• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 54

Discussione: Attacchi di panico.

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124

    Attacchi di panico.

    Ne parlava il Morelli stamattina assieme a Costanzo.
    Io ne ho sofferto per un certo periodo fra i 21-22 anni (se non ricordo male..).
    Ho cominciato a prendere farmaci (e anche tuttora un goccio tutti i giorni non mi dispiace.. anzi vado a farmene 8..) e hanno smesso.
    Ne ho già parlato in passato con i miei amici in RL ed ora volevo chiedere (e rendere partecipi) a quelli nuovi OL.
    Un pò mi sono informato per conto mio e mi sono fatto le mie idee.
    Cosa sono gli attacchi di panico?
    Cosa li provoca?
    Come si guarisce?
    Non vorrei evitarli, vorrei riuscire a combatterli o accettarli!

    Il mio primo attacco l'ho avuto una notte che tornavo dal mare in macchina, tutti si erano addormentati, io mi ero fatto qualche caffè x stare sveglio e avevo paura di addormentarmi e fare un incidente.
    Era già qualche anno che ero sotto stress e alienato cmq.
    Grazie per consigli e suggerimenti.

    Ora vado dalla dentista a farmi trapanare.. paura...
    ( )

  2. #2
    Tutti gli uomini devono m L'avatar di aaaooo
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    445
    a me non sono mai successi attacchi di panico quindi ti posso solo raccontare quelli della mia amica.
    Lei gli attacchi di panico li ha quasi sempre, ogni volta che sta in una grande folla ed ogni volta che sta in una situazione di forte disagio. Anche lei li combatte con i farmaci però io sono dell'idea che i psicofarmaci è meglio lasciarli stare.
    Basta solo rilassarsi e non preoccuparsi sempre in modo esagerato di quello che ci accade intorno

  3. #3
    -Everywhere and Nowhere- L'avatar di °WhiteWitch°
    Registrato il
    02-05
    Località
    Milano
    Messaggi
    184
    L'unica volta,se non ricordo male, che mi è successo di avere avuto un attacco di panico è stato quando mi trovavo al mercato con una mia amica e il suo fratellino, ci giriamo e lui non c'era più, a quel punto c'è stato il panico più totale perchè sembrava sparito, dopo qualche metro per fortuna lo abbiamo trovato, spaventato, vicino ad una bancarella che piangeva.
    Se ci penso ancora adesso, al mondo d'oggi, ho i brividi.

    ...
    Di solito l'istinto, ti dice quel che devi fare, molto prima di quanto occorra alla tua mente per capirlo...
    (Edmund Burke)

  4. #4
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    non ho mai sofferto di attacchi di panico, ma soffro di insonnia a vote...stamattina mi sono addormentato alle 5
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  5. #5
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    Seh.. basta rilassarsi..
    Me l'ha detto anche quel fesso del mio medico di base a suo tempo..
    Io ero li che pensavo di morire.. arriva il genio e mi fa :
    "Ma pensa ben a stare su che sei giovane!"

    abbelli... vogliamo parlare della strizza che viene al solo pensiero di andare al supermercato?!

    avevo paura di poter ammazzare qualcuno durante un attacco, o di ammazzarmi. Cuore a manetta che sembra ti voglia uscire dal petto, mi si annebbiava la vista, giramenti di testa e non capivo + niente.
    Durata.. penso dai 30 sec ad 1 minuto. forse.. mai cronomentrato cmq.
    5-10 volte al gg tutti i gg x diversi mesi.. puntualmente negli stessi luoghi o in luoghi con le stesse caratteristiche, sembrava quasi una ricetta medica da seguire con puntualità.. bella roba questa puntualità..




    PS : la mia dentista è a 30 mt da casa mia cmq, e mi ha messo a posto la 52esima carie.. con la pigrizia che ho dove volete che vada a parare..
    ed era solo una chiusura di una carie chiusa in maniera provvisoria. Roba da ridere, niente anestesia e nessun dolore. Non ho avuto attacchi di panico!
    Ma sono dopato artificialmente..
    E la dentista è una brava persona.

  6. #6
    -Everywhere and Nowhere- L'avatar di °WhiteWitch°
    Registrato il
    02-05
    Località
    Milano
    Messaggi
    184
    Citazione The Matrix
    non ho mai sofferto di attacchi di panico, ma soffro di insonnia a vote...stamattina mi sono addormentato alle 5
    E sei già sveglio?
    Complimenti, fossi in te per me a quest'ora sarebbe ancora notte fonda

    ...
    Di solito l'istinto, ti dice quel che devi fare, molto prima di quanto occorra alla tua mente per capirlo...
    (Edmund Burke)

  7. #7
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    Citazione °WhiteWitch°
    E sei già sveglio?
    Complimenti, fossi in te per me a quest'ora sarebbe ancora notte fonda
    Sì, sono sveglio...boh, non so come mai...
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  8. #8
    LiMiT bReAk L'avatar di Luke Skywalker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Como
    Messaggi
    6.492
    Mai provate, ma un mio amico ne soffre.
    Anche lui ha paura ad andare in luoghi troppo affollati. Gli viene quasi una sensazione di ansia e da quel che ho capito è come se gli mancasse il respiro, o una cosa simile.
    La prima volta che gli è venuto un attacco era in una pizzeria con me ed un altro mio amico.
    Da allora sono continuate, e da allora fa fatica anche ad andare al cinema.
    C'è da dire che questo ragazzo è una persona in gamba, con il pelo sullo stomaco, vedendolo normalmente non diresti mai che soffre di questi attacchi.
    Ma quando gli vengono non c'è nulla da fare.
    Mi ha colpito ciò che ha detto uncleFH: "Io pensavo di morire". Anche lui una volta mi ha detto che si prova una sensazione del genere, che calmarsi in una situazione simile è difficilissimo se non impossibile. Quelli che dicono che per evitarle basta mantenere la calma non le hanno mai provate e non sanno come ci si sente. Bisogna rivolgersi a persone competenti per un aiuto (magari anche uno psicologo), e prendere dei farmaci (senza esagerare).
    Lui è un anno che fa così e ultimamente sta meglio, è venuto anche al cinema senza problemi un mese fa.

  9. #9
    Bannato L'avatar di uncleFH
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    1.124
    Quando hanno cominciato a venirmi non sapevo manco cosa fossero ne gli attacchi di panico ne la depressione..
    ma proprio nel senso che non ne avevo mai sentito parlare!
    paradossalmente se avessi saputo che c'erano mi sarei sentito meglio..

    Ho iniziato con una cura a base di Alprazolam, dopo qualche mese ho iniziato una cura antidepressiva a base di fluoxetina (mi sembra..) e sono migliorato parecchio, e ho mollato la mia morosa.. e ho mollato il mio lavoro da dipendente.. e ho iniziato a cazzeggiare.. come LP. E lo faccio tuttora.

    Calmarsi durante un attacco di panico?! forse anticipandolo.. se ce l'hai te lo tieni e aspetti che passa.. se non muori! (la paura è grande)
    Stamattina l'hanno paragonato ad un orgasmo negativo.. il paragone calza abbastanza, solo che è molto + intenso di un orgasmo!
    o forse è solo perchè è negativo?

  10. #10
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    Citazione uncleFH
    Quando hanno cominciato a venirmi non sapevo manco cosa fossero ne gli attacchi di panico ne la depressione..
    ma proprio nel senso che non ne avevo mai sentito parlare!
    paradossalmente se avessi saputo che c'erano mi sarei sentito meglio..

    Ho iniziato con una cura a base di Alprazolam, dopo qualche mese ho iniziato una cura antidepressiva a base di fluoxetina (mi sembra..) e sono migliorato parecchio, e ho mollato la mia morosa.. e ho mollato il mio lavoro da dipendente.. e ho iniziato a cazzeggiare.. come LP. E lo faccio tuttora.

    Calmarsi durante un attacco di panico?! forse anticipandolo.. se ce l'hai te lo tieni e aspetti che passa.. se non muori! (la paura è grande)
    Stamattina l'hanno paragonato ad un orgasmo negativo.. il paragone calza abbastanza, solo che è molto + intenso di un orgasmo!
    o forse è solo perchè è negativo?
    è così terribile?
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  11. #11
    Bannato L'avatar di Eclipse
    Registrato il
    02-04
    Località
    C++atania
    Messaggi
    5.745
    buh.. il panico spesso serve a salvarsi la vita, è un qualcosa di automatico che avviene in caso di pericolo.
    Nel tuo caso.. non sono un esperto ma penso che tu ti senta in pericolo, o abbia un profondo disagio... più che con i farmaci dovresti provare robe più salutari come palestra o yoga e poi anche andare da uno psicoloco e scoprire pian piano la causa che ti ha provocato per la prima volta questa serie di attacchi di panico e esorcizzarla.
    Sarò un po' folle ma adoro l'adrenalina che entra in circolo e carica tutti i tuoi muscoli
    Ultima modifica di Eclipse; 1-03-2005 alle 11:49:03

  12. #12
    LiMiT bReAk L'avatar di Luke Skywalker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Como
    Messaggi
    6.492
    Paragonarlo a un orgasmo in negativo non è così sbagliato in effetti.
    Da quel che ho capito quando ti viene un attacco, non riesci a pensare ad altro. Solo alla paura che provi in quel momento, è praticamente impossibile distrarsi, pensare ad altro... Sei come isolato dal mondo esterno.
    E' una cosa più forte di te, non riesci a dominarla, anzi è lei che ti domina, correggimi se sbaglio.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione uncleFH

    Calmarsi durante un attacco di panico?! forse anticipandolo.. se ce l'hai te lo tieni e aspetti che passa.. se non muori! (la paura è grande)
    Il panico e' una malattia con basi psicologiche. Se non capisci la ragione interna scatenate, puoi prendere tutti gli psicofarmaci che vuoi, assuefarti, tenerlo buono buono ma e' un vulcano in eruzione se non tiri fuori le ragioni profonde.


    Citazione uncleFH
    Stamattina l'hanno paragonato ad un orgasmo negativo.. il paragone calza abbastanza, solo che è molto + intenso di un orgasmo!
    o forse è solo perchè è negativo?
    l'arte di usare i termini giusti al momento giusto...



  14. #14
    Bannato L'avatar di Hauzer
    Registrato il
    08-04
    Località
    Catania
    Messaggi
    15.093
    è successo 2 anni fa,ero a casa della mia ragazza............
    eravamo pronti per il rock.............E NON TROVO IL PRESERVATIVO!!!!!!!!!!!

  15. #15
    Incancellabile L'avatar di Leopor
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    45.960
    Mai avuto attacchi di panico,però ho avuto vicino persone che ne hanno avuti

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •