• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: King Arthur

Cambio titolo
  1. #1
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534

    King Arthur

    Film spettacolare e non potrebbe essere altrimenti per una mega produzione firmata Bruckheimer; difficilmente quest’uomo mette dei soldi se nella sceneggiatura non compare almeno un’esplosione infuocata.
    Il film è godibile anche se non mi hanno convinto i due principali protagonisti maschili.
    Uno, il giovane re Artù (Clive Owen), somiglia troppo a Nicolas Cage (vedi foto 1) con cui purtroppo non condivide solo l’aspetto fisico ma anche la mono-espressione da pesce lesso, divertente e appropriata in alcune occasioni, meno quando s’interpreta una figura mitica come Re Artù.
    Il coprotagonista, Lancilotto (Loan Gruffudd) è anch’esso fuori parte a causa dell’aria da Giuda che si porta appresso; sarebbe stato più indicato per interpretare il traditore di turno. Forse la causa dell’antipatia si trova nel ruolo in se; ricordo un Richard "Lancillotto" Gere altrettanto indigesto quanto strafottente nel film "Il primo cavaliere".
    Bene invece tutti gli altri dal gran capo Sassone a suo figlio, dalla bella Keira ai cavalieri, in particolare il grande Tristan (Mads Mikkelsen) con il suo stile ninja e falco al seguito; se avessi dovuto scegliere quale cavaliere essere avrei optato per quella versione.

    A proposito della Knightley, non si può non notare la somiglianza impressionante (vedi foto 2) con Natalie Portman (Star Wars); mi chiedo se nei prossimi film, per parti simili, verrà preferita la più quotata Natalie o la sua versione budget.

    Ho noleggiato la versione uscita nelle sale notando però che c'era disponibile anche una versione più lunga. Qualcuno sa dirmi cosa mi sono perso optando per la prima?


    FOTO 1 http://img178.exs.cx/img178/7173/sosia024ln.jpg
    FOTO 2 http://img178.exs.cx/img178/4827/sosia014jx.jpg



  2. #2
    Forsaken and Unseen L'avatar di Evil Theater 27
    Registrato il
    10-02
    Località
    Mondo Morto
    Messaggi
    6.407
    Secondo me King Arthur è assolutamente mediocre. L'idea era buona, la storia è anche carina, ma la realizzazione è piuttosto scadente. Innanztutto i personaggi sono davvero scolpiti con l'accetta: la pensano in un modo e stop. E' subito chiaro da che parte stanno e perciò diventa scontato quel che faranno. Questo è un doppio aspetto negativo: il film risulta prevedibile e i personaggi possono al massimo risultare simpatici, ma difficilmente ci emozioneremo per le loro gesta o soffriremo per i loro dolori. Sul lato tecnico risulta subito evidente che per questo film si è speso poco. I costumi son poco più belli che in una recita di paese, le coreografie delle scene di battaglia lasciano mooolto a desiderare. A tutto questo aggiungiamo una buona dose di cacchiate che strizzano l'occhio ai teenager (Lancillotto con due spade, Ginevra infallibile con l'arco e un po' tutti i personaggi specializzati nella loro arma sembrano usciti da un videogame, per non parlare di Tristano che con la spada sfoggia tecniche di combattimento filo-orientali, il classico immancabile "superfigo", anche se per me è il personaggio più credibile), attori scarsi e un regista piuttosto anonimo, che non insulterò solo per i bei piani lunghi e lunghissimi che riprendono gin tutto il loro splendore i suggestivi paesaggi, forse l'unica cosa davvero bella del film. Ah no... la cosa più bella è la Knightley.



  3. #3
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534
    Certo se analizzi il film come faresti per uno di quelli "seri" ti do piena ragione; ma se pensi allo Bruckheimer-style capisci che per certe cose è meglio rivolgersi altrove. Basta dare un'occhiata ai suo figli (in ordine sparso): Fuori in 60'', La maledizione della prima luna, Con Air, Bad Boys, Armageddon, Pearl Harbor, The Rock.
    UN pop-corn film che se giudicato come tale risulta il godibile del mio intervento (comunque ottima analisi ).


  4. #4
    Utente L'avatar di Hollover
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera Messaggi:999.999
    Messaggi
    26.544
    Occhio allo spoiler:






    Ginevra che combatte mezza nuda nel posto innevato,quando poi i barbari sembrano quasi degli orsi con tutte quelle pellicce--armature che portano per ripararsi dal freddo
    Quel tipo che col martellone fa morire tutti i nemici
    Alla fine il traditore si nascone su un albero,uno dei cavalieri senza motivo lancia una freccia che colpisce da centinaia di metri quello sull'albero
    Merlino è una specie di sciamano


  5. #5
    Utente L'avatar di Snakethesniper
    Registrato il
    07-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    5.501


    A proposito della Knightley, non si può non notare la somiglianza impressionante (vedi foto 2) con Natalie Portman (Star Wars); mi chiedo se nei prossimi film, per parti simili, verrà preferita la più quotata Natalie o la sua versione budget.


    FOTO 1 http://img178.exs.cx/img178/7173/sosia024ln.jpg
    FOTO 2 http://img178.exs.cx/img178/4827/sosia014jx.jpg


    [/QUOTE]Anche io avevo notato questa cosa un sacco di tempo fa!! Infatti quando ho visto la maledizione della prima luna, pensavo ci fosse natalie portman, solo dopo ho scoperto che aveva una sosia di nome keira knightley.
    Poi se nn sbaglio tutte e due hanno recitato assieme in Star Wars Ep 1 e a guardarle sono IDENTICHE!!



  6. #6
    Prepare to eternity... L'avatar di L0new0lf
    Registrato il
    12-03
    Località
    Korova Milk Bar(i)
    Messaggi
    14.584
    King artur è davvero un film banale,noioso e scontato...uno dei piu' brutti film mai visti da me...
    Sarà la prima volta, che non andrò a votare...
    Sarà la prima volta, che non andrò a puttane.

  7. #7
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534
    Snakethesniper [/QUOTE]Anche io avevo notato questa cosa un sacco di tempo fa!! Infatti quando ho visto la maledizione della prima luna, pensavo ci fosse natalie portman, solo dopo ho scoperto che aveva una sosia di nome keira knightley. Poi se nn sbaglio tutte e due hanno recitato assieme in Star Wars Ep 1 e a guardarle sono IDENTICHE!![/QUOTE]


    Sì, mi sono guardato in giro e ho scoperto che è stata proprio quella apparizione da comparsa ad averle regalato il successo. Sembra sia stata presa in Star Wars proprio a causa della somiglianza con la Portman... non lo sapevo quando ho proposto il confronto 8(.
    Non si finisce mai di imparare .
    Ultima modifica di maxlee; 26-02-2005 alle 23:25:02

  8. #8
    Bannato
    Registrato il
    11-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    17.616
    infatti mi confondevo sempre con natalie e kiera


    cmnqe a me nn è piaciuto per nulla king

  9. #9
    Forsaken and Unseen L'avatar di Evil Theater 27
    Registrato il
    10-02
    Località
    Mondo Morto
    Messaggi
    6.407
    Citazione maxlee
    Certo se analizzi il film come faresti per uno di quelli "seri" ti do piena ragione; ma se pensi allo Bruckheimer-style capisci che per certe cose è meglio rivolgersi altrove. Basta dare un'occhiata ai suo figli (in ordine sparso): Fuori in 60'', La maledizione della prima luna, Con Air, Bad Boys, Armageddon, Pearl Harbor, The Rock.
    UN pop-corn film che se giudicato come tale risulta il godibile del mio intervento (comunque ottima analisi ).

    Ma guarda, io il "bruckheimer-style" non lo apprezzo molto, ma ho analizzato il film per quello che è, puoi star tranquillo che è così. In ogni caso King Arthur è probabilmente il film peggio riuscito di tutta la sua produzione. Se non erro è stato il suo primo vero flop. Questo non significa che sia il più brutto... infatti secondo me Armageddon è molto, ma molto peggio (è orrendo, mentre King Arthur è semplicemente un prodotto scadente).



  10. #10
    [ bert ]
    Ospite
    il film non mi ha detto proprio niente: imho la knightley ha interpretato bene la parte solo in "sognando beckham"

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •