• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: Rome: Total War

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Sygma
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    6.601

    Rome: Total War

    Rome: Total War – Recensione


    Strategia. Tattica e strategia pura. Ecco cosa ci pone tra le nostre mani Creative Assembly con il suo ultimo capolavoro della serie Total War


    La Storia

    Al “modico” prezzo di circa 49€ potremo avere una perla videoludica: Rome – Total War, terzo episodio di una saga che vide la luce nel lontano giugno 2000 con Shogun – Total War, un gioco che, già allora, era un passo avanti ai concorrenti, proponendo un motore grafico dettagliato e capace di gestire battaglie di proporzioni ciclopiche ambientate nel Giappone feudale. Il seguito, per il quale dovemmo aspettare due lunghi anni, portava importanti innovazioni come unità inedite e scontri estesi anche al mare.


    Un atmosfera coinvolgente


    Dopo aver aspettato una lunga installazione e maneggiando come DJ ben tre cd, veniamo catturati subito dall’intro che riassume quello che ci si parerà davanti agli occhi durante il corso del gioco: un susseguirsi di scene mozzafiato sui campi di immense battaglie, assedi sulle mura “ciclopiche” di una grande città seguite da gridi di battaglia, scontri delle lame, e gemiti di soldati.

    Dopo questo breve antipasto ci troviamo davanti ad un menù molto semplice ed intuitivo, ma essendo carichi di adrenalina saltiamo subito tutto ed andiamo al prologo della campagna.

    Posto di comando


    All’inizio, il gioco, ci mette a disposizione solo le tre “gens” romane ovvero i Giuli, I Corneli e i Valeri, caratterizzate ognuna da una iniziale prozione di territorio italiano diversa. Una volta scelta la strada da intraprendere scendiamo sul “campo di battaglia”, ovvero la mappa strategica da dove gestiremo il nostro impero e la mappa tattica dove combatteremo accanto ai soldati. La mappa strategica ci offre una visuale 3D dell’Europa e, al contrario di quella dei predecessori, è ricca di dettagli, caratterizzata dal piano morfologico di ogni territorio, come fiumi, foreste e montagne.


    “Il piano prevede…”


    Appena apprese le basilari meccaniche di gioco, inizieremo a muovere le nostre pedine-esercito (sulla mappa strategica) alla ricerca di nuove regioni da conquistare. Col tempo impareremo che potremo scegliere il metodo di gestione di ogni città (infatti potremo decidere di gestire tutto noi, o lasciare questo compito impegnativo al computer): dal commercio al reclutamento all’edilizia. Stabilito un piano, inizieremo ad espanderci…


    “Che attacchi senza preavviso i confinanti neurali.”

    “Tutte le strade portano a Roma” e in effetti, avremo la scelta di decidere come comportarci (dal tattico stratega, all’incontenibile conquistatore al geniale comandante). Ma il vero valore si misura in campo dove sfoggiano eccellenti animazioni, battaglie storiche e il classico discorso del comandante alle sue truppe. La grande varietà di unità permette di eseguire tattiche spettacolari suggerite dall’ istinto. Ad esempio, se una legione di cavalleria si scontra frontalmente con le letali falangi greche (per chi non lo sapesse sono quei soldati con le aste puntate in avanti), viene decimata velocemente. Ma se quest’ultime, con una abile mossa, vengono prese di lato o di dietro dalla cavalleria in carica, vi posso solo dire che all’impatto, i soldati greci fanno un volo di minimo dieci metri. Detto questo ora, sta solo alla nostra fantasia cercare di capire i punti deboli di ogni unità e creare nuove strategie per riuscire a vincere numerose battaglie.


    Con basi solide…


    L’atmosfera è resa grande anche dall’ottima grafica. L’aspetto e i dettegli di ogni singolo uomo è impressionante, al pari delle risorse necessarie per vedere un simile spettacolo. Ma abbassando il livello grafico si può gustare tutto lo stesso, senza problemi. Gli effetti particellari, come le freccie incendiarie lanciate dagli arcieri sui nemici ingnari e la polvere alzata al passaggio di numerose truppe sono d’effetto, e le texture sono ben definite e azzeccate. Questo motore è così efficace che viene utilizzato da una nota rete televisiva per ricostruire le antiche battaglie.

    Il sonoro è azzeccato e riesce a dividere magistralmente i momenti più concitati come una battaglia contro i barbari da quelli più tranquilli, come la gestione del nostro impero.


    Il risultato è ovvio.


    Anche se non è tutto rosa è fiori, infatti l’unica pecca è l’IA non ancora adatta alle possibilità offerte da Rome, rimane comunque un titolo imperdibile, che ogni appassionato non può lasciarsi sfuggire, un gioco destinato a diventare una pietra miliare nel mondo videoludico.


    Pagella


    Grafica: 9

    Animazioni: 9

    Texture: 9

    Risorse Richieste: 8.5


    Sonoro: 9

    Accuratezza: 9

    Musiche: 9


    Giocabilità:

    In battaglia: 9-

    Gestione: 9


    Longevità: 10

    Campagna: 9





    Un capolavoro. Il massimo che oggi si può pretendere da un titolo di strategia.
    Ultima modifica di Sygma; 12-04-2005 alle 15:03:35

  2. #2
    Psfisso
    Ospite
    ti do 2/5 xkè è troppo corta, e nn parli delle caratteristike tecnike. X essere la prima rece xò bene

  3. #3
    Utente L'avatar di Sygma
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    6.601
    Citazione Psfisso
    ti do 2/5 xkè è troppo corta, e nn parli delle caratteristike tecnike. X essere la prima rece xò bene
    kk

  4. #4
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Ti do 3/5, troppo corta, potrebbe essere al massimo un'anteprima questa


  5. #5
    Utente L'avatar di Mr.Vercetti
    Registrato il
    02-03
    Località
    City of Dorter
    Messaggi
    5.669
    3/5, a me piace, forse è 1 pò corta ma dal lato stilistico è ben fatta
    Playing: Tales of Xillia (PS3), Bravely Second: The Ballad of the Three Cavaliers (3DS)
    Completati: Bravely Default (8), Final Fantasy X HD (6), Dept. of Heaven IX - Gungnir (7,5), Tears to Tiara 2 (7)

    "Yo fue siempre ganador."

    Diego Armando Maradona

  6. #6
    Utente L'avatar di maresciallo
    Registrato il
    03-05
    Messaggi
    10.492
    Secondo me e una buona REC.
    E' inutile che continui a fissarmi.
    Io sono molto più sfuggevole.

  7. #7
    Utente L'avatar di Sygma
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    6.601
    si, in effeti devo rivedere i punti chiave...provvederò presto

    e grazie dei consigli

  8. #8
    Nesquick ist Krieg L'avatar di Die'89
    Registrato il
    06-04
    Località
    Rome
    Messaggi
    7.530
    Sy, il capo ha apprezzato, domani ti ci faccio farlare

  9. #9
    Utente L'avatar di Sygma
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    6.601
    Citazione Die'89
    Sy, il capo ha apprezzato, domani ti ci faccio farlare
    ok, cmq posso fare di meglio, infatti ho messo la prima versione che m'è venuta

  10. #10
    Nintendaro professionista L'avatar di carre92
    Registrato il
    01-05
    Località
    polo nord
    Messaggi
    1.660
    è abbastanza buona 2 stelle
    Sto giocando final fantasy 9
    My pc:
    procioentium d 2,8 ghz
    scheda video: x1950pro
    ram: 2x512 s3plus
    mobo5vd2-mx

  11. #11
    Freak Boys 1986 L'avatar di Mauriz
    Registrato il
    09-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    13.322
    non sono molto d'accordo con te sui voti e la rece e' un po' striminzita...3
    * CIAO GIACOMO, UNICO CAPITANO *

  12. #12
    Big BaAG
    Ospite
    Ti do due su cinque ( anche due più fosse possibile). Sono sicuro che facendola più lunga e complessa verrebbe meglio. Da lodare poi la tua capacità riassuntiva: fosse un saggio breve, cioè un testo obbligatoriamente corto, questa rece sarebbe molto buona.

  13. #13
    Big BaAG
    Ospite
    Ah, volevo dire che non sono d'accordo col mtro di giudizio di Gamesradar. Per me due su cinque non è pessima, ma è come se fosse un 5 su 10, quindi da rivedere ma non è mica una tragedia!

  14. #14
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    cortina...

  15. #15
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    3 Stelle, però è un po corta-.-

    Ma quali confini si possono raggiungere nel gioco?
    Ci si puo spingere oltre la mesopotamia?
    O si ferma alla max espansione dell'Impero con Traiano?
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •