• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 40

Discussione: Ho un problema strano con l'italiano.

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950

    Ho un problema strano con l'italiano.

    Recentemente mi sono accorto di non saper più scrivere decentemente in italiano. Mi spiego meglio: fin dalle elementari sono sempre stao uno dei migliori in italiano, tanto da vincere concorsi poetici e non. tutti i miei scritti, che andassero dalla poesia al mero riassunto, sono stati lodati da molto prima o dopo. Al liceo non sono mai sceso sotto il 7 1/2 in nessuna opera scritta fatta da me. Anche scrivere mi piaceva, canzoni, stupidaggini varie etc etc.

    Ma è ormani da 2 mesi che sono caduto in una specie di en-pass. Ho preso un bel 4 a causa di errori allucinanti di grammatica ( itagliano su tutti )e frasi che si reggevano in piedi a stento. Da allora, in qualsiasi compito ( anche in inglese ) mi chiedo spesso come si scrive questao o quella parola, posizioni subordinate a caso, sbaglio tempi verbali.

    Vorrei sapere se qualcuno ha mai avuto il mio stesso problema o se avete qualche soluzione plausibile per risolverlo.

  2. #2
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione Raging Bull
    Recentemente mi sono accorto di non saper più scrivere decentemente in italiano. Mi spiego meglio: fin dalle elementari sono sempre stao uno dei migliori in italiano, tanto da vincere concorsi poetici e non. tutti i miei scritti, che andassero dalla poesia al mero riassunto, sono stati lodati da molto prima o dopo. Al liceo non sono mai sceso sotto il 7 1/2 in nessuna opera scritta fatta da me. Anche scrivere mi piaceva, canzoni, stupidaggini varie etc etc.

    Ma è ormani da 2 mesi che sono caduto in una specie di en-pass. Ho preso un bel 4 a causa di errori allucinanti di grammatica ( itagliano su tutti )e frasi che si reggevano in piedi a stento. Da allora, in qualsiasi compito ( anche in inglese ) mi chiedo spesso come si scrive questao o quella parola, posizioni subordinate a caso, sbaglio tempi verbali.

    Vorrei sapere se qualcuno ha mai avuto il mio stesso problema o se avete qualche soluzione plausibile per risolverlo.
    la soluzione è semplice: inizia a leggere qualche libro (e non fumetti o cose del genere),ma qualcosa che interessandoti ti fa pensare al concetto espresso dalle frasi; il risultato è assicurato ma ovviamente non immediato.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Citazione AttrattoreStrano
    la soluzione è semplice: inizia a leggere qualche libro (e non fumetti o cose del genere),ma qualcosa che interessandoti ti fa pensare al concetto espresso dalle frasi; il risultato è assicurato ma ovviamente non immediato.
    leggo da una vita e recentemente non ho smesso . Riprenderò i libri che mi piacciono maggiormente, forse miglioro

  4. #4
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione Raging Bull
    leggo da una vita e recentemente non ho smesso . Riprenderò i libri che mi piacciono maggiormente, forse miglioro
    libri tipo? (se ti va di parlarne ovviamente)

  5. #5
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Citazione AttrattoreStrano
    libri tipo? (se ti va di parlarne ovviamente)
    Micheal Crichton e Tom Clancy.Adesso sto leggendo il libro "Storia della boxe" di Alexis Philonenko insieme al Fedone di Socrate ( er, di Platone )

  6. #6
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Leggi libri più filosofici


  7. #7
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Citazione Jack89
    Leggi libri più filosofici
    Adesso sto leggendo il libro "Storia della boxe" di Alexis Philonenko insieme al Fedone di Socrate ( er, di Platone )
    Philonenko è un filosofo ( o meglio, insegna filosofia ) e Platone, beh

  8. #8
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione Raging Bull
    Micheal Crichton e Tom Clancy.Adesso sto leggendo il libro "Storia della boxe" di Alexis Philonenko insieme al Fedone di Socrate ( er, di Platone )
    allora secondo me,se leggi regolarmente (ad esempio io al liceo riuscivo ad avere spesso 9 in italiano studiando poco, grazie al fatto che riuscivo a leggere 2-3 libri al mese) forse ti dovresti chiedere cos'è che ti distrae in questo momento (non sò quanti anni hai ma penso sia normale avere momenti di rifiuto per qualcosa per un dato periodo di tempo), cioè voglio dire che se ti piace la filosofia sei a posto:l'importante è che tu riesca ad elaborare i concetti che assimili con parole tue.

  9. #9
    Gaseous Snake
    Ospite
    Citazione AttrattoreStrano
    allora secondo me,se leggi regolarmente (ad esempio io al liceo riuscivo ad avere spesso 9 in italiano studiando poco, grazie al fatto che riuscivo a leggere 2-3 libri al mese) forse ti dovresti chiedere cos'è che ti distrae in questo momento (non sò quanti anni hai ma penso sia normale avere momenti di rifiuto per qualcosa per un dato periodo di tempo), cioè voglio dire che se ti piace la filosofia sei a posto:l'importante è che tu riesca ad elaborare i concetti che assimili con parole tue.
    Vero, penso anch'io che sia una cosa temporanea. Comunque leggere di più è l'unica soluzione. Anche rileggere libri vecchi sarebbe utile...

  10. #10
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione Raging Bull
    Micheal Crichton e Tom Clancy.Adesso sto leggendo il libro "Storia della boxe" di Alexis Philonenko insieme al Fedone di Socrate ( er, di Platone )
    dai ho letto il tuo profilo, sei dell'88;io alla tua età ho letto per la prima volta "il diario di Dorian Gray" di O.Wilde. Vedrai che può essere una buona medicina

    leggilo e non rimarrai deluso

  11. #11
    Il Conte di Montecristo lo hai letto?
    "I sognatori sono quelli che raccontano la stessa cosa cento volte, perché sperano sempre di cambiar finale. Hanno sempre gli occhi attenti, pensano che ci sia sempre poesia, da qualche parte. I sognatori lasciano ancora il biscottino a Babbo Natale e inseguono il vento, contano le farfalle e si addormentano pensando. I sognatori sono fragili e potenti, quasi fossero nuvole che se ne fregano dell'uragano. Rimangono lì, guardano il mondo dalla loro scala invisibile, sperando di scavalcare il muro."

  12. #12
    does not wear any pants L'avatar di ezed
    Registrato il
    08-03
    Località
    Trieste
    Messaggi
    14.498
    Strano però...voglio dire, scrivere non è una cosa così "automatica"...come si fa a dimenticare come si scrive una data parola o che tempo verbale mettere?

  13. #13
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione ezed
    Strano però...voglio dire, scrivere non è una cosa così "automatica"...come si fa a dimenticare come si scrive una data parola o che tempo verbale mettere?
    è qui che sbagli: se uno nella vita legge molto, parla corretto e scrive meglio GRATIS..

  14. #14
    Fidek! L'avatar di RoBoEt
    Registrato il
    08-04
    Località
    ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    1.140
    leggi qualche bel tomo, epico o di pura fantasia, vedrai che non commetterai più per un sacco di tempo errori grossolani
    "un uomo può amare l'umanità immensamente ma non poter sopportare il contatto con gli altri uomini"
    da "I fratelli karamazov"
    "C'è solo
    una persona che può decidere del mio destino e quella persona sono io"
    da "Quarto potere"
    "sub nomine pacis bellum latet"
    ovvero:
    "sotto il nome di pace è nascosta la guerra"


  15. #15
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Citazione Raging Bull
    Recentemente mi sono accorto di non saper più scrivere decentemente in italiano. Mi spiego meglio: fin dalle elementari sono sempre stao uno dei migliori in italiano, tanto da vincere concorsi poetici e non. tutti i miei scritti, che andassero dalla poesia al mero riassunto, sono stati lodati da molto prima o dopo. Al liceo non sono mai sceso sotto il 7 1/2 in nessuna opera scritta fatta da me. Anche scrivere mi piaceva, canzoni, stupidaggini varie etc etc.

    Ma è ormani da 2 mesi che sono caduto in una specie di en-pass. Ho preso un bel 4 a causa di errori allucinanti di grammatica ( itagliano su tutti )e frasi che si reggevano in piedi a stento. Da allora, in qualsiasi compito ( anche in inglese ) mi chiedo spesso come si scrive questao o quella parola, posizioni subordinate a caso, sbaglio tempi verbali.

    Vorrei sapere se qualcuno ha mai avuto il mio stesso problema o se avete qualche soluzione plausibile per risolverlo.
    Smetti di frequentare Gamesradar, internet in generale ed i forum in particolare.
    Non sto scherzando. Il pessimo linguaggio utilizzato dalla maggioranza assoluta degli "ignoranti telematici" ti trascina al suo interno e non ti lascia più uscire alla luce della grammatica e dell'ortografia. Ma fatti un giro per queste pagine e rabbrividisci! Gente che non sa usare l'h, il congiuntivo scambiato per una malattia dell'occhio, "io da grande voglio l'aurearmi"!!!
    Come credi di poter imparare a scrivere decentemente frequentando ambienti come questo? Io, che ormai son vecchio ed ho raggiunto una certa padronanza della lingua, riesco a resistere (ma non sempre) ai nefasti effetti dell'esposizione a cotanta ignoranza; ma tu, tenero virgulto nell'età dello sviluppo, rischi di rimanere soffocato dallo sterco lessicale qui presente.
    Vattene finché sei in tempo.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •