• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 54

Discussione: La visione di Iwata, concordate?

Cambio titolo
  1. #1
    Tamarricida L'avatar di First Children
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ponte S Pietro, BG
    Messaggi
    9.049

    La visione di Iwata, concordate?

    Ho raccolto le parole più significative dei discorsi dell'ultimo anno di Satoru Iwata, vorrei sapere se concordate o meno con la sua filosofia...
    Non chiedo in specifico se questa formula avrà successo commerciale, ma se voi trovate che abbia ragione

    Citazione Satoru Iwata
    "the industry has become infatuated with powerful hardware, always looking for faster processors and more detailed graphics. If the business continued on this path players would "get tired of games.""

    "developers need to innovate more and rely less on new and more powerful hardware to carry games."

    "Some of the people in the industry still believe we can simply beef up the current technology in order to provide a constant supply of games to people, we don't agree with that."

    "complex, realistic software with sophisticated controls could be alienating potential gamers."

    "The rule of satisfying customers by increasing specifications worked once, but no longer applies now."

    "Gameplay, is what counts -- not improvements in graphics and sound."
    Ultima modifica di First Children; 13-01-2005 alle 15:35:21

  2. #2
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Una visione romantica direi......................

  3. #3
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Citazione First Children
    Aggiungo anche le parole di Reggie Fils-Aime:
    Quello che dice Reggie non mi convince, la generazione attuale di console, ma anche di PC e schede video, non è, tanto per fare un esempio, in grado di gestire intere città con milioni di abitanti ciascuno dei quali in grado di avere una propia vita quantomeno verosimile e un IA che non sia DA (deficienza artificiale): GTA: SA è ancora lontano da questo concetto.
    E poi siamo ancore ben distanti dal fotorealismo.
    Quando avremo processeri in grado di gestire IA comparabili a quanto fantasticato da molti film di fantascienza (anche se non è solo un fatto di potenza, ma si tratta soprattutto di trovare i metodi per creare una simile cosa) avremo raggiunto il punto in cui ogni futuro progresso tecnologico non sarà più importante ai fini ludici dei viggì.

  4. #4
    koroexmod L'avatar di nightside
    Registrato il
    10-03
    Località
    como, l'uggiosa
    Messaggi
    37.508
    purtroppo l'ia definitiva difficlmente la vedremo mai...ma è un discorso un po lungo...
    per il resto, sono completamente d'accordo con il pensiero iwatiano...
    poi...alla fin fine...non trovo così necessario il raggiungimento del fotorealismo...

  5. #5
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Citazione nightside
    purtroppo l'ia definitiva difficlmente la vedremo mai...ma è un discorso un po lungo...
    No, non la troveremo mai, è vero, ma si arriverà, ne sono certo, in un punto in cui questa sarà sufficientemente avanzata da essere credibile.

    poi...alla fin fine...non trovo così necessario il raggiungimento del fotorealismo...
    Quando al posto dello schermo avremo un visore per la realtà virtuale, il raggiungimento del fotorealismo ci permetterà di immedesimarci meglio in questa pseudo realtà tanto da farcela confondere con la vita reale.
    E' chiaro che il fotorealismo servirà solo per una tipologia di giochi, e non per Mario 1.280 (bit)

  6. #6
    Tamarricida L'avatar di First Children
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ponte S Pietro, BG
    Messaggi
    9.049
    Citazione Garland
    Quello che dice Reggie non mi convince, la generazione attuale di console, ma anche di PC e schede video, non è, tanto per fare un esempio, in grado di gestire intere città con milioni di abitanti ciascuno dei quali in grado di avere una propia vita quantomeno verosimile e un IA che non sia DA (deficienza artificiale): GTA: SA è ancora lontano da questo concetto.
    E poi siamo ancore ben distanti dal fotorealismo.
    Quando avremo processeri in grado di gestire IA comparabili a quanto fantasticato da molti film di fantascienza (anche se non è solo un fatto di potenza, ma si tratta soprattutto di trovare i metodi per creare una simile cosa) avremo raggiunto il punto in cui ogni futuro progresso tecnologico non sarà più importante ai fini ludici dei viggì.
    Non credo nemmeno che ci sia bisogno di una roba tanto complessa... milioni di abitanti non li avrai mai contemporaneamente su schermo.
    Avremo raggiunto l'IA perfetta quando avremo una città che dia veramente "la sensazione realistica" di trovarsi in una città con milioni di abitanti... da questo punto di vista quindi concordo con Reggie, non da questa generazione ma dalla prossima saremo già in grado di avere mondi credibili, mettere millemila processori per andare ad aggiungere cose che un utente non riuscirebbe nemmeno a notare sarebbe inutile.

  7. #7
    sbruotfl L'avatar di alex1234
    Registrato il
    10-04
    Messaggi
    5.047
    iwata ha ragione;spero ke la prossima generazione di console non si riveli un semplice upgrade grafico come lo è stata questa.
    walk with me/and see the world I see/it is our home/it's where we all belong
    life is flair/a brittle dress we wear /a fleeting sigh/but though pointless it may seem...
    live as death were but a dream
    all remains...forgotten smiles in frames
    two fleeting lives cut down to pocket-size
    you don't have to cry for more
    you don't have to have it all
    you don't have to win a war
    if death is but a dream
    then don't let me...
    ...fall asleep "Leaving Entropia"



  8. #8
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Citazione First Children
    Non credo nemmeno che ci sia bisogno di una roba tanto complessa... milioni di abitanti non li avrai mai contemporaneamente su schermo.
    Avremo raggiunto l'IA perfetta quando avremo una città che dia veramente "la sensazione realistica" di trovarsi in una città con milioni di abitanti... da questo punto di vista quindi concordo con Reggie, non da questa generazione ma dalla prossima saremo già in grado di avere mondi credibili, mettere millemila processori per andare ad aggiungere cose che un utente non riuscirebbe nemmeno a notare sarebbe inutile.
    Il problema è propio la "sensazione realistica", che per me non è nemmeno tale in un gioco ipoteticamente 10 volte più avanzato di GTA: SA.
    Per me serve davvero molta potenza per avere un citta davvero realistica in cui si possa interagire, magari tramite microfono ( ) con gli abitanti.
    Ultima modifica di Garland; 10-01-2005 alle 23:27:39

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    06-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    10.031
    in pratica piu gameplay e innovazione, invece di migliorare solo la grafica... ?

    D'accordissimo!

  10. #10
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Insomma, in due parole, matrix non potrebbe esistere su una nuova console nintendo se non daranno il giusto peso alla potenza tecnologica

  11. #11
    Tamarricida L'avatar di First Children
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ponte S Pietro, BG
    Messaggi
    9.049
    Citazione Garland
    Il problema è propio la "sensazione realistica", che per me non è nemmeno tale in un gioco ipoteticamente 10 volte più avanzato di GTA: SA.
    Per me serve davvero molta potenza per avere un citta davvero realistica in cui si possa interaggire, magari tramite microfono ( ) con gli abitanti.
    La prima risposta che mi è venuta in mente è stata:

    Prendi un microfono, piazzati due casse sulle spalle, quindi vai ed interagisci!

    Pensandoci più a lungo, sinceramente posso soltanto ripeterti che: se l'utente non può vederlo è inutile inserirlo

  12. #12
    Utente L'avatar di Garland
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    273
    Citazione First Children
    La prima risposta che mi è venuta in mente è stata:

    Prendi un microfono, piazzati due casse sulle spalle, quindi vai ed interagisci!
    Questa me la devi spiegare...............

    Pensandoci più a lungo, sinceramente posso soltanto ripeterti che: se l'utente non può vederlo è inutile inserirlo
    Il problema, è, sostanzialmente, che noi non noteremo miglioramanti soltanto tra, ehmmmmmmmmmmmmmm, un centinaio di anni............
    A parte gli scherzi, dai, il "momento" a cui tu e Reggie vi riferite è ancora lontano............quando parlavo di Matrix un pò scherzavo................ma mica tanto.............

  13. #13
    Tamarricida L'avatar di First Children
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ponte S Pietro, BG
    Messaggi
    9.049
    Guarda, io sono uno dei massimi sostenitori dell'inutilità del realismo nel videogioco... avrei moltissimo da argomentare ma non ho voglia di fare un topic su questo argomento per ora... intanto voglio sentire altre opinioni del forum sulle parole di Iwata

  14. #14
    koroexmod L'avatar di nightside
    Registrato il
    10-03
    Località
    como, l'uggiosa
    Messaggi
    37.508
    milioni di persone in una città virtuale?sarebbe assurdo, inutile....e anche un po frustrante...perchè MAI e poi MAI riusciresti ad interagire con tutte le persone che abitano quella virtuale città...poi così diventa solo dispersivo...

  15. #15
    Wii60 fan L'avatar di Gray Fox
    Registrato il
    12-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4.400
    mah....l'unica cosa che posso dire è: mah! sono moilto dubbioso sulla next gen

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •