• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 25 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 375

Discussione: [1]L'angolo del progressive (rock, metal, jazz-fusion)

Cambio titolo
  1. #1
    raudt og svart L'avatar di Svishmell
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    lyon/milano
    Messaggi
    17.471

    [1]L'angolo del progressive (rock, metal, jazz-fusion)

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: http://forum.gamesradar.it/showthread.php?t=174035

  2. #2
    Kelvan
    Ospite
    Citazione gilgamesh
    ...ce l'ho...e anche se il prog non Ŕ proprio il mio genere questo Ŕ un gran disco...
    BŔ, allora potresti sempre provare con
    Ark - Burn The Sun
    canta J°rn Lande, un nome una garanzia!

  3. #3
    Io mento sempre. L'avatar di Artemisia
    Registrato il
    01-04
    LocalitÓ
    Nikogaku
    Messaggi
    9.242
    10.000 B.C... One milion people...
    Ultima modifica di Artemisia; 13-02-2005 alle 21:20:33
    Rifuggo dall'amore,
    nell'ombra,
    in cerca della morte.

  4. #4
    Utente L'avatar di DiavoloStrego
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    546
    Il thread Ŕ interessentassimo, MA (mi sembra) abbia citato i Gentle giant! Anche se ho ascoltato solo l'omonimo e Octopus, devo dire che sono meravigliosi e consigliatissimi. Mi vedo costretto a ri-citare Lark's tongues in aspic dei King Crimson, ma lo considero un' obbligo morale per tutti coloro che amano In the court of the crimson king, anche se probabilmente si troveranno spiazzati. Infine; c'Ŕ qualcuno di voi che ha ascoltato PER INTERO Tales from topografic oceans degli yes (senza addormentarsi)?

  5. #5
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    LocalitÓ
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    Raga, di questo periodo mi sono stra-fissato con i DT...vale la pena prendere Six Degrees, visto che le canzoni nel Live at Budokan mi sono piaciute tutte?

  6. #6
    Io mento sempre. L'avatar di Artemisia
    Registrato il
    01-04
    LocalitÓ
    Nikogaku
    Messaggi
    9.242
    Citazione The Archmage
    Raga, di questo periodo mi sono stra-fissato con i DT...vale la pena prendere Six Degrees, visto che le canzoni nel Live at Budokan mi sono piaciute tutte?
    Vale eccome. Per me Ŕ un doppio splendido, soprattutto il secondo.
    Rifuggo dall'amore,
    nell'ombra,
    in cerca della morte.

  7. #7
    Oligomainerol U˛ter L'avatar di Cicciopalla
    Registrato il
    12-02
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    3.166
    Ho preso The Human Equation. Beeeellooo. Ho ascoltato solo il primo cd per ora, per˛ mi sembra bellissimo da subito. La voce di Irene Jansen mi ha letteralmente stregato.

  8. #8
    Io mento sempre. L'avatar di Artemisia
    Registrato il
    01-04
    LocalitÓ
    Nikogaku
    Messaggi
    9.242
    Citazione DiavoloStrego
    Infine; c'Ŕ qualcuno di voi che ha ascoltato PER INTERO Tales from topografic oceans degli yes (senza addormentarsi)?
    Appena potr˛ mi fionder˛ su Fragile, ma temo che dovrÓ aspettare ancora...
    Rifuggo dall'amore,
    nell'ombra,
    in cerca della morte.

  9. #9
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    32.102
    Citazione DiavoloStrego
    Il thread Ŕ interessentassimo, MA (mi sembra) abbia citato i Gentle giant! Anche se ho ascoltato solo l'omonimo e Octopus, devo dire che sono meravigliosi e consigliatissimi. Mi vedo costretto a ri-citare Lark's tongues in aspic dei King Crimson, ma lo considero un' obbligo morale per tutti coloro che amano In the court of the crimson king, anche se probabilmente si troveranno spiazzati. Infine; c'Ŕ qualcuno di voi che ha ascoltato PER INTERO Tales from topografic oceans degli yes (senza addormentarsi)?
    tales l'ho ascoltato tutto e mi piace anche, non il capolavoro degli yes, ma un ottimo album.

    per quanto riguarda i gentle giant il problema Ŕ che come avrai notato il thread ha preso una virata verso il prog-metal, di rock se ne parla poco.
    sono comunque un grande gruppo, e gli album che hai citato sono due capolavori
    Dice che c'Ŕ rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  10. #10
    Utente
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    fuori sede a Firenze
    Messaggi
    2.471
    Tales from the topographic ocean non l'ho ascoltato che di sfuggita ed al concerto di estate 2003, dove i due brani dal suddetto album mi parvero in effetti pesanti ma molto suggestivi (con Jon Anderson in tunica fosforescente mentre suonava uno stano strumento indiano )
    Ultima modifica di Antares; 22-02-2005 alle 00:24:02

  11. #11
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    LocalitÓ
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    Io ho ascoltato un pochino dell'album Gentle Giant diverso tempo fa, niente male

  12. #12
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Citazione The Archmage
    Raga, di questo periodo mi sono stra-fissato con i DT...vale la pena prendere Six Degrees, visto che le canzoni nel Live at Budokan mi sono piaciute tutte?
    Si, anche se personalmente ritengo il primo cd bello (the glass prision :9 ), il secondo a parte due canzoni (the test that stumped them all e war inside my head) una palla mortale

    Allora aggiungo alla lista(Into the electric castle, NDM)
    Ma che froge, te l'avevo giÓ consigliato io, nn ti fidi? Cmq nn esageriamo,Ŕ stupendo, ma nn meglio di THE

    Cmq mi sto facendo un immersione nel prog rock: Aqualung dei jethro tull (stupendo, rilassante direi ), relayer degli yes, che dopo averne ascoltato le prime tre tracce tre volte, ho deciso di riporlo nei "CD che ascolter˛ quando sar˛ pi¨ grande" :madonna che mazzata, un abisso sonoro, un vero mattone insomma e poi atom heart mother e the piper at the games of dawn dei pink floyd....ma vorrei sapere quando minchia l'ascolto, il prog rock Ŕ un qualcosa di MOOOOLTO meno orecchiabile del prog metal
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  13. #13
    Cello
    Ospite
    Citazione Mulder
    Ma che froge, te l'avevo giÓ consigliato io, nn ti fidi?
    Diciamo che Ŕ stata una conferma

  14. #14
    raudt og svart L'avatar di Svishmell
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    lyon/milano
    Messaggi
    17.471
    Muldza, Solitary Shell Ŕ stupenda!

  15. #15
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    32.102
    Citazione Mulder
    Cmq mi sto facendo un immersione nel prog rock: Aqualung dei jethro tull (stupendo, rilassante direi ), relayer degli yes, che dopo averne ascoltato le prime tre tracce tre volte, ho deciso di riporlo nei "CD che ascolter˛ quando sar˛ pi¨ grande" :madonna che mazzata, un abisso sonoro, un vero mattone insomma e poi atom heart mother e the piper at the games of dawn dei pink floyd....ma vorrei sapere quando minchia l'ascolto, il prog rock Ŕ un qualcosa di MOOOOLTO meno orecchiabile del prog metal
    aqualung e the piper at the gates of dawn non sono prog, ma rispettivamente folk-hard-rock il primo e psichedelico il secondo. atom heart mother di prog ha solo la suite.
    relayer Ŕ una mezza schifezza, come mai hai sentito proprio quello degli yes? ti consiglio close to the edge che Ŕ un vero capolavoro.

    per quanto riguarda l'orecchiabilitÓ credo che sia un discorso principalmente di abitudine, certo band come i dream theater sono in linea di massima pi¨ orecchiabili delle band prog-rock, ma non generalizzerei troppo
    Dice che c'Ŕ rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

Pag 1 di 25 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •