• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: metal gear solid 3:snake eater

Cambio titolo
  1. #1
    manus88
    Ospite

    Sorrisone metal gear solid 3:snake eater

    METAL GEAR SOLID 3 :
    SNAKE EATER(NTSC)
    Vi ricordate il lontano 1987,ebbene sì fu allora che fece la propria comparsa il primo episodio della serie di metal gear solid, all'epoca uscì per msx (vecchio computer lanciato nel 1983 che fu graziato da diverse software house) fu il capostipite di una nuova generazione videoludica, grazie ad un nuovo concetto di "gioco d'azione" ; Lo scopo non era quello di far fuori centinaia di nemici, ma di intrufolarsi il più nascostamente possibile in una base militare segreta.In Metal Gear 2 era possibile addirittura deviare l'attenzione di una guardia provocando rumore, al fine di passare inosservati lungo il suo tragitto di sorveglianza. Tutte le caratteristiche sopraelencate vennero splendidamente riprese nel capitolo per PSOne. Tramite l'ausilio del 3d, Kojima poté finalmente esprimere le sue doti di regista mancato, con risultati a tratti sorprendenti.La storia di fondo ruota ancora una volta intorno agli stessi elementi: dovremo infiltrarci in un avamposto terroristico e investigare sulla costruzione di una terribile arma di distruzione di massa semovente, il Metal Gear per inciso.Vestire i panni di Snake non è mai stato così divertente. Abbiamo la piena libertà di decidere sul momento quale sarà la nostra prossima mossa: meglio tentare di strangolare l'ignara sentinella, col rischio che ci scopra dando l'allarme, oppure aspettare il momento giusto per muoversi di soppiatto? Fondamentale per compiere le nostre gesta è l'utilizzo del radar: esso visualizzerà sia la posizione dei nemici che il loro campo visivo. Tramite il tasto select potremo invece comunicare in qualsiasi momento con la squadra esterna e con alcuni amici che incontreremo, per chiedere aiuto in caso di problemi apparentemente senza soluzione (come ad esempio scovare il punto debole di un boss…). Visivamente, Metal Gear Solid è molto particolare: la visuale di gioco parrebbe al primo sguardo un po' datata, ma basterà che Snake accosti le spalle al muro affinché l'angolo d'inquadratura cambi automaticamente in modo più congeniale e cinematografico, dandoci la possibilità di spiare agevolmente il percorso dei soldati nemici.
    Hideo Kojima ha inoltre voluto riportare a tutti i costi alcuni dettagli maniacali, spesso contro il parere del suo staff; celebre l'ossessione per l'effetto del fumo delle sigarette, complesso per l'hardware a disposizione, diseducativo per i giocatori, ma utile per rilevare alcune fotocellule altrimenti invisibili. Il comparto audio eccelle in ogni campo, eccezion fatta per il doppiaggio della versione PAL: sebbene totalmente in italiano, risulta meno aderente e in generale sottotono rispetto alla controparte americana. Le musiche sono un mix di tensione e adrenalina, mentre gli effetti sonori, data la loro organica importanza, ricreano il massimo realismo. Se non disporremo di un silenziatore i colpi di pistola lacereranno il silenzio, mettendo in allarme tutta la base; altrettanto imprudente sarà camminare velocemente su superfici metalliche. Azione di spionaggio tattico dunque, traducendo l'occhiello in copertina: uscire allo scoperto e sparare scriteriatamente non condurrà mai alla vittoria, caso mai al game over, anche se in fondo abbiamo a disposizione un arsenale bellico di tutto rispetto. Oltre appunto alle svariate armi da fuoco (mitici i missili teleguidati in prima persona e l'esplosivo C4 radiocomandato) sono presenti altre novità "segrete" che mettono in luce anche il lato più ironico e giocoso di Kojima: una fotocamera, una tuta stealth, munizioni infinite, e addirittura uno smoking in stile 007. Il designer sfodera la sua inarrestabile creatività nei drammatici scontri con i boss, e in alcuni di essi sono presenti degli autentici colpi di genio, mai visti prima in un videogame, e chi lo ha già giocato sa a cosa ci riferiamo. Se invece non avete mai avuto l'occasione di sfidare Psycho Mantis o Vulcan Raven, cercate subito di recuperare una PSOne, poiché a nostro avviso il seguito per PS2, per quanto estremamente curato, splende di luce indiretta proveniente dai fasti del suo predecessore.parliamo ora del predeccessore dell'episodio ultimo per ps2:
    il gioco si svolge nei 3/4 della sua totalità su di una nave mercantile e per natura intriseca pone delle ambientazioni molto simili tra di loro e forse a lungo andare stucchevoli per l’apparato visivo. L’interazione con esso però è totale. Spariamo ad uno dei tubi che percorrono i lunghi corridoi dell’intera nave e provocheremo una fuoriuscita di vapore bollente d esse. Lo stesso dicasi per i colpi indirizzati contro gli estintori posti in giro che una volta colpiti espulgono il proprio contenuto. Il gioco si svolge nei 3/4 della sua totalità su di una nave mercantile e per natura intriseca pone delle ambientazioni molto simili tra di loro e forse a lungo andare stucchevoli per l’apparato visivo. L’interazione con esso però è totale. Spariamo ad uno dei tubi che percorrono i lunghi corridoi dell’intera nave e provocheremo una fuoriuscita di vapore bollente d esse. Lo stesso dicasi per i colpi indirizzati contro gli estintori posti in giro che espelleranno ciò che vi è all'interno. La colonna sonora è stata curata da Harry Gregson-Williams famoso per colone sonore di altri famosi film. Il gameplay straordinariamente concepito dalla mente di kojima deve la propria spettacolarità all'interattività totale che il giocatore può intraprendere con il scenario, Vi saranno in alcuni casi in cui una padronanza perfetta dei comandi sarà necessaria per il compimento ad esempio delle intense fasi di combattimento. Accucciarsi, saltare rotolare, sparare, il tutto potra essere fatto in sequenza ma per non divenire poi prevedibili dovremo mescolare e variare sempre la nostra strategia di attacco, è questa una delle essenze di Metal Gear Solid 2. La longevità è determinata dal metodo con cui si decide di uccidere il nemico, può sembrare paradossale ma è così. Dopo aver dato delucidazioni sui precedenti capitoli, parliamo del gioco che ci ha fatto "sbavare" per mesi e che purtroppo mette la parola fine al capitolo ps2, anche se le vicende che prendono vita in questo episodio narrano gli eventi precedenti al primo metal gear solid. Siamo nel 1964, e si sta combattendo la guerra fredda, in cui sono immischiati i vari eserciti, la cia (snake), il kgb, la lega dei filosofi e la cobra unit (formata da tutti i "cattivi" e che a capo hanno "the boss"; La ex mentore di snake durante l'addestramento). La grande giocabilità del secondo capitolo è rimasta invariata, ma impreziosita da un sistema di combattimento affinato, infatti non siamo costretti ad uccidere i nemici con le armi da fuoco, poichè il cqc(Close Quarter Combat) ci dà la libertà di porre fine all'esistenza del nemico con una serie di combo di arti marziali ed il coltello. Non più al nostro servizio il radar per individuare la posizione dei nemici, bensì degli strumenti in grado di captare suoni, un sonar, un rilevatore di posizione ed un rilevatore di prossimità. L'intelligenza artificiale dei nemici è migliorata esponenzialmente, tanto che ora attaccano in gruppo e sfruttano i ripari che l' ambientazione offre, come alberi, rocce, tronchi, inoltre sono in grado di chiamare rinforzi con la radio, mentre per i boss occorre scoprire i loro punti deboli. Una delle novità è che quando snake viene ferito gravemente e riporta fratture, bruciature, ossa rotte, ecc., deve essere curato immediatamente, accedendo alla schermata "cura" e utilizzando i vari elementi di soccorso disponibili(alcool, bendaggi, coltello, unguento, ecc..), onde evitare che la barra della stamina scenda e che le prestazioni del nostro serpentello scenda, per rimanere in tema di serpenti, per sopravvivere dovremo cacciare e raccogliere animali o frutti posti sugli alberi (serpenti, conigli, rane, cervi, coccodrilli, avvoltoi, mango, cibi precotti, ecc..Dobbiamo preoccuparci anche del fattore camuffamento molto importante per non essere scoperti dalle guardie (se siamo in una zona buia sarà bene adottare la mimetica nera,al contrario se siamo in una zona innevata è meglio indossare una mimetica da neve). Molto curato è l'aspetto del sonoro con una grande colonna sonora, emozionante e quasi strappalacrime, senza nulla togliere ai suoni deliziosamente campionati secondo il suono riprodotto in realtà, nonchè i suoni delle ambientazioni esterne (che se si è dotati di impianto dolby prologic 2 è veramente avvolgente) , molto ben realizzato è anche il sonoro degli ambienti interni, ma non da dimenticare il doppiaggio con una scelta di voci molto aderenti ai personaggi. I passi in avanti sono stati fatti anche dal punto di vista visivo, grazie al nuovo motore grafico in grado di muovere un gran numero di nemici poligonali su schermo, ed un'attenzione particolare è stata riposta per i dettagli e le texture che avvolgono i personaggi, da non dimenticare le molteplici scene d'intermezzo di cui il gioco ne possiede una infinità, molto utili per spiegare al giocatore le vicende. La longevità si attesta su buoni livelli, anche perchè se giocate a livello di difficoltà facile, dovreste stare dentro alle 16 ore totali,senza naturalmente saltare gli fmv. Come extra vi è un simpatico sottogioco, in cui dovrete catturare le scimmiette di ape escape, ovviamente inserito per pubblicizzare il nuovo episodio per psp. giocare a snake eater è un'esperienza appagante, incredibile, travolgente, giocandovi sembra di essere all'interno di un film di spionaggio dalle mille sfaccettature e con adirittura una storia d'amore di cui non voglio svelarvi neanche un particolare. Rompete il salvadanaio, corrompete i vostri genitori,la nonna e se è proprietario di qualche bene anche il vostro gatto, ma se siete o non siete fan dela serie andate a comprare metal gear solid 3: snake eater. Un capolavoro di tecnica e stile.


    i voti di manus88

    grafica--9: impossibile trovare uno stealth con una grafica così.telecamera non orientabile.

    sonoro--9.5: stupenda la colonna sonora, ottima la campionatura dei suoni delle armi e degli scenari, molto buono il doppiaggio.

    controllo--8.5: un po' difficile nelle prime fasi di gioco, che diventerà il vostro migliore amico per il resto della vicenda.

    tecnica--10: solo il meglio del software per questo episodio (un miracolo se si pensa a quello che sono riusciti a proporre con un hardware di 5 anni fa)

    longevità--8.5: nonostante la non esorbitante cifra delle ore di gioco totali ( circa sedici a livello facile) , vi una discreta dose di extra e l'inedita possibilità di scaricare costumi alternativi da internet se si è provvisti di un modem per ps2.

    VOTO FINALE: 9.5

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    02-05
    Messaggi
    1.613
    bravo 4/5
    Ultima modifica di Raizen*; 30-03-2005 alle 18:08:10



  3. #3
    manus88
    Ospite
    grazie mille!perdonami per qualche imperfezione, ma ho 16 anni e frequento la scuola alberghiera, quindi non ho molto tempo per esercitarmi, ma dato che questa settimana sono a casa ho deciso di dare sfogo a tutta la mia creatività.ciao da manus88

  4. #4
    samtam90
    Ospite
    Decente ma decisamente poco scorrevole e a volte imprecisa. Inoltre potevi soffermarti di più sui vari aspetti.

    2/5
    Ultima modifica di samtam90; 30-03-2005 alle 18:39:27

  5. #5
    manus88
    Ospite

    se rispondi così va bene

    se dai un giudizio alla mia rece così va bene se no, no!scusami

    ti volevo chiedere,ma cosa fai di mestiere?perdona la mia invadenza, ma io vado alla scuola alberghiera

  6. #6
    samtam90
    Ospite
    Liceo scientifico. Comunque sei scusato.

  7. #7
    manus88
    Ospite

    delucidazioni

    lo so che sono un rompiscatole,ma ti volevo chiedere in quanto tempo hai fatto la rece di elder scroll? Hai visto le immagini del terzo capitolo? so che sarà per le nuove generazioni di console e pc , come ti sembra?

  8. #8
    samtam90
    Ospite
    Un mesetto circa. Se ti riferisci al quarto capitolo (il terzo è morrowind ed è per pc ed xbox) sono sicuro che sarà un capolavoro, cmq vai sul sito della serie per saperne di più (sul forum c'è una sezione dedicata a Oblivion)

  9. #9
    ibernato L'avatar di hixen
    Registrato il
    06-04
    Località
    garden balamb
    Messaggi
    2.990
    Non è facilissima da seguire e fatta con questa impostazione alla lunga può scoraggiare la lettura 3/5




  10. #10
    manus88
    Ospite

    Sorrisone grazie

    grazie! sicuramente adesso ho le idee più chiare riguardo al mio stile di scrittura, forse non dovevo dilungarmi troppo sugli altri capitoli, ma intendevo dare una panoramica completa anche per accontentare quelli che non sanno cosa sia metal gear

  11. #11
    DO U FEEL THE INSTINCT? L'avatar di L'Oracolo
    Registrato il
    02-03
    Messaggi
    30.449
    4

  12. #12
    manus88
    Ospite

    Sorrisone grazie

    grazie!sinceramente non me lo aspettavo.dato che sei l'oracolo ti volevo chiedere se riusciremo ad arrivare al fotorealismo assoluto con la ps3? (scherzo! lo so che non sei l'oracolo! ah!ah!ah!) .
    p.s. : sai come va una rosa senza spine? .............. a pile! non farci caso, ma il fatto è che sono un po' euforico in questi giorni, sarà la primavera ? bah!

  13. #13
    Psfisso
    Ospite
    2/5, la sto preparando io e sn già a 4 pagine. Cmq nn hai parlato delle novità!

  14. #14
    manus88
    Ospite

    Sorrisone non è un romanzo

    non devi micca fare un romanzo, e comunque io quella di metal gear 3 l'ho fatta in due ore e se avessi voluto l'avrei potuta fare anche di 10 pagine, il punto è che nessun lettore di una rivista si sorbirebbe un papiro di chissà quante pagine, si addormenterebbero prima. Per tua informazione c'è gia anche chi ha fatto il libro di metal gear solid. Quindi quando riuscirai a proporre un certo numero di recensioni alla settimana potrai dire qualcosa. comunque grazie per aver fatto abbassare la media dei miei voti a due anzichè a tre. p.s. : adesso sto facendo la rece di nba street vol.3 e penso di poterla postare o stasera o domani.ci si sente amico! senza rancore, sia ben inteso.

  15. #15
    Utente L'avatar di xboxiano
    Registrato il
    01-05
    Località
    Sull'asse delle X
    Messaggi
    886
    bah! mi fa vomitare, detto in maniera semplice 1/5!

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •