• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Indomabile

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637

    Indomabile

    Certe volte mi chiedo spesso cosa voglia dire essere veramente liberi. Cos'è veramente la libertà e come la si ottiene?
    La libertà credo renda più sicuri di se, perchè consapevoli di essere incontrollabili.
    Ci sono momenti in cui sembra quasi che io mi ribelli a qualunque cosa. E in questi momenti mi sento orgoglioso e superbo! Come se potessi fare ciò che mi va! Mi sento così libero che credo di avere le potenzialità per rivoluzionare il mondo intero!!!
    E io vi chiedo... per sentirsi liberi e sicuri di se è necessario essere superbi?
    O si può essere spiriti liberi anche da umili?
    Io ci ho provato a sentirmi libero ma umile al tempo stesso, ma non ci riesco, perchè l'umiltà mi fa essere troppo bonaccione per potermi ribbellare! Invece, se mi comporto nel modo più arrogante e superbo possibile comincio a diventare un vero ribelle, così ribelle che mi convinco che da solo potrei realizzare tutti i miei desideri e rivoluzionare un intero mondo!
    Distutetene se volete. E spiegatemi.
    Grazie.

  2. #2
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Citazione Sav
    Certe volte mi chiedo spesso cosa voglia dire essere veramente liberi. Cos'è veramente la libertà e come la si ottiene?
    La libertà credo renda più sicuri di se, perchè consapevoli di essere incontrollabili.
    Ci sono momenti in cui sembra quasi che io mi ribelli a qualunque cosa. E in questi momenti mi sento orgoglioso e superbo! Come se potessi fare ciò che mi va! Mi sento così libero che credo di avere le potenzialità per rivoluzionare il mondo intero!!!
    E io vi chiedo... per sentirsi liberi e sicuri di se è necessario essere superbi?
    O si può essere spiriti liberi anche da umili?
    Io ci ho provato a sentirmi libero ma umile al tempo stesso, ma non ci riesco, perchè l'umiltà mi fa essere troppo bonaccione per potermi ribbellare! Invece, se mi comporto nel modo più arrogante e superbo possibile comincio a diventare un vero ribelle, così ribelle che mi convinco che da solo potrei realizzare tutti i miei desideri e rivoluzionare un intero mondo!
    Distutetene se volete. E spiegatemi.
    Grazie.
    Umiltà non vuol dire piegarsi sempre e dire solo sì,è il semplice darsi la giusta importanza.Una persona è veramente libera quando segue ciò che ha dentro,e se questo coincide con ciò che pensano o impongono gli altri la libertà non viene certo meno
    SOCING!

  3. #3
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    Citazione Sav
    Certe volte mi chiedo spesso cosa voglia dire essere veramente liberi. Cos'è veramente la libertà e come la si ottiene?
    La libertà credo renda più sicuri di se, perchè consapevoli di essere incontrollabili.
    Ci sono momenti in cui sembra quasi che io mi ribelli a qualunque cosa. E in questi momenti mi sento orgoglioso e superbo! Come se potessi fare ciò che mi va! Mi sento così libero che credo di avere le potenzialità per rivoluzionare il mondo intero!!!
    E io vi chiedo... per sentirsi liberi e sicuri di se è necessario essere superbi?
    O si può essere spiriti liberi anche da umili?
    Io ci ho provato a sentirmi libero ma umile al tempo stesso, ma non ci riesco, perchè l'umiltà mi fa essere troppo bonaccione per potermi ribbellare! Invece, se mi comporto nel modo più arrogante e superbo possibile comincio a diventare un vero ribelle, così ribelle che mi convinco che da solo potrei realizzare tutti i miei desideri e rivoluzionare un intero mondo!
    Distutetene se volete. E spiegatemi.
    Grazie.
    io ti consiglio di leggere Così parlò Zarathustra...

    piccoli superuomini crescono..

  4. #4
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    non esiste il bianco assoluto ne il nero assoluto, tutte sfumature di grigio.
    una persona IMHO non può ritenersi indomabile a priori, la sensazione di indomabilità viene in seguito ad una vittoria nei confronti di una costrizione p.es. (incatenamento fisico o mentale). E' la ragione che deve ridare il giusto senso alle cose.
    Se pensi di apparire troppo bonaccione, probabilmente è perchè hai paura di qualcosa e di conseguenza senti la necessità di difenderti da essa.
    Bisogna combattere solo se ne si sente la necessità.
    Ma bisogna anche sapersi fermare se si vede che non c'è + niente da combattere, l'umiltà non è mai sottomissione.
    Ho combattuto in passato contro tutto e tutti.
    Crescendo ho imparato se e quando fermarmi.
    E soprattutto, ho imparato che cambiare idea sulle cose e non è una rinuncia al mio io, ma una mia forma di evoluzione.

  5. #5
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione Falco Bianco
    io ti consiglio di leggere Così parlò Zarathustra...

    piccoli superuomini crescono..
    Che roba è :P ??

  6. #6
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione uncleFH
    non esiste il bianco assoluto ne il nero assoluto, tutte sfumature di grigio.
    una persona IMHO non può ritenersi indomabile a priori, la sensazione di indomabilità viene in seguito ad una vittoria nei confronti di una costrizione p.es. (incatenamento fisico o mentale). E' la ragione che deve ridare il giusto senso alle cose.
    Se pensi di apparire troppo bonaccione, probabilmente è perchè hai paura di qualcosa e di conseguenza senti la necessità di difenderti da essa.
    Bisogna combattere solo se ne si sente la necessità.
    Ma bisogna anche sapersi fermare se si vede che non c'è + niente da combattere, l'umiltà non è mai sottomissione.
    Ho combattuto in passato contro tutto e tutti.
    Crescendo ho imparato se e quando fermarmi.
    E soprattutto, ho imparato che cambiare idea sulle cose e non è una rinuncia al mio io, ma una mia forma di evoluzione.
    Forse ho paura propio del fatto che a volte penso che l'essere umili porta ad essere schiavi...
    Voi dite che umiltà non è sottomissione, ma una persona umile è una persona non troppo libera! O forse non lo è materialmente parlando...
    Un esempio di umiltà? I cavalieri. I cavalieri sono umile perchè tenuti ad obbedire al loro re a qualsiasi costo. Ma se devono per forza obbedire questo non vuol significare per l'appunto che l'umile è un servo obbediente?

  7. #7
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    L'umile è consapevole delle proprie capacità :

    - nel bene : virtuoso autoconsapevole della propria forza, non sente quindi il bisogno di dimostrarla
    - nel male : frustrato autoconsapevole della propria debolezza

    l'indomabilità indiscriminata può nascere solamente in un contesto in cui si presume di essere invincibili, sarebbe solamente un autoesaltazione dell'io. E come tale IMHO triste.
    Essa può però nascere come sfogo liberatorio in situazioni frustranti, p.es. quando una persona si sente imprigionata o sottomessa. In questo caso è un'indomabilità simile a quella di un berserk (gli esperti di gdr mi correggano se sparo cavolate) : limitata nel tempo.

    E' l'uomo ragionevole che deve rendersi conto che tale sentimento non ha più ragione di essere e riportare tutto alla giusta misura.
    L'uomo senza paura e senza limiti è destinato a durare poco, in quanto la paura e la consapevolezza delle proprie capacità sono necessarie alla sopravvivenza.

    IMHO.

    [edit]correzione nell'ultima frase.
    Ultima modifica di uncleFH; 11-02-2005 alle 18:25:23

  8. #8
    C'thulhu fhtagn!
    Registrato il
    07-04
    Località
    The Threshold
    Messaggi
    19.230
    Citazione Sav
    Certe volte mi chiedo spesso cosa voglia dire essere veramente liberi. Cos'è veramente la libertà e come la si ottiene?
    La libertà credo renda più sicuri di se, perchè consapevoli di essere incontrollabili.
    Ci sono momenti in cui sembra quasi che io mi ribelli a qualunque cosa. E in questi momenti mi sento orgoglioso e superbo! Come se potessi fare ciò che mi va! Mi sento così libero che credo di avere le potenzialità per rivoluzionare il mondo intero!!!
    E io vi chiedo... per sentirsi liberi e sicuri di se è necessario essere superbi?
    O si può essere spiriti liberi anche da umili?
    Io ci ho provato a sentirmi libero ma umile al tempo stesso, ma non ci riesco, perchè l'umiltà mi fa essere troppo bonaccione per potermi ribbellare! Invece, se mi comporto nel modo più arrogante e superbo possibile comincio a diventare un vero ribelle, così ribelle che mi convinco che da solo potrei realizzare tutti i miei desideri e rivoluzionare un intero mondo!
    Distutetene se volete. E spiegatemi.
    Grazie.
    La libertà la otterrò quando erediterò tutto il dovuto e me ne andrò a vivere di rendita che so a St.Moritz col mio amore



  9. #9
    Brain Damage
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    274
    Citazione Sav
    Certe volte mi chiedo spesso cosa voglia dire essere veramente liberi. Cos'è veramente la libertà e come la si ottiene?
    La libertà credo renda più sicuri di se, perchè consapevoli di essere incontrollabili.
    Ci sono momenti in cui sembra quasi che io mi ribelli a qualunque cosa. E in questi momenti mi sento orgoglioso e superbo! Come se potessi fare ciò che mi va! Mi sento così libero che credo di avere le potenzialità per rivoluzionare il mondo intero!!!
    Hai guardato Braveheart ieri sera?

    Citazione Sav
    E io vi chiedo... per sentirsi liberi e sicuri di se è necessario essere superbi?
    O si può essere spiriti liberi anche da umili?
    Io ci ho provato a sentirmi libero ma umile al tempo stesso, ma non ci riesco, perchè l'umiltà mi fa essere troppo bonaccione per potermi ribbellare! Invece, se mi comporto nel modo più arrogante e superbo possibile comincio a diventare un vero ribelle, così ribelle che mi convinco che da solo potrei realizzare tutti i miei desideri e rivoluzionare un intero mondo!
    Distutetene se volete. E spiegatemi.
    Grazie.
    A parte gli scherzi devo dire che il mio pensiero è in linea con quello di uncleFH

  10. #10
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    Citazione Sav
    Che roba è :P ??
    il capolavoro di Nietzsche... ne ho una citazione in firma... davvero, ti consiglio di leggerlo...

  11. #11
    Utente L'avatar di il_Ghepardo
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    209
    l'umiltà e il riconoscere i propri limiti e possibilità,al contrario dell'arroganza o superbia.Essere umili o essere sottomessi sono due cose diverse...
    per essere"libero"bisogna essere umile in primo luogo,perchè essere libero(dalla realtà sociale ad esempio)vuol dire poter scegliere,cosciente delle proprie possibiltà,senza essere condizionato da alcunchè.
    Chi è superbo non è libero perchè schiavo della propria superbia che ne condiziona la scelta quindi.Si può tuttavia essere ribelli nella libertà.quando le nostre scelte sono in contrapposizione a quelle,mettiamo,della massa.
    il vero uomo è lento nel parlare e rapido nell'agire(confucio)
    "Non è forte chi non cade mai,ma chi trova la forza per rialzarsi"

  12. #12
    Bannato L'avatar di werto
    Registrato il
    03-04
    Località
    monnezza
    Messaggi
    83
    nella mia vita aggio a pensà che la libertà nn esiste proprio.
    ma l'indomabilità si
    Spoiler:
    poche sanno addomesticare o' pesce mio

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione werto
    nella mia vita aggio a pensà che la libertà nn esiste proprio.
    ma l'indomabilità si
    Spoiler:
    poche sanno addomesticare o' pesce mio


    Werto ma in che lingua ti esprimi?



  14. #14
    Bannato L'avatar di werto
    Registrato il
    03-04
    Località
    monnezza
    Messaggi
    83
    Citazione Beatrice


    Werto ma in che lingua ti esprimi?
    o' spoilre può essere letto!!!






    -_-

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione werto
    o' spoilre può essere letto!!!


    -_-



    no, sta li per mettere un po' di colore verde ai post

    oddio ma chi lo ha mandato qui questo



Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •