio tutti.

Pag 1 di 12 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •