• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Io pacifista non mi riconosco nei cosidetti pacifisti

Cambio titolo
  1. #1
    Genova e' solo genoa L'avatar di FossaDeiGrifoni
    Registrato il
    01-04
    Località
    Genova
    Messaggi
    4.143

    Io pacifista non mi riconosco nei cosidetti pacifisti

    Sono un pacifista convinto ma sinceramente non mi riconosco perniente con il cosidetto movimento pacifista.
    Questo movimento per me e' un movimento antiamericano punto e basta,che scende in piazza solo per dare addosso agli Stati Uniti.
    Questa gente se teneva veramente al popolo irakeno avrebbe dovuto dimostrarlo anche prima della guerra in Irak con manifestazioni anti Saddam.
    Solo a parole li sento dire che sono contro tutte le guerre; ma i fatti dimostrano che non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo.
    Il movimento pacifista che vorrei io e' un movimento che scende in piazza a manifestare contro ogni guerra, che condanna le bombe americane ma nello stesso tempo anche le atrocita' commesse da Saddam prima ed Al Zarqwai adesso.
    La bandiera con scritto pace non puo' sventolare solo quando viene ucciso qualcuno dalle bombe americane.
    Dove sono finiti i veri pacifisti?

  2. #2
    esule L'avatar di Melkor
    Registrato il
    04-04
    Messaggi
    8.251
    Citazione FossaDeiGrifoni
    Dove sono finiti i veri pacifisti?
    Boh, da me sono passati di moda. Ora tirano i rapper.

  3. #3
    Il Lappone L'avatar di Cetra
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    2.245
    Citazione FossaDeiGrifoni
    Sono un pacifista convinto ma sinceramente non mi riconosco perniente con il cosidetto movimento pacifista.
    Questo movimento per me e' un movimento antiamericano punto e basta,che scende in piazza solo per dare addosso agli Stati Uniti.
    Questa gente se teneva veramente al popolo irakeno avrebbe dovuto dimostrarlo anche prima della guerra in Irak con manifestazioni anti Saddam.
    Solo a parole li sento dire che sono contro tutte le guerre; ma i fatti dimostrano che non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo.
    Il movimento pacifista che vorrei io e' un movimento che scende in piazza a manifestare contro ogni guerra, che condanna le bombe americane ma nello stesso tempo anche le atrocita' commesse da Saddam prima ed Al Zarqwai adesso.
    La bandiera con scritto pace non puo' sventolare solo quando viene ucciso qualcuno dalle bombe americane.
    Dove sono finiti i veri pacifisti?

    Hai perfettaemnte ragione.
    Per quello non mi piace "questo" movimento pacifista.
    E' per questo motivo che non partecipo a manifestazione o robe del genere, anche se magari sono giuste.
    E' per questo che non ho messo la bandiera della pace alla finestra, nemmeno l'ho comprata, benché l'idea portata avanti da quella stoffa la condivida fino in fondo.

    Purtroppo è la politica a rovinare tutto.
    Uno stato che proibisce la libera circolazione di idee è uno stato fragilissimo e dovrà quindi provvedere ad un controllo esasperato dei cittadini per ottenere quanto desidera.
    Veramente forte è lo stato che persegue la felicità dei cittadini e che, in primo luogo, concede libertà di pensiero e di critica anche delle stesse istituzione politiche.
    Un cittadino che argomenta contro una legge che ritiene ingiusta non diverrà mai un cospiratore: la libertà è il miglior antidoto contro la sovversione.

    B. Spinoza

  4. #4
    Bimba molto cattiva! L'avatar di Queen of Fighters
    Registrato il
    04-03
    Località
    Hong Kong
    Messaggi
    787
    Secondo me ce ne stanno tanti. Ma siccome serpeggia l' idea che per essere pacifisti bisogna essere di sinistra...
    La tua firma supera il limite massimo di peso

  5. #5
    Incancellabile L'avatar di Leopor
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    45.960
    Citazione Queen of Fighters
    Secondo me ce ne stanno tanti. Ma siccome serpeggia l' idea che per essere pacifisti bisogna essere di sinistra...
    Questo xkè la maggior parte dei pacifisti ne aveva fatto un movimento politico...

  6. #6
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    Citazione FossaDeiGrifoni
    Sono un pacifista convinto ma sinceramente non mi riconosco perniente con il cosidetto movimento pacifista.
    Questo movimento per me e' un movimento antiamericano punto e basta,che scende in piazza solo per dare addosso agli Stati Uniti.
    Questa gente se teneva veramente al popolo irakeno avrebbe dovuto dimostrarlo anche prima della guerra in Irak con manifestazioni anti Saddam.
    Solo a parole li sento dire che sono contro tutte le guerre; ma i fatti dimostrano che non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo.
    Il movimento pacifista che vorrei io e' un movimento che scende in piazza a manifestare contro ogni guerra, che condanna le bombe americane ma nello stesso tempo anche le atrocita' commesse da Saddam prima ed Al Zarqwai adesso.
    La bandiera con scritto pace non puo' sventolare solo quando viene ucciso qualcuno dalle bombe americane.
    Dove sono finiti i veri pacifisti?
    ogni tanto spunta qualcuno che si meravilgia del fatto che i pacifisti non facciano a botte per ottenere da lui la patente di "veri pacifisti".
    attenzione voi che siete contro la guerra! fino a qui siete pacifisti, da qui in poi diventate antiamericani.
    ti informo che non ti è dato scegliere il modo di essere degli altri, decidi il modo in cui tu vuoi essere pacifista, e possibilmente agisci di conseguenza; ed evita di pensare di avere il diritto di dare o togliere agli altri la patente di pacifisti, o almeno documentati un minimo su qualli di cui decidi di parlare, se ti avanza tempo.

    Citazione Queen of Fighters
    Secondo me ce ne stanno tanti. Ma siccome serpeggia l' idea che per essere pacifisti bisogna essere di sinistra...
    non ho chiesto io alla destra di schierarsi su posizioni filoamericane in merito all'interevento in iraq. certo ci saranno i pacifisti di destra, ma direi che sono una trascurabile minoranza.

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  7. #7
    Neo-Atlantideo L'avatar di Marcus85
    Registrato il
    12-02
    Località
    Toronto (ON) - Canada
    Messaggi
    8.360
    Come dire, in piazza sempre, senza se e senza ma.
    Repubblica della nuova Atlantide 1,2,3

    GLI DEI TORNERANNO (?)

    Moderazione in rosso e grassetto.Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  8. #8
    TheUniversalCynic
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    1.333
    tanti cosiddetti pacifisti (io li chiamo hippies) stanno in un angolo a farsi canne...
    dai è incredibile come alla manifestazione per la liberazione della sgrena c' era gente lì che pensava a tutt' altro che alla pace....
    che brutta cosa


  9. #9
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Citazione FossaDeiGrifoni
    Sono un pacifista convinto ma sinceramente non mi riconosco perniente con il cosidetto movimento pacifista.
    Questo movimento per me e' un movimento antiamericano punto e basta,che scende in piazza solo per dare addosso agli Stati Uniti.
    Questa gente se teneva veramente al popolo irakeno avrebbe dovuto dimostrarlo anche prima della guerra in Irak con manifestazioni anti Saddam.
    Solo a parole li sento dire che sono contro tutte le guerre; ma i fatti dimostrano che non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo.
    Il movimento pacifista che vorrei io e' un movimento che scende in piazza a manifestare contro ogni guerra, che condanna le bombe americane ma nello stesso tempo anche le atrocita' commesse da Saddam prima ed Al Zarqwai adesso.
    La bandiera con scritto pace non puo' sventolare solo quando viene ucciso qualcuno dalle bombe americane.
    Dove sono finiti i veri pacifisti?
    finalmente un paicifista con la testa

  10. #10
    Bimba molto cattiva! L'avatar di Queen of Fighters
    Registrato il
    04-03
    Località
    Hong Kong
    Messaggi
    787
    Citazione Wiald
    non ho chiesto io alla destra di schierarsi su posizioni filoamericane in merito all'interevento in iraq. certo ci saranno i pacifisti di destra, ma direi che sono una trascurabile minoranza.
    O perlomeno non si tratta di quel pacifismo che intendi tu.
    Che vede come pace lo sterminio etnico in Bosnia, o le condizioni del popolo Afghano prima della liberazione, o che vede come pacifico ritirare di punto in bianco le forze della coalizione dall' Irak lasciando il paese in balia delle bande armate, della guerra civile, e delle forze residue di Saddam.
    La tua firma supera il limite massimo di peso

  11. #11
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Citazione Wiald
    ogni tanto spunta qualcuno che si meravilgia del fatto che i pacifisti non facciano a botte per ottenere da lui la patente di "veri pacifisti".
    attenzione voi che siete contro la guerra! fino a qui siete pacifisti, da qui in poi diventate antiamericani.
    ti informo che non ti è dato scegliere il modo di essere degli altri, decidi il modo in cui tu vuoi essere pacifista, e possibilmente agisci di conseguenza; ed evita di pensare di avere il diritto di dare o togliere agli altri la patente di pacifisti, o almeno documentati un minimo su qualli di cui decidi di parlare, se ti avanza tempo.
    Non metto in dubbio che il pacifista in cuor suo professi un pacifismo tout court...
    Ma il pacifismo manifestante è palesemente a senso unico...
    per carità è una scelta legittima... nessuno impedisce a nessuno di manifestare come gli pare contro chi gli pare...
    ma non vedo perchè il pacifista debbe essere esente da critiche...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  12. #12
    Genova e' solo genoa L'avatar di FossaDeiGrifoni
    Registrato il
    01-04
    Località
    Genova
    Messaggi
    4.143
    Citazione Wiald
    ti informo che non ti è dato scegliere il modo di essere degli altri, decidi il modo in cui tu vuoi essere pacifista, e possibilmente agisci di conseguenza; ed evita di pensare di avere il diritto di dare o togliere agli altri la patente di pacifisti, o almeno documentati un minimo su qualli di cui decidi di parlare, se ti avanza tempo.
    Per me possono agire come vogliono ma la smettessero di definirsi pacifisti perche' il pacifismo e' tutta un'altra cosa.
    Non 6 certo tu a dirmi quello che devo e non devo dire

  13. #13
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    Citazione RaNcId_pUnX
    tanti cosiddetti pacifisti (io li chiamo hippies) stanno in un angolo a farsi canne...
    dai è incredibile come alla manifestazione per la liberazione della sgrena c' era gente lì che pensava a tutt' altro che alla pace....
    che brutta cosa
    sarebbe interesante sapere come tu faccia a sapere, non cosa c'era nella testa di un singolo, ma addirittura della gente che partecipò alla manifestazione tutta, formidabile.

    Citazione Raging Bull
    finalmente un pacifista con la testa
    ecco un altro frescone che non aspettava altro che assegnare solide patenti di "vero pacifismo", dall'alto della sua incompetenza.

    Citazione Queen of Fighters
    O perlomeno non si tratta di quel pacifismo che intendi tu.
    Che vede come pace lo sterminio etnico in Bosnia, o le condizioni del popolo Afghano prima della liberazione, o che vede come pacifico ritirare di punto in bianco le forze della coalizione dall' Irak lasciando il paese in balia delle bande armate, della guerra civile, e delle forze residue di Saddam.
    sarà che per passione studio storia ma non mi si riesce a convincere che le motivazione delle guerre contemporanee possano essere così romantiche.
    nessuno si è scandalizzato per il recente ritiro del contingente portoghese, ne per le annunciate partenze delle truppe danesi, olandesi, ungheresi, polacche, rumene e ucraine. questi sette paesi europei si uniscono a quelli che avevano già ritirato i propri contingenti militari: Spagna, Norvegia, Estonia, Nuova Zelanda, Repubblica dominicana, Honduras, Nicaragua, Filippine.
    perché in Italia chi chiede il ritiro dall'Iraq viene accusato di irresponsabilità, insultato, messo alla gogna come un nemico dell'Occidente? altrove il dibattito è decisamente più sereno.

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  14. #14
    Bimba molto cattiva! L'avatar di Queen of Fighters
    Registrato il
    04-03
    Località
    Hong Kong
    Messaggi
    787
    Citazione Wiald
    sarà che per passione studio storia ma non mi si riesce a convincere che le motivazione delle guerre contemporanee possano essere così romantiche.
    nessuno si è scandalizzato per il recente ritiro del contingente portoghese, ne per le annunciate partenze delle truppe danesi, olandesi, ungheresi, polacche, rumene e ucraine. questi sette paesi europei si uniscono a quelli che avevano già ritirato i propri contingenti militari: Spagna, Norvegia, Estonia, Nuova Zelanda, Repubblica dominicana, Honduras, Nicaragua, Filippine.
    perché in Italia chi chiede il ritiro dall'Iraq viene accusato di irresponsabilità, insultato, messo alla gogna come un nemico dell'Occidente? altrove il dibattito è decisamente più sereno.
    Questo è come la pensi tù e posso pure darti ragione.
    In TV però vedo un certo Bertinotti che vorrebbe il ritiro di tutte le truppe, ovviamente lo pretende solo all' Italia, perchè l' unica cosa importante è non legittimare l' invasione americana.
    Da parte mia non sono così romantica, se la liberazione dell' Afghanistan serviva solo a prendersi un pò di petrolio poco importa, tanto meglio per gli afghani comunque.
    Se stai per cadere in un burrone e arriva il Berlusca a tirarti sù tutto sorridente con un seguito di giornalisti, ti lasci cadere?
    La tua firma supera il limite massimo di peso

  15. #15
    CodeRed
    Ospite
    Citazione FossaDeiGrifoni
    Sono un pacifista convinto ma sinceramente non mi riconosco perniente con il cosidetto movimento pacifista.
    Questo movimento per me e' un movimento antiamericano punto e basta,che scende in piazza solo per dare addosso agli Stati Uniti.
    Questa gente se teneva veramente al popolo irakeno avrebbe dovuto dimostrarlo anche prima della guerra in Irak con manifestazioni anti Saddam.
    Solo a parole li sento dire che sono contro tutte le guerre; ma i fatti dimostrano che non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo.
    Il movimento pacifista che vorrei io e' un movimento che scende in piazza a manifestare contro ogni guerra, che condanna le bombe americane ma nello stesso tempo anche le atrocita' commesse da Saddam prima ed Al Zarqwai adesso.
    La bandiera con scritto pace non puo' sventolare solo quando viene ucciso qualcuno dalle bombe americane.
    Dove sono finiti i veri pacifisti?
    Generalizzi, il movimento è troppo politicizzato e per questo ci si fa un'immagine molto omogenea del movimento.
    In realtà fra le persone che usano la bandiera della pace come stendardo ci sono sia i pacifisti "veri" come li definisci te, sia gli antimericani, sia altri gruppi di pensieri diversi.
    Comunque, in base a cosa affermi che questi movimenti "non sono mai scesi in piazza contro le sanguinose guerre in Africa e nelle altri parti del mondo" ?
    Inoltre, anche se fosse vero, non hai considerato che una cosa sono le guerre intestine fra etnie in Africa [ causate comunque dall'occidente in generale ], un'altra sono i vari Vietnam, Korea, Iraq che va creando l'america.
    Dunque, probabilmente, i pacifisti che tu ritieni "casinari" e basta, protestano a ragione contro Bush e il suo entourage, visto che per l'ennesima volta sono andati ad accendere micce in giro per il mondo.
    Ciò che ha attuato l'america negli ultimi tempi è una vera e propria occupazione, tutte quelle menate moraliste riguardo Saddam e le fantomatiche armi nucleari e batteriologiche, si sono dimostrate più volte delle scemenze.
    Sarebbe utile ricordare la storia degli USA del dopo secondo conflitto mondiale, anzichè affermare che chi protesta contro l'america neo-con di Bush, sinonimo di guerra e repressione, stia unicamente cogliendo l'occasione per fare un pò di casino.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •