• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Patrician 3

Cambio titolo
  1. #1
    Ziggy Stardust L'avatar di EvilPayne
    Registrato il
    02-05
    Località
    Mars
    Messaggi
    1.437

    Patrician 3

    Essere leader (in un qualsiasi campo) è il sogno di molti uomini (e donne), ma nn sempre questo sogno si realizza.
    Grazie a Patrician 3 si può provare l'emozione di essere i capi del commericio, e non solo.
    Le possibilità sono ampie, man mano che si acquista la fiducia in una città ci verrà data la possibilità di svolgere un carica pubblica, fino ad arrivare ad essere il sindaco di questa o quella città (ma anche di questa e quella).
    La via politica però nn è l'unica strada. Diventare pirati per assaltare i convogli nemici e distruggere i loro carichi, si dimostra un'alternativa invitante alla vita noiosa della politica.
    Ma per diventare potenti bisogna partire dal basso. Con un ufficio in una città, con una nave e con poco denaro a disposizione si parte alla conquista dell'impero dei mari. Naturalmente il fulcro del gioco è il commercio, gli scambi con le varie città sono fondamentali per incrementare il denaro, con il quale espandere la nostra città e aumentare la produzione di certi beni che scarseggiano.
    Si sa che sul prezzo di un bene influiscono domanda e offerta, ma bisogna tenere in considerazione anche altri fattori, come gli agenti atmosferici e le stagioni. Entrambi questi elementi nn hanno una funzione solamente grafica, ma influiscono in maniera rilevante sul commercio dei beni delle città, determinandone un aumento del prezzo.
    Tra le altre variabile c'è da segnalare la possibilità di carestie e pesti che riducono il raccolto e fanno crescere i prezzi.
    Fondamentale e quindi approvigionarsi delle risorse e conservarle in magazzino per poi rivendere in momenti di difficoltà generale, quando i prezzi saranno più elevati
    Tutte queste variabili potrebbero scoraggiare chi si avvicina per la prima volta a questo genere di gioco. Non bisogna però preoccuparsi troppo, grazie all'ottimo tutorial e al buon manuale, si potrà familiarizzare facilmente con i comandi di gioco e che le strategie commerciali di base.
    La campagna per il giocatore singolo è lunga e ben calibrata, la difficoltà cresce in maniera direttamente proporzionale e prevede anche situazioni realmente accadute, come la peste e la carestia che si sono abbattuti nel medioevo.
    La longevità del gioco cresce con il multiplayer e con la possibilità di giocare le missioni del gioco senza un traguardo fisso.
    La possibilità di sfidare altri giocatori via internet si dimostra una scelta perfetta, infatti anche se le partite nn hanno il fascino di un deathmatch ad Unreal Tournament, si fanno apprezzare. L'unico problema del multyplayer e che nn è possibile "accellerare" il tempo nei periodi morti(come l'attesa dell'arrivo di una nave in un porto), cosa possibile nel singleplayer, e ciò rende le partite abbastanza lente, ma + facili da gestire.
    Alcuni difetti sono tipici dei giochi gestionali, come una certa lentezza nel ritmo di gioco ed una iniziale difficoltà(azzerata dal tutoriale dal manuale). Purtroppo un problema che affligge patrician 3 è quello che riguarda la guerra. E' vero che è possibile affrontare le navi pirata in prima persona, è vero che si possono armare personalmente mariani e navi, ma non è possibile difendere la città dagli attacchi dei nemici. Bisogna ricordare però che patrician 3 nn è un gioco principalmente strategico e quindi anche questo problema è relativamente importante.
    Per quanto riguarda la parte tecnica nessun miracolo nel campo grafico(bellissimi sono gli effetti atmosferici) e sonoro che rientrano nella media.
    Il gioco merita un 8 pieno, minato da pochissimi difetti, si dimostra perfetto per gli esperti e accattivante per chi si volesse avvicinare al genere.
    Grafica= 7
    Sonoro= 6
    Giocabilità= 9
    Longevità= 10


    Questa è la mia prima recensione...per favore sia onesti onesti onesti, vorrei migliorare il mio modo di scrivere...potrei farne un lavoro
    Ultima modifica di EvilPayne; 2-05-2005 alle 13:44:51

  2. #2
    Utente L'avatar di cerniera
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    1.033
    allora la rece nn è male potresti forse farla un po più lunga e soffermarti di più su tutte le cose che il gioco propone (una volta che si raggiungono alte cariche e grandi guadagni la cosa si fa divertentissima )

    poi sn un po in disaccordo con i voti:
    longevità:10 ok che c'è il multi ma come hai detto tu è lento e poi anche se il gioco in single è in teoria infinito alla lunga distanza si ha un po di ripetitività
    io gli avrei dato 8
    giocabilità: 9...io avrei messo 8 perchè mi è sembrato difficilotto
    concordo cmq con il voto finale

    cmq come prima rece secondo me nn è male
    3/5

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •