• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 32

Discussione: Teoria dell' involuzione

Cambio titolo
  1. #1
    Rullacartoni L'avatar di M.Uollas
    Registrato il
    10-02
    Località
    scappato di casa
    Messaggi
    1.521

    Teoria dell' involuzione

    Ci sono tante teorie sull'evoluzione dell'uomo e delle specie viventi sulla terra.
    E se invece dell'evoluzione l'uomo andasse incontro ad una INvoluzione?
    Cioè anzichè essere una scimmia che diviene essere pensante, un essere che nasce come pura essenza energetica perfetta che lentamente involve in forma di di vita inferiore, divenendo ameba passando per lo stato di esistenza umana??
    Ultima modifica di M.Uollas; 24-02-2005 alle 14:01:46



  2. #2
    Utente pigro L'avatar di Italiano medio
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    6.011
    Citazione M.Uollas
    Ci sono tante teorie sull'evoluzione dell'uomo e delle specie viventi sulla terra.
    E se invece dell'evoluzione l'uomo andasse incontro ad una INvoluzione?
    Cioè anzichè essere una scimmia che diviene essere pensante, un essere che nasce come pura essenza energetica perfetta che lentamente involve in forma di di vita inferiore, divenendo ameba??

    non ci avevo mai pensato ma perchè dovremmo regredire?


  3. #3
    Incancellabile L'avatar di Leopor
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    45.960
    quando succederà io non ci sarò +,e credo che tutte le specie tendono ad evolversi e non ad involversi...

  4. #4
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione M.Uollas
    Ci sono tante teorie sull'evoluzione dell'uomo e delle specie viventi sulla terra.
    E se invece dell'evoluzione l'uomo andasse incontro ad una INvoluzione?
    Cioè anzichè essere una scimmia che diviene essere pensante, un essere che nasce come pura essenza energetica perfetta che lentamente involve in forma di di vita inferiore, divenendo ameba??
    dipende dall'ambiente esterno: se l'uomo non sarà in grado di mantenere l'equilibrio ecosistemico con il pianeta si estinguerà: la natura cioè avrà avuto un vicolo cieco evoluzionistico.
    Da un punto di vista globale, l'evoluzione ha un verso solo: quella di garantire l'equilibrio dinamico dell'ecosistema.Quella che a te sembra una involuzione( a te a me ed a tutti gli esseri umani) è in realtà SEMPRE EVOLUZIONE, poichè la narura da essa crea equilibrio.

  5. #5
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Faccio un'altra precisazione,per essere più chiaro: le forme di vita sul nostro pianeta si sono evolute (anche a causa di eventi casuali esterni al pianeta stesso) in maniera da sviluppare forme di vita autocoscienti (l'uomo); ciò vuol dire che le condizioni hanno comportato la nascita dell'intelligenza così come la conosciamo: ora se per ipotesi il risultato dell'intelligenza sarà quello di portare all'estinzione la specie "homo" a causa di una guerra nucleare, dal punto di vista ecosistemico, questo evento sarà una reazione automatica della natura per ristabilire un equilibrio che è venuto a mancare a causa della modificazione delle influenze esterne: sarà cioè il nostro stesso pianeta a giudicare attraverso l'evoluzione,se l'intelligenza è un parametro in grado di garantire equilibrio ecosistemico: in quest'ottica, una guerra totale sarà la conseguenza di squilibri creati (ad esempio per la crescente lotta alle risorse) per cui dal punto di vista "naturale", in questo caso, anche L'ESTINZIONE DELLE PRINCIPALI FORME DI VITA E' EVOLUZIONE, in quanto ristabilisce un'ordine sopportabile in senso globale.In quest'ottica è evidente che il termine involuzione ha senso solo relativamente alla nostra specie, ma perde di significato in senso globale.Se un ritorno alle forme di vita unicellulari ristabilirà gli equilibri ecosistemici, ebbene allora le amebe sono (dal punto di vista ecosistemico) un'evoluzione necessaria e automatica per reazione a condizioni non più sostenibili.

  6. #6
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    IMO dipende.. lo fa per nascondersi o per farsi notare?!

  7. #7
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    ah, dimenticavo..
    la perfezione non esiste.. esiste uno stato dell'arte nell'adeguarsi alle sollecitazioni esterne al fine di perseguire i propri obbiettivi.

    Perfezione.. l'uomo è già potenzialmente perfetto, mutabile, plasmabile, differente a seconda delle circostanze, solo che ha paura di cambiare e vuole limitarsi a rappresentarsi con qualcosa di alienato che non è lui.

    Perfezione : Miraggio o Vita.

  8. #8
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    La razza umana non può regredire,e soccombere ad altre forme di vita.
    Sarebbe come contraddire il Darwinismo,cioè dire che le razze più deboli sopravviveranno.

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  9. #9
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    Citazione *Kintaro*
    La razza umana non può regredire,e soccombere ad altre forme di vita.
    Sarebbe come contraddire il Darwinismo,cioè dire che le razze più deboli sopravviveranno.
    I dinosauri infatti erano molto forti.. peccato che sono rimasti sulla terra!

  10. #10
    AttrattoreStrano
    Ospite
    Citazione *Kintaro*
    La razza umana non può regredire,e soccombere ad altre forme di vita.
    Sarebbe come contraddire il Darwinismo,cioè dire che le razze più deboli sopravviveranno.
    se leggi quello che ho postato prima magari cambi idea,anche perchè il darwinismo non è certo il sopravvivere delle specie (non razze) più forti, ma di quelle PIU' ADATTE.

  11. #11
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    Citazione uncleFH
    I dinosauri infatti erano molto forti.. peccato che sono rimasti sulla terra!
    1) Si parla di regressione,non di estinzione.
    2)
    Citazione *Kintaro*
    La razza umana non può regredire,e soccombere ad altre forme di vita.
    Sarebbe come contraddire il Darwinismo,cioè dire che le razze più deboli sopravviveranno.
    I dinosauri si sono estinti per cause naturali,o l'estinzione è dovuta a qualche forma di vita?

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  12. #12
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione M.Uollas
    Ci sono tante teorie sull'evoluzione dell'uomo e delle specie viventi sulla terra.
    E se invece dell'evoluzione l'uomo andasse incontro ad una INvoluzione?
    Cioè anzichè essere una scimmia che diviene essere pensante, un essere che nasce come pura essenza energetica perfetta che lentamente involve in forma di di vita inferiore, divenendo ameba passando per lo stato di esistenza umana??
    Tecnicamente non credo sia possibile, o almeno su larga scala.


  13. #13
    Utente
    Registrato il
    05-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1.354
    Citazione M.Uollas
    E se invece dell'evoluzione l'uomo andasse incontro ad una INvoluzione?
    Cioè anzichè essere una scimmia che diviene essere pensante, un essere che nasce come pura essenza energetica perfetta che lentamente involve in forma di di vita inferiore, divenendo ameba passando per lo stato di esistenza umana??
    La penso allo stesso modo. Sul piano biologico, le specie evolvono; ma in quest'altra ottica si potrebbe parlare di involuzione.

  14. #14
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    Citazione AttrattoreStrano
    se leggi quello che ho postato prima magari cambi idea,anche perchè il darwinismo non è certo il sopravvivere delle specie (non razze) più forti, ma di quelle PIU' ADATTE.
    Ho dato precisazioni,per quanto riguarda la "debolezza"? O si può intendere come debolezza di adattamento?

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  15. #15
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    Citazione *Kintaro*
    ...
    I dinosauri si sono estinti per cause naturali,o l'estinzione è dovuta a qualche forma di vita?
    esistono anche quelle (cause naturali).. la vita non è mai puro flusso costante. (per fortuna)
    l'ambizione e l'ostinata perseveranza ad una qualunque forma statica già esistente è limite alle nostre capacità fisiche e mentali.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •