• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 11 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 154

Discussione: Sesso: fantasie e perversioni del Bel Paese

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Eric
    Registrato il
    10-02
    Località
    Un posto caldo e umido...
    Messaggi
    14.530

    Sesso: fantasie e perversioni del Bel Paese

    Secondo un rapporto del Censis del 2000, i comportamenti "trasgressivi" interessano soltanto una nicchia estremamente ristretta della popolazione italiana: meno dell'1% ammette di aver praticato rapporti sadomaso o sesso virtuale, poco più lo scambio di partner. La trasgressione ammessa più spesso è il tradimento del partner (sposato o convivente): dichiarono di aver tradito il 25% degli uomini e il 12,3% delle donne. Il 53% degli italiani ammette di avere fantasie sessuali, mentre l'amore di gruppo è il secondo comportamento trasgressivo più praticato (1,7%), ma sono più del doppio (3,9%) quelli che vorrebbero provarlo. Solo l'1,4% invece sogna rapporti sadomaso. Lo 0,8% del campione si è definito omosessuale, mentre il 2,3% dichiara di essere bisessuale.

    Nel 2001 l'Eurispes dedicò parte del proprio rapporto annuale a questo argomento, traendone i seguenti dati: 2 milioni di italiani in chat, 40000 dei quali impegnati in scambi sessuali; 1225 hotline telefoniche; crescita esponenziale dei sexy shop; 300 film porno prodotti in Italia ogni anno; 400000 videocassette noleggiate.

    Inoltre emerge che almeno il 70% di uomini e donne ha avuto rapporti extraconiugali nell'arco del matrimonio. E. A. Jannini, professore di Sessuologia medica all'Università dell'Aquila, è convinto che una famiglia su due abbia conosciuto il tradimento.

    Un'altra trasgressione in crescita è lo scambismo, ammesso solo dall'1,4% degli italiani (ma al 4,8% piacerebbe provarlo). Tra i comportamenti trasgressivi il più desiderato è il rapporto con più partner: il 7,6% dichiara che vorrebbe praticarlo.

    Dal rapporto del Censis emerge anche che il 73,4% delle persone tra i 61 e i 70 anni dichiara di avere una vita sessualmente attiva, mentre sono ben 39,1% gli italiani tra i 71 e gli 80 anni che dichiarano di fare ancora sesso regolarmente.

    E adesso qualche dato sulle prestazioni sessuali degli italiani: per il 50,3% il rapporto sessuale dura mediamente tra i 3 e i 15 minuti; mentre per il 32,4% si protrae dal quarto d'ora alla mezz'ora. E non ci sono differenze tra quanto dichiarano uomini e donne. Ai preliminari il 54,1% degli italiani dedica tra i 5 e i 15 minuti, mentre il 15,3% li salta del tutto.

    Il 42,6% degli italiani ha avuto il primo rapporto sessuale tra i 16 e i 18 anni. Nel 34,8% dei casi con una persona con cui si aveva un legame affettivo, nel 27,3% con la persona che poi si è sposata (il 39,3% delle donne), nel 18,9% con un partner occasionale (il 36% degli uomini).

    Il 45,8% degli italiani, un quarto dei maschi (25%) e due terzi delle femmine (66%), dichiara di aver avuto un solo partner dall'inizio della loro vita sessuale. Quanto alla frequenza dei rapporti, la maggior parte degli italiani (37,3% degli uomini e 38,4% delle donne) lo fa almeno una volta a settimana.

    Il rapporto del Censis sfata inoltre il falso mito che vede le donne single come donne libere e disinibite con una vita sessuale stimolante. Il 31,9% delle nubili e il 47,7% delle separate o divorziate non ha una vita sessuale, e il 30,4% di chi ce l'ha la giudica insoddisfacente o pessima.

    Venendo al panorama internazionale, il Global Study of Sexual Attitudes and Behaviours, uno studio condotto nel 2003, ha analizzato la presenza e la tipologia di problemi sessuali su 27500 uomini e donne tra i 40 e gli 80 anni in 29 Paesi. L'80% degli uomini e il 65% delle donne hanno dichiarato di aver avuto problemi per almeno due mesi nell'arco dell'ultimo anno. Tra questi, per l'area dell'Europa del sud, tra cui l'Italia, il problema sessuale maschile più frequente è l'eiaculazione precoce (21,2%), seguito dalla mancanza di interesse verso il sesso (13,2%) e dalla disfunzione erettile (13%); di questa in Italia ne soffrono in 3 milioni, il 12,8% degli uomini tra i 18 e i 70 anni, ma solo 450000 si curano. Sempre a livello internazionale, il 12,2% non riesce a raggiungere l'orgasmo, mentre il il 9,2% giudica il sesso non piacevole.
    Parlando di donne, per il 29,6% il problema è la mancanza di voglia, poi la mancanza di orgasmo (23,8%). Il sesso non è piacevole per il 21,8% delle intervistate, il 15,5% ha una scarsa lubrificazione ed infine l'11,3% arriva all'orgasmo troppo in fretta.

  2. #2
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Trasgredire è un concetto molto relativo. Nella società attuale il concetto di "trasgressione" è utilizzato in maniera impropria. O meglio, ormai Trasgredire vuol dire attenersi a ciò che prima appariva come "normalità". Trasgredire ormai può essere anche farlo in maniera tradizionale per esempio.

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione Eric
    Secondo un rapporto del Censis del 2000, i comportamenti "trasgressivi" interessano soltanto una nicchia estremamente ristretta della popolazione italiana: meno dell'1% ammette di aver praticato rapporti sadomaso o sesso virtuale, poco più lo scambio di partner.
    Beh, che adesso mettano il sesso virtuale fra i comportamenti perversi ACCANTO al sadomaso e allo scambio di coppia mi pare eccessivo



  4. #4
    TheUniversalCynic
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    1.333
    io non l' ho mai capita 'sta cosa del sesso virtuale


  5. #5
    LUNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! L'avatar di POLLO 10+
    Registrato il
    03-05
    Località
    Brescia provincia
    Messaggi
    5.374
    il sesso virtuale non è una perversione

  6. #6
    TheUniversalCynic
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    1.333
    si ma cosa minchia è????


  7. #7
    Bannato L'avatar di Satan666
    Registrato il
    03-04
    Località
    Giudecca
    Messaggi
    3.637
    cos'è il sesso virtuale?
    il sesso per la gente frustrata e incapace di trovare una persona reale?

  8. #8
    Inzallanuto innamorato L'avatar di Rafael
    Registrato il
    10-02
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    18.236
    Praticamente
    Preferisco il silenzio ora, sono stanco di questo mondo, di questa gente, di essere invischiato nel groviglio delle loro vite. Dicono di aver lavorato tanto per aver costruito il paradiso per poi scoprire che è popolato di orrori. Forse il mondo non viene creato, forse niente viene creato. Un orologio senza orologiaio. E' troppo tardi. E' sempre stato e sarà sempre troppo tardi.

  9. #9
    Bannato L'avatar di Raging Bull
    Registrato il
    01-04
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    5.950
    Citazione Satan666
    cos'è il sesso virtuale?
    il sesso per la gente frustrata e incapace di trovare una persona reale?
    Bingo

  10. #10
    Bannato L'avatar di Satan666
    Registrato il
    03-04
    Località
    Giudecca
    Messaggi
    3.637
    più che una perversione, il sesso virtuale è una condanna.

  11. #11
    LUNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! L'avatar di POLLO 10+
    Registrato il
    03-05
    Località
    Brescia provincia
    Messaggi
    5.374
    Citazione Satan666
    più che una perversione, il sesso virtuale è una condanna.
    in effetti hai ragione

  12. #12
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione Satan666
    più che una perversione, il sesso virtuale è una condanna.
    Ho spostato la discussione sulla tematica del sesso virtuale

    Beh, una condanna. Dipende gente. Voglio dire, se e' un compagno del reale, se non lo vuole sostituire SEMPRE e PER SEMPRE non credo che sia poi cosi negativo



  13. #13
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    Citazione Satan666
    cos'è il sesso virtuale?
    il sesso per la gente frustrata e incapace di trovare una persona reale?
    Quoto.
    Uno,per fare questo,deve essere proprio disperato..

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  14. #14
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione *Kintaro*
    Quoto.
    Uno,per fare questo,deve essere proprio disperato..
    Ma perche??? Uno non lo puo fare accanto a quello reale come forma di gratificazione (parziale) alternativa?
    Secondo me e' da disperati se chi lo fa e' qualcuno che non vuole o non ha speranze o non gli piace o non so io che altro..farlo dal vivo..
    Per il resto, non ci vedo nulla di male



  15. #15
    Per esempio si prenda il caso di una ipotetica fidanzata che per motivi di lavoro è costretta a lasciare il paese...
    "I sognatori sono quelli che raccontano la stessa cosa cento volte, perché sperano sempre di cambiar finale. Hanno sempre gli occhi attenti, pensano che ci sia sempre poesia, da qualche parte. I sognatori lasciano ancora il biscottino a Babbo Natale e inseguono il vento, contano le farfalle e si addormentano pensando. I sognatori sono fragili e potenti, quasi fossero nuvole che se ne fregano dell'uragano. Rimangono lì, guardano il mondo dalla loro scala invisibile, sperando di scavalcare il muro."

Pag 1 di 11 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •