• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 84

Discussione: La musica e la commercializzazione...

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214

    La musica e la commercializzazione...

    Premessa: vorrei discutere su questo thread in maniera civile, senza flood o offese varie. Grazie :
    Allora, mi viene da scrivere queste parole perchè, avendo fatto una chiaccherata con mio babbo, mi ha detto una cosa che un po' mi ha infastidito....ma partiamo dall' inizio; mio babbo non conosce la musica moderna, ma solo quella classica, ha studiato a conservatorio per 5 anni, e ha studiato anche armonia, quindi credo che lui se ne intenda di musica...parlando con lui, mi ha chiesto che musica ascoltavo: io gli ho risposto che principalmente ascolto musica metal, ma anche un po' di quella classica...lui un po' si è alterato: si è messo a dire, come al suo solito, che i metal non è musica, è rumore, che chi suona questo genere non lo fa per divulgare le proprie idee e per piacere di suonare, ma per guadagnare soldi, ovvero mi ha detto che ai metallari e a tutti cantanti di musica moderna, non frega loro un ***** di quello che dicono o suonano, ma lo fanno solo per avere fama e soldi. chi suona questo genere non lo fa per divulgare le proprie idee e per piacere di suonare, ma per guadagnare soldi, ovvero mi ha detto che ai metallari e a tutti cantanti di musica moderna, non frega loro un ***** di quello che dicono o suonano, ma lo fanno solo per avere fama e soldi. Io sono rimasto un po' shoccato: certo, alcuni gruppi fanno realmente cosi', ma come facciamo a distinguere i gruppi "buoni" da quelli "cattivi"? questa è la mia domanda che rivolgo a tutti voi, e mi piacerebbe ottenere una risposta esauriente, e non sentirmi dire che io non capisco un c4zzo e cose del genere.

  2. #2
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.096
    è molto semplice: tuo padre potrà essere un grande conoscitore di classica, ma non sa assolutamente niente di generi popolari come il rock e il metal (popolari fino ad un certo punto poi). sono generi musicali diversissimi e giudicare senza conoscere è un peccato di presunzione enorme. rock e metal hanno una loro storia, così come la classica. tuo padre probabilmente non la conosce e giudica per sentito dire o peggio ancora sulla base dei suoi gusti musicali. quindi lascia perdere non ascoltare quello che dice e interessati dei pareri di gente che conosce il metal quanto tuo padre può conoscere la classica; sono quelli i pareri di cui ti devi preoccupare
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  3. #3
    The Silent Man L'avatar di Cloud strife 3223
    Registrato il
    04-04
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    2.090
    Petrucci si è laureato alla berkley university e sa suonare anche musica classica(non so che centra)

    comunque che gruppo ha ascoltato tuo padre?

  4. #4
    divino L'avatar di murray
    Registrato il
    09-04
    Località
    treviso
    Messaggi
    6.611
    CREDO CHE IL DISCORSO CHE HA FATTO TUO PADRE SIA IL CLASSICO DISCORSO PADRE.. CHE CONTRADDICE FIGLIO..... NORMALE E CLINICO... SAI QUANTI POSSONO RACCONTARNE UNO...


    RIGUARDO LA COMMERCIALIZZAZIONE...... BEH PENSO CHE DI SCURO CON IL MAGGIOR BENESSERE LA PREPONDERANZA DI MEZZI DI COMUNICAZIONE TV E RADIO.... LA VENDITA SIA IL PANE DELLA MUSICA,..... IO NN HO NULLA CONTRO CHI FA MUSICA SOLO PER SOLDI.. BASDTA CHE FACCIA BUONA MUSICA....gli ideali saranno cambiati ma la musica deve essere sempre valida.. ci sono molti gruppi che prima di saper suonare uno strumento, preparano la campagna pubblicitaria e di immagine....fanno bene.... e' quello il futuro se vuoi campare.... ma la cosa principale e' che se dopo la loro musica e' bella la gente li premiera maggiormente e per molto tempo....

    forse e' vero' molta, buona parte dei musicisti moderni si muovono per due cose... soldi e donne... e dei loro ideali se ne fragano..... vanno dove chiama il portafoglio......
    haime'......ce ne seno altri che per fortuna riescono a far entrare in comunione le due cose... musica di qualita' e coerente e soldi.....ma sono sempre meno....e oramai la maggiorparte di loro sono nonni... o ppoko ci manca

  5. #5
    Cello
    Ospite
    Il discorso di tuo padre è lo stesso che fa più o meno mia madre, più o meno perchè dopo tutto lei non si limita ad ascoltare solo musica classica, troppo spesso vista come la "vera musica". Sono dell'opinione che non esista niente di definibile come la "vera musica" per i seguenti motivi:
    1) ogni genere musicale ha le sue peculiarità, paragonarlo a un altro genere è sbagliato se non impossibile; nessuno può paragonare il blues all'electropop per stabilire quale fra questi due generi sia effettivamente il più "nobile";
    2) la musica contemporanea è inesplorabile per intero, sarei curioso di sapere che argomentazioni tangibili porta tuo padre per fare tale discorso; se tu ne vuoi portare cerca di procurarti i seguenti cd e cerca di fargli leggere le liriche: Arcturus-La Masquerade Infernale, Solefald-Pills Against The Ageless Ills, Emperor-Prometheus, Zyklon-World Ov Worms, Blind Guardian-Imaginations From The Other Side, Age Of Silence-Acceleration, Winds-The Imaginary Direction Of Time, Judas Iscariot - Distant In Solitary Night; se ne vuole altri basta chiedere;
    3) se tuo padre porta come argomentazione: "La musica classica è entrata nella storia e sempre ci rimarrà"; rispondigli che nè lui nè nessun altro potrà affermare quello che sta dicendo con assoluta certezza, e soprattutto molta della musica che ascoltiamo oggi potrebbe rimanere negli annali, e già ne fa parte, ti basta incidere un album e fare in modo che qualcuno ne parli per dire che sei entrato di diritto nella storia (entità inesistente, l'abbiamo inventata noi e la facciamo noi con le nostre azioni).

  6. #6
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214
    Citazione murray
    CREDO CHE IL DISCORSO CHE HA FATTO TUO PADRE SIA IL CLASSICO DISCORSO PADRE.. CHE CONTRADDICE FIGLIO..... NORMALE E CLINICO... SAI QUANTI POSSONO RACCONTARNE UNO...


    RIGUARDO LA COMMERCIALIZZAZIONE...... BEH PENSO CHE DI SCURO CON IL MAGGIOR BENESSERE LA PREPONDERANZA DI MEZZI DI COMUNICAZIONE TV E RADIO.... LA VENDITA SIA IL PANE DELLA MUSICA,..... IO NN HO NULLA CONTRO CHI FA MUSICA SOLO PER SOLDI.. BASDTA CHE FACCIA BUONA MUSICA....gli ideali saranno cambiati ma la musica deve essere sempre valida.. ci sono molti gruppi che prima di saper suonare uno strumento, preparano la campagna pubblicitaria e di immagine....fanno bene.... e' quello il futuro se vuoi campare.... ma la cosa principale e' che se dopo la loro musica e' bella la gente li premiera maggiormente e per molto tempo....

    forse e' vero' molta, buona parte dei musicisti moderni si muovono per due cose... soldi e donne... e dei loro ideali se ne fragano..... vanno dove chiama il portafoglio......
    haime'......ce ne seno altri che per fortuna riescono a far entrare in comunione le due cose... musica di qualita' e coerente e soldi.....ma sono sempre meno....e oramai la maggiorparte di loro sono nonni... o ppoko ci manca

    Certo, come ho detto mio babbo non ne sa niente di rock e metal, e questi discorsi li ha sempre fatti...però è vero che ci sono molti gruppi che se ne sbattono di quello che dicono, e che suonano solo per il portafoglio sempre pieno...per me questo non è musica: io suono perchè mi piace, mi stimola, perchè voglio esprimere le mie opinioni, i miei sentimenti....non perchè voglio fare soldi...certo, lo so che Petrucci è un Musicista con la M maiuscola, come molti altri...ma ormai ce ne sono rimasti pochi...

  7. #7
    divino L'avatar di murray
    Registrato il
    09-04
    Località
    treviso
    Messaggi
    6.611
    Citazione cyrus90
    Certo, come ho detto mio babbo non ne sa niente di rock e metal, e questi discorsi li ha sempre fatti...però è vero che ci sono molti gruppi che se ne sbattono di quello che dicono, e che suonano solo per il portafoglio sempre pieno...per me questo non è musica: io suono perchè mi piace, mi stimola, perchè voglio esprimere le mie opinioni, i miei sentimenti....non perchè voglio fare soldi...certo, lo so che Petrucci è un Musicista con la M maiuscola, come molti altri...ma ormai ce ne sono rimasti pochi...

    condivido la tua idea la passione il piacere di fare muysica.. ma noi eterni romantici difficilmente faremmo successo.....

    io dico se un gruppo fa musica bella, solo per i soldi, a me nn cambia nulla, io nn faccio i conti nel loro portafoglio, se la musica e' bella li ascolto, dopo se loro nn si divertono, peggio per loro... capisci cosa intendo.....e nn serve essere musicisti tipo petrucci per essere definiti veri musicisti... nn fare l'errore di molti, la tecnica nn fa il musicista, certo aiuto ma da solo nn fa nulla... io chitarristi meno tecnici di petrucci, ma che mi danno le stessse se nn di piu' emozioni.... nnn fossilizziamoci sulla visione romantica e tecnica della musica...
    la musica e' irrazzionale,
    e puo' essere che chi la fa senza passione iresca comunque a trasmettere molto...

  8. #8
    Dj_-DaNjAh-_
    Registrato il
    10-02
    Località
    modena
    Messaggi
    7.548
    Purtroppo ragazzi quando uno si fossilizza su un'idea è difficile farglila cambiare. Te fregatene e continua ad ascoltare ciò che ti piace...

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214
    Citazione murray
    condivido la tua idea la passione il piacere di fare muysica.. ma noi eterni romantici difficilmente faremmo successo.....

    io dico se un gruppo fa musica bella, solo per i soldi, a me nn cambia nulla, io nn faccio i conti nel loro portafoglio, se la musica e' bella li ascolto, dopo se loro nn si divertono, peggio per loro... capisci cosa intendo.....e nn serve essere musicisti tipo petrucci per essere definiti veri musicisti... nn fare l'errore di molti, la tecnica nn fa il musicista, certo aiuto ma da solo nn fa nulla... io chitarristi meno tecnici di petrucci, ma che mi danno le stessse se nn di piu' emozioni.... nnn fossilizziamoci sulla visione romantica e tecnica della musica...
    la musica e' irrazzionale,
    e puo' essere che chi la fa senza passione iresca comunque a trasmettere molto...
    Ma guarda che anch' io sono d' accordo con te...i gruppi che ascolto sono per la maggior parte gruppi che hanno fatto un casino di successo, i soldi ce li hanno, però mi piace la loro musica e li ascolto. lo so benissimo che la tecnica non basta per fare il musicista...ma che è fondamentale...non è che ascolto solo Petrucci! cmq, io ascolto ciò che mi piace e ciò che mi pare, cosi' come suono la batteria, e non il pianoforte, perchè la batteria mi piace, mentre di suonare il pianoforte mi ci costringevano i miei genitori... 8( per fortuna adesso frequento un corso di batteria e sono contento

  10. #10
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.096
    Citazione cyrus90
    Certo, come ho detto mio babbo non ne sa niente di rock e metal, e questi discorsi li ha sempre fatti...però è vero che ci sono molti gruppi che se ne sbattono di quello che dicono, e che suonano solo per il portafoglio sempre pieno...per me questo non è musica: io suono perchè mi piace, mi stimola, perchè voglio esprimere le mie opinioni, i miei sentimenti....non perchè voglio fare soldi...certo, lo so che Petrucci è un Musicista con la M maiuscola, come molti altri...ma ormai ce ne sono rimasti pochi...
    ricorda a tua padre allora che più o meno fino a beethoven la figura del musicista come "libero professionista" non esisteva; grandissime opere di musica classica sono state fatte interamente su commissione. ciò significa che il nobile o il re di turno chiamavano il musicista tal dei tali e gli chiedevano di scrivere un'opera per una determinata occasione. più commerciale di così si muore...
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214
    Citazione pity
    ricorda a tua padre allora che più o meno fino a beethoven la figura del musicista come "libero professionista" non esisteva; grandissime opere di musica classica sono state fatte interamente su commissione. ciò significa che il nobile o il re di turno chiamavano il musicista tal dei tali e gli chiedevano di scrivere un'opera per una determinata occasione. più commerciale di così si muore...
    si questo lo so...ma non mi andava di ribattere a mio padre, non perchè abbia paura o cosa, ma perchè queste discussioni vanno sempre a finire male, e lui è facilmente irascibile, e ala fine tira in ballo cose che non c' entrano un cavolo...

  12. #12
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.096
    Citazione cyrus90
    si questo lo so...ma non mi andava di ribattere a mio padre, non perchè abbia paura o cosa, ma perchè queste discussioni vanno sempre a finire male, e lui è facilmente irascibile, e ala fine tira in ballo cose che non c' entrano un cavolo...
    come tutti i padri del resto.....
    vabbè secondo me comunque in ambito rock e metal non devi dargli ascolto, perchè non può accrescere le tue conoscenze nè stimolarti. "sfruttalo" invece per la musica classica e così vedrai che si addolcirà un poco
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214
    Citazione pity
    come tutti i padri del resto.....
    vabbè secondo me comunque in ambito rock e metal non devi dargli ascolto, perchè non può accrescere le tue conoscenze nè stimolarti. "sfruttalo" invece per la musica classica e così vedrai che si addolcirà un poco
    eh eh....a parte che la musica classica mi ha stufato...l' ho ascoltata per 10 anni!

  14. #14
    Mora Nera L'avatar di Aleskj
    Registrato il
    09-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    15.101
    fidati,è una classica contraddizione musicale,anche tra me e mio padre c'è questa divergenzaa differenza però che lui dice che sono "gusti" e quindi mi tollera e mi porta anche ai concerti (metal)

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Località
    che te frega?!?
    Messaggi
    4.214
    Citazione Aleskj
    fidati,è una classica contraddizione musicale,anche tra me e mio padre c'è questa divergenzaa differenza però che lui dice che sono "gusti" e quindi mi tollera e mi porta anche ai concerti (metal)
    no, il mio prima dice che i gusti sono gusti, poi si arrabbia se ascolto metal...è fatto cosi'

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •