• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Alessandro Baricco

Cambio titolo
  1. #1
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563

    Alessandro Baricco

    Non so se è già stato aperto un topic su questo scrittore nostrano, bha almeno non ce ne sono di recenti. Ho letto Novecento, Iliade Omero e Oceano Mare, entrambi molto belli, trasmettono belle emozioni e sopratutto sono scritti benissimo ( anche troppo per la verità). Ho acquistato anche Castelli di rabbia ( che per ora ho accantonato per dedicarmi a "La collina dei conigli") sapete dirmi se è all'altezza dei precedenti che ho letto? e sopratutto come trovate Baricco? Vi piace o vi sembra a volte ricercare troppo nello stile e non nella sostanza l'essenza delle sue opere?
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    52
    Citazione LAGUNA400
    Non so se è già stato aperto un topic su questo scrittore nostrano, bha almeno non ce ne sono di recenti. Ho letto Novecento, Iliade Omero e Oceano Mare, entrambi molto belli, trasmettono belle emozioni e sopratutto sono scritti benissimo ( anche troppo per la verità). Ho acquistato anche Castelli di rabbia ( che per ora ho accantonato per dedicarmi a "La collina dei conigli") sapete dirmi se è all'altezza dei precedenti che ho letto? e sopratutto come trovate Baricco? Vi piace o vi sembra a volte ricercare troppo nello stile e non nella sostanza l'essenza delle sue opere?
    Al contrario di te ho letto Castelli di rabbia ma non gli altri, quindi non saprei fare un paragone. Posso dirti che mi è piaciuto, perché è un libro insolito scritto in maniera insolita: come dire una penna molto felice, almeno secondo i miei gusti. Lo stile è sicuramente particolare e per me va bene così. Di pseudo-scrittori "nella norma", con un linguaggio povero e una scrittura striminzita ne circolano sin troppi! :-)

    Naturalmente è solo un parere. Come il fatto che La collina dei conigli a me è piaciuto molto (non male anche la versione animata)

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    12-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    2.568
    Io adoro Baricco quindi sono di parte.

    Oceano e mare è a mio avviso il migliore, ma Castelli di Rabbia non è molto distante , tutti capolavori, ti consiglio anche City

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •