• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Great Teacher Onizuka

Cambio titolo
  1. #1
    Fr4nk
    Ospite

    Great Teacher Onizuka

    Sono un cultore di manga giapponesi e di cartoni animati in generale (non sono un esperto, ma un cultore) e questo è uno dei pochi manga che mi ha stupito dalla prima puntata.

    Da non perdere!



    Eikichi Onizuka, 22 anni, ex-biker incallito, teppista a tempo pieno, con un incoffessabile segreto: è ancora vergine.

    Queste le note caratteristiche dell’insegnante più simpatico del mondo, l’ultimo eroe animato appena arrivato dal Giappone. Chi volesse seguire le sue lezioni può farlo guardando gli episodi di “G.T.O.”, in onda su Mtv ogni martedì dalle 21:30 alle 22:00, o, in caso fossero necessarie ripetizioni, ogni sabato in replica dalle 20:00 alle 20:30.

    “G.T.O.” è uno dei più popolari anime giapponesi, tratto dall’omonimo manga di Tohru Fujisawa. L’episodio finale della serie è stato il programma col più alto indice di ascolto di tutti i tempi in Giappone.
    Una simile premessa rende chiaro come la serie sia assolutamente da non perdere.
    L’anime segue le vicende di Eikichi, un ragazzo dai modi bruschi e dal temperamento schivo che ha deciso di lasciarsi alle spalle il suo passato di teppista e diventare un insegnante. Per lungo tempo Eikichi ha fatto parte di una gang di motociclisti. Il suo habitat naturale è la strada, la sua passione il rombo delle moto. Eppure Eikichi frequenta il college per diventare un insegnante e cambiare vita.

    Uscito dal campus con ottimi voti, Eikichi deve affrontare il suo periodo come tirocinante in un Liceo di Tokio.Onizuka pensa di poter agilmente passare all’insegnamento sfruttando le sue maniere da duro per avere un solido ascendente sui suoi studenti. L’obiettivo dichiarato di Eikichi è di diventare il miglior insegnante del mondo. L’obiettivo nascosto, invece, è quello di inseguire deliziose allieve dalla provocante uniforme.
    Arrivato al Liceo Seirin, però, Eikichi si rende conto di essere stato assegnato alla classe più ingestibile dell’intero istituto. L’aria da duro di Onizuka non impressiona affatto nè gli studenti né i colleghi. E così Eikichi si accorge che il cammino verso il titolo di “Migliore Insegnante al Mondo” è piuttosto lungo e accidentato.

    Eikichi, prima di insegnare, dovrà lui stesso imparare molte cose e sorbire parecchie lezioni di vita che costituiranno il percorso della serie.
    Onizuka, infatti, si trova a fare i conti con una classe di bulli che sfrutta i suoi punti deboli per metterlo in difficoltà. Innanzitutto, la preparazione di Eikichi non è affatto così buona come il giovane crede, e ciò basta a scatenare l’ilarità degli studenti e i commenti sarcastici di Urumi, la più sveglia della classe.

    C’è poi la completa sottomissione di Eikichi al fascino femminile, che mette spesso nei guai il nostro caro maestro. Come quando la bella Nanako, una delle studentesse si lascia fotografare in pose compromettenti con Onizuka.
    La serie affronta, inoltre, tematiche tipiche del mondo scolastico giapponese come la violenza fra studenti, il conflitto generazionale fra genitori e adolescenti, l’incomprensione fra docenti e studenti. Per questi motivi e per i tratti “piccanti” di alcune sequenze, relativi alla vicende sentimentali di Onizuka, “G.T.O.” è dedicato ad un pubblico adulto, come del resto lascia presumere la collocazione in fascia serale della serie.
    Ultima modifica di Fr4nk; 24-01-2003 alle 18:17:04

  2. #2
    Bannato L'avatar di Blade
    Registrato il
    12-02
    Località
    Scorregiolandia
    Messaggi
    558
    scusa nn ti rips perchè c'è gia un topic su questo manga! creato da me ...se vuoi parlare vieni li !! s eno ciaooo

  3. #3
    Fr4nk
    Ospite
    Non l'avevo visto, sorry.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •