• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Shadow hearts II Covenant

Cambio titolo
  1. #1
    di tutto un pò L'avatar di darkmanor'skaz
    Registrato il
    07-04
    Località
    nel culo di tuo padre
    Messaggi
    3.333

    Shadow hearts II Covenant

    TITOLO : Shadow Hearts 2 Covenant
    GENERE : Rpg
    CASA : Aruze
    ITALIANO : No
    60HZ : No

    Si sa, pochi giochi sono rilassanti come un rpg.
    Si sta seduti ad ascoltare la storia senza mai impegnarsi veramente in termini di difficoltà, a volte ci si blocca perchè non è chiaro cosa bisogna fare per procedere nella storia, ma a parte questo sono giochi che si lasciano scoprire facilmente.
    Credo che sia questo il motivo per cui questo genere risquote così tanto successo di vendite, aiuta anche l'altissima longevità; ci possono volere fino a 60 ore di gioco per portarli a termine.
    Questo gioco programmato dalla Aruze e distribuito dalla Acclaim non è molto differente dai canoni dei classici del genere, è ambientato all'inizio dell'900 e parte dall'Europa, nei panni dei protagonisti visiteremo ad esempio Francia e Inghilterra.
    Non fatevi ingannare comunque, la storia è assolutamente inventata e i mostri sono classici come negli altri giochi di ruolo, demoni, scheletri e bestiame fantasy vario.
    Il gioco parte con un gruppo di soldati che in una zona boscosa trovano una vecchia cattedrale cui vengono eliminati uno ad uno da un mostro di origine ignota.
    L'unico soldato a salvarsi proprio grazie all'intevento del mostro stesso è una ragazza di nome Karin, personaggio importantissimo nella storia del gioco.
    Una volta tornata alla base verrà rispedita indietro a cercare il mostro accompagnata da un uomo, a prima vista molto affidabile, ma poi...
    Parlando del gioco, si tratta del classico rpg esplorativo con scontri erranti che, esattamente come negli rpg old style si affrontano senza vedere i nemici, l'unico modo per capire che si è effettuato uno scontro è dalla classica schermata che in questo caso è lo schermo che si frantuma in mille pezzi.
    Gli scontri si effettuano a turni, in alto vedremo tutta la disposizione dello scontro, ma può variare continuamente per esempio eliminando nel round precedente il mostro che sta per muoversi, la stessa cosa può accadere a un nostro compagno.
    In questo possono influire altre azioni come ad esempio un attacco paralisi o una riduzione della velocità, anche questo un altro tipo di attacco per lo più magico.
    I personaggi che controlleremo hanno i classici attacchi, nel nostro round potremo scegliere se attaccare o difenderci, realizzare attacchi magici e le mosse speciali in cui i nostri personaggi differiscono molto.
    Per esempio Blanca, un personaggio lupo ha come attacchi speciali magie basate sugli spiriti dei lupi, Yuri basa le sue tecniche sulla trasformazione in mostro che a seconda del quale sceglie gli conferisce diversi differenti poteri, Karin le basa su tecniche speciali con la spada, e così via...
    Un'altra bella innovazione è l'opzione sempre effettuabile in combattimento "combo".
    All'inizio eseguirla vi sembrerà difficile, ma la pratica vi aiuterà ad usarla, quando scegliamo questa opzione dobbiamo scegliere con quale personaggio del nostro gruppo eseguirla, successivamente all'aver premuto X il personaggio si piazzerà dietro al personaggio con cui si vuole concatenare la combo, questo si può fare fino a 4 volte (esattamente il numero di personaggi che possiamo portare in battaglia) basterà ogni volta scegliere con chi concatenare.
    Quando il personaggio in cima avrà il turno di muoversi attaccheremo normalmente, una volta eseguito l'attacco in alto a destra apparirà uno dei quattro pulsanti della tastierina del pad ps2, X triangolo e così via, se lo premiamo nel tempo limite avremo concatenato, se abbiamo collegato più di un personaggio potremo scegliere chi muovere e, se ad esempio il nemico con l'ultimo colpo che abbiamo eseguito sta fluttuando nel vuoto continueremo a colpirlo in quel frangente.
    Fare molte hit combo può non far toccare terra all'avversario fino alla sua morte, anche se molto resistente.
    Il fulcro del gioco si basa sui "ring", ogni volta che attiviamo un'azione in combattimento, come ad esempio attaccare, usare una pozione o concatenare una hit combo porterà all'apparizione in basso a destra del ring personalizzato rispetto al personaggio che stiamo comandando.
    All'interno del "ring" che ha una forma circolare ci sono degli spazi colorati, il colore e la posizione di quest'ultimi varia a seconda del tipo di azione che stiamo compiendo, da in alto al centro del "ring" comincerà a muoversi una lancetta, che si muoverà ad una velocità sempre personalizzata a seconda del personaggio che deve muoversi, dovremo premere X nel momento esatto in cui la lancetta tocca gli spazi colorati, avere un esito positivo porterà alla riuscita della mossa, prendere il vuoto no.
    L'esito può essere migliore o peggiore a seconda dell'esatta posizione centrata con X sempre dentro lo spazio colorato, centrare lo spazio rosso scuro porta alla migliore attivazione.
    In pratica se una pozione da 75 punti ferita, centrando una parte qualunque della sezione colorata rigenererà intorno ai 50 pf, centrare la sezione rossa porta sempre 75 pf.
    Il gioco vanta una veste grafica eccezionale con una altissima definizione, i programmatori si sono impegnati per dare al tutto un immagine molto cupa, entrando addirittura
    nell'horror, questo grazie ai mostri molto "mostruosi", le inquadrature di gioco mi ricordano moltissimo Resident Evil da cui pare che la Aruze si sia basata molto per quanto riguarda certe inquadrature, ambientazioni e musiche.
    Nota un po' stonata è il grande umorismo che pervade l'intero gioco, questo perchè il gioco ha dei toni molto adulti e certe volte nell'insieme non si amalgamano benissimo.
    Comunque se l'intento dei programmatori era sdrammatizzare allora ci sono perfettamente riusciti.

    GRAFICA 9

    Molto definita e molto ben animata, per quanto riguarda il look dark i programmatori hanno fatto centro.

    SONORO 8

    Musiche cupe, forse anche troppo...Buono il parlato.

    GIOCABILITA' 9

    Anche qui i programmatori hanno fatto centro, inizialmente difficile, la pratica vi renderà molto bravi.
    Le hit combo sono una novità molto gradita e divertente.

    LONGEVITA' 9,5

    Come i classici del genere non bastano poche ore per capirlo e portarlo a termine, se vi piacerà lo giocherete per parecchio.

    GLOBALE 9

    Gli appassionati di rpg vanno a colpo sicuro...purtroppo sapere l'inglese è d'obbligo dato che il gioco non è stato tradotto.
    Nel momento in cui ti puntano una pistola sulla fronte hai poche scelte; inginocchiarti e chiedere pietà sperando che l'assassino si impietosisca, cercare di reagire e farti sicuramente ammazzare, oppure accettare il tuo destino e quindi la morte, a questo punto ti resta solo una cosa da fare, cioè riflettere sulla tua intera vita, ma devi fare in fretta, il tempo scorre inesorabile...

  2. #2
    ibernato L'avatar di hixen
    Registrato il
    06-04
    Località
    garden balamb
    Messaggi
    2.990
    Tutto sommato un buon lavoro, anche s epotevi soffermarti un po di più sui singoli aspetti 3/5




  3. #3
    Fashion Boy
    Registrato il
    07-04
    Località
    The O.C.
    Messaggi
    29.664
    Non male...per niente!veramente buona

    ps:il tuo avatar è per caso un "certo" Justice?

  4. #4
    di tutto un pò L'avatar di darkmanor'skaz
    Registrato il
    07-04
    Località
    nel culo di tuo padre
    Messaggi
    3.333
    Citazione Kall Su
    Non male...per niente!veramente buona

    ps:il tuo avatar è per caso un "certo" Justice?
    yeaph
    Nel momento in cui ti puntano una pistola sulla fronte hai poche scelte; inginocchiarti e chiedere pietà sperando che l'assassino si impietosisca, cercare di reagire e farti sicuramente ammazzare, oppure accettare il tuo destino e quindi la morte, a questo punto ti resta solo una cosa da fare, cioè riflettere sulla tua intera vita, ma devi fare in fretta, il tempo scorre inesorabile...

  5. #5
    Bannato L'avatar di Zart
    Registrato il
    11-02
    Località
    Zibello PR
    Messaggi
    7.632
    Karina. Io mi sarei soffermato più sulla caratterizzazione dei personaggi e sulle muscihe dato che sono gli aspetti FONDAMENTALI di un jrpg. Cmq sia ti meriti un 3/5 sicuramente! Se la rifai e parli un pò meglio ti metto in prima pagina della locanda del giocatore di ruolo. ;D
    Clicca il banner che ho in firma. k?

  6. #6
    di tutto un pò L'avatar di darkmanor'skaz
    Registrato il
    07-04
    Località
    nel culo di tuo padre
    Messaggi
    3.333
    Citazione Zart
    Karina. Io mi sarei soffermato più sulla caratterizzazione dei personaggi e sulle muscihe dato che sono gli aspetti FONDAMENTALI di un jrpg. Cmq sia ti meriti un 3/5 sicuramente! Se la rifai e parli un pò meglio ti metto in prima pagina della locanda del giocatore di ruolo. ;D
    Clicca il banner che ho in firma. k?
    WooW!!!
    Ok ci provo...
    Nel momento in cui ti puntano una pistola sulla fronte hai poche scelte; inginocchiarti e chiedere pietà sperando che l'assassino si impietosisca, cercare di reagire e farti sicuramente ammazzare, oppure accettare il tuo destino e quindi la morte, a questo punto ti resta solo una cosa da fare, cioè riflettere sulla tua intera vita, ma devi fare in fretta, il tempo scorre inesorabile...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •