• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: Uso della forza per una causa considerata quasi unanimemente "giusta"

Cambio titolo
  1. #1
    Alcolista Nonimo L'avatar di SUPERGX
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Distilleria.
    Messaggi
    4.471

    Uso della forza per una causa considerata quasi unanimemente "giusta"

    Se per esempio succedesse che il potente di turno si appropriasse legalmente della foresta amazzonica e decidesse di raderla al suolo tutta in una settimana, sarebbe corretto intervenire con la forza (anche con una legge fatta apposta per l'occasione, intendo) per impedirglielo? O avrebbe ragione lui?
    Viene prima la legalitÓ o (in questo caso) la salvaguardia della data foresta? E solamente un esempio (stupido, lo so che nessuno si appropria della foresta amazzonica), togliamo tutte le variabili che entrano in gioco e semplifichiamola un p˛, giusto per non finire a parlare di tutt'altro. Non mi schiero da nessuna parte, chiedo solo posizioni e commenti.
    Ultima modifica di SUPERGX; 2-02-2005 alle 17:58:01

  2. #2
    FVCG
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    7.861
    Credo che ci siano leggi che regolamentano l'abbattimento di alberi, specie nella Foresta amazzonica.

  3. #3
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    LocalitÓ
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Citazione SUPERGX
    Se per esempio succedesse che il potente di turno si appropriasse legalmente della foresta amazzonica e decidesse di raderla al suolo tutta in una settimana, sarebbe corretto intervenire con la forza per impedirglielo? O avrebbe ragione lui?
    Viene prima la legalitÓ o (in questo caso) la salvaguardia della data foresta? E solamente un esempio (magari neanche appropriato), togliamo tutte le variabili che entrano in gioco e semplifichiamola un p˛, giusto per non finire a parlare di tutt'altro. Non mi schiero da nessuna parte, chiedo solo posizioni e commenti.
    Cosa intendi per potente di turno?
    SOCING!

  4. #4
    Utente L'avatar di costanet
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    4.463
    Citazione SUPERGX
    Se per esempio succedesse che il potente di turno si appropriasse legalmente della foresta amazzonica e decidesse di raderla al suolo tutta in una settimana, sarebbe corretto intervenire con la forza per impedirglielo? O avrebbe ragione lui?
    Viene prima la legalitÓ o (in questo caso) la salvaguardia della data foresta? E solamente un esempio (magari neanche appropriato), togliamo tutte le variabili che entrano in gioco e semplifichiamola un p˛, giusto per non finire a parlare di tutt'altro. Non mi schiero da nessuna parte, chiedo solo posizioni e commenti.
    La questione Ŕ interessante ma mal posta come esempio in quanto nessuno potrebbe appropriarsi legalmente della foresta Amazzonica.

    Abbiamo giÓ invece trattato ampiamente di un esempio pi¨ appropriato in scala naturalmente minore. Villa certosa.
    Sto giocando: Uncharted waters Gioco su:PS3

  5. #5
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    20.152
    Citazione iron hawk
    Credo che ci siano leggi che regolamentano l'abbattimento di alberi, specie nella Foresta amazzonica.


    al di la delle questioni pratiche sul fatto che l'esempio sia plausibile o meno, penso che dal momento che una cosa Ŕ tua, Ŕ tua anche la responsabilita' di quello che accade.
    non Ŕ giusto usare la forza in nessun caso, piuttosto bisogna evitare che entri in possesso della foresta.
    ringrazio l'aviditÓ dei webmaster di tanti siti per avermi spinto a usare adblock

  6. #6
    La legge non Ŕ necessariamente giusta, ma Ŕ necessaria.
    Se la legge permette cose sbagliate, non va infranta, va cambiata.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  7. #7
    Citazione costanet
    La questione Ŕ interessante ma mal posta come esempio in quanto nessuno potrebbe appropriarsi legalmente della foresta Amazzonica.

    Abbiamo giÓ invece trattato ampiamente di un esempio pi¨ appropriato in scala naturalmente minore. Villa certosa.
    Neanche quella Ŕ legale, c'Ŕ solo il segreto di stato.
    E spero che non appena Berlusconi perderÓ le elezioni detto segreto sarÓ tolto e la casupola demolita.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  8. #8
    Alcolista Nonimo L'avatar di SUPERGX
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Distilleria.
    Messaggi
    4.471
    Citazione costanet
    La questione Ŕ interessante ma mal posta come esempio in quanto nessuno potrebbe appropriarsi legalmente della foresta Amazzonica.

    Abbiamo giÓ invece trattato ampiamente di un esempio pi¨ appropriato in scala naturalmente minore. Villa certosa.
    Mettiamo, che so, i proprietari terrieri in Africa, che costringono la gente alla miseria. Sarebbe giusto spodestarli?
    Per uso della forza intendo anche fare una legge all'istante "non si pu˛ possedere pi¨ di tot terreni in Africa" e se il tizio si rifiuta intervenire coll'esercito...

  9. #9
    Citazione SUPERGX
    Mettiamo, che so, i proprietari terrieri in Africa, che costringono la gente alla miseria. Sarebbe giusto spodestarli?
    Per uso della forza intendo anche fare una legge all'istante "non si pu˛ possedere pi¨ di tot terreni in Africa" e se il tizio si rifiuta intervenire coll'esercito...
    In teoria si. In realtÓ no, perchŔ non c'Ŕ garanzia che le cose migliorino.
    Il sistema migliore Ŕ evitare il problema sorga in primo luogo.
    Inoltre chi dovrebbe fare la legge? Gli stati africani?
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  10. #10
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    20.152
    Citazione SUPERGX
    Mettiamo, che so, i proprietari terrieri in Africa, che costringono la gente alla miseria. Sarebbe giusto spodestarli?
    Per uso della forza intendo anche fare una legge all'istante "non si pu˛ possedere pi¨ di tot terreni in Africa" e se il tizio si rifiuta intervenire coll'esercito...
    dipende da cosa succederebbe ai proprietari.
    la legge non deve essere nemmeno troppo pesante perchŔ loro hanno campato fin'ora facendo una cosa legale e vietar loro all'improvviso cio che finora Ŕ stato il loro stile di vita (per quanto malvagio, egoistico e sfruttatore) significa rovinarli.
    ringrazio l'aviditÓ dei webmaster di tanti siti per avermi spinto a usare adblock

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    1.105
    Citazione SUPERGX
    Se per esempio succedesse che il potente di turno si appropriasse legalmente della foresta amazzonica e decidesse di raderla al suolo tutta in una settimana, sarebbe corretto intervenire con la forza (anche con una legge fatta apposta per l'occasione, intendo) per impedirglielo? O avrebbe ragione lui?
    Viene prima la legalitÓ o (in questo caso) la salvaguardia della data foresta? E solamente un esempio (stupido, lo so che nessuno si appropria della foresta amazzonica), togliamo tutte le variabili che entrano in gioco e semplifichiamola un p˛, giusto per non finire a parlare di tutt'altro. Non mi schiero da nessuna parte, chiedo solo posizioni e commenti.
    Penso che sarebbe giusto, ma per cause davvero giuste, ad esempio escluderei la cosa per i terroristi.

  12. #12
    dipende da cosa succederebbe ai proprietari.
    la legge non deve essere nemmeno troppo pesante perchŔ loro hanno campato fin'ora facendo una cosa legale e vietar loro all'improvviso cio che finora Ŕ stato il loro stile di vita (per quanto malvagio, egoistico e sfruttatore) significa rovinarli.
    Francamente questo non ha senso.
    Secondo questa logica si dovrebbe permettere ai ladri di continuare a rubare per non costringerli a lavorare.
    La legge non corrisponde all'etica.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  13. #13
    AttrattoreStrano
    Ospite
    forse facevi prima ad intitolare la discussione: il fine giustifica i mezzi?

  14. #14
    Squadrismo Hardcore L'avatar di Bzzo
    Registrato il
    01-04
    LocalitÓ
    Castelli Romani
    Messaggi
    8.953
    mi incazzerei abbastanza,fossi uno amazzone non starei lý a guardare la fine della foresta della mia nazione per un ******** che violando la legge la rade al suolo.
    How many tears have our mothers cried?
    How many of my kind have died?
    So I stand here to spit in your eye
    and tell you your society is nothing but lies!


    www.myspace.com/giustiziahc

  15. #15
    solcatore dei mari L'avatar di D@rK-SePHiRoTH-
    Registrato il
    10-04
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    20.152
    Citazione Melchior
    Francamente questo non ha senso.
    Secondo questa logica si dovrebbe permettere ai ladri di continuare a rubare per non costringerli a lavorare.
    La legge non corrisponde all'etica.
    no, il fatto Ŕ che lui si chiede se vale di piu la legge o l'etica.
    se dobbiamo piegare la legge all'etica vietando ai proprietari il possedimento delle loro terre a favore degli altri, andiamo contro un'altra etica, quella del proprietario, e si compie quindi una seconda ingiustizia meno grave della prima ma che Ŕ sempre un'ingiustizia.
    ha senso eccome.
    se la legge deve essere sottomessa all'etica, che lo sia del tutto
    ringrazio l'aviditÓ dei webmaster di tanti siti per avermi spinto a usare adblock

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •