• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 39

Discussione: Fissarsi su qualcosa che va storto

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637

    Fissarsi su qualcosa che va storto

    Ciao ragà, v'è mai capitato di fissarvi su qualcosa che non v'è andata per il verso giusto e pensare solo ed esclusivamente ad essa come se fosse ossessionati? A me sta capitando in sto periodo. Sono stato sfigato in una certa situazione (roba de femmene) e siccome non faccio che pensare a questa mia perdita mi reputo una delle persone più sfigate del mondo. Eppure so bene che ci sono individui che se la passano molto peggio di me! Sono stato sfortunato in amore, ma a livello generale c'è chi mi batte in sfighe. E invece di tranquillizzarmi mi convinco sempre di più che sono sfortunatissimo. Praticamente è come se facessi ruotare tutto attorno a sto problema d'amore!
    Per es. vado bene a scuola e anzichè approfittarmene per rallegrarmene dico: "Che importa! Tanto ho perso in amore e allora ho perso tutto!"
    Mi rendo conto che quando non avevo sto genere di problemi ero sempre tranquillo e ottimista, sorridevo sempre e nulla mi pesava così tanto da farmi star male. Certi problemi(specialmente amorosi) possono davvero essere dannosi per una persona! Mi rendo conto che quando non ne ero ossessionato stavo di gran lunga molto molto meglio! Il problema è che sono così caparbio che non riesco ad accettare una perdita! Perciò io vi chiedo: come si fa ad accettare le sconfitte e come si fa a non farsi ossessionare da esse! Mi sto rovinando l'anima a maledire sta sconfitta! Sto diventando velenoso soprattutto con me stesso! Mi sto punenedo per una cosa che è accaduta e per la quale non potevo fare molto! Era destino che stasconfitta capitasse, ma ora come diamine faccio ad accettarla senza provare tanta invidia, rabbia e rimorso?!

  2. #2
    Utente L'avatar di nico82
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    26.973
    si anche a me siccome in questo periodo :femmine0scuola0(rischio bocciatura)penso che la sfiga mi sta perseguitando e spero che andata via ritornerà la fortuna

  3. #3
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Ps per i mod: vi prego non mettetelo nel topic dei problemi con le girls perchè l'ossessione mi sembra un problema che possa essere relativo a qualsiasi altra cosa.

  4. #4
    Inuyasha89
    Ospite
    Anche io c'è l'ho come problema, però non mi assilla tanto.

  5. #5
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione Inuyasha89
    Anche io c'è l'ho come problema, però non mi assilla tanto.
    E mai t'è capitato un problema che al contrario ti assilla parecchio al punto da renderti tutto nero?

  6. #6
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione Sav
    E mai t'è capitato un problema che al contrario ti assilla parecchio al punto da renderti tutto nero?
    Certo, ma nell'ultimo periodo mai.
    Cmq quei problemi poi li ho risolti.

  7. #7
    Utente L'avatar di nico82
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    26.973
    Citazione Inuyasha89
    Certo, ma nell'ultimo periodo mai.
    Cmq quei problemi poi li ho risolti.
    beato te

  8. #8
    Utente L'avatar di cloud87
    Registrato il
    06-04
    Località
    La Contea
    Messaggi
    2.475
    io credo che ossessionarsi sul passato sia autodistruttivo ma non saprei come aiutarti anche xche io dalla fine della 3° media ho iniziato a chiudermi in uno stato di menefreghismo nel quale non mi rodo per niente neanche per le cose più importanti.me ne frego della gente della mia vita e vado avanti facendo quello che voglio anche sbagliando.il punto è.se la gente soffre e non vuole può,come me,intraprendere questa via di menefreghismo.l'unico problema e che se le persone si lasciano andare troppo rischiano di perdere tutto.infatti io sono al punto di fregarmene anche della salurte delle persone a me care.dite quel che volete ma è come un tunnel dal quale non posso più uscire.molte persone mi invidiano ma io credo che a farsi controllare in questo modo dal proprio stile di vita sia anch'esso distruttivo

  9. #9
    Utente L'avatar di alex89
    Registrato il
    02-03
    Località
    Twilight Hall
    Messaggi
    9.155
    Capirai, la prima volta che ho sofferto seriamente per una ragazza sono stato male per mesi; ma male quasi a sfiorare la depressione. Il tuo non mi sembra un caso così estremo, no?
    E allora devi solo sforzarti di pensarci il meno possibile.

  10. #10
    Utente L'avatar di Deeder
    Registrato il
    02-03
    Località
    Emilia
    Messaggi
    1.766
    io che sono testardo di natura, riesco persino a insistere su obiettivi irraggiungibili al punto da spendere ogni energia nel nome di un sogno.
    E' tutta questione di impostare correttamente le priorità di dispendio energetico, cosa che io non riesco ancora a definire correttamente.
    La tua firma supera il limite massimo di peso (40960 bytes). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  11. #11
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    11.302
    Citazione Sav
    Ciao ragà, v'è mai capitato di fissarvi su qualcosa che non v'è andata per il verso giusto e pensare solo ed esclusivamente ad essa come se fosse ossessionati? A me sta capitando in sto periodo. Sono stato sfigato in una certa situazione (roba de femmene) e siccome non faccio che pensare a questa mia perdita mi reputo una delle persone più sfigate del mondo. Eppure so bene che ci sono individui che se la passano molto peggio di me! Sono stato sfortunato in amore, ma a livello generale c'è chi mi batte in sfighe. E invece di tranquillizzarmi mi convinco sempre di più che sono sfortunatissimo. Praticamente è come se facessi ruotare tutto attorno a sto problema d'amore!
    Per es. vado bene a scuola e anzichè approfittarmene per rallegrarmene dico: "Che importa! Tanto ho perso in amore e allora ho perso tutto!"
    Mi rendo conto che quando non avevo sto genere di problemi ero sempre tranquillo e ottimista, sorridevo sempre e nulla mi pesava così tanto da farmi star male. Certi problemi(specialmente amorosi) possono davvero essere dannosi per una persona! Mi rendo conto che quando non ne ero ossessionato stavo di gran lunga molto molto meglio! Il problema è che sono così caparbio che non riesco ad accettare una perdita! Perciò io vi chiedo: come si fa ad accettare le sconfitte e come si fa a non farsi ossessionare da esse! Mi sto rovinando l'anima a maledire sta sconfitta! Sto diventando velenoso soprattutto con me stesso! Mi sto punenedo per una cosa che è accaduta e per la quale non potevo fare molto! Era destino che stasconfitta capitasse, ma ora come diamine faccio ad accettarla senza provare tanta invidia, rabbia e rimorso?!
    sono la campionessa europea in carica di seghe mentali, sull'argomento
    anche a me è capitata la stessa cosa in campo sentimentale e solo ora dopo parecchi mesi sono riuscita a scacciare x buona parte della giornata i miei "demoni interiori".
    a volte è bello avere un dialogo interiore, a volte sarebbe altrettanto bello poter spegnere il cervello e quetare un po'.
    a volte penso che il mio cervello faccia un po' come vuole lui in materia di pensieri (molesti) come, quando, soprattutto quanti...... un po' di silenzio, mai???!!!

  12. #12
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione Deeder
    io che sono testardo di natura, riesco persino a insistere su obiettivi irraggiungibili al punto da spendere ogni energia nel nome di un sogno.
    E' tutta questione di impostare correttamente le priorità di dispendio energetico, cosa che io non riesco ancora a definire correttamente.
    Ecco! Stessissima cosa. Sono anche io molto testardo di natura. Tendo a continuare a fare di tutto pur di raggiungere desideri irrealizzabili. Praticamente pur sapendo che questo mi farà soffrire continuo a farlo. E' più forte di me. Quando si ha un sognomolto importante si farebbe di tutto pur di realizzarlo.

  13. #13
    Bombardiere L'avatar di dylan666
    Registrato il
    07-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.442
    Citazione nico82
    si anche a me siccome in questo periodo :femmine0scuola0(rischio bocciatura)penso che la sfiga mi sta perseguitando e spero che andata via ritornerà la fortuna
    siamo simili

  14. #14
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione alex89
    Capirai, la prima volta che ho sofferto seriamente per una ragazza sono stato male per mesi; ma male quasi a sfiorare la depressione. Il tuo non mi sembra un caso così estremo, no?
    E allora devi solo sforzarti di pensarci il meno possibile.
    Diciamo che adesso sto meglio di prima. Ho continuato a ricevere così tante delusioni da sta ragazza che ora come ora mi scalfisce sempre meno. Praticamente è come se quasi mi ci fossi abituato. Non me ne sorprendo più come prima. Prima piangevo a dirotto. Adesso invece piango meno facilmente... ma per colpa del pensiero fisso soffro ugualmente tanto. E' per questo che voglio darmi una regolata.
    Il fatto è che l'idea di abbandonarmi il passato alle spalle mi da rabbia perchè mi fa sentire come un vigliacco che non affronta i suoi guai. Ma il fatto è che per rimediare a questi guai ho fatto tutto il possibile. Di provarci ci ho provato! Ma mi da troppo fastidio l'idea di gettare la spugna! Al solo pensiero comincio a disprezzarmi.
    Ho paura che lasciando stare i miei problemi possa divenire superficiale. Ma il fatto è che il problema l'ho già affrontato! L'ho affrontato ma sono stato sconfitto! E adesso sta sconfitta dovrei accettarla... e invece no: eccomi qua ancora più intestardito di prima!

  15. #15
    Utente L'avatar di Sav
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.637
    Citazione bertuccia2004
    sono la campionessa europea in carica di seghe mentali, sull'argomento
    anche a me è capitata la stessa cosa in campo sentimentale e solo ora dopo parecchi mesi sono riuscita a scacciare x buona parte della giornata i miei "demoni interiori".
    a volte è bello avere un dialogo interiore, a volte sarebbe altrettanto bello poter spegnere il cervello e quetare un po'.
    a volte penso che il mio cervello faccia un po' come vuole lui in materia di pensieri (molesti) come, quando, soprattutto quanti...... un po' di silenzio, mai???!!!
    Succede anche a me. Io non ho voglia di farmi seghe mentali e il mio cervello mi obbliga a farle.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •