• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Condizionare il mercato con i giochi

Cambio titolo
  1. #1
    Comandante IX Legione L'avatar di BonesMX
    Registrato il
    11-02
    Località
    Borgo Panigale
    Messaggi
    68

    Condizionare il mercato con i giochi

    E' giusto condizionare il mercato con i videogiochi?
    Mi spiego meglio.E' giusto che case produttrici (tipo NV o ATI)finanzino lo sviluppo di giochi(tipo DOom3 o HL2) al solo fine di avere l'esclusiva delle performance?
    Non sarebbe molto più corretto ottimizzare i giochi per entrambe le architetture e "combattere la sfida" al solo livello tecnologico?
    Cosa ne pensate?
    PC:
    CPU:Athlon 64 3500+ Venice
    SM:Asus A8N-SLI
    RAM:2x512MB Kingston DDR 400
    SV:HIS X800XL

  2. #2
    zOMG L'avatar di GMCfriend
    Registrato il
    01-04
    Località
    [email protected]
    Messaggi
    13.229
    fanno bene
    Firma rimossa perche' contenente contenuti offensivi, vietati dal Regolamento.
    By Opp32.

  3. #3
    Utente L'avatar di GRUKO_2
    Registrato il
    01-04
    Messaggi
    48
    Certo sarebbe più corretto per noi utenti, ma non l'ideale per le due aziende che vogliono guadagnare sempre maggiori fette di mercato una a discapito dell'altra, e noi siamo costretti a fare una scelta in base ai giochi che preferiamo di più
    La guerra è un gioco che si gioca sorridendo. Se non sai sorridere, sogghigna. Se non sai sogghignare levati di mezzo, finché puoi.

  4. #4
    ciuaz!!!
    Ospite
    Secondo me è assai positiva la concorrenza spietata che si fanno ATI e nVidia... come dice il proverbio "tra ATI e nVidia litiganti, il giocatore gode"

  5. #5
    Chi non dorme è stanco L'avatar di Jakkus
    Registrato il
    06-04
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2.833
    Non dimentichiamo che Ati e Nvidia sono società fatte da persone con molto tempo libero () finalizzate a GUADAGNARE SOLDI PER SE'.

    Questo è il punto.
    Ed è una cosa giustissima.
    Statisticamente, il 98% dei ragazzi nel mondo ha provato a fumare spinelli. Se fai parte del rimanente 2%, copia e incolla questa firma.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •