Dopo aver letto l'articolo sul numero 11 di Videogiochi, mi sembrava carino chiedere anche qui sul forum quali premi volete assegnare ai vostri giochi.
Comincio io.

Gioco che non avrei mai preso, e invece....
Gta: San Andreas
Tutti dicevano che era bello, un capolavoro, un gioco perfetto bla bla bla...
Io me ne fregavo: col cavolo che regalo 60 euro per un gioco occidentale dove spari e guidi e fai il gangsta.
Poi un mio amico me l'ha fatto provare: mi è piaciuto da subito, ho rimuginato un pò, poi il 27 dicembre l'ho comprato e ci sto ancora giocando.
Non è il gioco perfetto, ma in quanto a giocabilità e quantità non teme confronti.

Peggior presentazione.
Gregory horror Show
Ne avevo sentito parlare bene, i personaggi erano stupidi al punto giusto e, quando l'ho visto a 20 euro, l'ho accalappiato.
Messo il dvd, l'intro e la grafica da PsOne del pegior tipo mi hanno smontato: un giorno lo riprenderò, ma per ora se ne sta lì sullo scaffale.

Gioco più commovente: Pikmin
Non ho un cuore di pietra e i Pikmin sono le creature più deboli della storia dei videogiochi: perderne una far piangere il cuore, far esplodere per errore una bomba causando un'ecatombe con tante anime svolazzanti lascia davvero di sasso. Era dai tempi dei Chao che non sentivo questo istinto materno.