• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Raid Software

Cambio titolo
  1. #1
    Moderatore Apple L'avatar di sgtbash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    8.296

    Raid Software

    La mia domanda è questa. In questo momento ho un RAID 0 in modalità hardware, se fromattassi tutto cancellasssi tutto e mettessi un RAID 0 in modilità software oltre ad essere riconosciuto dal pinguino lo potrò usare anche con Winxp?
    Non fate cadere il topic pls è importate..mi manca un bel linux 8|

    An a day keeps microsoft away | Il nostro punto di Vista? Mac OS X 10.5 Leopard

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  2. #2
    Utente L'avatar di Skyflash
    Registrato il
    12-02
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    3.672
    Mi chiedo perche' mai vuoi passare da un RAID hardware a uno software, appesantendo cosi' il carico della CPU.

    Comunque, rispondendo alla tua domanda, Windows non ha alcun supporto RAID in software. Linux si.

    Oltre a questo, permettimi di darti un consiglio: il RAID 0 e' follia purissima, imho. Da evitare come la peste. Col RAID 0 raddoppi la probabilita' di danneggiamento degli hard disk. Se un solo cluster su uno dei due dischi ti salta, perdi TUTTO lo stripe.
    Lo Skyblog e' su www.skyflash.it
    Wiitiful Sky su XBox Live
    WiitifulSky sul PSN
    Il mio codice Wii: 2634 4285 3158 4638

  3. #3
    Utente GNU/Linux
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.246
    Se sgtbash sta usando un chipset integrato nella scheda madre (e non una scheda acquistata appositamente), il RAID è software, con l'unica differenza di un BIOS per la conservazione ed il settaggio delle impostazioni, ed in certi casi il RAID software gestito completamente da Linux è più efficiente, a quanto ne so.

    Usando il software RAID di Linux non credo si sia costretti ad utilizzare gli interi dischi, dovrebbero essere sufficienti delle partizioni, questo permetterebbe di utilizzare i due SO "contemporaneamente", anche se XP non trarrà vantaggio dal RAID.

    E poi il RAID0 non raddoppia la probabilità di danneggiamento dei dischi, ma di perdita dei dati, che io sappia, e non è la stessa cosa (se un disco si danneggia perdi i dati su entrambi, ma un disco è sempre buono e riutilizzabile). Anch'io penso di utilizzare un RAID0 in un prossimo futuro, mi risulta che l'incremento di velocità ottenibile sia fino al 50% in certi casi, ed essendo anni che non ho problemi con dischi rigidi, mi sto annoiando

  4. #4
    Utente L'avatar di Skyflash
    Registrato il
    12-02
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    3.672
    Citazione Nonno Cicala
    E poi il RAID0 non raddoppia la probabilità di danneggiamento dei dischi, ma di perdita dei dati
    Esatto, ma...

    se un disco si danneggia perdi i dati su entrambi, ma un disco è sempre buono e riutilizzabile).
    Sbagliato. Quello e' il principio del RAID1, detto "mirroring". Nel RAID1 hai (almeno) 2 dischi che vengono "visti" come uno solo. Scrivi due volte lo stesso dato, non hai alcun guadagno in prestazioni ma hai enormi vantaggi in sicurezza dei dati. Se un disco si danneggia, non devi fare altro che sostituirlo e ricreare l'array dal disco "superstite".

    Il RAID0 e' diametralmente opposto. Hai due dischi, che vengono scritti un po' in uno e un po' nell'altro, conun vantaggio prestazionale non indifferente: scrivi e legig al doppio della velocita'. Pero', proprio perche' l'array e' "diviso" fra i due dischi, basta un semplice cluster danneggiato per rischiare la perdita di tutti i dati. Basta che l'array non sia leggibile per un nonnulla, e tutto e' andato a ramengo!
    Lo Skyblog e' su www.skyflash.it
    Wiitiful Sky su XBox Live
    WiitifulSky sul PSN
    Il mio codice Wii: 2634 4285 3158 4638

  5. #5
    Moderatore Apple L'avatar di sgtbash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    8.296
    Citazione Skyflash
    Il RAID0 e' diametralmente opposto. Hai due dischi, che vengono scritti un po' in uno e un po' nell'altro, conun vantaggio prestazionale non indifferente: scrivi e legig al doppio della velocita'. Pero', proprio perche' l'array e' "diviso" fra i due dischi, basta un semplice cluster danneggiato per rischiare la perdita di tutti i dati. Basta che l'array non sia leggibile per un nonnulla, e tutto e' andato a ramengo!
    Esatto se si rovina qualcosa al 90% è perso completamente. In ogni caso grazie per le rispote io ho un controller integrato Promise FastTrack 378. Ora il problema è che linux con il kernel 2.6 non mi supporta la scheda in questione.. Quindi l'unica soluzione sarebbe di fare un raid software su linux..Ma quindi spiegatemi una cosa.. io ora ho due maxtor 80gb x 2 in raid0. ho due partizioni ntfs più uno spazio non partizionato da 30gb c.a destinati a linux. Ora nelle installazioni di qualsiasi distro (debian o suse o altre) mi dice che ho due hdd senza tener conto che i due hdd sono uniti e che hanno una tabella delle partizioni a parte..non sò che fare :helpme: 8|

    An a day keeps microsoft away | Il nostro punto di Vista? Mac OS X 10.5 Leopard

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  6. #6
    Utente L'avatar di Skyflash
    Registrato il
    12-02
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    3.672
    Citazione sgtbash
    Ora il problema è che linux con il kernel 2.6 non mi supporta la scheda in questione..
    Sei sicuro?

    Sarebbe il primo controller Fasttrack che vedo che non e' supportato dal kernel. Ora, non ho controllato il mio pc Linux in azienda (anche perche' proprio ogggi ho deciso di spegnerlo, dopo 1 mese di accensione ininterrotta, per cui nno riesco a raggiungerlo via ssh ), e non so quindi di preciso che tipo di controller abbia... ma mi pare strano. Hai fatto delle prove?

    Ora nelle installazioni di qualsiasi distro (debian o suse o altre) mi dice che ho due hdd senza tener conto che i due hdd sono uniti e che hanno una tabella delle partizioni a parte..non sò che fare :helpme: 8|
    Allora... non e' troppo complesso, ma forse ti converrebbe prima vedere se la capisci usando un installer grafico come Anaconda (per cui, Fedora Core) per poi passare a partizionatori testuali, ma fondamentalmente devi:

    1) Crei le partizioni che vuoi sui due dischi. Il piu' possibile identiche
    2) Crei il RAID, "aggiungendo" le partizioni dai due dischi a quelle virtuali mdx (dove x e' il numero di partizione)

    Ad esempio, supponiamo di avere due hd, hda e hdb:

    Codice:
    hda1 -> /boot 100MB
    hda2 -> 5GB            -> RAID1
    hda3 -> 512MB          -> RAID0
    hda5 -> 15GB           -> RAID1
    hda7 -> 8GB            -> RAID0
    Codice:
    hdb1 -> /boot 100MB
    hdb2 -> 5GB            -> RAID1
    hdb3 -> 512MB          -> RAID0
    hdb5 -> 15GB           -> RAID1
    hdb7 -> 8GB            -> RAID0
    A questo punto crei le partizioni virtuali mdx:

    Codice:
    md0 -> /home   -> hda2 + hdb2 -> RAID1
    md1 -> swap    -> hda3 + hdb3 -> RAID0
    md2 -> /       -> hda5 + hdb5 -> RAID1
    md3 -> /var    -> hda7 + hdb7 -> RAID0


    Questa e' una FAQ da toppare
    Ultima modifica di Skyflash; 8-02-2005 alle 19:26:18
    Lo Skyblog e' su www.skyflash.it
    Wiitiful Sky su XBox Live
    WiitifulSky sul PSN
    Il mio codice Wii: 2634 4285 3158 4638

  7. #7
    Utente GNU/Linux
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.246
    Citazione Skyflash
    [...]
    Sbagliato. Quello e' il principio del RAID1, detto "mirroring". Nel RAID1 hai (almeno) 2 dischi che vengono "visti" come uno solo. Scrivi due volte lo stesso dato, non hai alcun guadagno in prestazioni ma hai enormi vantaggi in sicurezza dei dati.[...]
    Quando dico che un disco è buono e riutilizzabile, avendo detto esplicitamente che se ne sono persi i dati, intendo che lo puoi formattare per riutilizzarlo senza problemi (pensavo di esplicitare la distinzione danni!=perdita dei dati , ma ho ottenuto il risultato opposto ).
    Inoltre che io sappia il RAID1 accelera la lettura come il RAID0, ma non la scrittura.

  8. #8
    Utente L'avatar di Skyflash
    Registrato il
    12-02
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    3.672
    Citazione Nonno Cicala
    Inoltre che io sappia il RAID1 accelera la lettura come il RAID0, ma non la scrittura.
    Qui non dice cosi'. Pero' e' un documento che risale al 1998 e al kernel 2.2
    Lo Skyblog e' su www.skyflash.it
    Wiitiful Sky su XBox Live
    WiitifulSky sul PSN
    Il mio codice Wii: 2634 4285 3158 4638

  9. #9
    Utente GNU/Linux
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.246
    Citazione Skyflash
    Qui non dice cosi'. Pero' e' un documento che risale al 1998 e al kernel 2.2
    Questo risale al 2004
    Cmq io non mi riferivo esplicitamente al RAID software di Linux , ricordo di aver letto da qualche parte che, evidentemente solo in certi casi (apparentemente più intelligenti, forse hardware), il RAID1 può sfruttare i dischi in lettura come il RAID0 (leggendo dati diversi dai dischi contemporaneamente, il che mi sembra anche logico ).

  10. #10
    Moderatore Apple L'avatar di sgtbash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    8.296
    Citazione Nonno Cicala
    Questo risale al 2004
    Cmq io non mi riferivo esplicitamente al RAID software di Linux , ricordo di aver letto da qualche parte che, evidentemente solo in certi casi (apparentemente più intelligenti, forse hardware), il RAID1 può sfruttare i dischi in lettura come il RAID0 (leggendo dati diversi dai dischi contemporaneamente, il che mi sembra anche logico ).
    Sì in effetti hai ragione da quello che so io è proprio così
    In ogni caso ho partizionato il restante disco non partizionato da windows grazie a partition magic.. ora il setup di suse mi vede la partizione che ho creato sia quella root che lo swap il problema è uno. suse vede le partizioni SOLO se io la partizione la metto come primaria e partition magic mi permette di mettere solo 4 partizioni primarie.. indi per cui posso solo fare solo due partizioni per linux. Tra l'altro non so per quale motivo l'installazione di suse si blocca dandomi errori in alcuni pacchetti ma questo vedrò di risolverlo in qualche modo.. Il problema ora è il bootloader. Mi spiego suse vuole mettere il bootloader nel MBR del disco /dev/sdb che sarebbe uno dei due dischi maxtor da 80gb che compongono il raid0.. E' giusto che faccia così?

    An a day keeps microsoft away | Il nostro punto di Vista? Mac OS X 10.5 Leopard

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  11. #11
    Utente GNU/Linux
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.246
    Citazione sgtbash
    Sì in effetti hai ragione da quello che so io è proprio così
    In ogni caso ho partizionato il restante disco non partizionato da windows grazie a partition magic.. ora il setup di suse mi vede la partizione che ho creato sia quella root che lo swap il problema è uno. suse vede le partizioni SOLO se io la partizione la metto come primaria e partition magic mi permette di mettere solo 4 partizioni primarie.. indi per cui posso solo fare solo due partizioni per linux. Tra l'altro non so per quale motivo l'installazione di suse si blocca dandomi errori in alcuni pacchetti ma questo vedrò di risolverlo in qualche modo.. Il problema ora è il bootloader. Mi spiego suse vuole mettere il bootloader nel MBR del disco /dev/sdb che sarebbe uno dei due dischi maxtor da 80gb che compongono il raid0.. E' giusto che faccia così?
    Non so dirti per il bootloader, ma per le partizioni mi son venute in mente 2 cose: una è che il RAID non serve per la swap, se ne metti una per disco, con la stessa proprità, il kernel le gestisce più o meno come fossero in RAID0, l'altra è usare LVM, con cui ti può bastare anche una sola partizione dentro cui mettere tutti i filesystems che vuoi, e se vorrai cambiarne successivamente le dimensioni pare sia più semplice e veloce che se ripartizionassi il disco.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •