• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: Per una festa dela costituzione...

Cambio titolo
  1. #1
    EXEC_SPHILIA/. ♥ L'avatar di Glenn
    Registrato il
    10-02
    Località
    Miltia System
    Messaggi
    28.728

    Per una festa dela costituzione...

    http://www.libertaegiustizia.it/appelli/appello01.asp
    Sottoscrivetevi
    Mi piace come idea.

  2. #2
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Fammi capire a cosa serve "sottoscriversi"
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  3. #3
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Primi firmatari:
    Romano Prodi, Arturo Parisi, Piero Fassino, Gianclaudio Bressa, Nando Dalla Chiesa, Roberto Zaccaria, Gavino Angius, Giovanna Melandri, Franco Bassanini, Enrico Letta, Willer Bordon, Andrea Manzella, Lapo Pistelli, Rosy Bindi, Giuseppe Giulietti.




    Ammazza, tutti ben schierati
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  4. #4
    EXEC_SPHILIA/. ♥ L'avatar di Glenn
    Registrato il
    10-02
    Località
    Miltia System
    Messaggi
    28.728
    Citazione Foo Fighter
    Primi firmatari:
    Romano Prodi, Arturo Parisi, Piero Fassino, Gianclaudio Bressa, Nando Dalla Chiesa, Roberto Zaccaria, Gavino Angius, Giovanna Melandri, Franco Bassanini, Enrico Letta, Willer Bordon, Andrea Manzella, Lapo Pistelli, Rosy Bindi, Giuseppe Giulietti.




    Ammazza, tutti ben schierati
    Sono gli ideatori del referendum
    E lidea mi garba... non so te poi

  5. #5
    Bannato
    Registrato il
    02-05
    Messaggi
    9

  6. #6
    TheUniversalCynic
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    1.333
    Citazione mark321
    quoto


  7. #7
    sottoscritto.

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    21.024
    Il 2 giugno è già festa della Repubblica, ammassare le due cose non sarebbe molto carino. Propongano un altro giorno.


    Vabbe' dopotutto vedendo i primi firmatari posso capire che la proposta sia un po' incasinata.
    TI HO ALZATO LA COPPA IN FACCIA !

  9. #9
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    Citazione Sukk
    sottoscritto.
    Molto bene.
    Oggi,una schiera di politici,verrà a casa tua a ringraziarti.

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  10. #10
    Citazione *Kintaro*
    Molto bene.
    Oggi,una schiera di politici,verrà a casa tua a ringraziarti.
    io tengo alla costituzione, se a te non ti interessa semplicemente non flooddare.

  11. #11
    Edonista Immoralista L'avatar di *Kintaro*
    Registrato il
    06-04
    Località
    Old No. 7
    Messaggi
    6.754
    Citazione Sukk
    io tengo alla costituzione, se a te non ti interessa semplicemente non flooddare.
    Io sono legato all'Italia. Più di quanto tu possa pensare.
    Ma certi articoli della costituzione,mi fanno proprio ridere.

    " Bisogna fare la propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita di un uomo d'intelletto sia sua opera. La superiorità vera e propria è tutta qui. "

  12. #12
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Ok,vogliamo mantenere per ancora mille anni quella costituzione?
    Non si vuole capire che quella costituzione è stata fatta in seguito alla prima vera e propria guerra che si è tenuta sul territorio italiano. Già prima del 1943 l'Italia era stata duramente provata da alcune campagne belliche, da una crisi economica (la maggior parte delle risorse erano impiegate in guerra, diminuizione della produttività ed embargo posto dagli Alleati) e da dei bombardamenti Alleati. Poi dal 1943 la situazione (già drammatica) è peggiorata, e l'Italia fu letteralmente rasa al suolo, ci furono centinaia di migliaia di vittime tra soldati italiani, partigiani e civili, senza contare i morti tra gli Alleati ed i Tedeschi, fu davvero una grande carneficina. L'Italia uscì dalla Seconda Guerra Mondiale come Stato perdente, distrutto e duramente provato. Ricordo che solamente una trentina di anni prima c'era stato un altro conflitto mondiale, che aveva portato altrettanta morte, distruzione e povertà nel Paese. Inoltre quando venne ideata la Costituzione Repubblicana Italiana c'erano già le prime crisi tra Unione Sovietica e America, l'Italia prontamente si era schierata dalla parte degli USA, però c'era un fortissimo timore di un nuovo conflitto. Dopo i due conflitti mondiali l'Italia era ormai sicura che non era un Paese per belligerare, quindi in quello scenario di crisi post-bellica, dove si affermava una nuova crisi tra le due superpotenze, dopo le disastrose esperienze belliche passate, l'ultimo desiderio dell'Italia era quello di subire una nuova dittatura fascista e di partecipare ad un nuovo conflitto. Per questo venne introdotto il fatidico articolo 11 della Costituzione.

    Dopo 60 anni gli scenari sono cambiati, il comunismo è stato sconfitto, i rapporti tra gli Stati in generale sono molto buoni, l'Italia si è dotata di un esercito molto valido e il rischio di un conflitto in Europa è pressochè nullo. Perchè appellarsi a quell'articolo scritto e pensato 60 anni prima?

    Questo è solo un'esempio, ma tutta la costituzione si basa sulla società, le consuetudini, le tradizioni, gli assetti politici di 60 anni fa. Al giorno d'oggi quasi tutto è cambiato, e il federalismo si è dimostrato un modello istituzionale validissimo, forse tra i migliori. Sono del parere che la Costituzione sia sacrosanta, però sono anche favorevole ad un evoluzione, non si ci deve fermare per sempre ad un certo punto nel tempo e nella storia, ma ogni tanto bisogna progredire e andare avanti. Per me è giunto il momento di farlo.


  13. #13
    Indagatore dell'Incubo L'avatar di savior
    Registrato il
    11-04
    Località
    ufficio di investigazioni
    Messaggi
    1.716
    prima che mi metta a festeggiare una cosa talmente assurda ne passerà di acqua sotto i ponti

  14. #14
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.891
    festa inutile.

  15. #15
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Citazione Jack89
    Ok,vogliamo mantenere per ancora mille anni quella costituzione?
    Non si vuole capire che quella costituzione è stata fatta in seguito alla prima vera e propria guerra che si è tenuta sul territorio italiano. Già prima del 1943 l'Italia era stata duramente provata da alcune campagne belliche, da una crisi economica (la maggior parte delle risorse erano impiegate in guerra, diminuizione della produttività ed embargo posto dagli Alleati) e da dei bombardamenti Alleati. Poi dal 1943 la situazione (già drammatica) è peggiorata, e l'Italia fu letteralmente rasa al suolo, ci furono centinaia di migliaia di vittime tra soldati italiani, partigiani e civili, senza contare i morti tra gli Alleati ed i Tedeschi, fu davvero una grande carneficina. L'Italia uscì dalla Seconda Guerra Mondiale come Stato perdente, distrutto e duramente provato. Ricordo che solamente una trentina di anni prima c'era stato un altro conflitto mondiale, che aveva portato altrettanta morte, distruzione e povertà nel Paese. Inoltre quando venne ideata la Costituzione Repubblicana Italiana c'erano già le prime crisi tra Unione Sovietica e America, l'Italia prontamente si era schierata dalla parte degli USA, però c'era un fortissimo timore di un nuovo conflitto. Dopo i due conflitti mondiali l'Italia era ormai sicura che non era un Paese per belligerare, quindi in quello scenario di crisi post-bellica, dove si affermava una nuova crisi tra le due superpotenze, dopo le disastrose esperienze belliche passate, l'ultimo desiderio dell'Italia era quello di subire una nuova dittatura fascista e di partecipare ad un nuovo conflitto. Per questo venne introdotto il fatidico articolo 11 della Costituzione.

    Dopo 60 anni gli scenari sono cambiati, il comunismo è stato sconfitto, i rapporti tra gli Stati in generale sono molto buoni, l'Italia si è dotata di un esercito molto valido e il rischio di un conflitto in Europa è pressochè nullo. Perchè appellarsi a quell'articolo scritto e pensato 60 anni prima?

    Questo è solo un'esempio, ma tutta la costituzione si basa sulla società, le consuetudini, le tradizioni, gli assetti politici di 60 anni fa. Al giorno d'oggi quasi tutto è cambiato, e il federalismo si è dimostrato un modello istituzionale validissimo, forse tra i migliori. Sono del parere che la Costituzione sia sacrosanta, però sono anche favorevole ad un evoluzione, non si ci deve fermare per sempre ad un certo punto nel tempo e nella storia, ma ogni tanto bisogna progredire e andare avanti. Per me è giunto il momento di farlo.
    Quoto jack...sono contrario allo stravolgimento della costituzione, ma ad una sue evoluzione sono estremamente favorevole: le idee sono cambiate enormemente dal '45 ad oggi...sono passati 60 anni!
    Non si puo restare ancorati per sempre al passato
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •